Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
testine vintage di qualita' passate nell'oblio - Pagina 7
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

testine vintage di qualita' passate nell'oblio


alanford
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2031
Data d'iscrizione : 03.06.12

testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Empty Re: testine vintage di qualita' passate nell'oblio

Messaggio Da alanford Gio 11 Mar 2021, 22:46

@lalosna ha scritto:
@alanford ha scritto:riporto su questo 3D perche' penso possa essere utile a coloro che si affacciano al mondo analogico e vorrebbero acquistare una tstina di qualita' senza svenarsi
Bella idea, mi sta appunto frullando per la testa l'idea di prendere una Supex.
Mio padre sul TD 124 aveva una 900, ma, a trovarla, mi attrarrebbe provare una 909, qualcuno ne ha avuto esperienza?

a me piacciono molto le supex 
ne ho sentite diverse, anche con lo step up supex. 
tra quelle che ho avuto modo di provare e possedere, le migliori sono le 900SD, la 900 super, la 909 per quanto riguarda la serie XX 
per la serie XXX la 2200R, davvero una grande testina.
alanford
alanford
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2031
Data d'iscrizione : 03.06.12
Località : monza

testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Empty Re: testine vintage di qualita' passate nell'oblio

Messaggio Da alanford Gio 11 Mar 2021, 23:10

@terlino ha scritto:Ho letto con molto interesse questa discussione e sono perplesso a leggere che testine di 40 o 50 anni fa suonano ancora bene.
Ma possibile che le sospensioni sono ancora buone?
Io non ci credo.

e fai male a non credere. 
dovresti fare come S. Tommaso,  provare per credere! Laughing
molte bellissime testine vintage spesso hanno avuto una fine ingloriosa  per le chiacchiere da bar di taluni pseudo esperti
quanti pregiudizi  sulla  durata dei diamanti delle testine. e sui damper.!! 
una testina ben costruita, ben utilizzata e ben conservata dura davvero tanto. 
verificare le condizioni delle sospensioni o del diamante non e' impossibile, e se si hanno dei dubbi basta inviarla a cartridge lab oppure a Torlai per avere conferma
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 702
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Empty Re: testine vintage di qualita' passate nell'oblio

Messaggio Da martin logan Ven 12 Mar 2021, 14:43

Ogni tanto qualcosa  si trova testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 98542  però resta un atto di fede prendere una testina usata di quell'età.
Un conto se la vende chi è in grado di "sistemarla" verificando che tutto sia OK e fornendo una garanzia.
Se è un privato non puoi dirgli di inviarla da Torlai / Cartridge Lab. per un controllino ... e poi si vedrà testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 625723 testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 625723 testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 625723
alanford
alanford
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2031
Data d'iscrizione : 03.06.12
Località : monza

testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Empty Re: testine vintage di qualita' passate nell'oblio

Messaggio Da alanford Ven 12 Mar 2021, 22:03

perche' no?  
se io fossi il venditore ed il potenziale compratore chiedesse qualcosa del genere e si accollasse le spese di verifica e tagliando io non avrei nulla in contrario. 
entrambi godrebbero del servizio.
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 702
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Empty Re: testine vintage di qualita' passate nell'oblio

Messaggio Da martin logan Sab 13 Mar 2021, 15:36

Benissimo, ti terrò in considerazione quado vorrai vendere qualche testina.  testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 650957
Franz84
Franz84
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 660
Data d'iscrizione : 23.02.18
Località : Roma

testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Empty Re: testine vintage di qualita' passate nell'oblio

Messaggio Da Franz84 Lun 15 Mar 2021, 15:23

Parlo per esperienza diretta, che ora posso definire, senza presunzione, discreta .. le testine vintage sono solo per appassionati con grande preparazione, soldi da spendere, disposti a revisionare ad arte il fonorivelatore, ed io in Italia mi fido solo di cartridge lab.. pensare che una testina con 30/40 anni possa suonare bene è una pura utopia. Anche il nos è una bufala, per chi non ha esperienza alcuna. Le sospensioni si invecchiano e deteriorano anche da ferme, sono elastomeri. Non si può suggerire ad un neofita una testina vintage, non si sa di cosa si parla. I magneti si possono ossidare, ci sono mille variabili. Insomma, il vintage oggi è pericolosissimo, la sola è dietro l'angolo. Pensate che tutte le lyra usate vanno rigorosamente revisionate, figuratevi testine anzianotte. Poi quelle che davvero fanno la paga a testine odierne non sono poi così tante. Ad esempio il cantilever in alluminio è maledettamente lento, e questo già mette fuori gioco molte testine anzianotte. Non parliamo di tagli grezzi dello stilo. Se poi si parla di poche eccezioni, stile monster 1000, allora il gioco può valere la candela, ma pure lì la testina la si paga minimo 500 eurozzi, e poi altri 500/600 eurozzi di ripristino. Per esempio alan tu hai una victor 1000, grande oggetto, ma chi la compra oggi a 3/4k se con 4k si prende la art1000 nuova??


_________________
Convergent SL1 Ultimate MK2 Phono - Accuphase DC 330 - Accuphase DP101 -Accuphase P500 - Technics SL 1200G - Thorens TD 125 Mk2 - Fidelity Research FR7 - FR1 MK2 - FR1 MK3F - Monster Alpha Genesis 1000 - Denon DL 103R - Denon 103 - Denon 304 - Lyra Titan I - Zyx 4D - Fidelity Research XG5 - XF1 L - Zyx ccp1 - Uesugi UBROS 5 Low -  ProAC 140 MK 2 - Cablaggio AIRTECH
pevaril
pevaril
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1784
Data d'iscrizione : 20.03.13
Località : South Italy

testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Empty Re: testine vintage di qualita' passate nell'oblio

Messaggio Da pevaril Mar 16 Mar 2021, 14:25

@Franz84 ha scritto:Parlo per esperienza diretta, che ora posso definire, senza presunzione, discreta .. le testine vintage sono solo per appassionati con grande preparazione, soldi da spendere, disposti a revisionare ad arte il fonorivelatore, ed io in Italia mi fido solo di cartridge lab.. pensare che una testina con 30/40 anni possa suonare bene è una pura utopia. Anche il nos è una bufala, per chi non ha esperienza alcuna. Le sospensioni si invecchiano e deteriorano anche da ferme, sono elastomeri. Non si può suggerire ad un neofita una testina vintage, non si sa di cosa si parla. I magneti si possono ossidare, ci sono mille variabili. Insomma, il vintage oggi è pericolosissimo,  la sola è dietro l'angolo. Pensate che tutte le lyra usate vanno rigorosamente revisionate, figuratevi testine anzianotte. Poi quelle che davvero fanno la paga a testine odierne non sono poi così tante. Ad esempio il cantilever in alluminio è maledettamente lento, e questo già mette fuori gioco molte testine anzianotte. Non parliamo di tagli grezzi dello stilo. Se poi si parla di poche eccezioni, stile monster 1000, allora il gioco può valere la candela, ma pure lì la testina la si paga minimo 500 eurozzi, e poi altri 500/600 eurozzi di ripristino. Per esempio alan tu hai una victor 1000, grande oggetto, ma chi la compra oggi a 3/4k se con 4k si prende la art1000 nuova??

Sono d'accordo, senza assolutamente voler gettare discredito su chi nel vintage ci crede con fede assoluta ( e attenzione alle convinzioni  e verità spesso pronunciate con fare perentorio)  Neutral Tutto invecchia e si degrada, inevitabilmente... Perfino le elettroniche, che alcuni reputano eterne, subiscono il cosiddetto invecchiamento termico: come sostiene o condivide L. Cadeddu, l'età ed il calore hanno il loro peso. E tutto ciò lo dico da utilizzatore di un ottimo finale anni '90, che tuttavia prima di essere inserito nel mio impianto ha obbligatoriamente subìto un controllo rigorosissimo, pur essendo costruito con materiali e componenti robusti e  affidabili


_________________
Hey Ho Let's Go
Franz84
Franz84
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 660
Data d'iscrizione : 23.02.18
Località : Roma

testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Empty Re: testine vintage di qualita' passate nell'oblio

Messaggio Da Franz84 Mar 16 Mar 2021, 15:06

Hai perfettamente ragione .. invecchia un finalone figuriamoci una delicatissima testina. Come se si pretendesse di andare in pista con una macchina ferma da 40 anni, sarebbe da pazzi. I solchi sono delle piste a tutti gli effetti, e le mc raffinate macchine che ci corrono dentro. Poi inutile illudersi, la tecnologia è andata avanti, io ho provato pre accuphase storici ed ho oggi un pre accuphase moderno, non esiste neanche il confronto per scena, velocità e realismo. Così per tutte le elettroniche, se una casa è serie il modello successivo è un affinamento, non certo un peggioramento. Quindi va bene il vintage, ma senza farsi prendere per i fondelli. Ora come ora molti ne approfittano, vedo fr7 proposte a 1200 euro e oltre, una assoluta follia. Sono testine vecchie da revisionare e se possibile da aggiornare, io sulla mia ho messo boro e mr portandola anni luce avanti anche da una fr7fz, prove fatte con braccio ikeda. Insomma, bisogna stare molto in campana, anche perché molti scrivono a capocchia, senza cognizione di prove serie, per sentito dire. Esistono oggi ottimissime mc nuove, senza svenarsi, oppure usate ma di attuale produzione. Come può una vecchia supex competere con una benz di fascia alta attuale, che usata si trova anche intorno a 1000 euro? La LP ad esempio, per fare un nome


_________________
Convergent SL1 Ultimate MK2 Phono - Accuphase DC 330 - Accuphase DP101 -Accuphase P500 - Technics SL 1200G - Thorens TD 125 Mk2 - Fidelity Research FR7 - FR1 MK2 - FR1 MK3F - Monster Alpha Genesis 1000 - Denon DL 103R - Denon 103 - Denon 304 - Lyra Titan I - Zyx 4D - Fidelity Research XG5 - XF1 L - Zyx ccp1 - Uesugi UBROS 5 Low -  ProAC 140 MK 2 - Cablaggio AIRTECH
alanford
alanford
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2031
Data d'iscrizione : 03.06.12
Località : monza

testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Empty Re: testine vintage di qualita' passate nell'oblio

Messaggio Da alanford Mer 17 Mar 2021, 01:06

@Franz84 ha scritto: alan tu hai una victor 1000, grande oggetto, ma chi la compra oggi a 3/4k se con 4k si prende la art1000 nuova??

concedimi una piccola battuta 

ma chi compra una art 1000 nuova a 4,5K quando a 3K o forse meno compri una victor mcl1000 usata in ottime condizioni?  testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 650957
Franz84
Franz84
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 660
Data d'iscrizione : 23.02.18
Località : Roma

testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Empty Re: testine vintage di qualita' passate nell'oblio

Messaggio Da Franz84 Mer 17 Mar 2021, 15:12

Beh .. premesso che il progettista della art 1000 e'il medesimo, e che le due testine sono molto simili, la art.1000 è nuova, ha un diamante molto più raffinato, ha un cantilever - per quel che serve su quella testina- in boro anziché in berillio, damper nuovo ed assistenza della casa con sostituzione al costo del retip a fine vita. Tu avresti dubbi? Poi le bobine sulla art 1000 sono poste esattamente sullo stilo, quindi vi è una chiara evoluzione progettuale
Franz84
Franz84
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 660
Data d'iscrizione : 23.02.18
Località : Roma

testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Empty Re: testine vintage di qualita' passate nell'oblio

Messaggio Da Franz84 Mer 17 Mar 2021, 21:14

Mi correggo, le bobine della victor 1000 sono identiche per forma e posizione a quelle della art 1000. Non so se i magneti siano gli stessi


_________________
Convergent SL1 Ultimate MK2 Phono - Accuphase DC 330 - Accuphase DP101 -Accuphase P500 - Technics SL 1200G - Thorens TD 125 Mk2 - Fidelity Research FR7 - FR1 MK2 - FR1 MK3F - Monster Alpha Genesis 1000 - Denon DL 103R - Denon 103 - Denon 304 - Lyra Titan I - Zyx 4D - Fidelity Research XG5 - XF1 L - Zyx ccp1 - Uesugi UBROS 5 Low -  ProAC 140 MK 2 - Cablaggio AIRTECH
alanford
alanford
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2031
Data d'iscrizione : 03.06.12
Località : monza

testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Empty Re: testine vintage di qualita' passate nell'oblio

Messaggio Da alanford Gio 18 Mar 2021, 00:20

progettualmente la art 1000 assomiglia  alla mcl1000 ma le specifiche elettriche e meccaniche sono diverse

Specifiche tecniche. ART1000
Frequency Response: 15 - 30,000Hz
Channel Separation: 30dB (1kHz)
Output Channel Balance: 0.5dB (1kHz)
Output Voltage: 0.2mV (1kHz, 5 cm/sec.)
Vertical Tracking Force.between a range of 2.0 to 2.5g
Stylus Construction: Special Line Contact
Cantilever: 0.26mm (0.01") diameter solid boron
Coil Impedance: 3Ω (1kHz)
Weight: 11.0g


----------------------------------------------------------


VICTOR MC -L1000


Modello ad agoAgo speciale (microridge)
Voltaggio in uscita0,22 mV (1 kHz, 5 cm / sec.)
Caratteristica di frequenza10Hz-50kHz
Pressione dello stilo appropriata1,5 ± 0,15 g
Impedenza bobina25Ω
Resistenza al carico30Ω o più
Peso proprio10,5 g
alanford
alanford
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2031
Data d'iscrizione : 03.06.12
Località : monza

testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Empty Re: testine vintage di qualita' passate nell'oblio

Messaggio Da alanford Gio 18 Mar 2021, 01:57

@Franz84 ha scritto:Mi correggo, le bobine della victor 1000 sono identiche per forma e posizione a quelle della art 1000. Non so se i magneti siano gli stessi

le bobine della victor 1000 mi risultano essere stampate, a differenza di quelle della art
confermo che il cantilever della mcl1000 e' in berilio rastremato 

http://2001odakun0801.my.coocan.jp/subdtestCARTRIDGE.html

http://studio.jpn.org/analog/catalogos/victor_cart01.pdf
alanford
alanford
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2031
Data d'iscrizione : 03.06.12
Località : monza

testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Empty Re: testine vintage di qualita' passate nell'oblio

Messaggio Da alanford Gio 18 Mar 2021, 02:13

testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Bobine10
Massimo
Massimo
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 32264
Data d'iscrizione : 21.06.10
Età : 65
Località : Portici (NA)

testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Empty Re: testine vintage di qualita' passate nell'oblio

Messaggio Da Massimo Gio 18 Mar 2021, 05:11

Bellissima immagine, che chi ama l'analogico non può che apprezzare   applausi


_________________
Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Dark_s11testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Firma_11testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Firma_12
testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Buggd111
Franz84
Franz84
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 660
Data d'iscrizione : 23.02.18
Località : Roma

testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Empty Re: testine vintage di qualita' passate nell'oblio

Messaggio Da Franz84 Gio 18 Mar 2021, 09:24

Anche il corpo è diverso, la art 1000 in titanio, che oggi mi sembra la scelta di elezione di tutte le case maggiori .. sarebbe interessante una prova tra le due testine per capirne le differenze soniche. Una art 1000 vorrei prima o poi prenderla


_________________
Convergent SL1 Ultimate MK2 Phono - Accuphase DC 330 - Accuphase DP101 -Accuphase P500 - Technics SL 1200G - Thorens TD 125 Mk2 - Fidelity Research FR7 - FR1 MK2 - FR1 MK3F - Monster Alpha Genesis 1000 - Denon DL 103R - Denon 103 - Denon 304 - Lyra Titan I - Zyx 4D - Fidelity Research XG5 - XF1 L - Zyx ccp1 - Uesugi UBROS 5 Low -  ProAC 140 MK 2 - Cablaggio AIRTECH
alanford
alanford
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2031
Data d'iscrizione : 03.06.12
Località : monza

testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Empty Re: testine vintage di qualita' passate nell'oblio

Messaggio Da alanford Sab 20 Mar 2021, 00:24

anch'io ho notato l'uso del titanio per il body di testine costose. 
mi viene da pensare che venga utilizzato per contenere il peso della testina
AlessandroCatalano
AlessandroCatalano
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 406
Data d'iscrizione : 12.02.17
Età : 64
Località : Roma

testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Empty Re: testine vintage di qualita' passate nell'oblio

Messaggio Da AlessandroCatalano Dom 21 Mar 2021, 16:03

@alanford ha scritto:anch'io ho notato l'uso del titanio per il body di testine costose. 
mi viene da pensare che venga utilizzato per contenere il peso della testina

In effetti il titanio è un pochino più leggero ma ha caratteristiche di resistenza e rigidità nettamente superiori a qualsiasi altro metallo o lega.

Un saluto.

Alessandro


_________________
Alessandro

AA Puccini Anniversary by Airtech - SME Model 10 - SME Series IV - Stage-Phono Benz Micro PP1 T9 Benz Micro LP - Sonus faber Olympica II - Cavi: Airtech Zero (Prototipi Test Alimentazione, Interconnessione e phono), Airtech Alfa Alimentazione e Potenza. testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 972395
alanford
alanford
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2031
Data d'iscrizione : 03.06.12
Località : monza

testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Empty Re: testine vintage di qualita' passate nell'oblio

Messaggio Da alanford Dom 21 Mar 2021, 22:28

@AlessandroCatalano ha scritto:
@alanford ha scritto:anch'io ho notato l'uso del titanio per il body di testine costose. 
mi viene da pensare che venga utilizzato per contenere il peso della testina

In effetti il titanio è un pochino più leggero ma ha caratteristiche di resistenza e rigidità nettamente superiori a qualsiasi altro metallo o lega.

Un saluto.

Alessandro


grazie alessandro per il tuo contributo 

vero quel che dici per la resistenza.  anche se poi occorre declinare l'utilita' nello specifico settore in cui viene utilizzato. 

resistenza a temperature, corrosione, elettrica, 

onestamente non capisco che c'azzecca con le testine. 

per quando riguarda la rigidita'  

La rigidità del titanio è inferiore a quella dell'acciaio e superiore
a quella dell'alluminio. In particolare se analizziamo il rapporto
peso/rigidità 
il titanio risulta inferiore sia all'acciaio che
all'alluminio.

http://www.ottotubi.net/Titanio.pdf

il titanio e' un materiale non certamente innovativo 
l'unica utilita' di rilievo che a mio avviso assume rilievo nel nostro settore e' legato alla sua intrinseca leggerezza
n.b.  parliamo di titanio puro e non lega di titanio come normalmente viene utilizzato.
Franz84
Franz84
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 660
Data d'iscrizione : 23.02.18
Località : Roma

testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Empty Re: testine vintage di qualita' passate nell'oblio

Messaggio Da Franz84 Dom 21 Mar 2021, 22:44

Caro Alan, come ha rilevato l'amico Alessandro il titanio per le sue caratteristiche è il materiale di eccellenza e prima elezione ormai per il body delle testine più raffinate e moderne. A parte il legno pregiato laccato con tecniche esotiche stile koetsu, sia lyra, sia ikeda, sia ortofon, sia dynavector usano il titanio. Quindi non c'è dubbio che il modo di risuonare sia ottimale, una volta il buon Daniele mi spiegò bene il comportamento del titanio, di solito un blocco unico lavorato per ricavare l'alloggiamento del corpo motore. Ecco perché le testine di oggi sono più evolute, non c'è niente da fare. Se poi si aggiunge il taglio del diamante ... pensa ad un ogura 3x70 ..
Ci è stato detto ad esempio che la ikeda 9gss sia qualcosa di incredibile per naturalezza analogica .. anche lì corpo in titanio. Insomma, credo che una art 1000 non suoni come una victor 1000 ...


_________________
Convergent SL1 Ultimate MK2 Phono - Accuphase DC 330 - Accuphase DP101 -Accuphase P500 - Technics SL 1200G - Thorens TD 125 Mk2 - Fidelity Research FR7 - FR1 MK2 - FR1 MK3F - Monster Alpha Genesis 1000 - Denon DL 103R - Denon 103 - Denon 304 - Lyra Titan I - Zyx 4D - Fidelity Research XG5 - XF1 L - Zyx ccp1 - Uesugi UBROS 5 Low -  ProAC 140 MK 2 - Cablaggio AIRTECH
alanford
alanford
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2031
Data d'iscrizione : 03.06.12
Località : monza

testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Empty Re: testine vintage di qualita' passate nell'oblio

Messaggio Da alanford Lun 22 Mar 2021, 01:29

discussione interessante ma ho la netta impressione che siamo finiti OT. 
Franz,  se ti va di parlarne. puoi aprire un 3D sull'argomento ed io saro' ben lieto di partecipare.
alanford
alanford
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2031
Data d'iscrizione : 03.06.12
Località : monza

testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Empty Re: testine vintage di qualita' passate nell'oblio

Messaggio Da alanford Mer 24 Mar 2021, 19:56

queste sono le specifiche tecniche di una testina progettata e costruita da un maestro giapponese negli anni 70, chief designer di supex, che ha progettato per zyx ed accuphasee per molte altre rinomate case dell'arte analogica. 
attualmente opera attraverso un  proprio marchio assai costoso.

Frequency Response: 10 Hz – 50.000 Hz
Output Voltage: 0,2 mV (3.54cm/s, 1000 Hz, 45 degree)
Channel Balance: within 1 db (1000 Hz)
Channel Separation: better than 28 db (1000 Hz)
Compliance: 10 x 10-6cm/dyne
Impedance: 3.0 Ohms
Tracking Force: 1.8 grams + 0.3 grams
Vertical Tracking: 20 Degree
Stylus: diamond Elliptical, with a radius of 0.3 mil x 0.8 mil
Mass: 5.8 grams
Mounting: ½” or 12.7 mm


Ultima modifica di alanford il Gio 25 Mar 2021, 02:41, modificato 1 volta
Franz84
Franz84
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 660
Data d'iscrizione : 23.02.18
Località : Roma

testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Empty Re: testine vintage di qualita' passate nell'oblio

Messaggio Da Franz84 Mer 24 Mar 2021, 20:54

Parli di hisayoshi Nakatsuka? Per me maestro indiscusso, secondo, forse, solo ad ikeda.dietro lui tante ortofon, tutte accuphase fino alla ac3, poi monster e da lì solo zyx,la sua casa


_________________
Convergent SL1 Ultimate MK2 Phono - Accuphase DC 330 - Accuphase DP101 -Accuphase P500 - Technics SL 1200G - Thorens TD 125 Mk2 - Fidelity Research FR7 - FR1 MK2 - FR1 MK3F - Monster Alpha Genesis 1000 - Denon DL 103R - Denon 103 - Denon 304 - Lyra Titan I - Zyx 4D - Fidelity Research XG5 - XF1 L - Zyx ccp1 - Uesugi UBROS 5 Low -  ProAC 140 MK 2 - Cablaggio AIRTECH
alanford
alanford
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2031
Data d'iscrizione : 03.06.12
Località : monza

testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Empty Re: testine vintage di qualita' passate nell'oblio

Messaggio Da alanford Gio 25 Mar 2021, 02:02

@Franz84 ha scritto:Parli di hisayoshi Nakatsuka? Per me maestro indiscusso, secondo, forse, solo ad ikeda.dietro lui tante ortofon, tutte accuphase fino alla ac3, poi monster e da lì solo zyx,la sua cas

acqua  

e' questo signore 

testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 MSL-1-200x285
alanford
alanford
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2031
Data d'iscrizione : 03.06.12
Località : monza

testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Empty Re: testine vintage di qualita' passate nell'oblio

Messaggio Da alanford Gio 25 Mar 2021, 02:13

un aiutino 
i migliori bracci della ultracraft li progetto' lui  
in collaborazione con sugano (koetsu) e takeda (miyabi) progetto' alcune delle piu' interessanti testine dell'epoca
le migliori testine di air tight  (miura) come la opus one furono progettate da lui
AlessandroCatalano
AlessandroCatalano
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 406
Data d'iscrizione : 12.02.17
Età : 64
Località : Roma

testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 Empty Re: testine vintage di qualita' passate nell'oblio

Messaggio Da AlessandroCatalano Gio 25 Mar 2021, 11:23

Ragazzi, sono veramente sorpreso dalla Vostra profonda conoscenza in questo campo ... veramente ogni giorno scopro qualcosa di interessantissimo in campo analogico ! Siete davvero fantastici.

Un saluto

Alessandro


_________________
Alessandro

AA Puccini Anniversary by Airtech - SME Model 10 - SME Series IV - Stage-Phono Benz Micro PP1 T9 Benz Micro LP - Sonus faber Olympica II - Cavi: Airtech Zero (Prototipi Test Alimentazione, Interconnessione e phono), Airtech Alfa Alimentazione e Potenza. testine vintage di qualita' passate nell'oblio   - Pagina 7 972395

    La data/ora di oggi è Mer 14 Apr 2021, 21:11