Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Upgrade giradischi - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Upgrade giradischi


JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1740
Data d'iscrizione : 25.08.17

Upgrade giradischi - Pagina 2 Empty Re: Upgrade giradischi

Messaggio Da JacksonPollock il Gio Apr 19 2018, 10:46

@lizard ha scritto:


https://www.subito.it/audio-video/shell-per-braccio-tp-16-giradischi-thorens-monza-247144415.htm

CVD... 100 euro per il gira, 70 Euro per la shell Upgrade giradischi - Pagina 2 650957
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7632
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

Upgrade giradischi - Pagina 2 Empty Re: Upgrade giradischi

Messaggio Da RockOnlyRare il Gio Apr 19 2018, 11:14

@machenry ha scritto:Prendi un bel Pro-ject Debut Carbon Dc nuovo con la Ortofon 2M Red già montata, stai nel tuo budget e, credimi, ne sarai soddisfatto: ce l'ho nel secondo impianto e suona davvero bene. Upgrade giradischi - Pagina 2 285880
Enrico

applausi pure io Upgrade giradischi - Pagina 2 704751


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 25990
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 61
Località : Genova

Upgrade giradischi - Pagina 2 Empty Re: Upgrade giradischi

Messaggio Da pluto il Gio Apr 19 2018, 12:11

Si ma consigliare un gira Project o Rega quando ormai il ns amico ha portato a casa il gira mi pare più che tardivo

E anche la soluzione Audiosilente la vedo solo come estrema ratio solo nel caso in cui non riuscisse a fare da solo. Non credo che Audiosilente gli possa mettere a posto il tutto x 50 euro.
Uno che compra un gira da 100 euro evidentemente vuole risparmiare. Quindi ora si deve comprare lo stretto indispensabile x farlo ripartire (cinghia, olio perno, taratura molle, Shell etc etc) e deve imparare a tarare le molle etc. Insomma tanto olio di gomito e molta ricerca in rete su come fare

Con 270/280 euro c'era la soluzione Project o Rega. E' quello che gli è stato suggerito a più riprese in diversi 3d

Ha voluto fare di testa sua andando in altra direzione. Amen

E' per questo che dicevo: quando si chiede consiglio sarebbe anche bene rifletterci su, dipanare la matassa dei mille consigli diversi ricevuti (è un'arte pure quella) e capire quale sia la strada migliore da percorrere.

RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7632
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

Upgrade giradischi - Pagina 2 Empty Re: Upgrade giradischi

Messaggio Da RockOnlyRare il Gio Apr 19 2018, 12:27

@pluto ha scritto:Si ma consigliare un gira Project o Rega quando ormai il ns amico ha portato a casa il gira mi pare più che tardivo

E anche la soluzione Audiosilente la vedo solo come estrema ratio solo nel caso in cui non riuscisse a fare da solo. Non credo che Audiosilente  gli possa mettere a posto il tutto x 50 euro.
Uno che compra un gira da 100 euro evidentemente vuole risparmiare. Quindi ora si deve comprare lo stretto indispensabile x farlo ripartire (cinghia, olio perno, taratura molle, Shell etc etc) e deve imparare a tarare le molle etc. Insomma tanto olio di gomito e molta ricerca in rete su come fare

Con 270/280 euro c'era la soluzione Project o Rega. E' quello che gli è stato suggerito a più riprese in diversi 3d

Ha voluto fare di testa sua andando in altra direzione. Amen

E' per questo che dicevo: quando si chiede consiglio sarebbe anche bene rifletterci su, dipanare la matassa dei mille consigli diversi ricevuti (è un'arte pure quella) e capire quale sia la strada migliore da percorrere.


Verissimo ma a suo tempo ci passai pure io quando chiesi consigli sul pre phono, alla fine erano talmente tante le proposte di amici ultra gentili che avevo le idee molto più confuse di prima.

Insomma specie per un forumista alle prime armi temo che sdipanare la matassa sia molto molto difficile.
Se poi al nuovo ci aggiungi pure l'usato il numero di soluzioni, specie per componenti come gira casse ampli etc diventa praticamente infinito, ed oltreutto IMHO assai più RISCHIOSO, sia perchè nell'usato devi essere in grado di riconoscere se l'apparecchio è un buono stato, sia perchè è difficilissimo capire il valore effettivo di un apparecchio vintage non tanto come stato conservazione ma come qualità rapportata ai giorni nostri senza dimenticale la riperibilità dei ricambi in caso di manutenzione.

A me sul pre phono alla fine mi andò di lusso che mi "prestò" ad aeternum il mio amico progettista un pre phono solo MM che non usava più e che continuerò ad usare finchè non decido di cambiare testina.
Di tutti quelli provati nessuno mi faceva fare un upgrade significativo rispetto all'ingresso phono del pre che purtroppo stava dando evidenti segni di cedimento (canale sx che scompariva anche dopo manutenzione pulizia contatti etc etc). E spendere 1000 e passa euro per avere un risultato simile a prima..... meglio rimandare a quando installerò una MC.


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
Fabiob76
Fabiob76
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 14.03.18
Età : 43
Località : Aprilia

Upgrade giradischi - Pagina 2 Empty Re: Upgrade giradischi

Messaggio Da Fabiob76 il Gio Apr 19 2018, 16:32

io vi ringrazio... diversi consigli che mi avete dato li ho seguiti per filo e per segno (Marantz 1040, Elac Debut B6)
sul giradischi ho fatto un po' di testa mia perché al momento 120 euro invece di 170 per un giradischi "non definitivo" mi hanno fatto prendere il Sanyo, che già dal momento dell'acquisto sapevo NON sarebbe stato il giradischi ideale nel caso mi fossi appassionato.
se vedete in questo topic il messaggio n°5 io già avevo detto che avrei preferito un giradischi vintage ad uno nuovo.
Poi ho trovato quell'asta ed ho preso il Thorens. Ancora non ce l'ho in mano ed ho già gente che mi chiede se posso venderglielo allo stesso prezzo che l'ho comprato io ... quindi male che vada posso rientrare in qualsiasi momento della spesa fatta.
detto questo non è che prendendomi un altro Thorens TD 160 MK I (ma completo, dai 400-500 euro in su) io sia protetto da eventuali guasti o malfunzionamenti del giradischi... diciamo che con quello non mi dovrei sbattere a pulirlo, oliarlo, cambiare cinghia, regolarlo, testarlo... ma queste cose mi appassionano molto di più di aprire al corriere Amazon che mi consegna il Pro-Ject, lo sballo ed ascolto i dischi con quella testina e quella configurazione perché molto di più non posso fare...
Io non so quanto si possa prendere Audiosilente per sistemare il 160, non so cosa andrebbe sistemato ed in quale ordine... magari ci andrò a parlare e vedrò cosa fare... come diceva pluto ho anche l'opzione di sistemarmelo da solo (non in un giorno, non a poco, ma sicuramente esattamente come lo vorrei io)


_________________
Marantz PM6006 - Thorens TD 160 MK I / Ortofon M2 Red - diffusori Elac Debut B6

backup: Marantz 1040 - Thorens TD 160 MK I / AT95E - Sanyo TP-20 / ST-10J - Shure M85G
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1740
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 91
Località : Località

Upgrade giradischi - Pagina 2 Empty Re: Upgrade giradischi

Messaggio Da JacksonPollock il Gio Apr 19 2018, 16:47

Tutto legittimo, e se davvero quello che ti appassiona è rimettere in funzione e ottimizzare questi oggetti allora la scelta di un flottante è la migliore in assoluto vista la quantità di variabili in gioco.
Fabiob76
Fabiob76
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 14.03.18
Età : 43
Località : Aprilia

Upgrade giradischi - Pagina 2 Empty Re: Upgrade giradischi

Messaggio Da Fabiob76 il Gio Apr 19 2018, 16:53

si sinceramente io venendo da uno stereo compatto Toshiba anni 80, tutto quello che è automatico e poco personalizzabile tendo ad evitarlo
mi piacciono gli amplificatori tipo il Marantz, dove uno volendo può aprire e metterci le mani, e non quelli compatti dove se apri trovi componenti saldati cosi vicini gli uni agli altri dove o lo porti da uno specialista oppure non lo ripari.
allo stesso modo mi piace l'idea di un Thorens (o similari) anche perché oltre ad essere molto bello esteticamente, ha le potenzialità per essere upgradato in qualsiasi via io voglia andare


_________________
Marantz PM6006 - Thorens TD 160 MK I / Ortofon M2 Red - diffusori Elac Debut B6

backup: Marantz 1040 - Thorens TD 160 MK I / AT95E - Sanyo TP-20 / ST-10J - Shure M85G
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7632
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

Upgrade giradischi - Pagina 2 Empty Re: Upgrade giradischi

Messaggio Da RockOnlyRare il Gio Apr 19 2018, 17:45

@JacksonPollock ha scritto:Tutto legittimo, e se davvero quello che ti appassiona è rimettere in funzione e ottimizzare questi oggetti allora la scelta di un flottante è la migliore in assoluto vista la quantità di variabili in gioco.

si però sistemare un flottante come il Thorens richiede una serie di competenze non certo da tutti. Io non mi azzarderei mai, anche perchè ci sono parecchi siti di assistenza molto competenti nel vintage, e non necessariamente carissimi.


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7632
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

Upgrade giradischi - Pagina 2 Empty Re: Upgrade giradischi

Messaggio Da RockOnlyRare il Gio Apr 19 2018, 17:48

@lizard ha scritto:
controlla anche il cavo di alimentazione,non vorrei fosse cotto..cmq non upgradarlo se non necessario..i cavi di segnale li hanno già sostituiti,a quanto pare

Il cavo di alimentazione IMHO sarebbe da sostituire , i cavi di allora erano quanto di meno audiofilo ci potesse essere oltretutto privi di massa. Magari l'originale è meglio non buttarlo il casi di rivendita.

Domanda la gomma che si montava sopra il piatto non c'era ? In caso negativo ce ne vuole una che sia compatibile con la forma del piatto.

Come testina usata specie se vintage, penso che il top sia una Shure V15 IV a maggior ragione per l'ascolto di Rock Jazz etc.
Difficile che lo stilo sia in perfette condizioni però ne esistono di compatibili di ottima qualità. Ma non ho idea di cosa possano costare oggi shure e stilo.


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 25990
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 61
Località : Genova

Upgrade giradischi - Pagina 2 Empty Re: Upgrade giradischi

Messaggio Da pluto il Gio Apr 19 2018, 18:00

@RockOnlyRare ha scritto:

Come testina usata specie se vintage, penso che il top sia una Shure V15 IV a maggior ragione per l'ascolto di Rock Jazz etc.
Difficile che lo stilo sia in perfette condizioni però ne esistono di compatibili di ottima qualità. Ma non ho idea di cosa possano costare oggi shure e stilo.

Più di tutto l'impianto messo insieme.
apeschi
apeschi
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1094
Data d'iscrizione : 08.05.11
Età : 58
Località : Milano

Upgrade giradischi - Pagina 2 Empty Re: Upgrade giradischi

Messaggio Da apeschi il Gio Apr 19 2018, 21:40

Mia considerazione (non da solone, quale non sono, ma da appassionato che ha fatto tanti sbagli pensando di risparmiare o di fare affari).

Io (dopo enne fregature per spendere poco), ho imparato che se oggi spendo 'solo' 100 euro, sono comunque 100 euro spesi che non ho piu'. Se tra una settimana mi accorgo che l'acquisto che ho fatto non mi soddisfa, o riesco a rivenderlo riprendendomi i 100 euro spesi (cosa che non sono capace di fare), oppure i 100 euro spesi non li ho piu' da spendere ma ho un oggetto che ingombra in casa.
Cosi' cosa faccio? Spendo 150 euro pensando di migliorare... (piu' i 100 spesi prima, signfica che mi sono perso 100+150 = 250 euro ma ho un oggetto che ho pagato 100 e non mi ha soddisfatto ed un oggetto che ho pagato 150 e che magari dopo poco richiede interventi (40 euro oggi, 50 euro domani)... faccio la somma e finisce che ho speso parecchi euro.
Ho risparmiato?
Non credo.

Oggi penso che sia meglio aspettare, aspettare ed aspettare, mettere da parte 100 euro oggi, 150 euro domani, 200 euro dopo, e poi comprarmi qualcosa di decisamente superiore. E' vero che spendere 1 euro al giorno non fa impressione mentre spendere 365 euro in un colpo solo fa piu' impressione, ma alla fine nell'arco di un anno la spesa complessiva e' la stessa e non compro la stessa cosa (sto estremizzando ovviamente).

C'e' una cosa che mi piace? Posso permettermela? Valuto che valore e che soddisfazione possa darmi, e la compro (rinunciando ad altro). Non posso permettermela? Valuto se mi possa convenire comprarla con un finanziamento oppure rinunciare, risparmiare ed aspettare di accantonare il necessario denaro (magari riunciando ad altro), per potermela comprare oppure rinunciarvi del tutto.

Vintage? Dipende. E' un prodotto che desideravo veramente? (ho comprato anni fa un corpo di fotocamera Nikon F perche' desideravo averlo a prescindere dalle condizioni).
E' un prodotto usato in buono stato? (ho comprato un ampli roksan usato praticamente perfetto che sta suonando in questo momento a casa mia).

Altrimenti vado sul nuovo, soprattutto nel caso di giradischi analogici (a meno di trovare proprio QUEL modello specifico che desidaravo da giovane e non potevo permettermi ai tempi, anche a costo di perderci dei soldi per restaurarlo), vado di nuovo.   (Ma anche perche' nella mia vita ho avuto due giradischi, che ho tutt'ora e sono tutt'ora funzionanti, un Akai e un Dual, ma ho voluto qualcosa di nuovo concettualmente).

Poi e' ovvio che se l'obiettivo e' avere un buon giradischi per ascotare i dischi, si fa una scelta, se l'obiettivo invece e' imparare a restaurare un giradischi, e' farsi una cultura su giradischi vintage, e' divertirsi 'smanettando' anche sulla meccanica, si fanno scelte opposte alle mie.
Tutto ovviamente e' lecito, basta chiarirsi bene i propri obiettivi.


_________________
Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 23;  
Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
Ampli Stereo Roksan Kandy K2 BT; Diffusori: Davis Vinci 3D;
DAC: Teac USD 501 DSP; X-sabre
Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D; Heed Quasar III PSU
Giradischi New Horizon GD3 - testina Hana SL MC
Fabiob76
Fabiob76
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 14.03.18
Età : 43
Località : Aprilia

Upgrade giradischi - Pagina 2 Empty Re: Upgrade giradischi

Messaggio Da Fabiob76 il Gio Apr 19 2018, 22:04

Ragazzi allora... “ce l’ho davanti, che faccio?” Upgrade giradischi - Pagina 2 775355

Andiamo per gradi...
mi serve la shell, che a quanto ho capito va in base al tipo di braccio che ho.
Inizio a cercare quella? Nel caso mi servirebbe capire con sicurezza che braccio ha montato (ad occhio un tp16) e quindi comprare la shell corrispondente (tp60)

Oppure porto direttamente il 160 da audiosilente e vedo loro che mi dicono di fare? cheers


_________________
Marantz PM6006 - Thorens TD 160 MK I / Ortofon M2 Red - diffusori Elac Debut B6

backup: Marantz 1040 - Thorens TD 160 MK I / AT95E - Sanyo TP-20 / ST-10J - Shure M85G
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 25990
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 61
Località : Genova

Upgrade giradischi - Pagina 2 Empty Re: Upgrade giradischi

Messaggio Da pluto il Ven Apr 20 2018, 09:50

azz ma allora non l'hai ancora preso.

Compra un REGA RP1 con testina o 1 Project come ti hanno suggerito con testina. Sono equivalenti

E vivi felice senza scassarci più i cabasisi affraid affraid
Fabiob76
Fabiob76
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 14.03.18
Età : 43
Località : Aprilia

Upgrade giradischi - Pagina 2 Empty Re: Upgrade giradischi

Messaggio Da Fabiob76 il Ven Apr 20 2018, 09:54

come non l'ho preso? ce l'ho davanti Upgrade giradischi - Pagina 2 650957


_________________
Marantz PM6006 - Thorens TD 160 MK I / Ortofon M2 Red - diffusori Elac Debut B6

backup: Marantz 1040 - Thorens TD 160 MK I / AT95E - Sanyo TP-20 / ST-10J - Shure M85G
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 25990
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 61
Località : Genova

Upgrade giradischi - Pagina 2 Empty Re: Upgrade giradischi

Messaggio Da pluto il Ven Apr 20 2018, 09:58

Ah ecco... avevo sperato in un tuo rinsavimento Laughing

Shell altrimenti non suonerà. Cinghia e poi vatti a cercare in rete tutto quello che devi fare x metterlo a punto.

Buon lavoro
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1740
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 91
Località : Località

Upgrade giradischi - Pagina 2 Empty Re: Upgrade giradischi

Messaggio Da JacksonPollock il Ven Apr 20 2018, 17:18

@RockOnlyRare ha scritto:

si però sistemare un flottante come il Thorens richiede una serie di competenze non certo da tutti. Io non mi azzarderei mai, anche perchè ci sono parecchi siti di assistenza molto competenti nel vintage, e non necessariamente carissimi.

Non ho detto che sia semplice, ma che se gli piace studiare e andare a tentativi il terreno di "biastimazione" è bello ampio... Upgrade giradischi - Pagina 2 625723
Poi la penso come te a riguardo. Ho il vecchio Philips che posso sistemare quando voglio ma ho preferito comprare gira nuovi... Upgrade giradischi - Pagina 2 650957

Tra l'altro personalmente ritengo più piacevoli le catene con sorgenti nuove e amplificazioni "vecchie".
Le variazioni nella timbrica e le colorazioni emergono più evidenti e si può armonizzare tutto in maniera piuttosto agile.
Fabiob76
Fabiob76
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 14.03.18
Età : 43
Località : Aprilia

Upgrade giradischi - Pagina 2 Empty Re: Upgrade giradischi

Messaggio Da Fabiob76 il Sab Apr 21 2018, 08:43

Upgrade giradischi - Pagina 2 81172610

Che mito Simone di Audio Silente applausi


_________________
Marantz PM6006 - Thorens TD 160 MK I / Ortofon M2 Red - diffusori Elac Debut B6

backup: Marantz 1040 - Thorens TD 160 MK I / AT95E - Sanyo TP-20 / ST-10J - Shure M85G
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1740
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 91
Località : Località

Upgrade giradischi - Pagina 2 Empty Re: Upgrade giradischi

Messaggio Da JacksonPollock il Sab Apr 21 2018, 15:07

Amen cheers
RockTheDog
RockTheDog
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 157
Data d'iscrizione : 04.04.18
Età : 44
Località : Genova

Upgrade giradischi - Pagina 2 Empty Re: Upgrade giradischi

Messaggio Da RockTheDog il Sab Apr 21 2018, 18:18

Ottimo buon ascolto, che intervento ha fatto audiosilente ??


_________________
Saluti Fabrizio.
Fabiob76
Fabiob76
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 14.03.18
Età : 43
Località : Aprilia

Upgrade giradischi - Pagina 2 Empty Re: Upgrade giradischi

Messaggio Da Fabiob76 il Sab Apr 21 2018, 19:57

@RockTheDog ha scritto:Ottimo buon ascolto, che intervento ha fatto audiosilente ??

Ha controllato che il perno del motore fosse dritto
Cambiata la cinghia
Testato i cavi dal braccio all’uscita RCA
Tolto i piedini che aveva, con le molle
Saldato nuovamente i cavi (uno era dissaldato)
Oliato
Regolato le molle del piatto
Chiuso e messi nuovi piedini in gomma senza molle
Montato lo shell compatibile che fa fare lui con una testina Shure che userò “da battaglia”
Regolato azimut altezza parallelismo, anti skating, peso
Messo in prova con tutto un lato di un lp per verificare che non saltasse
Bloccato e consegnato applausi


_________________
Marantz PM6006 - Thorens TD 160 MK I / Ortofon M2 Red - diffusori Elac Debut B6

backup: Marantz 1040 - Thorens TD 160 MK I / AT95E - Sanyo TP-20 / ST-10J - Shure M85G
RockTheDog
RockTheDog
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 157
Data d'iscrizione : 04.04.18
Età : 44
Località : Genova

Upgrade giradischi - Pagina 2 Empty Re: Upgrade giradischi

Messaggio Da RockTheDog il Dom Apr 22 2018, 08:09

🆗 applausi


_________________
Saluti Fabrizio.
Fabiob76
Fabiob76
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 14.03.18
Età : 43
Località : Aprilia

Upgrade giradischi - Pagina 2 Empty Re: Upgrade giradischi

Messaggio Da Fabiob76 il Dom Apr 22 2018, 12:36

@RockTheDog ha scritto:🆗 applausi

Il tutto ad un prezzo davvero irrisorio! Se avete un giradischi da far sistemare, da AudioSilente dovete andare! applausi


_________________
Marantz PM6006 - Thorens TD 160 MK I / Ortofon M2 Red - diffusori Elac Debut B6

backup: Marantz 1040 - Thorens TD 160 MK I / AT95E - Sanyo TP-20 / ST-10J - Shure M85G
AlessandroCatalano
AlessandroCatalano
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 221
Data d'iscrizione : 12.02.17
Età : 62
Località : Roma

Upgrade giradischi - Pagina 2 Empty Re: Upgrade giradischi

Messaggio Da AlessandroCatalano il Mer Apr 25 2018, 17:14

@Fabiob76 ha scritto:

Ha controllato che il perno del motore fosse dritto
Cambiata la cinghia
Testato i cavi dal braccio all’uscita RCA
Tolto i piedini che aveva, con le molle
Saldato nuovamente i cavi (uno era dissaldato)
Oliato
Regolato le molle del piatto
Chiuso e messi nuovi piedini in gomma senza molle
Montato lo shell compatibile che fa fare lui con una testina Shure che userò “da battaglia”
Regolato azimut altezza parallelismo, anti skating, peso
Messo in prova con tutto un lato di un lp per verificare che non saltasse
Bloccato e consegnato applausi

🆗

Simone è veramente una persona cara ed un grande professionista ... e conosce i Thorens meglio delle sue tasche !

Ora divertiti ad ascoltare musica.

Un saluto

Alessandro

P.S. - Io invece sono uno svitato che si diverte a restaurare Thorens Td 126 Upgrade giradischi - Pagina 2 775355 affraid


_________________
Alessandro

AA Puccini Anniversary by Airtech - Nagra BPS - SME Model 10 - SME Series IV - Lyra & Benz Micro - Sonus faber Olympica II - Cavi full Airtech Evo, Omega & Alfa
AlessandroCatalano
AlessandroCatalano
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 221
Data d'iscrizione : 12.02.17
Età : 62
Località : Roma

Upgrade giradischi - Pagina 2 Empty Re: Upgrade giradischi

Messaggio Da AlessandroCatalano il Mer Apr 25 2018, 17:53

@AlessandroCatalano ha scritto:

🆗

Simone è veramente una persona cara ed un grande professionista ... e conosce i Thorens meglio delle sue tasche !

Ora divertiti ad ascoltare musica.

Un saluto

Alessandro

P.S. - Io invece sono uno svitato che si diverte a restaurare Thorens Td 126 Upgrade giradischi - Pagina 2 775355 affraid

E visto quanto detto posto le foto dei miei ultimi tre restauri:

Questo quello inserito nel mio sistema:

Upgrade giradischi - Pagina 2 Dsc_0010

Questo l'ho dato via un po di tempo fa ...

Upgrade giradischi - Pagina 2 Dsc_0012

E questo è l'ultima mia fatica ... ancora non completata ... ma in dirittura di arrivo ... e ben presto in vendita ...

Upgrade giradischi - Pagina 2 Dsc_0011

Ah a proposito amo da morire i bracci SME 3009 ... suonano in modo pazzesco !

Un saluto

Alessandro


_________________
Alessandro

AA Puccini Anniversary by Airtech - Nagra BPS - SME Model 10 - SME Series IV - Lyra & Benz Micro - Sonus faber Olympica II - Cavi full Airtech Evo, Omega & Alfa
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7632
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

Upgrade giradischi - Pagina 2 Empty Re: Upgrade giradischi

Messaggio Da RockOnlyRare il Gio Apr 26 2018, 14:41

@AlessandroCatalano ha scritto:

E visto quanto detto posto le foto dei miei ultimi tre restauri:

Questo quello inserito nel mio sistema:

Upgrade giradischi - Pagina 2 Dsc_0010

Questo l'ho dato via un po di tempo fa ...

Upgrade giradischi - Pagina 2 Dsc_0012

E questo è l'ultima mia fatica ... ancora non completata ... ma in dirittura di arrivo ... e ben presto in vendita ...

Upgrade giradischi - Pagina 2 Dsc_0011

Ah a proposito amo da morire i bracci SME 3009 ... suonano in modo pazzesco !

Un saluto

Alessandro

Questi sono gioielli stupendi, e concordo con te sullo SME 3009, va detto che sono di vecchissimo stampo (collaboravo con un negozi fine anni 70 primissimi 80). Sono meno entusiasta dei Thorens più economici, ottimi apparecchi ma in cui secondo me si pagava parecchio il nome anche perchè richiedevano un po' troppa manutenzione anche se come usato tenevano tantissimo il valore.


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
AlessandroCatalano
AlessandroCatalano
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 221
Data d'iscrizione : 12.02.17
Età : 62
Località : Roma

Upgrade giradischi - Pagina 2 Empty Re: Upgrade giradischi

Messaggio Da AlessandroCatalano il Gio Apr 26 2018, 14:55

@RockOnlyRare ha scritto:

Questi sono gioielli stupendi, e concordo con te sullo SME 3009, va detto che sono di vecchissimo stampo (collaboravo con un negozi fine anni 70 primissimi 80). Sono meno entusiasta dei Thorens più economici, ottimi apparecchi ma in cui secondo me si pagava parecchio il nome anche perchè richiedevano un po' troppa manutenzione anche se come usato tenevano tantissimo il valore.

Ti ringrazio per quanto detto e aggiungo che nonostante il TD126 io lo ritenga un ottimo piatto non è poi in realtà molto considerato e quantomeno come il TD 125 ... discorso completamente a parte e completamente a se il TD 124, studiato, progettato e nato con tutt'altra filosofia (vedi ad es. sistema di trascinamento a puleggia e privo di elettronica) e scopi (Stazioni radio), che oggi, invece, viene considerato il Top del Vintage Audiofilo. santa santa santa

Un saluto

Alessandro


_________________
Alessandro

AA Puccini Anniversary by Airtech - Nagra BPS - SME Model 10 - SME Series IV - Lyra & Benz Micro - Sonus faber Olympica II - Cavi full Airtech Evo, Omega & Alfa

    La data/ora di oggi è Sab Set 21 2019, 10:45