Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Ri(e)voluzione liquida


colombo riccardo
Archivista Liquidatore

Numero di messaggi : 4630
Data d'iscrizione : 27.05.10

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da colombo riccardo Mer Mar 03, 2021 2:13 pm

@plb.dotcom ha scritto:
Qualcuno ha idea se vi sia qualche ampli che lavori particolarmente bene con le SF venere !?
chiedilo direttamente a Sonus Faber con una mail
Alta Fedeltà
Alta Fedeltà
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1246
Data d'iscrizione : 02.02.18

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da Alta Fedeltà Mer Mar 03, 2021 2:35 pm

@plb.dotcom ha scritto:
@Avian ha scritto:A mio avviso non hai un impianto abbastanza rivelatore da permetterti di sentire differenze tra il Lumin (ottimo) che ti è stato consigliato e un altro streamer entry level.
Pertanto, al momento, andrei senza patemi d'animo su un semplice Chromecast audio, concentrando tutto il budget su un nuovo ampli.

Buoni ascolti  Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 625723

Direi che mi avete convinto... posso pensionare l'Asty dopo ben 18 anni di attività (direi di averlo ammortizzato). Grazie per l'ulteriore conferma.
In questi giorni farò un giro dove ho preso le SF e vedrò cosa mi propone (diverso da mcintosh, che mi propone ogni volta)... il budget che mi sono dato per l'implementazione della musica liquida è strettamente legato al rapporto costo/beneficio di quella teconologia. L'ampli è il cuore dell'impianto e merita un ragionamento diverso.

Qualcuno ha idea se vi sia qualche ampli che lavori particolarmente bene con le SF venere !?
Quanto è grande l'ambiente da sonorizzare?


_________________
La musica è come un origami: se la spieghi diventa un foglio.
plb.dotcom
plb.dotcom
Member
Member

Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 02.03.21
Località : Novara

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da plb.dotcom Mer Mar 03, 2021 2:41 pm

@Alta Fedeltà ha scritto:
@plb.dotcom ha scritto:
@Avian ha scritto:A mio avviso non hai un impianto abbastanza rivelatore da permetterti di sentire differenze tra il Lumin (ottimo) che ti è stato consigliato e un altro streamer entry level.
Pertanto, al momento, andrei senza patemi d'animo su un semplice Chromecast audio, concentrando tutto il budget su un nuovo ampli.

Buoni ascolti  Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 625723

Direi che mi avete convinto... posso pensionare l'Asty dopo ben 18 anni di attività (direi di averlo ammortizzato). Grazie per l'ulteriore conferma.
In questi giorni farò un giro dove ho preso le SF e vedrò cosa mi propone (diverso da mcintosh, che mi propone ogni volta)... il budget che mi sono dato per l'implementazione della musica liquida è strettamente legato al rapporto costo/beneficio di quella teconologia. L'ampli è il cuore dell'impianto e merita un ragionamento diverso.

Qualcuno ha idea se vi sia qualche ampli che lavori particolarmente bene con le SF venere !?
Quanto è grande l'ambiente da sonorizzare?
 
35mq, casse ben distanziate tra loro e 40 cmq dal retro.
Alta Fedeltà
Alta Fedeltà
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1246
Data d'iscrizione : 02.02.18

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da Alta Fedeltà Mer Mar 03, 2021 2:50 pm

Questo ha un buon rapporto qualità prezzo. ha anche la USB per iniziare a giocare con la liquida.
https://www.musicalfidelity.com/products/m5series/m5si


_________________
La musica è come un origami: se la spieghi diventa un foglio.
plb.dotcom
plb.dotcom
Member
Member

Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 02.03.21
Località : Novara

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da plb.dotcom Mer Mar 03, 2021 3:35 pm

Grazie, sembra molto interessante.
Tra stasera e domani vedo se riesco ad infilare una visita nel negozio delle SF, magari riesco a spuntare qualcosa in prova. Lo scrupolo di provare l'ampli prima del cambio è parecchio forte...


_________________
Paolo

Thorens TD160 + Denon DL 103 R + Tsibury Audio Domino 
Marantz CD6004
Cocktail audio n25
Roksan Kandy K3
Sonus Faber Venere 2.5
Cavi monstercable M400 RCA, audioquest red river RCA, thender RCA phono, atlas coax, autocostruiti (alimentazione TNT-TTS e potenza TNT-FFRC)
Alta Fedeltà
Alta Fedeltà
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1246
Data d'iscrizione : 02.02.18

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da Alta Fedeltà Mer Mar 03, 2021 3:57 pm

..bene facci sapere


_________________
La musica è come un origami: se la spieghi diventa un foglio.
lalosna
lalosna
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2545
Data d'iscrizione : 19.08.12
Età : 59
Località : Cit Türin

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da lalosna Mer Mar 03, 2021 4:16 pm

@plb.dotcom ha scritto:
@Francemare ha scritto:L’Aries G1 oppure G2.1 sono streamer, non hanno dac incorporato per cui l’uscita deve andare in un dac esterno, ha anche l’ingresso digitale RCA per cui puoi collegare l’uscita digitale del lettore Maranz.
l’Altair invece è uno streamer + dac per cui ha le uscite analogiche che vanno al pre oppure direttamente al finale (ma nel tuo caso devi andare nell’ampli perchè hai anche il pre-prono), ha anche lui un ingresso digitale cui puoi collegare il Maranz.

Chiarissimo, grazie!
L'altair G1 sfora un poco il budget e sul mercato dell'usato non si trova... qualcuno ha esperienza diretta del Lumin D2? Altri prodotti analoghi parimenti validi?

Non del D2, ma ho il D1, che cambia solo nell'alimentazioe se non sbaglio.
Lo streamer è ottimo, forse migliore dell'Auralic (ho l'Altair modello vecchio),
Anche il DAC a mio gusto ha qualcosina in più, l'unico limite è il fatto che abbia solo ingresso Ethernet, mentre l'Auralic ha tutti gli ingressi digitali.


_________________
Cerèa...
Pink23
Pink23
Member
Member

Numero di messaggi : 49
Data d'iscrizione : 03.02.21
Località : Asti

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da Pink23 Mer Mar 03, 2021 4:38 pm

A me sembra che il tuo impianto sia buono. Prima di spendere qualche migliaia di euro valuterei con calma. Ad esempio ponendoti delle domande: Quante ore al giorno ascolti musica e alla settimana quanti cd ed Lp ascolti in maniera approfondita cioè rilassato cercando di coglierne le sfumature? Pensi che pur avendo a disposizione una libreria musicale come Tidal non finiresti per ascoltare un po' di tutto in maniera superficiale facendo zapping (come con la TV)? Sei sicuro di non entrare nel vortice compulsivo e dispendioso nel cambio di apparecchi HiFi? ecc.
Al tuo posto comprerei qualche disco in più oppure se proprio vuoi provare la liquida spendi poche centinaia di euro e prova. L'importante è valutare con estrema cautela
Francemare
Francemare
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 826
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 68
Località : Brescia

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da Francemare Mer Mar 03, 2021 4:58 pm

@Alta Fedeltà ha scritto:Questo ha un buon rapporto qualità prezzo. ha anche la USB per iniziare a giocare con la liquida.
https://www.musicalfidelity.com/products/m5series/m5si
Scusatemi se esprimo la mia perplessità ..... ma parlate di obsolescenza su uno streamer ... e poi consigliate un ampli con ingresso USB ??? Per di più un ingresso che arriva a 24/96 ??? È già obsoleto ancora prima di incominciare !! 
Io prima “sistemerei” bene le sorgenti, per cui rinnovo il consiglio per l’Auralic (così ne può beneficiare anche il cd) .... e poi fare il salto con l’ampli, ma solo ampli analogico, niente commistioni con il digitale !
Ovviamente sempre imho ...


_________________
Ciao a tutti  sunny Francesco
Pink23
Pink23
Member
Member

Numero di messaggi : 49
Data d'iscrizione : 03.02.21
Località : Asti

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da Pink23 Mer Mar 03, 2021 6:47 pm

Ma si, comincia con l'Auralic 2300€ poi come ampli + pre-phono in rapporto almeno 3000€ e poi i cavi 500€. Cambia anche cartuccia minimo 500€. Tanto i soldi sono tuoi. La scimmia è partita
Antonio Turi
Antonio Turi
Ragnaccio
Ragnaccio

Numero di messaggi : 11709
Data d'iscrizione : 22.03.14
Età : 53
Località : Foggia

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da Antonio Turi Mer Mar 03, 2021 6:51 pm

Te la prendi a cuore vedo  Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 650957 Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 650957


_________________
Spoiler:
SACD Player Yamaha CD-S3000 + Dat Tascam DA 20 + Server/Streamer Cocktail Audio X45 Pro -> Pre AM Audio AM REFERENCE due telai -> Coppia finali Mono AM Audio A 80 Reference S4 -> Diffusori B&W 802 Nautilus

Oppure,

SACD Player Pioneer PD 70 AE + Server/Streamer Cocktail Audio X45 Pro + Dap FiiO M15 -> Amplificatori Luxman L-590AXII + Icon Audio HP8 MKII/1 x Mullard M 8137 - 2 x RCA 5692 + Romi BX2 Plus -> Cuffie HifiMan Susvara + Fostex th900 MKII + Sennheiser HD 800 + In ear Campfire Solaris 2020 Distributore di rete OEHLBACH XXL Powerstation 909
Francemare
Francemare
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 826
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 68
Località : Brescia

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da Francemare Mer Mar 03, 2021 7:14 pm

@Pink23 ha scritto:Ma si, comincia con l'Auralic 2300€ poi come ampli + pre-phono in rapporto almeno 3000€ e poi i cavi 500€. Cambia anche cartuccia minimo 500€. Tanto i soldi sono tuoi. La scimmia è partita
Non capisco la tua posizione : hai letto il primo post ?
Non mi pare che @plb.dotcom abbia scritto che il suono dell’impianto fa schifo, ma che si è accorto che l’ascolto via streaming utilizzato lasci un pò a desiderare .... da qui il mio parere, che ovviamente rimane sempre il mio parere !
Se poi @plb.dotcom si renderà conto che può migliorare anche il resto (e vorrà farlo ...) almeno la parte digitale “messa bene” potrà rimanere tale e non richiederà ulteriori esborsi. 
Se invece prende un buon “ripiego” quando (e se) vorrà salire in qualità anche il ripiego andrà buttato “alle ortiche” (con relativa perdita di soldi): non sempre chi acquista “al risparmio” spende bene i suoi soldi.
Sempre a mio parere


_________________
Ciao a tutti  sunny Francesco
Alta Fedeltà
Alta Fedeltà
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1246
Data d'iscrizione : 02.02.18

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da Alta Fedeltà Mer Mar 03, 2021 7:19 pm

@Francemare ha scritto:
@Alta Fedeltà ha scritto:Questo ha un buon rapporto qualità prezzo. ha anche la USB per iniziare a giocare con la liquida.
https://www.musicalfidelity.com/products/m5series/m5si
Scusatemi se esprimo la mia perplessità ..... ma parlate di obsolescenza su uno streamer ... e poi consigliate un ampli con ingresso USB ??? Per di più un ingresso che arriva a 24/96 ??? È già obsoleto ancora prima di incominciare !! 
Io prima “sistemerei” bene le sorgenti, per cui rinnovo il consiglio per l’Auralic (così ne può beneficiare anche il cd) .... e poi fare il salto con l’ampli, ma solo ampli analogico, niente commistioni con il digitale !
Ovviamente sempre imho ...
Quello è un signor ampli che in più ha un modesto ingresso USB che può tornare sempre utile per chi ancora non ha un DAC o per chi si accontenta.


_________________
La musica è come un origami: se la spieghi diventa un foglio.
plb.dotcom
plb.dotcom
Member
Member

Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 02.03.21
Località : Novara

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da plb.dotcom Mer Mar 03, 2021 7:37 pm

@Pink23 ha scritto:Ma si, comincia con l'Auralic 2300€ poi come ampli + pre-phono in rapporto almeno 3000€ e poi i cavi 500€. Cambia anche cartuccia minimo 500€. Tanto i soldi sono tuoi. La scimmia è partita

Premesso che ogni spesa è sempre relativa e proporzionale per la chi l'effettua, la mia parte razionale condivide appieno il tuo ragionamento... poi, la parte emozionale (quella maledetta perchè è la fruitrice prima dell'investimento... ehm, esborso) si proietta su grandi rivoluzioni e cerca il meglio.
Alla fine, al solito, cercherò quella sana via di mezzo che metta d'accordo entrambi i lati. Onestamente, l'investimento fatto quasi 20 anni fa sull'impianto (senza le SF ma con delle più modeste B&W 601) incideva in una proporzione enormente più rilevante sulle mie disponibilità.  Laughing
plb.dotcom
plb.dotcom
Member
Member

Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 02.03.21
Località : Novara

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da plb.dotcom Mer Mar 03, 2021 7:38 pm

@Alta Fedeltà ha scritto:..bene facci sapere

fatto un passaggio veloce dal negozio.
(premetto una considerazione generale: rispetto a quando ho acquistato le SF, in esposizione e quindi in prova, c'è meno della metà del materiale che c'era prima. Purtroppo, questa crisi ha picchiato duro e gli esercizi commerciali sono stati duramente colpiti. Peccato, a mio giudizio certe cose vanno provate e toccate con mano..)

Sono stato fortunato perche in uno dei tre impianti pronti per i test aveva le SF sonetto, naturale evoluzione delle mie venere di cui condividono il progetto di base.
Per prima cosa ha attaccato un pioneer A70da che aveva ritirato da un cliente. Buon suono, buona potenza ma non quella definizione che cerco e nulla di così eclatante rispetto al mio monrio.
Poi aveva un mcintosh, macchina superlativa ma decisamente fuori budget.
In ultimo, roksan kandy k3. Suono molto pulito, immagine nitida e gran dinamica. Se così riuscisse a suonare nel mio impianto, l'evoluzione rispetto al mio Asty sarebbe netta. Il prezzo propostomi è in linea con quanto si trova online e inoltre potrebbe ritirare il monrio. In prova avrebbe da farmi testare anche l'abbinamento con il finale roksan k3 che dice produrre risultati eccellenti in bi-amp sulle SF. A conti fatti, il tutto nell'intorno dei  2.000€ (magari qualcosa meno al netto del ritiro dell'usato).

In tema di lettori di rete aveva uno yamaha da poche centinaia di euro e un monitor audio ims 4. Non abbiamo fatto prove poichè il tablet su cui era installato BluOS lo aveva un suo collaboratore con se.


_________________
Paolo

Thorens TD160 + Denon DL 103 R + Tsibury Audio Domino 
Marantz CD6004
Cocktail audio n25
Roksan Kandy K3
Sonus Faber Venere 2.5
Cavi monstercable M400 RCA, audioquest red river RCA, thender RCA phono, atlas coax, autocostruiti (alimentazione TNT-TTS e potenza TNT-FFRC)
Alta Fedeltà
Alta Fedeltà
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1246
Data d'iscrizione : 02.02.18

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da Alta Fedeltà Mer Mar 03, 2021 7:47 pm

non credo ci sia bisogno di biamp 140W del kandy sono sufficenti


_________________
La musica è come un origami: se la spieghi diventa un foglio.
Alta Fedeltà
Alta Fedeltà
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1246
Data d'iscrizione : 02.02.18

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da Alta Fedeltà Mer Mar 03, 2021 8:39 pm

Poi capisco che il negoziante debba vendere quello che ha in casa ma piuttosto che comprare due ampli meglio uno che eroghi più corrente come il Musical Fidelity


_________________
La musica è come un origami: se la spieghi diventa un foglio.
oDo
oDo
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 4251
Data d'iscrizione : 23.09.14
Località : Milano

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da oDo Mer Mar 03, 2021 9:42 pm

@lalosna ha scritto:
@plb.dotcom ha scritto:
@Francemare ha scritto:L’Aries G1 oppure G2.1 sono streamer, non hanno dac incorporato per cui l’uscita deve andare in un dac esterno, ha anche l’ingresso digitale RCA per cui puoi collegare l’uscita digitale del lettore Maranz.
l’Altair invece è uno streamer + dac per cui ha le uscite analogiche che vanno al pre oppure direttamente al finale (ma nel tuo caso devi andare nell’ampli perchè hai anche il pre-prono), ha anche lui un ingresso digitale cui puoi collegare il Maranz.

Chiarissimo, grazie!
L'altair G1 sfora un poco il budget e sul mercato dell'usato non si trova... qualcuno ha esperienza diretta del Lumin D2? Altri prodotti analoghi parimenti validi?

Non del D2, ma ho il D1, che cambia solo nell'alimentazioe se non sbaglio.
Lo streamer è ottimo, forse migliore dell'Auralic (ho l'Altair modello vecchio),
Anche il DAC a mio gusto ha qualcosina in più, l'unico limite è il fatto che abbia solo ingresso Ethernet, mentre l'Auralic ha tutti gli ingressi digitali.

mai provato l'Altair, ma uso con piacere un G1, avendo avuto anche il primo Aries ed usando ancora in una seconda casa (...quando ci si potrà tornare  Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 917604)  un Aries Mini.
Il G1 è collegato a un Vega e devo dire che mi trovo molto bene. Si capisce che sono un Auralic addicted della prima ora? Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 999153 Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 775355
Certo, si può sempre migliorare, ma bisogna spendere e parecchio. Non mi spiacerebbe provare un R2R nel mio impianto, ma per ora va benone così  Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 285880

Tra l'altro ritengo che Lightning DS sia pressoché perfetta, io mi sono sempre trovato benissimo.


_________________
paolo
oDo
oDo
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 4251
Data d'iscrizione : 23.09.14
Località : Milano

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da oDo Mer Mar 03, 2021 9:45 pm

@plb.dotcom ha scritto:
@Alta Fedeltà ha scritto:..bene facci sapere

fatto un passaggio veloce dal negozio.
(premetto una considerazione generale: rispetto a quando ho acquistato le SF, in esposizione e quindi in prova, c'è meno della metà del materiale che c'era prima. Purtroppo, questa crisi ha picchiato duro e gli esercizi commerciali sono stati duramente colpiti. Peccato, a mio giudizio certe cose vanno provate e toccate con mano..)

Sono stato fortunato perche in uno dei tre impianti pronti per i test aveva le SF sonetto, naturale evoluzione delle mie venere di cui condividono il progetto di base.
Per prima cosa ha attaccato un pioneer A70da che aveva ritirato da un cliente. Buon suono, buona potenza ma non quella definizione che cerco e nulla di così eclatante rispetto al mio monrio.
Poi aveva un mcintosh, macchina superlativa ma decisamente fuori budget.
In ultimo, roksan kandy k3. Suono molto pulito, immagine nitida e gran dinamica. Se così riuscisse a suonare nel mio impianto, l'evoluzione rispetto al mio Asty sarebbe netta. Il prezzo propostomi è in linea con quanto si trova online e inoltre potrebbe ritirare il monrio. In prova avrebbe da farmi testare anche l'abbinamento con il finale roksan k3 che dice produrre risultati eccellenti in bi-amp sulle SF. A conti fatti, il tutto nell'intorno dei  2.000€ (magari qualcosa meno al netto del ritiro dell'usato).

In tema di lettori di rete aveva uno yamaha da poche centinaia di euro e un monitor audio ims 4. Non abbiamo fatto prove poichè il tablet su cui era installato BluOS lo aveva un suo collaboratore con se.

cercare nell'usato, così da provare a puntare a una qualità ancora superiore?
Magari guardando prima le inserzioni per poi verificare se quello che ti interessa potresti ascoltarlo in un negozio se non, come di solito si fa, dallo stesso venditore dell'usato. 
Tra l'altro anche molti negozianti hanno spesso del buon usato. Su questo certamente la zona di residenza condiziona parecchio


Ultima modifica di oDo il Mer Mar 03, 2021 11:16 pm, modificato 1 volta


_________________
paolo
lalosna
lalosna
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2545
Data d'iscrizione : 19.08.12
Età : 59
Località : Cit Türin

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da lalosna Mer Mar 03, 2021 10:19 pm

@oDo ha scritto:
mai provato l'Altair, ma uso con piacere un G1, avendo avuto anche il primo Aries ed usando ancora in una seconda casa (...quando ci si potrà tornare  Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 917604)  un Aries Mini.
Il G1 è collegato a un Vega e devo dire che mi trovo molto bene. Si capisce che sono un Auralic addicted della prima ora? Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 999153 Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 775355
Certo, si può sempre migliorare, ma bisogna spendere e parecchio. Non mi spiacerebbe provare un R2R nel mio impianto, ma per ora va benone così  Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 285880

Tra l'altro ritengo che Lightning DS sia pressoché perfetta, io mi sono sempre trovato benissimo.
 
Gran bella coppia G1 e Vega, difficilmente Auralic delude Laughing


_________________
Cerèa...
Pink23
Pink23
Member
Member

Numero di messaggi : 49
Data d'iscrizione : 03.02.21
Località : Asti

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da Pink23 Mer Mar 03, 2021 10:56 pm

Condivido la tua scelta. Ottimo affare Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 1f44f


Ultima modifica di Pink23 il Gio Mar 04, 2021 5:55 am, modificato 1 volta
Francemare
Francemare
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 826
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 68
Località : Brescia

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da Francemare Gio Mar 04, 2021 5:39 am

@plb.dotcom ha scritto:
.......
In ultimo, roksan kandy k3. Suono molto pulito, immagine nitida e gran dinamica. Se così riuscisse a suonare nel mio impianto, l'evoluzione rispetto al mio Asty sarebbe netta. Il prezzo propostomi è in linea con quanto si trova online e inoltre potrebbe ritirare il monrio.
.........

Prima di decidere provalo nel tuo impianto con le tue sorgenti


_________________
Ciao a tutti  sunny Francesco
plb.dotcom
plb.dotcom
Member
Member

Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 02.03.21
Località : Novara

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da plb.dotcom Gio Mar 04, 2021 9:32 am

@oDo ha scritto:
@plb.dotcom ha scritto:
@Alta Fedeltà ha scritto:..bene facci sapere

fatto un passaggio veloce dal negozio.
(premetto una considerazione generale: rispetto a quando ho acquistato le SF, in esposizione e quindi in prova, c'è meno della metà del materiale che c'era prima. Purtroppo, questa crisi ha picchiato duro e gli esercizi commerciali sono stati duramente colpiti. Peccato, a mio giudizio certe cose vanno provate e toccate con mano..)

Sono stato fortunato perche in uno dei tre impianti pronti per i test aveva le SF sonetto, naturale evoluzione delle mie venere di cui condividono il progetto di base.
Per prima cosa ha attaccato un pioneer A70da che aveva ritirato da un cliente. Buon suono, buona potenza ma non quella definizione che cerco e nulla di così eclatante rispetto al mio monrio.
Poi aveva un mcintosh, macchina superlativa ma decisamente fuori budget.
In ultimo, roksan kandy k3. Suono molto pulito, immagine nitida e gran dinamica. Se così riuscisse a suonare nel mio impianto, l'evoluzione rispetto al mio Asty sarebbe netta. Il prezzo propostomi è in linea con quanto si trova online e inoltre potrebbe ritirare il monrio. In prova avrebbe da farmi testare anche l'abbinamento con il finale roksan k3 che dice produrre risultati eccellenti in bi-amp sulle SF. A conti fatti, il tutto nell'intorno dei  2.000€ (magari qualcosa meno al netto del ritiro dell'usato).

In tema di lettori di rete aveva uno yamaha da poche centinaia di euro e un monitor audio ims 4. Non abbiamo fatto prove poichè il tablet su cui era installato BluOS lo aveva un suo collaboratore con se.

cercare nell'usato, così da provare a puntare a una qualità ancora superiore?
Magari guardando prima le inserzioni per poi verificare se quello che ti interessa potresti ascoltarlo in un negozio se non, come di solito si fa, dallo stesso venditore dell'usato. 
Tra l'altro anche molti negozianti hanno spesso del buon usato. Su questo certamente la zona di residenza condiziona parecchio

qui la faccenda si complica... novara è comodissima per venire a Milano dove troverei molta più scelta ma bisogna cambiare regione.
plb.dotcom
plb.dotcom
Member
Member

Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 02.03.21
Località : Novara

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da plb.dotcom Gio Mar 04, 2021 10:17 am

@lalosna ha scritto:
@oDo ha scritto:
mai provato l'Altair, ma uso con piacere un G1, avendo avuto anche il primo Aries ed usando ancora in una seconda casa (...quando ci si potrà tornare  Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 917604)  un Aries Mini.
Il G1 è collegato a un Vega e devo dire che mi trovo molto bene. Si capisce che sono un Auralic addicted della prima ora? Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 999153 Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 775355
Certo, si può sempre migliorare, ma bisogna spendere e parecchio. Non mi spiacerebbe provare un R2R nel mio impianto, ma per ora va benone così  Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 285880

Tra l'altro ritengo che Lightning DS sia pressoché perfetta, io mi sono sempre trovato benissimo.
 
Gran bella coppia G1 e Vega, difficilmente Auralic delude Laughing

Quel che mi suggerite maggiormente, Auralic Altair G1, è praticamente introvabile nell'usato o nel nuovo con offerte... il prezzo è allineato tra tutti i venditori online a 2.449€ (ammazza). Il fatto che faccia da DAC per il CD però mi intriga...
Francemare
Francemare
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 826
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 68
Località : Brescia

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da Francemare Gio Mar 04, 2021 11:11 am

@plb.dotcom ha scritto:


Quel che mi suggerite maggiormente, Auralic Altair G1, è praticamente introvabile nell'usato o nel nuovo con offerte... il prezzo è allineato tra tutti i venditori online a 2.449€ (ammazza). Il fatto che faccia da DAC per il CD però mi intriga...
È il motivo per il quale ti suggerisco l’ascolto a casa tua nel tuo impianto / ambiente sia dell’eventuale streamer-dac che dell’eventuale amplificatore: non fidarti dei soli ascolti in negozio, gli abbinamenti fra componenti e le interazioni con l’ambiente possono nascondere sorprese ....
L’ascolto in negozio deve fare una prima “sgrossatura”, non è che puoi chiedere di ascoltare a casa tua dieci apparecchi diversi fra i quali scegliere ....
 Conosco una persona che tratta gli Auralic (li abbiamo provati tutti a casa mia: io ho la possibilità di rete Ethernet / Wi-Fi, Roon, mConnect, file su NAS ... insomma tante combinazioni ... e siccome abitiamo vicini ci divertiamo a testare le diverse possibilità !) e mi diceva che il margine che gli rimane sul prezzo di listino è molto esiguo, per cui i prezzi di vendita sono “forzatamente” allineati ! Sia chiaro che io non ho interessi commerciali in ballo .... e non penso avrò mai un Auralic .... avendo però avuto modo di provarli posso dire che suonano bene, sono costruiti altrettanto ed hanno un’app di controllo (Lightning che va solo su iOS) fatta veramente bene.


_________________
Ciao a tutti  sunny Francesco
plb.dotcom
plb.dotcom
Member
Member

Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 02.03.21
Località : Novara

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 2 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da plb.dotcom Gio Mar 04, 2021 12:33 pm

@Francemare ha scritto:
@plb.dotcom ha scritto:


Quel che mi suggerite maggiormente, Auralic Altair G1, è praticamente introvabile nell'usato o nel nuovo con offerte... il prezzo è allineato tra tutti i venditori online a 2.449€ (ammazza). Il fatto che faccia da DAC per il CD però mi intriga...
È il motivo per il quale ti suggerisco l’ascolto a casa tua nel tuo impianto / ambiente sia dell’eventuale streamer-dac che dell’eventuale amplificatore: non fidarti dei soli ascolti in negozio, gli abbinamenti fra componenti e le interazioni con l’ambiente possono nascondere sorprese ....
L’ascolto in negozio deve fare una prima “sgrossatura”, non è che puoi chiedere di ascoltare a casa tua dieci apparecchi diversi fra i quali scegliere ....
 Conosco una persona che tratta gli Auralic (li abbiamo provati tutti a casa mia: io ho la possibilità di rete Ethernet / Wi-Fi, Roon, mConnect, file su NAS ... insomma tante combinazioni ... e siccome abitiamo vicini ci divertiamo a testare le diverse possibilità !) e mi diceva che il margine che gli rimane sul prezzo di listino è molto esiguo, per cui i prezzi di vendita sono “forzatamente” allineati ! Sia chiaro che io non ho interessi commerciali in ballo .... e non penso avrò mai un Auralic .... avendo però avuto modo di provarli posso dire che suonano bene, sono costruiti altrettanto ed hanno un’app di controllo (Lightning che va solo su iOS) fatta veramente bene.

Provare in casa l'ampli è una cosa che sto meditando di organizzare e penso riuscirò a fare. Per lo streamer la vedo più difficile, soprattutto per auralic... se il  tuo conoscente ha un negozio fisico puoi cortesemente segnalarmi il nominativo per (covid permettendo) effettuare almeno un ascolto dal vivo?

    La data/ora di oggi è Mer Apr 14, 2021 9:51 pm