Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
forummacci quale credibilità - Page 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    forummacci quale credibilità

    Share

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  aircooled on Tue Sep 07, 2010 11:17 am

    Continuate così !!!
    perche ti tiri fuori, qua ogni condomino a pari dignità e stima da parte degli altri

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  fabiovob on Tue Sep 07, 2010 11:27 am

    Credo che il motivo di assenza di litigiosità e simpatica convivenza in questo forum risieda principalmente nel fatto che nessun utente tenta di prevaricare sulle scelte e sui gusti altrui, e proprio come diceva anche Fabrizio Calabrese, qui i difetti e le cose che possono non essere corrette sotto il profilo della composizione dell'impianto e dell'acustica ce li diciamo senza essere sgradevoli, anzi lo spirito è quello della costruttività e non della distruzione.

    Proprio ieri sera sono entrato in chat con ben sei persone, con le quali ho avuto il piacere di scambiare pareri ed opinioni in maniera del tutto piacevole e disinteressata, questo è stato un esempio di grande civiltà e maturità delle persone che frequentano questo spazio, del quale sono felice di appartenere. sunny



    Di forum litigiosi e sgradevoli ritengo che ognuno di noi ne abbia già visti abbstanza, con suggerimenti che sono più consigli per gli acquisti che altro.

    Buon proseguimento a tutti.


    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  Massimo on Tue Sep 07, 2010 11:31 am

    Fabio, non ho mai visto un forum come questo in cui regna l'amicizia ed il piacere di discutere. sunny Iconsigli per gli acquisti sono a livello di opinioni.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Ospite
    Guest

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  Ospite on Tue Sep 07, 2010 4:33 pm

    aircooled wrote: perche ti tiri fuori, qua ogni condomino a pari dignità e stima da parte degli altri ...

    Non mi sono tirato fuori: in questo ultimo anno ho portato avanti un esperimento mediatico, che ora posso anche spiegare e che non poteva essere effettuato qui.

    La premessa all'esperimento è stata fornita dal caso degli "impianti-provocazione". Immaginate per un attimo di essere degli operatori di alto livello, magari giornalisti di importanti testate o "opinion leader" di uno o più Forum... Vi arriva notizia che qualcuno ha messo a punto un impianto pilotato in corrente (= ad impedenza d'uscita altissima), e voi sapete bene che l'unico ampli di questo tipo in commercio lo produce una ditta del Nord-Est che lo vende ad oltre mezzo milione di dollari (e ne avrebbe venduto uno soltanto...).

    Voi che fareste...??? Sareste curiosi di sapere "se funziona" e come...???

    Aggiungete due subwoofers a dipolo ( da 130 dB a 4 metri...) ed una coppia di trombe dieci volte più efficienti delle Klipschorn... vi incominciate ad incuriosire...???

    Ebbene... nessun grande NOME dell'Audio nostrana mostra la benchè minima curiosità (Air sì... ed è per questo che non potevo condurre qui l'esperimento...!).

    Comunque gli appassionati veri vengono a sentire da tutte le parti d'Italia...

    Dopo gli "impianti-provocazione" ne arriva una versione più sofisticata, con un midrange che ha dieci volte meno distorsione del riferimento assoluto (il TAD-4001) ed una configurazione dei bassi che è unica: trombe di III generazione; unn impianto da 150 dB ad un metro che non ha rumore di fondo, nonostante le elettroniche ruspantissime... e suona anche a bassissimo livello.

    Ancora una volta vengono ad ascoltare appassionati da ogni parte d'Italia, qualcuno addirittura con gli occhi lucidi. Un appassionato accetta la sfida: ascolto da me al mattino e poi, con gli stessi brani, col suo impianto da trecentomila Euro... Ed a sera ammette il pari...

    Ed ancora nessuno dei "grandi esperti" che mostri la benché minima curiosità...

    Ora domandatevi: vi sembra normale...???

    No, se dal parere informato di costoro dovessero derivare importanti scelte... pensate solo al recensore che giudica "perfetto" un diffusore da 140 mila Euro, mentre è stato battuto (metà distorsione... al deciBel...) da un oggetto 60 volte più efficiente e 7 volte meno costoso...

    Sì, è normale in un contesto in cui le recensioni sono tutte ed esclusivamente a pagamento, dal che deriva, come corollario, che devono essere anche tutte ed inevitabilmente positive...

    Mi direte cosa c'entra questo con la presenza di commenti non entusiastici, magari ben documentati, pubblicati sui Forum...

    Beh... pensateci un attimo... c'entra e come...!!!

    L'esperimento è ancora in corso: manca la parte più divertente !

    Cordialissimi Saluti
    Fabrizio Calabrese

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  aircooled on Tue Sep 07, 2010 4:49 pm

    Ed ancora nessuno dei "grandi esperti" che mostri la benché minima curiosità...

    Ora domandatevi: vi sembra normale...???
    si a me sembra normale che uno o più persone vedendo una possibile minaccia al loro mondo faccia di tutto per emarginare chi potrebbe insidiarlo, mi fermo qua, sono abbastanza stanco di dileggi e male parole, si lo so la vecchiaia è una brutta bestia
    ma una cosina ancora mi va di dirla
    complimenti
    Sì, è normale in un contesto in cui le recensioni sono tutte ed esclusivamente a pagamento, dal che deriva, come corollario, che devono essere anche tutte ed inevitabilmente positive...

    per la prima volta leggo un affermazione simile fatta in pubblico senza se e senza ma, spero che serva ad aprire gli occhi (le orecchie oramai credo sia impossibile) almeno a un solo appassionato, sarebbe già un enorme successo


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  Ospite on Tue Sep 07, 2010 5:03 pm

    aircooled wrote:... a me sembra normale che uno o più persone vedendo una possibile minaccia al loro mondo faccia di tutto per emarginare chi potrebbe insidiarlo, ...

    Mi fermerò anch'io, con questo post.

    Vorrei sottolineare che l'attuale "mondo dell'Hi-End" è da anni in preda ad un inarrestabile declino, che è testimoniato in primo luogo dalla mancanza di nuove leve (non solo giovani squattrinati... ma anche e semplicemente nuovi appassionati, di ogni età). Le riviste chiudono o scompaiono dalle edicole, gli appassionati "di lungo corso" acquistano ormai su e-bay o nei mercatini, e poi rivendono quel che hanno scartato dopo averlo provato in casa alla cerchia di colleghi appena più giovani e meno esperti, conosciuti sui Forum...

    Continuare così significa scavare ogni giorno una buca più profonda...

    Vogliamo immaginare un'alternativa (impossibile, ormai...) ???

    Ecco: immaginate che la riscoperta del "problema delle tre pareti", lanciato sui Forum, avesse portato a sperimentare ed a scoprire potenzialità sinora sconosciute, nei vostri impianti... Io credo che ne sarebbe nato entusiasmo e voglia di ulteriori miglioramenti...

    Poi sarebbero arrivati i Sub direttivi... ed altre prove tra appassionati o nei negozi...

    Poi sarebbero arrivati gli ampli in corrente ed i crossover "speciali"... e non immaginate cosa avreste potuto ascoltare dagli impianti a tromba o da elettrostatici ed isodinamici riconvertiti...!!!

    Entusiasmo e divertimento... che sono contagiosi...!!!

    Attualmente sembra che cavi, legnetti e fregnacce abbiano vinto a mani basse... E non vedo nessuno più ricco e/o felice per questo...

    Sembra...!!!

    Cordialissimi Saluti
    Fabrizio Calabrese

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  aircooled on Tue Sep 07, 2010 5:22 pm

    quello che si ferma sono io mica te, te sei giovane di questo mondo e hai idee nuove, io invece sono vecchio e stanco di gridare al vento, quindi non ti fermare vai avanti che qua lo spazio abbonda, eppoi non ci sono i soliti bannisti che ti chiudono la bocca appena si sentono anche minimamente minacciati
    anzi se vuoi sarebbe gradito un approfondimento su quello che dici a partire dalle 3 pareti


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  aircooled on Tue Sep 07, 2010 5:27 pm

    rianzi se hai cose da dire e ti va di farlo in liberta parliamo con l'Admin che magari ti apre una sezione apposita


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Sep 07, 2010 6:09 pm

    Fabrizio Calabrese wrote:
    IFEELGOOD wrote: ... quante volte ho assistito a scenette del genere, tutti in casa ad ascoltare e a complimentarsi, poi al parcheggio a ridere e criticare lo stolto di turno, SERPI ...

    Di per sè appare più criticabile questo "secondo giudizio", che è purtroppo quello più vero e sincero. Ed invece è il primo parere, quello compiacente, a far danno... perché -se ci pensate- esso finisce per condannare il malcapitato a tenersi il difetto, che altrimenti potrebbe correggere facilmente.
    ...

    prendo questa tua osservazione "al balzo" pe spiegare anche perché io in passato sono stato molto - forse anche troppo - chiaro nello spiegare le cose che non mi piacevano degli impianti che ho avuto modo di ascoltare.

    Molti lo prendono come arroganza. Altri come senso di superiorità che io avrei nei riguardi di impianti assemblati da altri... come se il mio impianto fosse perfetto (ed invece è proprio il contrario Laughing Laughing Laughing Laughing ). Per me è proprio un fatto di franchezza intellettuale. Non credo che i miei consigli o pareri possano illuminare chicchessia. Penso che però ciò che è vada detto.

    Poi si può essere anche in cordiale disaccordo. Però perché parlare alle spalle? Quando posso cerco di mitigare alcuni giudizi (non sono molto bravo in questo, mi sembra di mentire) ma in tal caso è solo un moderare non un celare.

    Il bello dei forum è anche di permettere ad ogni appassionato di uscire dal proprio orticello e confrontarsi anche con audiofili di opposte impressioni e preferenze....


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  matley on Tue Sep 07, 2010 6:13 pm

    IO propongo per AIR una gita a Bracciano......
    Che dici ce-la facciamo questa trombata?... Neutral santa santa


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  aircooled on Tue Sep 07, 2010 6:16 pm

    trombata? mica mi ricordo più come si fa


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  matley on Tue Sep 07, 2010 6:17 pm

    basta sentire dall'altra stanza... affraid affraid affraid affraid


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  aircooled on Tue Sep 07, 2010 6:19 pm

    con 140 db meglio ascoltare dalla strada


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  matley on Tue Sep 07, 2010 6:20 pm

    fabiovob wrote:
    Proprio ieri sera sono entrato in chat con ben sei persone, con le quali ho avuto il piacere di scambiare pareri ed opinioni in maniera del tutto piacevole e disinteressata, questo è stato un esempio di grande civiltà e maturità delle persone che frequentano questo spazio, del quale sono felice di appartenere. sunny




    ma se parlate di culi e basta...ci credo IO...

    son tornato.. ft


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  matley on Tue Sep 07, 2010 6:21 pm

    aircooled wrote:con 140 db meglio ascoltare dalla strada


    'ndiamo direttamente sulla barchetta nel lago....
    così continui la pesca...
    e noi si mangia


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  aircooled on Tue Sep 07, 2010 7:13 pm

    pesca? stasera vado a fare un prelievo


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  Ospite on Tue Sep 07, 2010 7:39 pm

    aircooled wrote:rianzi se hai cose da dire e ti va di farlo in liberta parliamo con l'Admin che magari ti apre una sezione apposita.

    Io ringrazio davvero di cuore per una proposta che ricordo essermi stata già fatta e che, se l'avessi accettata, avrebbe esposto il gentile ospite a tutta una serie di "delicatezze" (mirate a me, ovviamente...) di cui sono felicissimo di averlo dispensato...!

    Non ho però nulla in contrario a rispondere ed approfondire, partendo qui di seguito dal "problema delle tre pareti".

    Datemi il tempo di ritrovare i grafici !

    A tra poco.
    Fabrizio Calabrese


    P.S.: Scopro ora che le immagini dell'articolo di Allison e Berkovits sul problema delle riflessioni dalle tre pareti più vicine sono su un altro PC. Ci dobbiamo aggiornare a tarda notte... purtroppo.


    Last edited by Fabrizio Calabrese on Tue Sep 07, 2010 7:49 pm; edited 1 time in total

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  Massimo on Tue Sep 07, 2010 7:41 pm

    Fabrizio: Sì, è normale in un contesto in cui le recensioni sono tutte ed esclusivamente a pagamento, dal che deriva, come corollario, che devono essere anche tutte ed inevitabilmente positive...

    Air: per la prima volta leggo un affermazione simile fatta in pubblico senza se e senza ma, spero che serva ad aprire gli occhi (le orecchie oramai credo sia impossibile) almeno a un solo appassionato, sarebbe già un enorme successo


    Non pensate che tanti lo sappiano ma per pigrizia, per moda, perchè non sanno a chi rivolgersi ecc... fanno finta di niente?


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Sep 07, 2010 8:49 pm

    Fabrizio, ma questa rivista che ha inventato questa misura (faccio finta di non sapere qual'è Neutral ) non è riuscita a produrre una misura discriminante anche se le premesse teaoriche erano buone per incapacità tecnica? Oppure abnche le premesse teoriche erano sbagliate?

    Ricordo chiaramente che già dalle prime prove era visibile come oggetti che avrebbero dovuto distinguersi rimanevano analoghi come misurazioni anche ad oggetti di medio pregio...


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  Massimo on Tue Sep 07, 2010 10:27 pm

    Fabrizio: Vi faccio un esempio: anni fa una rivista si è inventata una misura che molti di noi, con un pizzico di esperienza nelle misurazioni, hanno intuito essere potenzialmente affetta da qualche problemino. Dopo anni di prove, infatti, i risultati sono tutti compresi entro un intervallo decisamente ridotto. Giorni fa, in un pomeriggio di tempo libero, ho provato a mettere a punto una "versione corretta" della stessa misura e con essa ho testato un grande impianto a tromba ed un piccolo minidiffusore, con woofer da 5"/13cm. Ebbene: il risultato è stato che l'impianto grande ha in realtà circa 500 volte meno distorsione del minidiffusore... come può confermare la più semplice delle prove d'ascolto...

    Fabrizio, anch'io faro' finta di non aver capito a che rivista ti riferisci.Penso che non c'era bisogno di mettere a punto una versione corretta, con un poco di pratica fermi il grafico dove vuoi, dando la misura che piu' ti aggrada ed il gioco è fatto.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Ospite
    Guest

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  Ospite on Wed Sep 08, 2010 12:28 am

    Massimo wrote: ...Fabrizio, anch'io faro' finta di non aver capito a che rivista ti riferisci.Penso che non c'era bisogno di mettere a punto una versione corretta, con un poco di pratica fermi il grafico dove vuoi, dando la misura che piu' ti aggrada ed il gioco è fatto...

    Vedo che ci siamo capiti perfettamente...

    Però a volte nutro anch'io il dubbio che non vi sia dolo, ma solo profonda ignoranza e, per via di questa, la supponenza di essere "i luminari massimi" (quindi al di sopra di ogni possibile critica...).

    Un tecnico che avesse voluto dolosamente alterare i risultati di una misura avrebbe scelto altre vie (che lui stesso ha spiegato e percorso..., in altri casi), e non avrebbe lasciato così tante tracce ed indizi di incongruenza...!!!



    Bisogna comprendere... alcuni ci nascono con la vocazione del Kamikaze...!!!

    Cordiali Saluti
    Fabrizio Calabrese


    Last edited by Fabrizio Calabrese on Wed Sep 08, 2010 12:37 am; edited 1 time in total

    Ospite
    Guest

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  Ospite on Wed Sep 08, 2010 12:35 am

    Pazzoperilpianoforte wrote: ...Ricordo chiaramente che già dalle prime prove era visibile come oggetti che avrebbero dovuto distinguersi rimanevano analoghi come misurazioni anche ad oggetti di medio pregio...

    A pensar male, potrebbe essere proprio questo il motivo per cui quella misura è stata adottata (con i relativi "errori", forse anche ben individuati dai geniacci che l'hanno inventata...) !

    Una misura effettivamente discriminante avrebbe infatti creato grave imbarazzo al momento di trarre le conclusioni...


    Ma vi immaginate il "recensore" che si trova a spiegare una differenza di decine o centinaia di volte nelle prestazioni di due diffusori di eguale prezzo...? Che dovrebbe mai inventarsi, per giustificare lo stipendio...???

    Piuttosto... voi che suggerireste di fare, nel caso ???

    Saluti
    Fabrizio Calabrese

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  Pazzoperilpianoforte on Wed Sep 08, 2010 11:58 am

    Logica vorrebbe che se si crea una nuova misura, questa debba essere discriminante. Altrimenti meglio rimanere alle misure tradizionali e non perdere tempo.

    Nel momento in cui la misura "sconfessi" il costo di appartenenza del prodotto, il redattore della prova dovrebbe mettere in evidenza se questo fatto ha ripercussioni altrettanto evidenti sull'ascolto o se in qualche modo altri parametri prestazionali del diffusore al di sopra delle qualità dei pari prezzo "compensino" l'aspetto in difetto oppure no. Ma se questo succede, allora stimo dicendo che la misura non è realmente discriminante...

    Certo che se si prova, occorre dire le cose come stanno.

    Sono sicuro che magari sulle nostre riviste potremmo assistere ad un fenomeno che già si verifica, in tal caso: si pubblicherebbe la misura, ma in sede di articolo non si metterebbe l'accento su di essa, lasciandola quindi in qualche modo in ombra nel contesto delle misure. Non è bello, ma preferirei questo "non dire" alla falsificazione della misura: almeno in questo modo chi sa leggere può trarre le sue conclusioni.


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  Massimo on Wed Sep 08, 2010 12:02 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Logica vorrebbe che se si crea una nuova misura, questa debba essere discriminante. Altrimenti meglio rimanere alle misure tradizionali e non perdere tempo.

    Nel momento in cui la misura "sconfessi" il costo di appartenenza del prodotto, il redattore della prova dovrebbe mettere in evidenza se questo fatto ha ripercussioni altrettanto evidenti sull'ascolto o se in qualche modo altri parametri prestazionali del diffusore al di sopra delle qualità dei pari prezzo "compensino" l'aspetto in difetto oppure no. Ma se questo succede, allora stimo dicendo che la misura non è realmente discriminante...

    Certo che se si prova, occorre dire le cose come stanno.

    Sono sicuro che magari sulle nostre riviste potremmo assistere ad un fenomeno che già si verifica, in tal caso: si pubblicherebbe la misura, ma in sede di articolo non si metterebbe l'accento su di essa, lasciandola quindi in qualche modo in ombra nel contesto delle misure. Non è bello, ma preferirei questo "non dire" alla falsificazione della misura: almeno in questo modo chi sa leggere può trarre le sue conclusioni.

    Sono pienamente d'accordo con PPP. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  aircooled on Wed Sep 08, 2010 12:12 pm

    Vi faccio un esempio: anni fa una rivista si è inventata una misura che molti di noi, con un pizzico di esperienza nelle misurazioni, hanno intuito essere potenzialmente affetta da qualche problemino.
    anche a me hanno spiegato che quel sistema ha qualche incoerenza......


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: forummacci quale credibilità

    Post  matley on Wed Sep 08, 2010 12:15 pm

    Massimo wrote:Fabrizio: Vi faccio un esempio: anni fa una rivista si è inventata una misura che molti di noi, con un pizzico di esperienza nelle misurazioni, hanno intuito essere potenzialmente affetta da qualche problemino. Dopo anni di prove, infatti, i risultati sono tutti compresi entro un intervallo decisamente ridotto. Giorni fa, in un pomeriggio di tempo libero, ho provato a mettere a punto una "versione corretta" della stessa misura e con essa ho testato un grande impianto a tromba ed un piccolo minidiffusore, con woofer da 5"/13cm. Ebbene: il risultato è stato che l'impianto grande ha in realtà circa 500 volte meno distorsione del minidiffusore... come può confermare la più semplice delle prove d'ascolto...

    Fabrizio, anch'io faro' finta di non aver capito a che rivista ti riferisci.Penso che non c'era bisogno di mettere a punto una versione corretta, con un poco di pratica fermi il grafico dove vuoi, dando la misura che piu' ti aggrada ed il gioco è fatto.

    massimo...
    come quoti?
    te possino...mi fai sempre legge doppio... Laughing


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 3:53 am