Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Benchmark HPA4 - Pagina 3
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    Benchmark HPA4


    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 34905
    Data d'iscrizione : 27.07.11

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 Empty Re: Benchmark HPA4

    Messaggio Da carloc Lun Gen 04 2021, 13:20

    Bravo, fai girare l'economia che ce n'è bisogno  Benchmark HPA4 - Pagina 3 775355
    [OverDrive]
    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2841
    Data d'iscrizione : 05.09.10
    Età : 43

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 Empty Re: Benchmark HPA4

    Messaggio Da [OverDrive] Lun Gen 04 2021, 14:55

    Barone Birra ha scritto:In arrivo....  Benchmark HPA4 - Pagina 3 3612222525

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 CyJmd0N
    Alla fine hai ceduto e completato lo stack con il suo DAC. Curioso di sentire le tue impressioni con le tue cuffie e con i generi che ascolti  Benchmark HPA4 - Pagina 3 588790


    _________________
    "le orecchie sentono ciò che gli occhi vedono"
    ------------------------------------------------------
    Sorgente Windows 10 - Roon - Qobuz - Tidal
    DAC Soncoz SGD1 -120dB SINAD
    Cavo Segnale Airtech Alfa XLR 
    Cavo Alimentazione Airtech EVO Light
    Ampli Cuffia Topping A90 -121dB SINAD - Little Dot MK6+
    Cuffia HiFiMan ARYA rev.2 EQ Oratory1990
    Studio Monitor Attivi Behringer TRUTH B1031A
    steve966
    steve966
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 508
    Data d'iscrizione : 15.02.16
    Età : 57
    Località : Varese

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 Empty Re: Benchmark HPA4

    Messaggio Da steve966 Lun Gen 04 2021, 17:26

    Ottimo acquisto! Domani ti spedisco i cavetti Benchmark, poi non ti ferma più nessuno. sunny sunny


    _________________
    Qobuz_Wireworld Chroma 8 ethernet cable_Lumin U1 Mini_(powered lithium battery)_optical cable_Chord Hugo M Scaler(powered lithium battery)_Neotech NEVD-2001BNC cable_Chord DAVE(powered lithium battery 160V)_(Wireworld Electra_Silver Electra)_Abyss AB-1266φTC SC cable.
    Barone Birra
    Barone Birra
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1869
    Data d'iscrizione : 11.05.18

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 Empty Re: Benchmark HPA4

    Messaggio Da Barone Birra Mar Gen 05 2021, 10:19

    [OverDrive] ha scritto:

    Alla fine hai ceduto e completato lo stack con il suo DAC. Curioso di sentire le tue impressioni con le tue cuffie e con i generi che ascolti  Benchmark HPA4 - Pagina 3 588790

    Intanto un doveroso ringraziamento a Steve 966 per i preziosi suggerimenti (preziosi non in senso figurato!) e per i cavetti Starquad per la connessione "diretta" fra dac e ampli.  Benchmark HPA4 - Pagina 3 106390 Aggiungendo il cavetto di trigger in confezione, in pratica diventa un'unica macchina su due telai, con un controllo "centralizzato".

    Poi sì, ho sempre visto lo HPA4 come il naturale complemento al mio DAC3, e visto che quest'ultimo mi piace molto per la sua trasparenza (compresa un'ottima uscita cuffie), dovrei ben conoscere anche il "non suono" ottenibile dal combo. Poi chiaramente il prezzo non è uno scherzo, per cui adesso non voglio più sentir parlare di ampli cuffie per i prossimi 10 anni  Benchmark HPA4 - Pagina 3 33910

    In altre discussioni si ritengono necessarie valvole o classe A, di questo marchio mi ha sempre intrigato invece l'utilizzo nel mondo professionale, dove un apparecchio deve essere di Alta Fedeltà più che ben suonante alle mie orecchie: perché le mie orecchie possono essere fallaci o volubili ai gusti e al passare delle cuffie. Per monitorare una registrazione, invece, occorre accuratezza all'evento reale, precisione timbrica e di posizionamento dei piani sonori. Questo ampli lo usano anche negli studi di registrazione, anche se la versione con la piastra anteriore rack mounted è brutta come il porco...

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 WA92Q5k
    Benchmark HPA4 - Pagina 3 BJLkLot


    Inoltre sembra essere eccellente come Pre-, grazie anche al controllo del volume a cui mi sembra abbiano riservato una cura maniacale. E' un attenuatore a 256 step controllato da relè (12x4 canali) col volume settabile indipendentemente per cuffie e diffusori. Del resto i potenziometri sono storicamente uno dei colli di bottiglia riguardo distorsione e sbilanciamento dei canali. Qui lo raccontano in dettaglio, assieme a tutte le alternative che avevano vagliato:
    https://benchmarkmedia.com/blogs/application_notes/benchmarks-256-step-relay-controlled-attenuator


    _________________
    Ascoltofoni:
    biscottino
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 11655
    Data d'iscrizione : 23.04.10
    Età : 53
    Località : Castellammare di Stabia

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 Empty Re: Benchmark HPA4

    Messaggio Da biscottino Mar Gen 05 2021, 10:43

    Benchmark è molto usato nel campo professionale sicuramente per la qualità, ma anche perché i loro prodotti hanno listìni dimezzati rispetto a noi poveri mortali audiofili...quando misi in vendita il mio Benchmark ahb2, eccellente ampli anche se comunque più colorato del Powersoft, fui contattato da un sound engineer che lo voleva per il suo studio, ne aveva già uno che lo usava stereo, e gliene serviva un secondo perche li avrebbe fatti andare in mono, ebbene, disse che lui nuovo lo avrebbe pagato meno di quando io l’avevo messo in vendita usato, solo che doveva aspettare un mese e voleva averlo prima!
    Inutile dirvi  che la cosa mi fece girare non poco i cosiddetti, e mi propose un prezzo per me inaccettabile, infatti non glielo vendetti.
    Ciò detto, i miei complimenti al Barone per il suo acquisto e aspetto con trepidazione il confronto, che spero ci sia, col suo Bryston!Rolling Eyes


    _________________
    Enjoy your head! Benchmark HPA4 - Pagina 3 2296686959
    iniquum
    iniquum
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 409
    Data d'iscrizione : 27.02.15

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 Empty Re: Benchmark HPA4

    Messaggio Da iniquum Mar Gen 05 2021, 12:11

    vai barone! non ti facevo così purista...
    tutti attendiamo i tuoi pareri, in particolare mi piacerebbe sapere se è noioso come alcuni dicono, e se potresti vivere senza amplificatori colorati.


    _________________
    http://poesiefacili.blogspot.it

    musica liquida= jriver, qobuz;  dac & amp= chord hugo, violectric v226;  cuffie= audeze lcd-x (quelle vecchie), sennheiser hd598, sony wh-1000xm3, technics eah-az70w, audio-technica m30x
    steve966
    steve966
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 508
    Data d'iscrizione : 15.02.16
    Età : 57
    Località : Varese

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 Empty Re: Benchmark HPA4

    Messaggio Da steve966 Mar Gen 05 2021, 12:54

    https://www.scvdistribution.co.uk/files/HFN_HPA4_Nov18.pdf

    Un punteggio del 90% su hi-finews pochissimi prodotti Hi End lo hanno ricevuto.


    _________________
    Qobuz_Wireworld Chroma 8 ethernet cable_Lumin U1 Mini_(powered lithium battery)_optical cable_Chord Hugo M Scaler(powered lithium battery)_Neotech NEVD-2001BNC cable_Chord DAVE(powered lithium battery 160V)_(Wireworld Electra_Silver Electra)_Abyss AB-1266φTC SC cable.
    [OverDrive]
    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2841
    Data d'iscrizione : 05.09.10
    Età : 43

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 Empty Re: Benchmark HPA4

    Messaggio Da [OverDrive] Mar Gen 05 2021, 13:41

    Barone Birra ha scritto:
    [OverDrive] ha scritto:

    Alla fine hai ceduto e completato lo stack con il suo DAC. Curioso di sentire le tue impressioni con le tue cuffie e con i generi che ascolti  Benchmark HPA4 - Pagina 3 588790

    Intanto un doveroso ringraziamento a Steve 966 per i preziosi suggerimenti (preziosi non in senso figurato!) e per i cavetti Starquad per la connessione "diretta" fra dac e ampli.  Benchmark HPA4 - Pagina 3 106390 Aggiungendo il cavetto di trigger in confezione, in pratica diventa un'unica macchina su due telai, con un controllo "centralizzato".

    Poi sì, ho sempre visto lo HPA4 come il naturale complemento al mio DAC3, e visto che quest'ultimo mi piace molto per la sua trasparenza (compresa un'ottima uscita cuffie), dovrei ben conoscere anche il "non suono" ottenibile dal combo. Poi chiaramente il prezzo non è uno scherzo, per cui adesso non voglio più sentir parlare di ampli cuffie per i prossimi 10 anni  Benchmark HPA4 - Pagina 3 33910

    In altre discussioni si ritengono necessarie valvole o classe A, di questo marchio mi ha sempre intrigato invece l'utilizzo nel mondo professionale, dove un apparecchio deve essere di Alta Fedeltà più che ben suonante alle mie orecchie: perché le mie orecchie possono essere fallaci o volubili ai gusti e al passare delle cuffie. Per monitorare una registrazione, invece, occorre accuratezza all'evento reale, precisione timbrica e di posizionamento dei piani sonori. Questo ampli lo usano anche negli studi di registrazione, anche se la versione con la piastra anteriore rack mounted è brutta come il porco...

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 WA92Q5k
    Benchmark HPA4 - Pagina 3 BJLkLot


    Inoltre sembra essere eccellente come Pre-, grazie anche al controllo del volume a cui mi sembra abbiano riservato una cura maniacale. E' un attenuatore a 256 step controllato da relè (12x4 canali) col volume settabile indipendentemente per cuffie e diffusori. Del resto i potenziometri sono storicamente uno dei colli di bottiglia riguardo distorsione e sbilanciamento dei canali. Qui lo raccontano in dettaglio, assieme a tutte le alternative che avevano vagliato:
    https://benchmarkmedia.com/blogs/application_notes/benchmarks-256-step-relay-controlled-attenuator
    La penso come te, l'ascolto tramite apparecchi realmente ad alta fedeltà, quindi trasparenza e dinamica, è il massimo a cui dovrebbe puntare un audiofilo. Ascoltare, come ascolta, un ingegnere del suono dopo aver terminato il mastering significa mantenere inalterato ciò che è inciso nel supporto, file ecc. Per questo mi trovo bene con il mio setup e soprattuto Topping A90. Ma sono consapevole che non a tutti piace perchè "manca quella musicalità" data dagli ampli in classe a Valvolari, musicalità data da un innalzamento del rumore e distorsione che riempie gli "spazi vuoti". Con l'HP4 avrai uno sfondo nero come la pece, nessuna distorsione e rumore udibile e quindi tutto ciò che arriva a monte lo percepisci in bene e in male. Ed è per questo che sono proprio curioso del tuo pensiero non appena avrai collegato il tutto. Ovviamente dovrai rodare orecchie e cervello per queste prestazioni assolute e prive di contaminazioni ... Benchmark HPA4 - Pagina 3 625723


    _________________
    "le orecchie sentono ciò che gli occhi vedono"
    ------------------------------------------------------
    Sorgente Windows 10 - Roon - Qobuz - Tidal
    DAC Soncoz SGD1 -120dB SINAD
    Cavo Segnale Airtech Alfa XLR 
    Cavo Alimentazione Airtech EVO Light
    Ampli Cuffia Topping A90 -121dB SINAD - Little Dot MK6+
    Cuffia HiFiMan ARYA rev.2 EQ Oratory1990
    Studio Monitor Attivi Behringer TRUTH B1031A
    remasters
    remasters
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 2166
    Data d'iscrizione : 12.08.15
    Età : 53
    Località : Palermo

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 Empty Re: Benchmark HPA4

    Messaggio Da remasters Mar Gen 05 2021, 13:51

    [OverDrive] ha scritto:
    Barone Birra ha scritto:

    Intanto un doveroso ringraziamento a Steve 966 per i preziosi suggerimenti (preziosi non in senso figurato!) e per i cavetti Starquad per la connessione "diretta" fra dac e ampli.  Benchmark HPA4 - Pagina 3 106390 Aggiungendo il cavetto di trigger in confezione, in pratica diventa un'unica macchina su due telai, con un controllo "centralizzato".

    Poi sì, ho sempre visto lo HPA4 come il naturale complemento al mio DAC3, e visto che quest'ultimo mi piace molto per la sua trasparenza (compresa un'ottima uscita cuffie), dovrei ben conoscere anche il "non suono" ottenibile dal combo. Poi chiaramente il prezzo non è uno scherzo, per cui adesso non voglio più sentir parlare di ampli cuffie per i prossimi 10 anni  Benchmark HPA4 - Pagina 3 33910

    In altre discussioni si ritengono necessarie valvole o classe A, di questo marchio mi ha sempre intrigato invece l'utilizzo nel mondo professionale, dove un apparecchio deve essere di Alta Fedeltà più che ben suonante alle mie orecchie: perché le mie orecchie possono essere fallaci o volubili ai gusti e al passare delle cuffie. Per monitorare una registrazione, invece, occorre accuratezza all'evento reale, precisione timbrica e di posizionamento dei piani sonori. Questo ampli lo usano anche negli studi di registrazione, anche se la versione con la piastra anteriore rack mounted è brutta come il porco...

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 WA92Q5k
    Benchmark HPA4 - Pagina 3 BJLkLot


    Inoltre sembra essere eccellente come Pre-, grazie anche al controllo del volume a cui mi sembra abbiano riservato una cura maniacale. E' un attenuatore a 256 step controllato da relè (12x4 canali) col volume settabile indipendentemente per cuffie e diffusori. Del resto i potenziometri sono storicamente uno dei colli di bottiglia riguardo distorsione e sbilanciamento dei canali. Qui lo raccontano in dettaglio, assieme a tutte le alternative che avevano vagliato:
    https://benchmarkmedia.com/blogs/application_notes/benchmarks-256-step-relay-controlled-attenuator
    La penso come te, l'ascolto tramite apparecchi realmente ad alta fedeltà, quindi trasparenza e dinamica, è il massimo a cui dovrebbe puntare un audiofilo. Ascoltare, come ascolta, un ingegnere del suono dopo aver terminato il mastering significa mantenere inalterato ciò che è inciso nel supporto, file ecc. Per questo mi trovo bene con il mio setup e soprattuto Topping A90. Ma sono consapevole che non a tutti piace perchè "manca quella musicalità" data dagli ampli in classe a Valvolari, musicalità data da un innalzamento del rumore e distorsione che riempie gli "spazi vuoti". Con l'HP4 avrai uno sfondo nero come la pece, nessuna distorsione e rumore udibile e quindi tutto ciò che arriva a monte lo percepisci in bene e in male. Ed è per questo che sono proprio curioso del tuo pensiero non appena avrai collegato il tutto. Ovviamente dovrai rodare orecchie e cervello per queste prestazioni assolute e prive di contaminazioni ... Benchmark HPA4 - Pagina 3 625723

    Quindi i progettisti di ampli valvolari (penso a Paravicini o a Manley e ce ne sono tanti) progettano ampli rumorosi e distorti? affraid  Scusate ma perché si deve sempre dire che il proprio apparecchio è il migliore mai progettato all over the world o che una categoria di apparecchi è superiore ad un altra ? Non si può godere e commentare dei propri apparecchi senza denigrare gli altri? Il tutto senza polemica, sia ben chiaro
    [OverDrive]
    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2841
    Data d'iscrizione : 05.09.10
    Età : 43

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 Empty Re: Benchmark HPA4

    Messaggio Da [OverDrive] Mar Gen 05 2021, 14:28

    remasters ha scritto:Quindi i progettisti di ampli valvolari (penso a Paravicini o a Manley e ce ne sono tanti) progettano ampli rumorosi e distorti? affraid  Scusate ma perché si deve sempre dire che il proprio apparecchio è il migliore mai progettato all over the world o che una categoria di apparecchi è superiore ad un altra ? Non si può godere e commentare dei propri apparecchi senza denigrare gli altri? Il tutto senza polemica, sia ben chiaro
    Nel mio post una virgola ha scombussolato l'intero pensiero perchè oltre ai valvolari, mi riferivo anche agli SS in classe A (A/B).
    Non si tratta di denigrare nulla, le misurazioni non mentono e sono incontestabili e a misure i valvolari sono scarsi e gli SS sono nella media, nulla a che vedere con l'HP4 di questo thread e lo stesso Topping citato da me perchè, appunto, prestazioni simili e in alcuni migliori e in altri peggiori, ma che suonano uguali con micro differenze sulla scena sonora leggermente più larga e a fuoco dell'HP4. Nulla a che vedere con "il mio apparecchio è il migliore solo perchè lo posseggo".


    _________________
    "le orecchie sentono ciò che gli occhi vedono"
    ------------------------------------------------------
    Sorgente Windows 10 - Roon - Qobuz - Tidal
    DAC Soncoz SGD1 -120dB SINAD
    Cavo Segnale Airtech Alfa XLR 
    Cavo Alimentazione Airtech EVO Light
    Ampli Cuffia Topping A90 -121dB SINAD - Little Dot MK6+
    Cuffia HiFiMan ARYA rev.2 EQ Oratory1990
    Studio Monitor Attivi Behringer TRUTH B1031A
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 34905
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 Empty Re: Benchmark HPA4

    Messaggio Da carloc Mar Gen 05 2021, 14:34

    [OverDrive] ha scritto:
     ...le misurazioni non mentono e sono incontestabili e a misure i valvolari sono scarsi e gli SS sono nella media...

    Quindi tu ascolti le misure e non gli amplificatori sunny


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    [OverDrive]
    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2841
    Data d'iscrizione : 05.09.10
    Età : 43

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 Empty Re: Benchmark HPA4

    Messaggio Da [OverDrive] Mar Gen 05 2021, 14:54

    carloc ha scritto:
    [OverDrive] ha scritto:
     ...le misurazioni non mentono e sono incontestabili e a misure i valvolari sono scarsi e gli SS sono nella media...

    Quindi tu ascolti le misure e non gli amplificatori sunny
    Certo, come guido una macchina progettata da ingegneri con misure precise, come abito in una villetta progetta da ingegnere con misure precise... senza misure non si crea nulla e il risultato finale è l'insieme di quelle misure.  Benchmark HPA4 - Pagina 3 36246


    _________________
    "le orecchie sentono ciò che gli occhi vedono"
    ------------------------------------------------------
    Sorgente Windows 10 - Roon - Qobuz - Tidal
    DAC Soncoz SGD1 -120dB SINAD
    Cavo Segnale Airtech Alfa XLR 
    Cavo Alimentazione Airtech EVO Light
    Ampli Cuffia Topping A90 -121dB SINAD - Little Dot MK6+
    Cuffia HiFiMan ARYA rev.2 EQ Oratory1990
    Studio Monitor Attivi Behringer TRUTH B1031A
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 34905
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 Empty Re: Benchmark HPA4

    Messaggio Da carloc Mar Gen 05 2021, 15:02

    Ottimo, quando diventerai sordo potrai sempre ascoltare le misure sul sito degli audioscienziati  Benchmark HPA4 - Pagina 3 775355


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    lalosna
    lalosna
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 5258
    Data d'iscrizione : 19.08.12
    Età : 62
    Località : Cit Türin

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 Empty Re: Benchmark HPA4

    Messaggio Da lalosna Mar Gen 05 2021, 15:09

    [OverDrive] ha scritto:

    Nel mio post una virgola ha scombussolato l'intero pensiero perchè oltre ai valvolari, mi riferivo anche agli SS in classe A (A/B).
    Non si tratta di denigrare nulla, le misurazioni non mentono e sono incontestabili e a misure i valvolari sono scarsi e gli SS sono nella media, nulla a che vedere con l'HP4 di questo thread e lo stesso Topping citato da me perchè, appunto, prestazioni simili e in alcuni migliori e in altri peggiori, ma che suonano uguali con micro differenze sulla scena sonora leggermente più larga e a fuoco dell'HP4. Nulla a che vedere con "il mio apparecchio è il migliore solo perchè lo posseggo".

    Hai mai fatto l'esperienza di sederti al Mixer di uno studio di registrazione?
    Ben pochi a cui sia successo hanno mai pensato di replicare quella sonorità a casa propria.

    Ps 
    Ho ascoltato a lungo sto benedetto DAC Topping tanto celebrato, così come feci con la RME,e mi viene da dire...
    Noia mortale, un compitino ben fatto come ce ne sono a decine, ed anche più economici!


    _________________
    Cërea...
    remasters
    remasters
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 2166
    Data d'iscrizione : 12.08.15
    Età : 53
    Località : Palermo

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 Empty Re: Benchmark HPA4

    Messaggio Da remasters Mar Gen 05 2021, 15:11

    carloc ha scritto:Ottimo, quando diventerai sordo potrai sempre ascoltare le misure sul sito degli audioscienziati  Benchmark HPA4 - Pagina 3 775355
    Laughing Laughing
    lalosna
    lalosna
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 5258
    Data d'iscrizione : 19.08.12
    Età : 62
    Località : Cit Türin

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 Empty Re: Benchmark HPA4

    Messaggio Da lalosna Mar Gen 05 2021, 15:16

    [OverDrive] ha scritto:
    carloc ha scritto:

    Quindi tu ascolti le misure e non gli amplificatori sunny
    Certo, come guido una macchina progettata da ingegneri con misure precise, come abito in una villetta progetta da ingegnere con misure precise... senza misure non si crea nulla e il risultato finale è l'insieme di quelle misure.  Benchmark HPA4 - Pagina 3 36246

    Ma dai, queste sono ovvietà, tautologie, come costruisci una macchina od una casa senza misure?
    Entra in una villetta precisina da Ingegnere ed in una casa progettata da Carlo Scarpa, e vedi che il metro te lo scordi.


    _________________
    Cërea...
    [OverDrive]
    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2841
    Data d'iscrizione : 05.09.10
    Età : 43

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 Empty Re: Benchmark HPA4

    Messaggio Da [OverDrive] Mar Gen 05 2021, 15:17

    carloc ha scritto:Ottimo, quando diventerai sordo potrai sempre ascoltare le misure sul sito degli audioscienziati  Benchmark HPA4 - Pagina 3 775355
    Benchmark HPA4 - Pagina 3 999153


    _________________
    "le orecchie sentono ciò che gli occhi vedono"
    ------------------------------------------------------
    Sorgente Windows 10 - Roon - Qobuz - Tidal
    DAC Soncoz SGD1 -120dB SINAD
    Cavo Segnale Airtech Alfa XLR 
    Cavo Alimentazione Airtech EVO Light
    Ampli Cuffia Topping A90 -121dB SINAD - Little Dot MK6+
    Cuffia HiFiMan ARYA rev.2 EQ Oratory1990
    Studio Monitor Attivi Behringer TRUTH B1031A
    [OverDrive]
    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2841
    Data d'iscrizione : 05.09.10
    Età : 43

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 Empty Re: Benchmark HPA4

    Messaggio Da [OverDrive] Mar Gen 05 2021, 15:23

    lalosna ha scritto:Ma dai, queste sono ovvietà, tautologie, come costruisci una macchina od una casa senza misure?
    Entra in una villetta precisina da Ingegnere ed in una casa progettata da Carlo Scarpa, e vedi che il metro te lo scordi.


    La domanda corretta è : come realizzi un progetto, qualunque essa sia, senza misure? In pratica vale per tutto...tranne nell'HiFi perchè, misteri della fede  Laughing

    Detto questo, aspetto solo il post di Barone e sulla sua esperienza di ascolto con l'HP4 il resto son chiacchere  Benchmark HPA4 - Pagina 3 625723


    _________________
    "le orecchie sentono ciò che gli occhi vedono"
    ------------------------------------------------------
    Sorgente Windows 10 - Roon - Qobuz - Tidal
    DAC Soncoz SGD1 -120dB SINAD
    Cavo Segnale Airtech Alfa XLR 
    Cavo Alimentazione Airtech EVO Light
    Ampli Cuffia Topping A90 -121dB SINAD - Little Dot MK6+
    Cuffia HiFiMan ARYA rev.2 EQ Oratory1990
    Studio Monitor Attivi Behringer TRUTH B1031A
    [OverDrive]
    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2841
    Data d'iscrizione : 05.09.10
    Età : 43

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 Empty Re: Benchmark HPA4

    Messaggio Da [OverDrive] Mar Gen 05 2021, 15:32

    lalosna ha scritto:Hai mai fatto l'esperienza di sederti al Mixer di uno studio di registrazione?
    Ben pochi a cui sia successo hanno mai pensato di replicare quella sonorità a casa propria.

    Ps 
    Ho ascoltato a lungo sto benedetto DAC Topping tanto celebrato, così come feci con la RME,e mi viene da dire...
    Noia mortale, un compitino ben fatto come ce ne sono a decine, ed anche più economici!

    Mi ero perso il tuo post, scusami.
    Mi sembra che un certo Sig. Lincetto, ascolta nella sua sala privata con degli Studio Monitor Professionali, usa un DAC del settore Pro come il North Star (anche se ha i suoi anni ora mai) e nei suoi video spiega bene perchè. Ovviamente, il Sig. Lincetto, ha la possibilità di ascoltare e sentire bene se un diffusore/cuffia suoni in modo trasparente, visto che essendo un Ingegnere del suono sa come deve essere riprodotto un suo album, che sia tonalità, timbrica e collocazione degli strumenti. Quindi la risposta alla tua domanda e si, chi può è ha capacità ascolta con "quella sonorità" che si traduce in Tasparenza e dinamica che sia diffusore o cuffia.

    Saluti


    _________________
    "le orecchie sentono ciò che gli occhi vedono"
    ------------------------------------------------------
    Sorgente Windows 10 - Roon - Qobuz - Tidal
    DAC Soncoz SGD1 -120dB SINAD
    Cavo Segnale Airtech Alfa XLR 
    Cavo Alimentazione Airtech EVO Light
    Ampli Cuffia Topping A90 -121dB SINAD - Little Dot MK6+
    Cuffia HiFiMan ARYA rev.2 EQ Oratory1990
    Studio Monitor Attivi Behringer TRUTH B1031A
    biscottino
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 11655
    Data d'iscrizione : 23.04.10
    Età : 53
    Località : Castellammare di Stabia

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 Empty Re: Benchmark HPA4

    Messaggio Da biscottino Mar Gen 05 2021, 17:31

    Si vabbè dai, il topping il Topping il Topping e dopo ci metti una Hifiman, ma di che stàmo a parlà, negli studi di registrazioni manco sanno cosa siano le Hifiman, l’unico un po’ più figo che conosco è bob Katz che usa una lcd4 pesantemente equalizzate con un Bipolar Mjolnir.
    Ps. Lincetto usava anni fa un Docet Cuffia amp ed una Akg, adesso mi pare uno stadio solido fatto su sue specifiche ed una Spirit Torino.
    La questione è che non deve tanto essere l’ampli neutro e lineare, ma la cuffia.


    _________________
    Enjoy your head! Benchmark HPA4 - Pagina 3 2296686959
    biscottino
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 11655
    Data d'iscrizione : 23.04.10
    Età : 53
    Località : Castellammare di Stabia

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 Empty Re: Benchmark HPA4

    Messaggio Da biscottino Mar Gen 05 2021, 17:33

    [OverDrive] ha scritto:
    lalosna ha scritto:Hai mai fatto l'esperienza di sederti al Mixer di uno studio di registrazione?
    Ben pochi a cui sia successo hanno mai pensato di replicare quella sonorità a casa propria.

    Ps 
    Ho ascoltato a lungo sto benedetto DAC Topping tanto celebrato, così come feci con la RME,e mi viene da dire...
    Noia mortale, un compitino ben fatto come ce ne sono a decine, ed anche più economici!

    Mi ero perso il tuo post, scusami.
    Mi sembra che un certo Sig. Lincetto, ascolta nella sua sala privata con degli Studio Monitor Professionali, usa un DAC del settore Pro come il North Star (anche se ha i suoi anni ora mai) e nei suoi video spiega bene perchè. Ovviamente, il Sig. Lincetto, ha la possibilità di ascoltare e sentire bene se un diffusore/cuffia suoni in modo trasparente, visto che essendo un Ingegnere del suono sa come deve essere riprodotto un suo album, che sia tonalità, timbrica e collocazione degli strumenti. Quindi la risposta alla tua domanda e si, chi può è ha capacità ascolta con "quella sonorità" che si traduce in Tasparenza e dinamica che sia diffusore o cuffia.

    Saluti

    Il north star lo avevo 10 anni fa, con la sua bella meccanica e il cavo i2s, e non proviene da nessun settore pro, ma dove le leggi ste cose?


    _________________
    Enjoy your head! Benchmark HPA4 - Pagina 3 2296686959
    lalosna
    lalosna
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 5258
    Data d'iscrizione : 19.08.12
    Età : 62
    Località : Cit Türin

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 Empty Re: Benchmark HPA4

    Messaggio Da lalosna Mar Gen 05 2021, 17:51

    biscottino ha scritto:Si vabbè dai, il topping il Topping il Topping e dopo ci metti una Hifiman, ma di che stàmo a parlà, negli studi di registrazioni manco sanno cosa siano le Hifiman, l’unico un po’ più figo che conosco è bob Katz che usa una lcd4 pesantemente equalizzate con un Bipolar Mjolnir.
    Ps. Lincetto usava anni fa un Docet Cuffia amp ed una Akg, adesso mi pare uno stadio solido fatto su sue specifiche ed una Spirit Torino.
    La questione è che non deve tanto essere l’ampli neutro e lineare, ma la cuffia.
     
    Ecco, cercavo appunto di segnalare che il suono in sala di registrazione è, e deve essere, diverso da quello che si sente poi da un impianto.
    Per giudicarlo chissenefrega di cosa fanno Tizio e Caio e Volpetto, vai in sala, ti siedi, senti e se ti piace cerca di riprodurlo a casa tua e nessuno ti dice niente, dato che le orecchie sono le tue.

    In camera anecoica si fanno le misure, entrarci ed ad ascoltarci musica fa schifo, anche con Sinad e THD nulle.
    Per inciso ci sono fior di apparecchiature a valvole in studio con delle Seconde armoniche imponenti...

    Le misure sono importanti, ma non sono la musica


    _________________
    Cërea...
    biscottino
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 11655
    Data d'iscrizione : 23.04.10
    Età : 53
    Località : Castellammare di Stabia

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 Empty Re: Benchmark HPA4

    Messaggio Da biscottino Mar Gen 05 2021, 17:58

    lalosna ha scritto:
    [OverDrive] ha scritto:

    Nel mio post una virgola ha scombussolato l'intero pensiero perchè oltre ai valvolari, mi riferivo anche agli SS in classe A (A/B).
    Non si tratta di denigrare nulla, le misurazioni non mentono e sono incontestabili e a misure i valvolari sono scarsi e gli SS sono nella media, nulla a che vedere con l'HP4 di questo thread e lo stesso Topping citato da me perchè, appunto, prestazioni simili e in alcuni migliori e in altri peggiori, ma che suonano uguali con micro differenze sulla scena sonora leggermente più larga e a fuoco dell'HP4. Nulla a che vedere con "il mio apparecchio è il migliore solo perchè lo posseggo".

    Hai mai fatto l'esperienza di sederti al Mixer di uno studio di registrazione?
    Ben pochi a cui sia successo hanno mai pensato di replicare quella sonorità a casa propria.
    Benchmark HPA4 - Pagina 3 D6303b10


    _________________
    Enjoy your head! Benchmark HPA4 - Pagina 3 2296686959
    biscottino
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 11655
    Data d'iscrizione : 23.04.10
    Età : 53
    Località : Castellammare di Stabia

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 Empty Re: Benchmark HPA4

    Messaggio Da biscottino Mar Gen 05 2021, 18:01

    lalosna ha scritto:
    biscottino ha scritto:Si vabbè dai, il topping il Topping il Topping e dopo ci metti una Hifiman, ma di che stàmo a parlà, negli studi di registrazioni manco sanno cosa siano le Hifiman, l’unico un po’ più figo che conosco è bob Katz che usa una lcd4 pesantemente equalizzate con un Bipolar Mjolnir.
    Ps. Lincetto usava anni fa un Docet Cuffia amp ed una Akg, adesso mi pare uno stadio solido fatto su sue specifiche ed una Spirit Torino.
    La questione è che non deve tanto essere l’ampli neutro e lineare, ma la cuffia.
     
    Ecco, cercavo appunto di segnalare che il suono in sala di registrazione è, e deve essere, diverso da quello che si sente poi da un impianto.
    Per giudicarlo chissenefrega di cosa fanno Tizio e Caio e Volpetto, vai in sala, ti siedi, senti e se ti piace cerca di riprodurlo a casa tua e nessuno ti dice niente, dato che le orecchie sono le tue.

    In camera anecoica si fanno le misure, entrarci ed ad ascoltarci musica fa schifo, anche con Sinad e THD nulle.
    Per inciso ci sono fior di apparecchiature a valvole in studio con delle Seconde armoniche imponenti...

    Le misure sono importanti, ma non sono la musica
    Ma infatti, sai che noia...ma poi tutto sto nero infastrumemtale, va a finire che non vediamo più nà sega! Benchmark HPA4 - Pagina 3 36246


    _________________
    Enjoy your head! Benchmark HPA4 - Pagina 3 2296686959
    steve966
    steve966
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 508
    Data d'iscrizione : 15.02.16
    Età : 57
    Località : Varese

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 Empty Re: Benchmark HPA4

    Messaggio Da steve966 Mar Gen 05 2021, 18:03

    Scrivo qui di seguito una mia opinione a riguardo.

    HPA4 oltre ad essere un preamplificatore di riferimento è un amplficatore la cui caratteristica principale è la "trasparenza" (tecnologia THX 888 Acromatic).

    Anche se possiede e viene consigliato dal progettista di utilizzare connessioni XLR in entrata, è un amplificatore "Dual Mono". Accetta e preferisce in ingresso, per una maggior reiezione dei disturbi, sorgenti con segnali ad alto votaggio.

    Infatti in un sistema "All Benchmark" comprensivo di cavi Starquad le interfacce possono funzionare tutte a livelli di studio (+24 dBu o 12,8 Volt RMS).

    Possiede l' uscita cuffie con anche connettore "4 pin" solo per comodità e per avere dei contatti che inducono una minor introduzione di disturbi. 

    Non ha nulla in comune sia nella sezione pre che ampli con elettroniche tipo Topping o simili anche se aventi anch'esse distorsioni bassissime.

    Ha un completa assenza di rumore di fondo. L' attenuatore a gradini è silenziosissimo. Non introduce in cuffia , a differenza di altri prodotti anche di fascia costosa, nessun click o pops durante la sua regolazione. 

    La sua miglior peculiarità è la possibilità di alzare il volume a livelli molto alti senza la benchè minima distorsione. Pilota con facilità anche le cuffie più ostiche. 

    Non è quindi indicato alle persone che richiedono una colorazione aggiuntiva "data dall' amplificatore" per ottenere "musicalità".

    Vien da se quindi che un risultato finale "sterile" o "colorato" non è a lui imputabile.

    Evidenzia in modo marcato tutto quello che c'è prima o dopo di lui: un semplice cambio di cavo di segnale o della cuffia viene percepito immediatamente e può stravolgere completamente il setup. 

    Ad ognuno quindi, in base alle proprie esigenze o gusti, la possibilità di abbinare elettroniche differenti per raggiungere l' obiettivo desiderato.


    _________________
    Qobuz_Wireworld Chroma 8 ethernet cable_Lumin U1 Mini_(powered lithium battery)_optical cable_Chord Hugo M Scaler(powered lithium battery)_Neotech NEVD-2001BNC cable_Chord DAVE(powered lithium battery 160V)_(Wireworld Electra_Silver Electra)_Abyss AB-1266φTC SC cable.
    lalosna
    lalosna
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 5258
    Data d'iscrizione : 19.08.12
    Età : 62
    Località : Cit Türin

    Benchmark HPA4 - Pagina 3 Empty Re: Benchmark HPA4

    Messaggio Da lalosna Mar Gen 05 2021, 18:22

    steve966 ha scritto:Scrivo qui di seguito una mia opinione a riguardo.

    HPA4 oltre ad essere un preamplificatore di riferimento è un amplficatore la cui caratteristica principale è la "trasparenza" (tecnologia THX 888 Acromatic).

    Anche se possiede e viene consigliato dal progettista di utilizzare connessioni XLR in entrata, è un amplificatore "Dual Mono". Accetta e preferisce in ingresso, per una maggior reiezione dei disturbi, sorgenti con segnali ad alto votaggio.

    Infatti in un sistema "All Benchmark" comprensivo di cavi Starquad le interfacce possono funzionare tutte a livelli di studio (+24 dBu o 12,8 Volt RMS).

    Possiede l' uscita cuffie con anche connettore "4 pin" solo per comodità e per avere dei contatti che inducono una minor introduzione di disturbi. 

    Non ha nulla in comune sia nella sezione pre che ampli con elettroniche tipo Topping o simili anche se aventi anch'esse distorsioni bassissime.

    Ha un completa assenza di rumore di fondo. L' attenuatore a gradini è silenziosissimo. Non introduce in cuffia , a differenza di altri prodotti anche di fascia costosa, nessun click o pops durante la sua regolazione. 

    La sua miglior peculiarità è la possibilità di alzare il volume a livelli molto alti senza la benchè minima distorsione. Pilota con facilità anche le cuffie più ostiche. 

    Non è quindi indicato alle persone che richiedono una colorazione aggiuntiva "data dall' amplificatore" per ottenere "musicalità".

    Vien da se quindi che un risultato finale "sterile" o "colorato" non è a lui imputabile.

    Evidenzia in modo marcato tutto quello che c'è prima o dopo di lui: un semplice cambio di cavo di segnale o della cuffia viene percepito immediatamente e può stravolgere completamente il setup. 

    Ad ognuno quindi, in base alle proprie esigenze o gusti, la possibilità di abbinare elettroniche differenti per raggiungere l' obiettivo desiderato.
    Chiosa eccellente!


    _________________
    Cërea...

      La data/ora di oggi è Mer Mag 22 2024, 19:01