Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
forummacci quale credibilità - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    forummacci quale credibilità

    Share

    zanzara
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 180
    Data d'iscrizione : 2008-12-20

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  zanzara on Thu Sep 02, 2010 9:51 am

    CON GRANDE BENEFICIO PER TUTTI !!!

    Ospite
    Guest

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  Ospite on Thu Sep 02, 2010 10:00 am

    Fabrizio Calabrese wrote:
    iano wrote:Nè le riviste nè i forum sono delle educande...

    Però si presentano a tutti in tali vesti...!!!

    E, nel far questo, compiono un errore fatale...

    Sapete tutti che io non amo affermare "verità", ma, molto più pericolosamente, mi permetto spesso di suggerire percorsi deduttivi che consentono a chiunque di pervenire a conclusioni decisamente sensate e condivisibili...

    Partiamo da una constatazione: le riviste contengono pubblicità tabellare, vale a dire manifesta, e pubblicità "redazionale"... non evidenziata come tale ma assai più efficace. Un articolo "pilotato" è il tipico esempio di pubblicità redazionale.

    Una seconda constatazione: la pubblicità redazionale la si ritrova anche nelle riviste di fotografia come in quelle di Hi-Fi, nelle riviste di nautica ed armi, come in quelle di cucina ed arredamento... diciamo ovunque !

    Una terza constatazione: il declino più brutale, veloce, mortale... lo stanno subendo le riviste di Hi-Fi, molto più delle riviste di fotografia, arredamento, cucito, ecc. ecc... Stanno letteralmente scomparendo dalle edicole...!!!

    C'è una risposta assai semplice a tutto questo: gli appassionati di fotografia, di cucina, di uncinetto... sono persone normalissime e perciò relativamente semplici, lineari. Acquistano e leggono per acquisire informazioni utili, che non troverebbero altrettanto facilmente altrove.

    Gli appassionati di Hi-Fi e di Hi-End sono persone assai più "complicate" (permettetemi l'aggettivo un po' forte: "intelligenti") della media... vale a dire che essi percepiscono nettamente la presenza di pubblicità redazionale e la mettono nel dovuto conto. Quando la rivista diventa per intero una specie di "supplemento del sabato"... allora gli appassionati di Hi-Fi si guardano bene allo specchio e si mettono a ridere...!!! Beh... se me lo allegano gratuitamente con il mio solito quotidiano, si può fare...!!! Viceversa... abbiamo scherzato...!!!

    Il nostro è un hobby complesso, che prevede livelli di ragionamento paralleli, e non la normale cultura seriale imparata a scuola: un argomento di cui discutere, nel caso...

    Io continuo ad osservare con molta attenzione ed interesse: forse il caso è più interessante di quanto possiate immaginare !

    Cordiali saluti
    Fabrizio Calabrese

    Io ha due pareti di rivista di inciclopedie (spero giusto scritto) ora sono state nate in 20 anni di comprare, ma è oltre 3 anni che no cresce perchè io nutre da internet.

    Calabrese, tu scrive cose interessante ma io credo verità è che cambia la persona più di come tu pensa.

    tu diceva che aumentavano giovani a leggere giornali?
    io no, ma indagine dice si, ma giornali sono in edicola sempre minore.

    Io legge le soir e la nouvelle gazette solo con pass da due anni e io sa che tiene più di 150.000 contratti come mio, più di 10% di abitanti di bruxelles io crede. bruxelles è grande città per belgio.

    ora tu pensa, più difficile è leggere notizie ogni giorno di 30 o 40 pagine su monitor o rivista che usce ogni mese con 150 pagine

    ?

    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 2010-02-13
    Età : 60
    Località : genova

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  iano on Thu Sep 02, 2010 10:25 am

    8bre_rosso wrote:
    Io ha due pareti di rivista di inciclopedie (spero giusto scritto) ora sono state nate in 20 anni di comprare, ma è oltre 3 anni che no cresce perchè io nutre da internet.

    Calabrese, tu scrive cose interessante ma io credo verità è che cambia la persona più di come tu pensa.

    tu diceva che aumentavano giovani a leggere giornali?
    io no, ma indagine dice si, ma giornali sono in edicola sempre minore.

    Io legge le soir e la nouvelle gazette solo con pass da due anni e io sa che tiene più di 150.000 contratti come mio, più di 10% di abitanti di bruxelles io crede. bruxelles è grande città per belgio.

    ora tu pensa, più difficile è leggere notizie ogni giorno di 30 o 40 pagine su monitor o rivista che usce ogni mese con 150 pagine

    ?
    Siamo esseri sociali e i limiti dei nostri mezzi di comunicazioni appaiono anche come i nostri limiti.
    Siamo anche individualità che crescono e si trasformano nutrendosi di comunicazione.
    Può apparire e quindi generare ansia in questo contesto il credere di avere un tempo di digestione inadeguato,ma il vero segreto è prendersi il tempo che è proprio della nostra individualità evitando i rischi di anoressia e bulimia.
    Io nei forum sono cresciuto molto,seppure nell'arco di soli due anni,come uomo,seppure accidentalmente si tratta di forum di hi fi.
    I diversi forum stessi poi si configurano come individui caratterialmente diversi e questo su cui sto scrivendo ha certo il suo buon motivo di esistere e mi rimane particolarmente caro.
    Potrebbe apparire futile e una perdita di tempo scrivere sui forum.Quasi il paradigma del tempo che passa e se ne và,ma qualcosa rimane e quel qualcosa ci rende diversi.
    Gli argomenti possono sembrare banalmente ripetitivi,ma in verità non è possibile immergersi due volte nella stessa discussione.
    O, se la discussione è la stessa, diverso,perchè cambiato,è chi vi si immerge.
    Ciao,Sebastiano

    Ospite
    Guest

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  Ospite on Thu Sep 02, 2010 10:33 am

    iano, prometto che no ho capito niente per certa mia ignoranza.

    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 2010-02-13
    Età : 60
    Località : genova

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  iano on Thu Sep 02, 2010 10:47 am

    8bre_rosso wrote:iano, prometto che no ho capito niente per certa mia ignoranza.
    In verità,in verità ti dico Otto,che da quando tu scrivi su questo forum,sarebbe giusto,non fosse altro che per rispetto nei tuoi confronti,provare tutti a scrivere in un migliore italiano.
    Mi sforzerò di fare meglio per il futuro.
    Comunque io sono complicato di mio.
    E le complicazioni sono tante.Ad esempio quando dico "complicato di mio" ho usato una forma tratta dal dialetto genovese,con l'aggravante che io non sono neanche genovese.
    Che ti devo dire ,questa ricchezza della lingua italiana non aiuta a capirla a chi non è italiano.
    Però quanto è bella la nostra lingua,anche in tutte le sue forme bastarde.
    Quella toscana è quella che maggiormente inquina questo forum e da quella è nata e si è sviluppata la nostra lingua.
    Ciao,Sebastiano.


    Last edited by iano on Thu Sep 02, 2010 10:51 am; edited 1 time in total

    Ospite
    Guest

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  Ospite on Thu Sep 02, 2010 10:51 am

    iano è diminuzione di sebast-iano giusto?

    Continua pure con idioma vostro che ora ho letto meglio

    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 2010-02-13
    Età : 60
    Località : genova

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  iano on Thu Sep 02, 2010 10:55 am

    8bre_rosso wrote:iano è diminuzione di sebast-iano giusto?

    Continua pure con idioma vostro che ora ho letto meglio
    EsattOtto. affraid
    Ciao,Sebastiano

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5389
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  Rudino on Thu Sep 02, 2010 11:15 am

    ...e così io sarei di una intelligenza superiore alla media?
    Allora è per questo che mi faccio tanti problemi (parlo bene per non mettere in difficoltà 8bre, altrimenti avrei detto "seghe" ), che sono sempre così indeciso ed insicuro?
    L'ho sempre detto...l'ignoranza aiuta.
    Aiuta ad affrontare la vita in modo più semplice e lineare.
    Aiuta a non crearsi problemi su cose che, tanto, non si conoscono perchè si è ignoranti.

    Però...
    Però l'intelligenza ci consente di non fidarci del primo che capita....Ah, no, scusate, quella è "esperienza"; possiamo essere intelligenti ma inesperti, e questo ci porta a fare errori sesquipedali.
    Come distruggere un paio di diffusori da 6000 euro per fare una cazzo di misura ambientale. Ah, no, per quello mi sono beccato del "demente" dall'oste.

    Uff.
    Voglio essere scemo.


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    zanzara
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 180
    Data d'iscrizione : 2008-12-20

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  zanzara on Thu Sep 02, 2010 11:21 am

    Ah, no, per quello mi sono beccato del "demente" dall'oste.



    _________________
    ahi

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5389
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  Rudino on Thu Sep 02, 2010 11:29 am

    pippolorosso wrote:
    Ah, no, per quello mi sono beccato del "demente" dall'oste.


    ...tu la sai lunga.


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    zanzara
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 180
    Data d'iscrizione : 2008-12-20

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  zanzara on Thu Sep 02, 2010 11:36 am



    _________________
    ahi

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31476
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  Massimo on Thu Sep 02, 2010 12:05 pm

    Fabrizio Calabrese wrote:
    Massimo wrote: Concordo con Fabrizio ,quindi presto spariranno da internet anche i forum che si comportano come le riviste e sono parecchi, o essendo gratis come un supplemento continueranno ad esistere? ...

    Continueranno ad esistere, naturalmente... non ho mai nemmeno ipotizzato il contrario !!!

    Però il Web offre comunque la possibilità di instaurare un divertente contraddittorio, che era impensabile all'epoca delle riviste cartacee.

    E non bisogna dimenticare che sul Web le competenze si misurano ai primi confronti di opinioni, e non sono (come nelle riviste) titoli autoconferiti e pomposamente gonfiati, mese dopo mese...

    Mi sembra il caso di osservare con attenzione lo scorrere degli eventi.

    Cordiali Saluti
    Fabrizio Calabrese

    P.S.: Confesso di essere intervenuto in quanto marginalmente chiamato in causa in materia di "commenti negativi ben articolati". C'è però una cosa che capita a tutti di dimenticare: se prendete un Annuario ci troverete più di mille modelli diversi di diffusori, che rappresentano:
    1)- Motivo di confusione nella scelta, per gli appassionati.
    2)- Motivo di moltiplicazione dei magazzini per importatori e rivenditori.
    3)- Una sicura garanzia di GROSSI problemi, in caso di necessità di assistenza (chi conserva i ricambi...???).
    Per questi ed altri motivi sarebbe una gran cosa se, magari mediante l'opera degli esperti che scrivono sui Forum, si sfoltisse l'inverecondo catalogo, CON GRANDE BENEFICIO PER TUTTI !!!
    Fabrizio le mie erano domande retoriche , è bellissimo il rapporto diretto con gli esperti del settore,anche per capire se certe tue convinzioni tecniche sono completamente sballate.Per quello che riguarda gli annuari non sono della tua opinione,secondo me è una semplice panoramica di cosa offre il mercato. Il fatto che esistano troppi prodotti e che siano diventati come un PC che dopo 3 mesi è obsoleto mi trovi dalla tua, ci vorrebbero meno prodotti,per permettere una buona assistenza e reperibilità dei ricambi da parte degli importatori per un periodo confacente al prodotto venduto sunny sunny sunny .


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    IFEELGOOD
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 50
    Data d'iscrizione : 2010-03-08

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  IFEELGOOD on Mon Sep 06, 2010 10:39 pm

    aircooled wrote:nei vari forum (compreso questo) sono più pericolosi i consigli o gli sconsigliamenti?
    via scatenatevi

    Se lo conosci lo eviti
    ):

    Nei forum audio di pericoloso ci sono solo gli audiofili.
    Nel mio peregrinare tra i vari forum audio ho letto talmente tante idiozie spacciate per consigli che ci sarebbe da scrivere lo "stupidario audiofilo" e questo forum non è da meno, mi dispiace dirlo ma è facilmente riscontrabile, come ?
    beh per iniziare basta andare nella sezioni "i nostri impianti" .
    Ci sono delle vere e proprie accozzaglie di spazzatura varia spacciate per impianti audio che al confronto il demolitore sottocasa risulterebbe un autosalone di prestigio
    E sarebbe niente, in fondo ognuno in casa sua fa quello che gli pare, ma no l'audiofilo esperto interviene ed espone le sue profonde verità e i dispensa i suoi preziosi consigli, veramente da scompisciarsi affraid affraid
    Le semiserie poi....................dai ragazzi veramente patetico, non c'è un minimo di sincerità, solo il puerile tentativo di scopiazzare lo stile recensorio da rivista specializzata, no schifo insomma
    Vogliamo poi parlare dell'ipocrisia ? si ?
    beh leggiamo alcuni commenti agli impianti postati nella fatidica sezione, quante bugie, ipocriti ma perchè non dirlo in faccia quello che si pensa ? tutti li a fare le moine al vanto audiofilo, ma per piacere
    e poi subito pronti a sparlarne alle spalle.
    Ohh quante volte ho assistito a scenette del genere, tutti in casa ad ascoltare e a complimentarsi, poi al parcheggio a ridere e criticare lo stolto di turno, SERPI
    Cosa vuoi che ti dica air ? consigli o sconsigli quando arrivano da un idiota fanno sempre lo stesso effetto .....................lassativi affraid affraid affraid affraid


    Maz65
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 230
    Data d'iscrizione : 2010-05-28
    Età : 51
    Località : Pinerolo (TO)

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  Maz65 on Mon Sep 06, 2010 11:46 pm

    Ifeelgood, io non conosco il tuo impianto però ho imparato una cosa: ogni pezzo messo insieme da un audiofilo è parte di un percorso unico che solo lui ha compiuto, composto da gusti musicali, sogni e non ultimo di quanto riesce a dedicarci anche in termini economici.
    In altre parole, totalmente personale.
    I casi sono due quindi: o si valuta il percorso e quindi la persona, rimanendo con le proprie idee ma incoraggiando (tu le chiami moine) l'amico che magari ti ha pure ospitato a casa sua e che a volte vuole conferme (come forse sai l'audiofilo è profondamente insicuro) o si giudica spietatamente sulla base, a mio avviso, del nulla.

    Per quanto mi riguarda, ho imparato molto dalle persone, e solo dopo questo, il loro modo di ascoltare non mi sembrava più così strano, anzi a volte... uscivo pure convinto del contrario (su di me).

    Non difendo nessuno ma secondo me il tuo commento qui sopra è troppo lapidario e cinico, rigorosamente imho si intende, all'opposto del mio modo di vedere.


    _________________
    my two cents
    Massimo
    TW Acustic Raven One,SME 310,Dynavector xx2mkII / MacMini,MSB Analog DAC / Spectral DMC 15SS / Spectral DMA200 S2 / Sonus Faber Elipsa Red / MIT-Spectral cables

    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 2010-02-13
    Età : 60
    Località : genova

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  iano on Tue Sep 07, 2010 1:21 am

    IFEELGOOD wrote:
    Ci sono delle vere e proprie accozzaglie di spazzatura varia spacciate per impianti audio che al confronto il demolitore sottocasa risulterebbe un autosalone di prestigio

    Bravo,bravo,bravo affraid
    Consigli?
    Scendi nel merito.
    Ciao,Sebastiano.

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  Geronimo on Tue Sep 07, 2010 7:13 am

    IFEELGOOD wrote:
    Nei forum audio di pericoloso ci sono solo gli audiofili.
    Nel mio peregrinare tra i vari forum audio ho letto talmente tante idiozie spacciate per consigli che ci sarebbe da scrivere lo "stupidario audiofilo" e questo forum non è da meno, mi dispiace dirlo ma è facilmente riscontrabile, come ?
    beh per iniziare basta andare nella sezioni "i nostri impianti" .
    Ci sono delle vere e proprie accozzaglie di spazzatura varia spacciate per impianti audio che al confronto il demolitore sottocasa risulterebbe un autosalone di prestigio
    E sarebbe niente, in fondo ognuno in casa sua fa quello che gli pare, ma no l'audiofilo esperto interviene ed espone le sue profonde verità e i dispensa i suoi preziosi consigli, veramente da scompisciarsi affraid affraid
    Le semiserie poi....................dai ragazzi veramente patetico, non c'è un minimo di sincerità, solo il puerile tentativo di scopiazzare lo stile recensorio da rivista specializzata, no schifo insomma
    Vogliamo poi parlare dell'ipocrisia ? si ?
    beh leggiamo alcuni commenti agli impianti postati nella fatidica sezione, quante bugie, ipocriti ma perchè non dirlo in faccia quello che si pensa ? tutti li a fare le moine al vanto audiofilo, ma per piacere
    e poi subito pronti a sparlarne alle spalle.
    Ohh quante volte ho assistito a scenette del genere, tutti in casa ad ascoltare e a complimentarsi, poi al parcheggio a ridere e criticare lo stolto di turno, SERPI
    Cosa vuoi che ti dica air ? consigli o sconsigli quando arrivano da un idiota fanno sempre lo stesso effetto .....................lassativi affraid affraid affraid affraid


    Se ritieni questo forum un covo di "idiozie, spazzatura e ipocrisia", al posto tuo ne starei lontano il più possibile per non esserne contaminato e andrei a cercare lidi più consoni. Nessuno ti obbliga a rimanere.

    Oppure potresti metterti in gioco e contribuire ad elevare il livello delle discussioni rendendoci partecipi della tua cultura audiofila (sicuramente di altissimo livello) e descrivendoci il tuo impianto (che presumo sia un raro esempio di sistema ben assemblato)


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  fabiovob on Tue Sep 07, 2010 8:55 am

    Elcaset wrote:[
    Se ritieni questo forum un covo di "idiozie, spazzatura e ipocrisia", al posto tuo ne starei lontano il più possibile per non esserne contaminato e andrei a cercare lidi più consoni. Nessuno ti obbliga a rimanere.

    Oppure potresti metterti in gioco e contribuire ad elevare il livello delle discussioni rendendoci partecipi della tua cultura audiofila (sicuramente di altissimo livello) e descrivendoci il tuo impianto (che presumo sia un raro esempio di sistema ben assemblato)


    Ieri sera avrei voluto rispondere anche io a questa discussione ed a questo esempio di qualunquismo sfascista.

    Cmq quoto Elcaset e Iano.

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5389
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  Rudino on Tue Sep 07, 2010 9:28 am

    Diciamo pure che quanto descritto da IFEELGOOD potrebbe anche essere vero; ma un forum è fatto anche per questo, per stare tra amici e dire qualche cazzata, e fare anche cazzate.
    Un forum è distorsivo per definizione, altrimenti diventerebbe un domanda-risposta con esperti del settore, giornalisti et similia. Invece è un momento di aggregazione tra amici e, come succede anche tra amici, ci si ride un po' dietro.

    In tutti i casi, il tono usato da IFEELGOOD è troppo duro, troppo acido. Neanche io sono mai stato così acido...vero?


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  fabiovob on Tue Sep 07, 2010 9:39 am

    Rudino wrote:........ Neanche io sono mai stato così acido...vero?


    Tu non sei acido tu sei rompicoglxxoni.


    Mica te la prendi?? Sto scherzando eh.

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Sep 07, 2010 9:42 am

    IfeelGood, non so se ti distingui per intelligenza in questo forum, visto che dici cose in fondo abbastanza note e conte anche se le dici nel modo più cinico e spiacevole possibile.

    Di certo ti distingui per grande considerazione di te stesso. Visto che dal tuo giudicare censorio si evince una grande opinione di sé stessi e del fatto di ritenersi indiscutibilmente al di sopra della maggioranza dei partecipanti ai forum.

    Mah... cercare di avere un pò più di umanità ti riesce tanto difficile? Forse non sei così superiore come credi se ti manca questa dote fondamentale per ogni essere umano .

    Pazienza....


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31476
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  Massimo on Tue Sep 07, 2010 10:04 am

    IfeelGood, io ho letto ieri il tuo intervento non ti ho risposto perchè secondo me non meritavi una risposta, ma visto che tanti pensano che sia il caso ,ti chiedo se pensi cio' che dici perche' tanta gente si comporta in questo modo nei tuoi riguardi quando discutete di impianti o fai sentire il tuo. Poi c'è modo e modo di dire le cose,anche le piu' giuste diventano sbagliate se non sai dirle.


    Last edited by Massimo on Tue Sep 07, 2010 10:19 am; edited 1 time in total


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  Il delfino di Air on Tue Sep 07, 2010 10:12 am

    IFEELGOOD wrote:
    aircooled wrote:nei vari forum (compreso questo) sono più pericolosi i consigli o gli sconsigliamenti?
    via scatenatevi

    Se lo conosci lo eviti
    ):

    Nei forum audio di pericoloso ci sono solo gli audiofili.
    Nel mio peregrinare tra i vari forum audio ho letto talmente tante idiozie spacciate per consigli che ci sarebbe da scrivere lo "stupidario audiofilo" e questo forum non è da meno, mi dispiace dirlo ma è facilmente riscontrabile, come ?
    beh per iniziare basta andare nella sezioni "i nostri impianti" .
    Ci sono delle vere e proprie accozzaglie di spazzatura varia spacciate per impianti audio che al confronto il demolitore sottocasa risulterebbe un autosalone di prestigio
    E sarebbe niente, in fondo ognuno in casa sua fa quello che gli pare, ma no l'audiofilo esperto interviene ed espone le sue profonde verità e i dispensa i suoi preziosi consigli, veramente da scompisciarsi affraid affraid
    Le semiserie poi....................dai ragazzi veramente patetico, non c'è un minimo di sincerità, solo il puerile tentativo di scopiazzare lo stile recensorio da rivista specializzata, no schifo insomma
    Vogliamo poi parlare dell'ipocrisia ? si ?
    beh leggiamo alcuni commenti agli impianti postati nella fatidica sezione, quante bugie, ipocriti ma perchè non dirlo in faccia quello che si pensa ? tutti li a fare le moine al vanto audiofilo, ma per piacere
    e poi subito pronti a sparlarne alle spalle.
    Ohh quante volte ho assistito a scenette del genere, tutti in casa ad ascoltare e a complimentarsi, poi al parcheggio a ridere e criticare lo stolto di turno, SERPI
    Cosa vuoi che ti dica air ? consigli o sconsigli quando arrivano da un idiota fanno sempre lo stesso effetto .....................lassativi affraid affraid affraid affraid


    Laughing Laughing Laughing Laughing
    meno male che la mia accozzaglia non c'è Laughing Laughing
    che mi toccava darti ragione Laughing


    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

    Ospite
    Guest

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  Ospite on Tue Sep 07, 2010 10:17 am

    IFEELGOOD wrote: ... quante volte ho assistito a scenette del genere, tutti in casa ad ascoltare e a complimentarsi, poi al parcheggio a ridere e criticare lo stolto di turno, SERPI ...

    Di per sè appare più criticabile questo "secondo giudizio", che è purtroppo quello più vero e sincero. Ed invece è il primo parere, quello compiacente, a far danno... perché -se ci pensate- esso finisce per condannare il malcapitato a tenersi il difetto, che altrimenti potrebbe correggere facilmente.

    A me, come tecnico, accade qualcosa di leggermente diverso, quando vado ad ascoltare gli impianti degli amici appassionati. Se c'è qualcosa di particolarmente positivo non esito a dirlo subito, già in casa dell'appassionato, mentre le critiche ed i suggerimenti li lascio volentieri alla primissima telefonata. Non ho mai segnalato problemi senza indicare anche più di una possibile soluzione.

    Per esperienza su centinaia di impianti, posso ben dire che gli "errori esiziali" sono molti meno di quanto gli appassionati sostengano (al parcheggio...non appena usciti... naturalmente !)

    C'è invece una diffusa, direi universale, erronea allocazione delle risorse: detta in due parole, l'appassionato tende a spendere di più sugli apparati che meno influenzano la resa complessiva dell'impianto... Ma questa è una vecchia storia...

    I Forum sono "pericolosissimi", in tal senso, perché favoriscono i contatti tra gli appassionati tradizionali, quelli che appunto privilegiano scelte costose quanto tecnicamente ingiustificate, con l'altro raro tipo di appassionati: quelli che con poco riescono ad ottenere risultati spettacolari... Una cosa appunto considerata pericolosa e negativa, da parte di taluni operatori...

    Cordialissimi Saluti
    Fabrizio Calabrese

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  aircooled on Tue Sep 07, 2010 10:45 am

    visto la quantita di risposte non posso certo starmene fuori dal coro
    e questo forum non è da meno
    io invece credo che questo forum almeno in parte sia diverso dagli altri, certo anche noi abbiamo i difetti congeneti dei forum tutti, nonostante ciò noi manteniamo un eleganza nelle risposte che agli altri è negata, e la esercitiamo anche in presenza di post duri e pensati proprio per stimolare il più basso istinto audiofilo


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  Ospite on Tue Sep 07, 2010 11:08 am

    aircooled wrote: io invece credo che questo forum almeno in parte sia diverso dagli altri,...

    Vero...!

    Posso confermare che qui non ho MAI intravisto nemmeno all'orizzonte quel clima di "lotte all'arma bianca" che è invece tipico di Forum grandissimi e piccolissimi...

    C'è simpatia ed evidente amicizia tra i forumers...

    Continuate così !!!

    Saluti
    F.C.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  aircooled on Tue Sep 07, 2010 11:17 am

    Continuate così !!!
    perche ti tiri fuori, qua ogni condomino a pari dignità e stima da parte degli altri


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

      Current date/time is Fri Dec 02, 2016 8:55 pm