Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Come ascoltare musica liquida - Page 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Come ascoltare musica liquida

    Share

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3705
    Data d'iscrizione : 2013-06-06

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  gciraso on Tue Nov 15, 2016 10:07 pm

    carloc wrote:Jriver per Mac dovrebbe leggere tutto.

    Legge tutto, senza dovrebbe sunny
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15737
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  carloc on Tue Nov 15, 2016 10:32 pm

    Mai provato con i DSD........personalmente non mi interessano.


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2840
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  oDo on Wed Nov 16, 2016 12:40 am

    zulele wrote:

    grazie mille.
    e dal punto di vista del sw disponibile, intendo proprio i file musicali, a che risoluzione reale -o forse meglio: commerciale- si arriva ?
    girando la questione in termini di specifiche tecniche dell'hw da acquistare: volendo ascoltare file alla massima risoluzione oggi in commercio (e magari anche in DSD) quale risoluzione deve avere il DAC ?
    e qualsiasi player va bene per leggere file in DSD e alla massima risoluzione PCM, eccetera ? (tenete conto che non so davvero di cosa io stia parlando, quindi abbiate pazienza.. Embarassed )

    facciamo un esempio: se prendessi un MacMini collegato in USB a un DAC che decodifichi ad alta risoluzione (diciamo NS Supremo, sempre a titolo di esempio ? o quello che volete voi per avere prestazioni massime in termini di frequenza e bit) e con iTunes o Jriver come player, sarei a posto, o avrei qualche limite nella leggibilità di qualche formato ?
    per "limite" intendo anche riuscire ad ascoltare il contenuto di un file, ma non alla sua reale risoluzione o non nel suo formato nativo (ad es. se per ascoltare un file DSD risulta necessario convertirlo in altro formato).

    come ripeto, sono totalmente digiuno di queste cose -se non si fosse capito- quindi vi chiedo di avere pazienza e fate conto di parlare a un bambino....

    Buona la prima domanda, nel senso che in commercio trovi dac che arrivano a DSD 512 e PCM 32/384 kHz, ma poi il problema è che non trovi gli album a quelle risoluzioni.
    Eccetto qualche brano campione, in pratica nei siti che vendono liquida trovi normalmente PCM fino 24/192 e DSD64 o al massimo 128.
    In sostanza, non scegliere il dac solo in base ai formati che può convertire, ma soprattutto in base a come suona.

    Considera comunque che più sali di risoluzione e più i files diventano ingombranti...e di parecchio. Prova a dare un'occhiata alla pagina con i samples a della 2L che avevo postato poco più su e confronta la durata del brano con le dimensioni dei files alle diverse risoluzioni...

    Come ti hanno già detto, Jriver legge tutto, sia in versione Mac sia PC; idem per Foobar, che ha il vantaggio di essere gratis, ma lo svantaggio di essere leggermente più macchinoso nelle impostazioni (ma solo poco più complicato ed in rete esistono numerose guide e consigli).
    Con entrambi non avresti limiti e se necessario potresti convertire i DSD in PCM (dac che non supporta il DSD nativo) oppure fare downsampling tra pcm.

    Cavo usb: giustamente non vuoi spendere più di quanto ti è costato il dac. Prova a dare un occhiata ai cavi WireWorld, a partire dall'Ultraviolet 7 in su; vanno bene in relazione al costo e li trovi anche su Playstereo, una garanzia assoluta per gli acquisti on line.


    _________________
    paolo
    avatar
    zulele
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 701
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  zulele on Wed Nov 16, 2016 9:21 am

    ringrazio tutti e chiedo scusa a chi ha aperto il thread per averglielo "sporcato" (ma in fondo penso di essere rimasto in tema Embarassed ).
    avrei un paio di altre domande, ma magari aprirò più avanti un thread mio per non imperversare in questo.


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - Accuphase E-360 - diffusori Spendor LS3/5a - cavetteria: Accuphase, Kimber, S&M
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6889
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  RockOnlyRare on Wed Nov 16, 2016 12:53 pm

    carloc wrote:Mai provato con i DSD........personalmente non mi interessano.

    quella dei DSD è un'annosa questione.

    Per quel poco che ne so, il formato DSD nativo dovrebbe essere straordinario, il guaio è che i DSD nativi (per nativi intendo che il master orginale lo è) si contano sulle punte delle dita.

    In tutti gli altri casi si tratta di master digitali convertiti in DSD, e si torna alla questione pari pari del file master analogico convertito in digitale. NB: mi riferisco comunque a conversioni fatti dai produttori dell'album non a conversioni domestiche come estrazione di un file ISO in DSD che certamente non sono album nativi.

    Non ci è dato di sapere se e quanto questo formato prenderà piede, IMHO penso sia difficile possa diventare il formato di riferimento a livello di master originale e conseguentemente per la liquida.

    Molte aziende prodruttrici di DAC non hanno intenzione di supportarlo al momento, giusto o sbagliato che sia, ad esempio la ditta italiana Aqua Acoustic che ha di recente messo in vendita il modello top dei loro dac, con convertitore propretario "FORMULA" che diventarà certamente uno di riferimento assoluto nel suo genere di fascia altissima (oltre 10.000 Euro). Ma non è prevista la compatibilità con il DSD al momento.


    _________________
    -
    https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-cambiano-i-coefficienti-assegni-2019-piu-bassi/202088/?ref=libero
    -
    avatar
    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 4260
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 55

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  colombo riccardo on Wed Nov 16, 2016 4:59 pm

    RockOnlyRare wrote:

    quella dei DSD è un'annosa questione.

    Per quel poco che ne so, il formato DSD nativo dovrebbe essere straordinario, il guaio è che i DSD nativi (per nativi intendo che il master orginale lo è) si contano sulle punte delle dita.

    In tutti gli altri casi si tratta di master digitali convertiti in DSD, e si torna alla questione pari pari del file master analogico convertito in digitale. NB: mi riferisco comunque a conversioni fatti dai produttori dell'album non a conversioni domestiche come estrazione di un file ISO in DSD che certamente non sono album nativi.

    il files ISO è una copia identica del sacd

    secondo la tua affermazione allora il sacd che cosa è ?

    ciao
    Riki
    avatar
    bibo01
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 563
    Data d'iscrizione : 2011-12-05

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  bibo01 on Thu Nov 17, 2016 10:11 am

    Forse RockOnlyRare avrebbe potuto scrivere "l'estrazione di un file ISO in DSD non sono necessariamente album DSD nativi." sunny

    Comunque, molte nuove release in DSD sono catturate in DSD ed editate in DXF, limitando al minimo la necessaria conversione. Infatti, la Merging sta lavorando a dei nuovi tools che che entro un anno permetteranno di montare direttamente senza fare la conversione in PCM.

    avatar
    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 4260
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 55

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  colombo riccardo on Thu Nov 17, 2016 10:27 am

    bibo01 wrote:
    Comunque, molte nuove release in DSD sono catturate in DSD ed editate in DXF, limitando al minimo la necessaria conversione. Infatti, la Merging sta lavorando a dei nuovi tools che che entro un anno permetteranno di montare direttamente senza fare la conversione in PCM.

    non vedo quale sia il problema da parte dell'ascoltatore nel non sapere quale percorso digitale ma perchè no anche

    analogico sia stato effettuato per arrivare al prodotto finale in alta risoluzione.

    il dsd è comunque alta risoluzione.

    ciao
    Riki
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6889
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  RockOnlyRare on Thu Nov 17, 2016 3:36 pm

    bibo01 wrote:Forse RockOnlyRare avrebbe potuto scrivere "l'estrazione di un file ISO in DSD non sono necessariamente album DSD nativi."  sunny

    Comunque, molte nuove release in DSD sono catturate in DSD ed editate in DXF, limitando al minimo la necessaria conversione. Infatti, la Merging sta lavorando a dei nuovi tools che che entro un anno permetteranno di montare direttamente senza fare la conversione in PCM.


    Si grazie per la precisazione, scusate era quello che intendevo scrivere.
    Comunque il "nocciolo" della questione è quante e quali saranno le nuove release in DSD, in particolare se questo formato sarà adottato prima o poi dalla major o resterà appannaggio di piccole case di nicchia specializzate in produzioni specificatamente audiofile un po' come capita oggi.

    Il fatto che il DSD sia un formato alta risoluzione è indubbio, però IMHO se il file originale non è nativo DSD non si ha un effettivo vantaggio rispetto allo stesso file in FLAC prodotto alla risoluzione nativa originale.
    Alla fine si ottiene un file molto più "pesante" ma che contiene la stessa informazione, in sostanza si fa un upsampling del file originale.

    Il problema non è tanto per chi ha l'hardware predisposto per utilizzare questo formato quanto perchè il formato diventi uno degli standard audio comunemente usati e soprattutto che gran parte dei dac in commercio lo supportino, non come oggi.


    _________________
    -
    https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-cambiano-i-coefficienti-assegni-2019-piu-bassi/202088/?ref=libero
    -
    avatar
    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 4260
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 55

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  colombo riccardo on Thu Nov 17, 2016 4:15 pm

    RockOnlyRare wrote:

    Si grazie per la precisazione, scusate era quello che intendevo scrivere.
    Comunque il "nocciolo" della questione è quante e quali saranno le nuove release in DSD, in particolare se questo formato sarà adottato prima o poi dalla major o resterà appannaggio di piccole case di nicchia specializzate in produzioni specificatamente audiofile un po' come capita oggi.

    Il fatto che il DSD sia un formato alta risoluzione è indubbio, però IMHO se il file originale non è nativo DSD non si ha un effettivo vantaggio rispetto allo stesso file in FLAC prodotto alla risoluzione nativa originale.
    Alla fine si ottiene un file molto più "pesante" ma che contiene la stessa informazione, in sostanza si fa un upsampling del file originale
    .

    Il problema non è tanto per chi ha l'hardware predisposto per utilizzare questo formato quanto perchè il formato diventi uno degli standard audio comunemente usati e soprattutto che gran parte dei dac in commercio lo supportino, non come oggi.

    lo standard di registrazione è e sarà sempre il pcm.

    riguardo a quello che ho sottolineato in grassetto :

    non si fa nessun upsampling

    Poi Se il file originario è PCM alta risoluzione e lo voglio vendere all'audiofilo abituato ad ascoltare tramite il supporto

    dovrò convertirlo in DSD e venderlo all'audiofilo tramite il sacd.

    ciao
    Riki
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6889
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  RockOnlyRare on Thu Nov 17, 2016 4:21 pm

    colombo riccardo wrote:

    lo standard di registrazione è e sarà sempre il pcm.

    riguardo a quello che ho sottolineato in grassetto :

    non si fa nessun upsampling

    Poi Se il file originario è PCM alta risoluzione e lo voglio vendere all'audiofilo abituato ad ascoltare tramite il supporto

    dovrò convertirlo in DSD e venderlo all'audiofilo tramite il sacd.

    ciao
    Riki

    scusa l'ignoranza ma se non erro i DSD hanno formati a 64bit , 128, 256 etc etc, mentre il PCM varia da 16bit a 24, al massimo 32bit.
    Se converti ad esempio un PCM a 16 bit in un DSD a 64Bit non è upsampling ?

    Grazie


    _________________
    -
    https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-cambiano-i-coefficienti-assegni-2019-piu-bassi/202088/?ref=libero
    -
    avatar
    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 4260
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 55

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  colombo riccardo on Thu Nov 17, 2016 4:33 pm

    RockOnlyRare wrote:

    scusa l'ignoranza ma se non erro i DSD hanno formati a 64bit , 128, 256 etc etc, mentre il PCM varia da 16bit a 24, al massimo 32bit.
    Se converti ad esempio un PCM a 16 bit in un DSD a 64Bit non è upsampling ?

    Grazie

    il DSD che sempre a 1 bit.

    ciao
    Riki
    avatar
    elemiah
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 23
    Data d'iscrizione : 2016-11-14
    Età : 56
    Località : Treviso

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  elemiah on Thu Nov 17, 2016 4:37 pm

    Spero di essere nella sezione giusta.... ho qualche problema ad utilizzare il dac Quad Link D1 con un PC, uso Windows 10 che lo riconosce,
    ho installato i driver della casa costruttrice, nella sezione audio esce come Speakers Quad ed impostato come dispositivo predefinito ma il suono non esce..... Inutile sottolineare che con un MAC funziona benissimo

    Grazie l'eventuale consiglio
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6889
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  RockOnlyRare on Thu Nov 17, 2016 4:45 pm

    colombo riccardo wrote:

    il DSD che sempre a 1 bit.

    ciao
    Riki



    Cosa vuol dire "il DSD che sempre a 1 bit." ?

    Allora un album come questo ?

    ...... [DSD-256] NativeDSD


    _________________
    -
    https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-cambiano-i-coefficienti-assegni-2019-piu-bassi/202088/?ref=libero
    -
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6889
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  RockOnlyRare on Thu Nov 17, 2016 4:46 pm

    elemiah wrote:Spero di essere nella sezione giusta.... ho qualche problema ad utilizzare il dac Quad Link D1 con un PC, uso Windows 10 che lo riconosce,
    ho installato i driver della casa costruttrice, nella sezione audio esce come Speakers Quad ed impostato come dispositivo predefinito ma il suono non esce..... Inutile sottolineare che con un MAC funziona benissimo

    Grazie l'eventuale consiglio

    In linea di massima se tutto è configurato per il meglio la cosa + probabile è che il driver non sia compatibile con win 10 .


    _________________
    -
    https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-cambiano-i-coefficienti-assegni-2019-piu-bassi/202088/?ref=libero
    -
    avatar
    elemiah
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 23
    Data d'iscrizione : 2016-11-14
    Età : 56
    Località : Treviso

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  elemiah on Thu Nov 17, 2016 4:53 pm

    Grazie per la risposta
    quindi non c'è alternativa?

    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6889
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  RockOnlyRare on Thu Nov 17, 2016 4:59 pm

    elemiah wrote:Grazie per la risposta
    quindi non c'è alternativa?


    verificare se effettivamente il driver ha problemi, facile che se ne trovi uno più recente ed aggiornato, cercare sui forum anche in inglese di solito se hai un problema lo hanno anche altre decine se non migliaia di utenti come te, provare a disinstallare e reinstallare.
    Contattare i produttori del dac etc etc.

    Altra idea provare come primo step con un driver ASIO "standard" se con quello va è certo che la colpa sia del driver che non è compatibile.


    _________________
    -
    https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-cambiano-i-coefficienti-assegni-2019-piu-bassi/202088/?ref=libero
    -
    avatar
    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 4260
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 55

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  colombo riccardo on Thu Nov 17, 2016 5:07 pm

    RockOnlyRare wrote:



    Cosa vuol dire "il DSD che sempre a 1 bit." ?

    Allora un album come questo ?

    ...... [DSD-256] NativeDSD

    Il segnale audio è tradotto attraverso la modulazione sigma-delta, come una sequenza di singoli bit a una frequenza di campionamento di 2,8224 MHz (64 volte la frequenza di campionamento di un CD Audio, pari invece a 44,1 kHz)

    DSD-64 è 1 bit a 2,8224 MHz

    DSD-128 è 1 bit a 5,6448 MHz

    DSD-256 è 1 bit a 11,2896 MHz

    ciao
    Riki
    avatar
    elemiah
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 23
    Data d'iscrizione : 2016-11-14
    Età : 56
    Località : Treviso

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  elemiah on Thu Nov 17, 2016 5:12 pm

    Grazie molto gentile!
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6889
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  RockOnlyRare on Thu Nov 17, 2016 5:13 pm

    elemiah wrote:Grazie molto gentile!

    prova qui :

    http://www.quad-hifi.co.uk/manuals.php

    Però ..... mi sa che non va bene !!!!

    ; This file supports:
    ;     Windows XP
    ;     Windows Vista      Windows Vista x64
    ;     Windows 7          Windows 7 x64

    Se nei driver trovi un file del tipo "nome".inf prova ad aprirlo con notepad, dovresti trovare una dicitura simile a quella che ti ho mostrato.....

    oppure c'è un file del tipo .txt o qualche altro file di testo.

    A questo punto forse ti conviene contattare l'assistenza sempre dal link della pagina


    _________________
    -
    https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-cambiano-i-coefficienti-assegni-2019-piu-bassi/202088/?ref=libero
    -
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6889
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  RockOnlyRare on Thu Nov 17, 2016 5:24 pm

    colombo riccardo wrote:

    Il segnale audio è tradotto attraverso la modulazione sigma-delta, come una sequenza di singoli bit a una frequenza di campionamento di 2,8224 MHz (64 volte la frequenza di campionamento di un CD Audio, pari invece a 44,1 kHz)

    DSD-64 è 1 bit a 2,8224 MHz

    DSD-128 è 1 bit a 5,6448 MHz

    DSD-256 è 1 bit a 11,2896 MHz

    ciao
    Riki

    per cui la differenza ce l'hai sulla frequenza e non sul campionamento, ma anche in questo caso se parti da un file a 192 non dovresti avere vantaggi a convertirlo in DSD o sbaglio di nuovo ?


    _________________
    -
    https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-cambiano-i-coefficienti-assegni-2019-piu-bassi/202088/?ref=libero
    -
    avatar
    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 4260
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 55

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  colombo riccardo on Thu Nov 17, 2016 6:53 pm

    RockOnlyRare wrote:

    per cui la differenza ce l'hai sulla frequenza e non sul campionamento, ma anche in questo caso se parti da un file a 192 non dovresti avere vantaggi a convertirlo in DSD o sbaglio di nuovo ?

    il pcm è completamente diverso dal dsd.

    non capisco perchè si debba convertire un file pcm in dsd.

    si spera che in futuro gli audiofili capiscano che qualsiasi segnale analogico

    e qualsiasi segnale digitale dsd deve essere convertito in pcm in maniera

    tale da ottimizzare l'area di ascolto abituale dell'audiofilo.

    ciao
    Riki
    avatar
    maggio
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1658
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  maggio on Thu Nov 17, 2016 8:59 pm

    colombo riccardo wrote:

    il pcm è completamente diverso dal dsd.

    non capisco perchè si debba convertire un file pcm in dsd.

    si spera che in futuro gli audiofili capiscano che qualsiasi segnale analogico

    e qualsiasi segnale digitale dsd deve essere convertito in pcm in maniera

    tale da ottimizzare l'area di ascolto abituale dell'audiofilo.

    ciao
    Riki

    Perchè si "deve" convertire il DSD in PCM?
    avatar
    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2840
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  oDo on Fri Nov 18, 2016 12:27 am

    maggio wrote:

    Perchè si "deve" convertire il DSD in PCM?

    Curioso di capire anch'io questa necessità


    _________________
    paolo
    avatar
    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2840
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  oDo on Fri Nov 18, 2016 12:32 am

    colombo riccardo wrote:

    lo standard di registrazione è e sarà sempre il pcm.
    .....

    Eppure bibo01 pochi post più su ci informa che qualcosa si sta muovendo.
    Sicuramente ora è lo standard, domani chissà....


    _________________
    paolo
    avatar
    bibo01
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 563
    Data d'iscrizione : 2011-12-05

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  bibo01 on Fri Nov 18, 2016 8:26 am

    colombo riccardo wrote:il pcm è completamente diverso dal dsd.
    Vero.

    non capisco perchè si debba convertire un file pcm in dsd.
    Se non lo capisci, allora non hai compreso cosa succede all'interno nella gran maggioranza dei DAC.
    Alcune persone (molti o pochi, non si parla di numeri) preferiscono far fare la conversione PCM>SDM a monte del DAC.
    I motivi e i benefici possono essere plurimi.

    si spera che in futuro gli audiofili capiscano che qualsiasi segnale analogico
    e qualsiasi segnale digitale dsd deve essere convertito in pcm in maniera
    tale da ottimizzare l'area di ascolto abituale dell'audiofilo.

    ciao
    Riki
    Forse ti riferisci al DRC.
    Anche in questo caso non c'è bisogno di convertire in PCM in quanto è possibile effettuare DRC direttamente in SDM.

      Current date/time is Sun Nov 18, 2018 5:11 am