Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Vinili...Originali vs Ristampe - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Vinili...Originali vs Ristampe

    Share

    usvegliu
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 58
    Data d'iscrizione : 2012-12-19

    Re: Vinili...Originali vs Ristampe

    Post  usvegliu on Fri Jul 12, 2013 9:59 pm

    mc 73 wrote:

    senti tesoro...io non ho voglia di litigare con nessuno ...se hai qualche problema esistenziale qua non lo risolvi.

    Gentilmente "tesoro" lo dica a sua sorella   

      

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6675
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Vinili...Originali vs Ristampe

    Post  mc 73 on Fri Jul 12, 2013 10:35 pm

    usvegliu wrote:

    Gentilmente "tesoro" lo dica a sua sorella   

      

    tyu  che caratteraccio !!! yaw 


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    andrea@n
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 697
    Data d'iscrizione : 2012-12-28
    Località : Reggio Emilia

    Re: Vinili...Originali vs Ristampe

    Post  andrea@n on Fri Jul 12, 2013 11:28 pm

    Ah beh ... allora se lo dicono Bolduc & Lincetto...
    Siamo a posto....:-(

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21527
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Vinili...Originali vs Ristampe

    Post  pluto on Sat Jul 13, 2013 9:09 am

    Come dicevo prima

    a) tutte le volte si battibecca e non si riesce a discutere con calma, serenita e soprattutto mai che si riesca a dare un consiglio ad un giovane

    b) Scusate, ma non avete capito u sveglio. Intendeva che uno che è' partito 50 anni fa o 40 non sapeva nulla di collezionismo all'epoca.  Amava la musica e basta. 50 anni dopo quei dischi se ben conservati sono diventati anche un invidiabile collezione magari di un certo valore. Ma a lui (x es me) non importa troppo questo aspetto. Ci rido e scherzo sopra ma non ho mai venduto un disco, neanche qualche ciofeca che sono stato costretto a prendere. E normalmente questo tipo di ascoltatore gode dei suoi ascolti senza vantarsi troppo. Il mio primo 45 gg e stato un Angie degli Stones. I miei genitori mi regalarono un Beatles for sale acquistato a Londra appena uscito. Pensate che lo possa vendere? È così via. Quindi non siate troppo severi nei commenti

    c) vedete che avevo ragione sul discorso "crociate"?  L'esborso delle ristampe non vale...
    A parte la classica....gli originali vincono sempre etc

    Xche non dire invece che  ormai gli originali costano molto più di un buon Speakers Corners?
    Trovatemi un solo disco originale dell'età dell'oro che costi meno di 100/200 euro. Quelli buoni e rari costano dai 400 in su. . Che si fa? 100 dischi 40,000 euro? A me sembra che si rifletta poco e spero che sia x inesperienza.

    Terlino ha ragione da vendere, i titoli che cita sono tutti migliori in ristampa. Nella classica e nel jazz ci sono molti esempi. Io non sarei così assoluto nei giudizi. C'è roba buona di qua e di la'
    Ma att l'originale può costare moltissimo. Se poi parliamo di dischi recenti pop, il discorso e' molto diverso e le ristampe sono deludenti. Ma non sono fatte da case primarie!

    E att su Bolduc. Faceva il venditore di dischi e di classica ne mastica parecchio. Non sarei così sprezzante su uno che ha grande esperienza. e per inciso Bolduc non dice ne che sono meglio le ristampe ne gli originali. Si va caso x caso, che è quello che dico pure io da un pezzo nel mio piccolo.

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6675
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Vinili...Originali vs Ristampe

    Post  mc 73 on Sat Jul 13, 2013 9:46 am

    che certi dischi rari e particolari abbiano raggiunto quotazioni molto elevate è un dato di fatto.
    i dischi in vinile che ascolto io, molto spesso li trovo a 4/5 euro l'uno ( con 40 /45 euro di una buona ristampa ne compero 10 ) ed anche il fattore economico è importante.
    nel 90% dei casi i dischi sono molto ben tenuti ( acquisto in prevalenza nei mercatini ) e se non lo sono non li compero.
    possiedo una sessantina di ristampe serie ( OMR,classic records..ecc) spesso sono di ottimo livello ,ma non sempre


    ultima cosa ma non meno importante ..ho inteso benissimo cosa intende usvegliu...il battibecco è nato x altre sue considerazioni.


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Vinili...Originali vs Ristampe

    Post  Fausto on Sat Jul 13, 2013 3:34 pm

    Io sinceramente credo di aver capito ....
    Ma .... no problem e se il tono si alza lascio subito il 3D anche perché mantengo la mia idea e continuo con i miei acquisti originali di tanto in tanto.
    In tutta serenità credo che ognuno possa dire la sua come sia libero di condividere oppure dissentire.
    Non mi piacciono i riassunti a trarre conclusioni che alla fine non sono altro che il pensiero del singolo!  
    Buon pomeriggio!
     

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21527
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Vinili...Originali vs Ristampe

    Post  pluto on Sat Jul 13, 2013 7:47 pm

    Ma a parte me e Terlino nessuno che faccia un nome e un titolo preciso

    Premesso che avrò solo ca 300 ristampe su 7000 originali e che quindi se gli originali suonano meglio, sono solo contento e mi si rinforza il valore..

    Facciamo un altro gioco. 5 titoli che possediamo in originale e ristampa e che secondo voi suonano meglio in un modo anziché l'altro?

    Non considero le ristampe Deagostini pls, ma solo quelle top quality ed il criterio deve essere come da 3D solo ed esclusivamente la qualità. Devono sentirsi meglio
    Il collezionismo non deve entrare nella discussione - altera ogni parametro
    È ovvio che se ho un disco autografato da Gilmour e' preferibile ad uno normale ma non è il ns interesse attuale.

    Quindi nessuna polemica ma solo una sana opinione personale basata sulla propria esperienza da trasmettersi agli altri x consigliare gli acquisti.

    La mia breve lista

    Jimi hendrix - tutti
    Led Zeppelin - tutti
    Genesis: il cofanetto verde contenente Trespass, Nursery Crime, Selling etc. Mi pare 5 dischi in totale, anch'esso suona meglio la ristampa
    Pink floyd TDSOTM versione UHQR. Versione inarrivabile come costo e reperibilità. Ahimè suona meglio (ma non la possiedo, e' di un amico)

    3 titoli di Jazz: modern Jazz Quartet. La OMR ha in catalogo 3 loro vinili incluso quello con Sonny Rollins guest star. Suonano meglio gli OMR

    Belafonte. Carnegie hall e Returns to Carnegie hall. Meglio la copia

    Kind of Blue già detto da Terlino
    Rollins colossus
    Something else Adderley

    A voi..

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Vinili...Originali vs Ristampe

    Post  Massimo on Sat Jul 13, 2013 8:59 pm

    Dire Straits  "Brothers in arm"
    Doppio vinile del 2006 Mercury Records, made in USA, inferiore alla stampa originale.
    Man mano che mi vengono in mente le segnerò in questo 3D.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    ledzep
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 850
    Data d'iscrizione : 2013-06-28
    Età : 53
    Località : ex citta' dell'auto

    Re: Vinili...Originali vs Ristampe

    Post  ledzep on Sat Jul 13, 2013 9:03 pm

    Tutta la discografia di De Andre' uscita per la Sony
    ristampe uno schifo

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Vinili...Originali vs Ristampe

    Post  Massimo on Sat Jul 13, 2013 9:12 pm

    pluto wrote:
    ....................................
    Pink floyd TDSOTM  versione UHQR. Versione inarrivabile come costo e reperibilità. Ahimè suona meglio (ma non la possiedo, e' di un amico)...........................................

    Io conosco e posseggo l'ottima OMR (MFSL)questa  versione da te citata non la conosco, mi farebbe piacere averne notizie, grazie. sunny 
    Le varie ristampe anche commemorative suonano chiuse rispetto all'originale non solo OMR, ma anche rispetto  la stampa italiana.
    Ho preso qualche giorno fa la ristampa del 2012  di The Wall, la stessa cosa, bel basso ma chiusa.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    andrea@n
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 697
    Data d'iscrizione : 2012-12-28
    Località : Reggio Emilia

    Re: Vinili...Originali vs Ristampe

    Post  andrea@n on Sat Jul 13, 2013 9:16 pm

    Tutte le mie stampe di classica su philips (red-maroon/silver ) le DG (large tulip) le Decca (sxl serie 2000-6000) e le EMI (Gold label) suonano meglio delle rispettive ristampe anni 70'-80
    Eccezione per alcune ristampe digital ...

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Vinili...Originali vs Ristampe

    Post  Fausto on Sat Jul 13, 2013 9:30 pm

    .... io consiglio di consigliare senza fare liste cosi come viene in mente!
    .... le liste mi annoiano ....
    .... io consiglio gli originali sempre e comunque!
    .... sarò anche ripetitivo ma la faccio breve senza scrivere quanti dischi ho, come sono e quanto li ho pagati!
    ....    

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3606
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: Vinili...Originali vs Ristampe

    Post  gciraso on Sat Jul 13, 2013 10:53 pm

    Io consiglio di acquistare la musica che piace, ed al diavolo le ristampe e gli originali Embarassed 

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Vinili...Originali vs Ristampe

    Post  Massimo on Sat Jul 13, 2013 11:42 pm

    pluto wrote:
    .............................................
    Non considero le ristampe Deagostini pls, ma solo quelle top quality ed il criterio deve essere come da 3D solo ed esclusivamente la qualità. Devono sentirsi meglio
    .......................................
    Le ristampe de agostini, non saranno top quality ma devo dire che qualcuna non è male per niente, posso fare confronti solo con "Take five "Kind of Blue", Blue Train" e qualche altro che ora non mi sovviene.
    Le ristampe de agostini sono le stesse delle normali risttampe in commercio, solo di "Kind of Blue" ho 3 ristampe diverse, quella DMM è un po più brillante, può o non può piacere asseconda dei gusti. sunny 


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Vinili...Originali vs Ristampe

    Post  Massimo on Sat Jul 13, 2013 11:46 pm

    gciraso wrote:Io consiglio di acquistare la musica che piace, ed al diavolo le ristampe e gli originali Embarassed 
        Anche se devo dire la verità di qualche vinile che mi piace in particolar modo ho per ognuno 6/7 tra stampe e ristampe perchè mi piace molto rendermi conto delle differenze e se posso, comunicarle anche agli altri. sunny 


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11996
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Vinili...Originali vs Ristampe

    Post  carloc on Sun Jul 14, 2013 8:29 am

    Le ristampe de Agostini della Classica sono eccellenti. Alcune risulterebbero, a detta di Bolduc, superiori alle eccellenti stampe originali.

    In ogni caso, almeno nel mio impianto, sono veramente valide.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3606
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: Vinili...Originali vs Ristampe

    Post  gciraso on Sun Jul 14, 2013 10:06 am

    carloc wrote:Le ristampe de Agostini della Classica sono eccellenti. Alcune risulterebbero, a detta di Bolduc, superiori alle eccellenti stampe originali.

    In ogni caso, almeno nel mio impianto, sono veramente valide.

    Carlo

       

    davidgilmour
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1487
    Data d'iscrizione : 2011-11-26
    Età : 34
    Località : Genova

    Re: Vinili...Originali vs Ristampe

    Post  davidgilmour on Sun Jul 14, 2013 10:27 am

    Interessante questo 3d, io però per mia scarsa esperienza non posso fare confronti avendo pochissimi dischi doppi in vinile, però una la posso fare..

    - Prima stampa italiana originale dell'omonimo album degli Iron Maiden del 1980, ottima incisione, disco abbastanza silenzioso.

    - Ristampa del 1997 made in Uk per il centenario della EMI in 180 gr. vinile privo di rumori e silenziosissimo, qualità incisione nettamente superiore alla prima stampa originale! Infatti ascolto solo quella quando ho voglia di ascoltare il loro primo album  

    È una ristampa credo molto rara in limited edition, numerata se non erro ma dovrei controllare.. presa un anno dopo la sua uscita e pagata se non ricordo male 25 mila lire, l'ultima volta che la vidi su discogs (2/3 mesi fa) stava sui 150 euro!  

    PS: Pluto confermi che le ristampe in vinile di Hendrix sono meglio delle originali o che comunque sono buone? Sono intenzionato a prenderle, le ho viste ieri da mediaworld ma non ho fatto caso ne all'etichetta ne all'anno di produzione..


    _________________
    Alessandro



    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Vinili...Originali vs Ristampe

    Post  Fausto on Sun Jul 14, 2013 3:01 pm

    carloc wrote:Le ristampe de Agostini della Classica sono eccellenti. Alcune risulterebbero, a detta di Bolduc, superiori alle eccellenti stampe originali.

    In ogni caso, almeno nel mio impianto, sono veramente valide.

    Carlo

    Infatti Carlo!
    Io non sono più da ristampe lo hanno capito tutti ma tu lo sai perchè mi conosci.
    Però non ho capito perchè le De Agostini non andrebbero prese in considerazione!
    Sono ellepì che suonano sul giradischi come tutti gli altri!
    Forse perchè non fa "snob" ( scusate il termine ma almeno ci si intende subito .... ) comprare dischi in edicola?
    Vabbè Carlo, nulla di così importante ....
    Buoni ascolti e buona domenica!
    sunny sunny sunny 

    PS: Ieri mi hai fatto il .... bidone ....   

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Vinili...Originali vs Ristampe

    Post  Fausto on Sun Jul 14, 2013 3:03 pm

    gciraso wrote:
    Io consiglio di acquistare la musica che piace

    Questo a prescindere!
    Io lo davo per scontato!
    sunny sunny sunny 

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11996
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Vinili...Originali vs Ristampe

    Post  carloc on Sun Jul 14, 2013 3:18 pm

    Fausto wrote:


    PS: Ieri mi hai fatto il .... bidone ....   

    Sono passato da Fabio ieri mattina perché avevo un appuntamento x ritirare una nuova cuffia ;)


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Vinili...Originali vs Ristampe

    Post  pevaril on Sun Jul 14, 2013 3:22 pm

    Fausto wrote:

    Infatti Carlo!
    Io non sono più da ristampe lo hanno capito tutti ma tu lo sai perchè mi conosci.
    Però non ho capito perchè le De Agostini non andrebbero prese in considerazione!
    Sono ellepì che suonano sul giradischi come tutti gli altri!
    Forse perchè non fa "snob" ( scusate il termine ma almeno ci si intende subito .... ) comprare dischi in edicola?


     Ciò che dici è verissimo e non fa altro che allontanare chi vorrebbe avvicinarsi alla hifi e alla musica.
    Pensa che una volta ospitai in casa un "audiofilo" di quelli che io definisco malati, il quale alla vista di un mio disco, esclamò: e questo dove l'hai trovato? Accortosi poi che trattavasi, a suo giudizio, di una ristampa, lo lanciò a malo  modo sul divano.
    Ti dirò che ci rimasi male, il suo atteggiamento altezzoso mi indispose non poco.
    Difatti da allora non ci siamo più sentiti ne frequentati.


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Vinili...Originali vs Ristampe

    Post  Fausto on Sun Jul 14, 2013 3:26 pm

    carloc wrote:

    Sono passato da Fabio ieri mattina perché avevo un appuntamento x ritirare una nuova cuffia ;)

    OT: me lo disse .... ci vediamo sabato prox! sunny sunny sunny 

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Vinili...Originali vs Ristampe

    Post  Fausto on Sun Jul 14, 2013 3:33 pm

    pevaril wrote:

     Ciò che dici è verissimo e non fa altro che allontanare chi vorrebbe avvicinarsi alla hifi e alla musica.
    Pensa che una volta ospitai in casa un "audiofilo" di quelli che io definisco malati, il quale alla vista di un mio disco, esclamò: e questo dove l'hai trovato? Accortosi poi che trattavasi, a suo giudizio, di una ristampa, lo lanciò a malo  modo sul divano.
    Ti dirò che ci rimasi male, il suo atteggiamento altezzoso mi indispose non poco.
    Difatti da allora non ci siamo più sentiti ne frequentati.

    quella non è proprio buona educazione .... 
    se si è ospiti ( ma non solo ) certi gesti non sarebbero da fare ....
    quello che volevo sottolineare è che se togliamo da un ipotetico ( quanto soggettivo ) confronto le ristampe che qualcuno giudica non degne alllora togliamo anche gli originali non proprio ok!
    giusto?
    si fa ( ovviamente se la si vuole fare perchè ad esempio a me non interessa ) una sfida "audiofila" fra dischi di alto livello sia originali che in ristampa.
    sunny sunny sunny 


    ledzep
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 850
    Data d'iscrizione : 2013-06-28
    Età : 53
    Località : ex citta' dell'auto

    Re: Vinili...Originali vs Ristampe

    Post  ledzep on Sun Jul 14, 2013 5:33 pm

    pevaril wrote:

     Ciò che dici è verissimo e non fa altro che allontanare chi vorrebbe avvicinarsi alla hifi e alla musica.
    Pensa che una volta ospitai in casa un "audiofilo" di quelli che io definisco malati, il quale alla vista di un mio disco, esclamò: e questo dove l'hai trovato? Accortosi poi che trattavasi, a suo giudizio, di una ristampa, lo lanciò a malo  modo sul divano.
    Ti dirò che ci rimasi male, il suo atteggiamento altezzoso mi indispose non poco.
    Difatti da allora non ci siamo più sentiti ne frequentati.
    Quando dici lo lancio' sul divano intendi con tutta la copertina giusto ?
    no sai ....perche se ha lanciato il disco vero e proprio .. avresti dovuto fare  lo stesso con lui lanciandolo dalla finestra sperando che tu sia minimo al quarto piano Laughing 
    questi personaggi arroganti che credono che tutto cio' che e' loro e' sempre meglio non li sopporto mi stanno davvero sulle palle ,dovrebbero' essere isolati a vita !!
    hai fatto bene a metterci una X sopra

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Vinili...Originali vs Ristampe

    Post  pevaril on Mon Jul 15, 2013 5:59 pm

    ledzep wrote:
    Quando dici lo lancio' sul divano intendi con tutta la copertina giusto ?
    no sai ....perche se ha lanciato il disco vero e proprio .. avresti dovuto fare  lo stesso con lui lanciandolo dalla finestra sperando che tu sia minimo al quarto piano Laughing 
    questi personaggi arroganti che credono che tutto cio' che e' loro e' sempre meglio non li sopporto mi stanno davvero sulle palle ,dovrebbero' essere isolati a vita !!
    hai fatto bene a metterci una X sopra

     SI, difatti intendo  il disco con tutta la copertina.
    Neanche io, da come si è potuto intendere, sopporto queste persone.
    La cosa che più mi ha amareggiato è stato che era un amico di cui avevo grande stima. Ma, purtroppo, sembra che non ci si debba sorprendere più di tanto.   


    _________________
    Hey Ho Let's Go

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 3:52 am