Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Le registrazioni dell'età dell'oro - Page 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Le registrazioni dell'età dell'oro

    Share

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  pluto on Wed Mar 02, 2011 11:36 am

    Siccome ho letto su un altro forum una discussione su Sherazade nella quale si diceva che la versione di Reiner non era gran cosa (minkia o sto diventando sordo io o l'hanno sparata proprio grossa), e visto che nell'ultimo numero di Audiophile SOund di Bolduc veniva regalato il relativo CD con un bel commento all'interno della rivista, ne parlo anch'io come uno dei più grandi vinili e nella versione che molti considerano come quella di riferimento.

    Siccome sono un pigro e non avevo voglia di fare la foto al mio disco, vi posto XRCD e SACD così sono tutti contenti (non solo gli analogisti). Il Sacd costa 10/11 euro. Cosa aspettate???
    Ovviamente disponibile anche su ristampa 180/200gr





    Inutile ricordare che si tratta della storia di Sherazade, l'ultima moglie del SUltano, che nel tentativo di non morire gli racconta le storie delle 1000 e una notte, cercando di destare sempre la sua attenzione per non essere mandata a morte.
    Musica bellissima, registrata magistralmente ed interpretata da un maestro formidabile.

    Se dovete comprarne una sola versione, questa è quella da avere.

    In seconda battuta raccomando la bellissima versione di Kondrashin edita dalla Philips, disco che si può trovare il ogni formato:



    Nel forum, si raccomandava la versione DG di Osawa. Mahhh! DG suonanti bene di quel periodo


    Invece ho scoperto recentemente una grande versione edita da DG di Myung-Whu Chung su semplice CD 4D e che suona magnificamente, tanto da essere usata anche nel disco dimostrativo della Burmester (il movimento finale)
    Quindi anche loro evidentemente sono d'accordo con me. Eccolo e vi portate a casa anche una bella versione dell'Uccello di fuoco (che non guasta mai)




    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  pluto on Wed Mar 02, 2011 11:38 am

    Bellissimi i primi 3 dischi postati da Pietro su cui concordo.
    Non conosco quella versione della Passione, ma su Bach siamo diventati un pò difficilini dopo le frequentazioni con Ema e PPP sunny sunny

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  pepe57 on Thu Mar 03, 2011 1:29 pm

    pluto wrote:Bellissimi i primi 3 dischi postati da Pietro su cui concordo.
    Non conosco quella versione della Passione, ma su Bach siamo diventati un pò difficilini dopo le frequentazioni con Ema e PPP sunny sunny

    Mengelberg come tutti sanno è + sentimentalmente e filologicamente vicino a Beethoven e Mahler, questo sia per gli studi eseguiti che per le sue frequentazioni giovanili e + tardive, ovviamente.
    Comunque anche nella direzione di Vivaldi, Bach (e diversi altri, specie moderni) possiede di fatto grandissima esperienza e reputazione.
    D' altra parte, se consideri che era direttore del Concertgebouw (a 24 anni), compositore, grandissimo pianista, tenore, direttore di coro da sempre, nato musicalmente esclusivamente con la musica sacra e che era un profondo studioso (basta pensare alla sua "querelle" con Toscanini, di sicuro non l' ultimo arrivato sullo studio) puoi ben immaginare la qualità della direzione di questa passione che detto "mix" gli ha consentito.
    Perfettamente rigorosa e magica nella perfezione dei tempi, nelle intensità, nel respiro.
    Ovviamante, secondo me.

    sunny
    Pietro

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Massimo on Thu Mar 03, 2011 10:26 pm

    Un amico audofilo di Milano, amante dell'analogico ed autocostruttore con cui stiamo costruendo due X-ONO (pre-phono di Nelson Pass) mi ha regalato un disco, praticamente nuovo, musicalmente eccezionale, proprio oggi mi è arrivato ed immediatamente ascoltato, dinamica terribile ottimo suono, con i colpi di cannone sono volate le spugne che avevo nei tubi reflex per attenuiare i bassi, mi sono consolato.
    cheers cheers cheers cheers cheers



    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Fausto on Fri Mar 04, 2011 8:32 am

    Massimo wrote:Un amico audofilo di Milano, amante dell'analogico ed autocostruttore con cui stiamo costruendo due X-ONO (pre-phono di Nelson Pass) mi ha regalato un disco, praticamente nuovo, musicalmente eccezionale, proprio oggi mi è arrivato ed immediatamente ascoltato, dinamica terribile ottimo suono, con i colpi di cannone sono volate le spugne che avevo nei tubi reflex per attenuiare i bassi, mi sono consolato.
    cheers cheers cheers cheers cheers


    Gran bel disco Massimo.
    Io ho un'edizione su CD sempre della Telarc.
    Vado a memoria ma mi sembra che sulla copertina ci sia scritto in inglese "attenzione colpi di cannone digitali".
    Ti hanno fatto proprio un bel regalo.
    cheers

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  pluto on Fri Mar 04, 2011 10:54 am

    Si è un disco famoso. All'epoca fece scalpore x le cannonate e i problemi di tracciamento che ne derivavano
    Se vi piace il genere vi segnalo quelle che seconde me sono le 2 edizioni migliori dell'Overture 1812. Il Top è un Decca 2001 registrato da Alwin con la London Symphony. Si trova anche ristampato a 180 gr (lo consiglio vivamente)



    Una registrazione un pò più asciutta ma sempre trascinante è quella del grande Reiner su RCA con la solita Chicago Symphony . Disponibili a 200 gr e Xrcd e Cd normale.
    Personalmente preferisco l'edizione di Alwin a tutte:







    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Fausto on Fri Mar 04, 2011 11:17 am

    pluto wrote:Si è un disco famoso. All'epoca fece scalpore x le cannonate e i problemi di tracciamento che ne derivavano
    Se vi piace il genere vi segnalo quelle che seconde me sono le 2 edizioni migliori dell'Overture 1812. Il Top è un Decca 2001 registrato da Alwin con la London Symphony. Si trova anche ristampato a 180 gr (lo consiglio vivamente)



    Una registrazione un pò più asciutta ma sempre trascinante è quella del grande Reiner su RCA con la solita Chicago Symphony . Disponibili a 200 gr e Xrcd e Cd normale.
    Personalmente preferisco l'edizione di Alwin a tutte:



    Bene: consiglio accettato volentieri.
    cheers





    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Massimo on Fri Mar 04, 2011 6:28 pm

    Gian, grazie per le tue sempre utilissime segnalazioni. sunny sunny sunny sunny
    Anche l'amico che me lo ha regalato mi diceva di probabili errori di tracciatura, ma a dir la verità non ho riscontrato alcun difetto, tutto perfetto, meglio così. sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  mau57 on Mon Apr 11, 2011 1:34 am

    Ragazzi, ho cominciato a prendere appunti anch'io, mica vi fermerete ora, no? sunny

    Maurizio

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Massimo on Mon Apr 11, 2011 9:34 am

    No Maurizio,non preoccuparti.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Fausto on Mon Apr 11, 2011 9:58 pm

    mau57 wrote:Ragazzi, ho cominciato a prendere appunti anch'io, mica vi fermerete ora, no? sunny

    Maurizio

    Ogni tanto si prendono una pausa....
    Forse riposano....
    Poi riprendono....
    Tieni sempre pronti carta, penna e "portafoglio"....
    affraid affraid affraid
    sunny sunny sunny

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Massimo on Mon Apr 11, 2011 10:17 pm

    Soprattutto il portafogli affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Massimo on Mon Apr 11, 2011 11:25 pm

    Pensandoci bene non sarebbe il caso di portare questo 3 D nell'argomento Musica?
    O poichè si discute in generale su incisioni riguardanti l'eta d'oro dell'analogico pensate sia meglio che resti dov'è?
    sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  mau57 on Tue Apr 12, 2011 3:23 pm

    ciao ragazzi,

    seguendo i consigli di Pluto, sto cercando Scheherazade versione Reiner con Chicago Simphony da 200 gr, (oltre che in questo 3D me lo aveva indicato personalmente per l'inaugurazione del mio P7 sunny ), ma non riesco a trovarlo ... sapete darmi indicazioni in proposito? magari, se non fosse possibile qui, anche in pvt..

    ciao!

    Maurizio


    Last edited by mau57 on Tue Apr 12, 2011 8:39 pm; edited 2 times in total

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Fausto on Tue Apr 12, 2011 7:25 pm

    Massimo wrote:Pensandoci bene non sarebbe il caso di portare questo 3 D nell'argomento Musica?
    O poichè si discute in generale su incisioni riguardanti l'eta d'oro dell'analogico pensate sia meglio che resti dov'è?
    sunny sunny sunny

    Secondo me nella sezione musica è più indicato.
    Età d'oro dell'analogico ma si postano titoli ed impressioni d'ascolto.
    sunny

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  mau57 on Tue Apr 12, 2011 8:00 pm

    pluto wrote:
    Ovviamente disponibile anche su ristampa 180/200gr



    Musica bellissima, registrata magistralmente ed interpretata da un maestro formidabile.

    Se dovete comprarne una sola versione, questa è quella da avere.


    salve a tutti!
    scusate se mi ripeto, "disponibile su ristampa 180/200 gr" ... qualcuno mi sa indicare un "on line"?

    maurizio

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Massimo on Tue Apr 12, 2011 8:16 pm

    Maurizio solo Gian e Pietro possono aiutarti, io non seguo moltissimo la classica, ho solo gli originali, di Sherazade ho quella della Philips : London Philarmonic orchestra diretta da Bernard Haitink e quella della RCA (mono) della stessa orchestra diretta da Pierre Monteux. sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  mau57 on Tue Apr 12, 2011 8:24 pm

    Visto che non ce l'ho, pensavo di prendere quella indicata da Gian come riferimento ... me l'aveva addirittura suggerita per l'inaugurazione del Rega!
    Aspettiamo se si fa vivo Gian/Pluto

    Sai, mi piacerebbe anche, per iniziarmi al jazz, qualcosa di Armostrong, ho visto che ne hai indicati ..

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  pluto on Tue Apr 12, 2011 8:29 pm

    Non ho capito cosa vuoi? Un sito dove acquistarlo?

    Li importa Sound n Music di Lucca (non particolarmente a buon mercato
    Altrimenti Acoustic Sound di Salinas in USA o un paio di siti in Germania. Ma lo puoi trovare anche nei negozi di Hifi

    Bello anche un disco Philips con Kondrashin ed un CD della DG con Myung wa Chung

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  mau57 on Tue Apr 12, 2011 8:32 pm

    ciao; si, volevo un sito, nei tre negozi dove ho chiesto il vinile non lo hanno ..

    grazie, provo a cercare come mi hai suggerito

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  pluto on Tue Apr 12, 2011 8:36 pm

    Prova anche JPC in germania nella sezione vinile audiophile

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Fausto on Tue Apr 12, 2011 8:50 pm

    Gian sei fonte "inesauribile" di "suggerimenti x gli acquisti" cheers
    Ma come ..zz. fai a "saperle tutte"?
    Io continuo a prendere appunti!
    Buona serata.
    sunny

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  mau57 on Tue Apr 12, 2011 8:55 pm

    Né Sound e Music, né JPC, forse, se ho inteso bene, solo Acousti Sound, ma a prezzo non proprio economico (150$)

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Fausto on Tue Apr 12, 2011 8:57 pm

    mau57 wrote:Né Sound e Music, né JPC, forse, se ho inteso bene, solo Acousti Sound, ma a prezzo non proprio economico (150$)

    Non badare a spese: compra e ascolta!!!! cheers cheers cheers
    sunny sunny sunny

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Massimo on Tue Apr 12, 2011 10:46 pm

    Ho cercato anch'io dove acquisto ristampe in USA, ho trovato solo questa versione da 200 gr. a32.99 $
    sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  pepe57 on Tue Apr 12, 2011 11:58 pm

    Della 1812, questa versione diretta da H. V. Karajan ed il Coro dei cosacchi del Don di S. Jaroff è emozionantissima (anche se del 67)



    Questa Carmen Suite di Shchedrin su Bizet diretta da Spivakov, forse non è tesa come quella di Pletnev (comunque a mio parere resta il top dei top), ma esiste in Lp (mentre quella di Pletnev non credo...sigh!)






    sunny sunny
    Pietro


      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 9:31 am