Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Ri(e)voluzione liquida


plb.dotcom
Member
Member

Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 02.03.21

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da plb.dotcom Gio Mar 04, 2021 12:33 pm

@Francemare ha scritto:
@plb.dotcom ha scritto:


Quel che mi suggerite maggiormente, Auralic Altair G1, è praticamente introvabile nell'usato o nel nuovo con offerte... il prezzo è allineato tra tutti i venditori online a 2.449€ (ammazza). Il fatto che faccia da DAC per il CD però mi intriga...
È il motivo per il quale ti suggerisco l’ascolto a casa tua nel tuo impianto / ambiente sia dell’eventuale streamer-dac che dell’eventuale amplificatore: non fidarti dei soli ascolti in negozio, gli abbinamenti fra componenti e le interazioni con l’ambiente possono nascondere sorprese ....
L’ascolto in negozio deve fare una prima “sgrossatura”, non è che puoi chiedere di ascoltare a casa tua dieci apparecchi diversi fra i quali scegliere ....
 Conosco una persona che tratta gli Auralic (li abbiamo provati tutti a casa mia: io ho la possibilità di rete Ethernet / Wi-Fi, Roon, mConnect, file su NAS ... insomma tante combinazioni ... e siccome abitiamo vicini ci divertiamo a testare le diverse possibilità !) e mi diceva che il margine che gli rimane sul prezzo di listino è molto esiguo, per cui i prezzi di vendita sono “forzatamente” allineati ! Sia chiaro che io non ho interessi commerciali in ballo .... e non penso avrò mai un Auralic .... avendo però avuto modo di provarli posso dire che suonano bene, sono costruiti altrettanto ed hanno un’app di controllo (Lightning che va solo su iOS) fatta veramente bene.

Provare in casa l'ampli è una cosa che sto meditando di organizzare e penso riuscirò a fare. Per lo streamer la vedo più difficile, soprattutto per auralic... se il  tuo conoscente ha un negozio fisico puoi cortesemente segnalarmi il nominativo per (covid permettendo) effettuare almeno un ascolto dal vivo?
plb.dotcom
plb.dotcom
Member
Member

Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 02.03.21
Località : Novara

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da plb.dotcom Gio Mar 04, 2021 12:41 pm

A proposito di streamer, vedo che su alcune riviste viene spesso consigliato cocktail audio. Del modello N25 mi sapete dire qualcosa? Se leggo bene dovrebbe funzionare anche lui da DAC per il mio CD e mi permetterebbe di risparmiare parecchio rispetto ad auralic


_________________
Paolo

Thorens TD160 + Denon DL 103 R + Tsibury Audio Domino 
Marantz CD6004
Cocktail audio n25
Roksan Kandy K3
Sonus Faber Venere 2.5
Cavi monstercable M400 RCA, audioquest red river RCA, thender RCA phono, atlas coax, autocostruiti (alimentazione TNT-TTS e potenza TNT-FFRC)
Pink23
Pink23
Member
Member

Numero di messaggi : 49
Data d'iscrizione : 03.02.21
Località : Asti

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da Pink23 Gio Mar 04, 2021 1:01 pm

Se ho capito bene prenderesti il roksan k3 cd + ampli con permuta del Monrio e del cd Marantz per meno di 2000€ e poi acquistersti il  cocktail audio N25. Mi sembra una ottima soluzione ed anche vantaggiosa. Praticamennte con 1000€ in più sul badget per il solo streamer rivoluzienerai in maniera sostanziale l'impianto con prodotti nuovi e senz'altro più performanti
Francemare
Francemare
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 826
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 68
Località : Brescia

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da Francemare Gio Mar 04, 2021 1:16 pm

Ho avuto il vecchio modello X40, oggi sostituito dal modello X45: prestazioni buone ed “ennemila” funzioni, ingresso phono  MM ed analogico RCA (permettono la conversione analogico/digitale fino a 24/192), radio, possibilità di hd interno, server, dac... forse troppe per essere tutte ottime (ma se servono è un apparecchio unico, non ha concorrenti)! Deludente l’app di controllo
Non conosco il modello N25 e non so se l’app ha subìto un “deciso” aggiornamento ... spero ...


_________________
Ciao a tutti  sunny Francesco
skakko
skakko
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 192
Data d'iscrizione : 05.04.18
Età : 66
Località : Prov. PV

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da skakko Gio Mar 04, 2021 2:53 pm

Per mia fortuna ho sia il Roksan k3 cd che l'Auralic e grazie alla loro versatilità posso gestire vari ingressi e varie uscite, prova a chiedere ad AudioImpact il prezzo per l'Auralic di solito sono molto competitivi


_________________
Giradischi: Pro-Ject Xtension 10 Evolution + Ortofon Cadenza Black
Pre-phono Pro-Ject Tube DS2 rivalvolato
Ampli Roksan Kandy k3 - lettore CD Roksan k3 DAC AURALiC Altair G1
Ampli cuffie Combo Jade II - Chord Hugo2
Cuffie: Grado heritage GH2. SF Pryma 01. Jade II 
Casse: Davis Acoustique Balthus 90
Cavi: Ricable Magnus + Audioquest + DIY in argento
plb.dotcom
plb.dotcom
Member
Member

Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 02.03.21
Località : Novara

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da plb.dotcom Gio Mar 04, 2021 2:58 pm

@Pink23 ha scritto:Se ho capito bene prenderesti il roksan k3 cd + ampli con permuta del Monrio e del cd Marantz per meno di 2000€ e poi acquistersti il  cocktail audio N25. Mi sembra una ottima soluzione ed anche vantaggiosa. Praticamennte con 1000€ in più sul badget per il solo streamer rivoluzienerai in maniera sostanziale l'impianto con prodotti nuovi e senz'altro più performanti

Niente cambio del CD. Il venditore mi ha fatto ascoltare il roksan k3 integrato ultima versione (che mi è piaciuto molto). Alla fine mi ha fatto vedere questo ww.roksan.com/en/product-ranges/k3/k3-power-amplifier/  dicendo che doveva ancora testare la soluzione ma, a detta del distributore, il bi amp con l'integrato produceva risultati eccellenti proprio abbinato alle SF. 
Il cocktail sembra avere le caratteristiche che cerco ad un prezzo decisamente inferiore al altair G1 (1000€ contro 2500€) e mi piacerebbe valutarlo (proprio per soddisfare il lato razionale e più oculato).
plb.dotcom
plb.dotcom
Member
Member

Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 02.03.21
Località : Novara

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da plb.dotcom Gio Mar 04, 2021 4:21 pm

@skakko ha scritto:Per mia fortuna ho sia il Roksan k3 cd che l'Auralic e grazie alla loro versatilità posso gestire vari ingressi e varie uscite, prova a chiedere ad AudioImpact il prezzo per l'Auralic di solito sono molto competitivi

vedo che hai anche l'ampli Kandy K3... come ti trovi con quella combinazione!? Il ww.roksan.com/en/product-ranges/k3/k3-power-amplifier/  lo hai mai valutato come opzione? 
plb.dotcom
plb.dotcom
Member
Member

Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 02.03.21
Località : Novara

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da plb.dotcom Gio Mar 04, 2021 4:31 pm

@Francemare ha scritto:Ho avuto il vecchio modello X40, oggi sostituito dal modello X45: prestazioni buone ed “ennemila” funzioni, ingresso phono  MM ed analogico RCA (permettono la conversione analogico/digitale fino a 24/192), radio, possibilità di hd interno, server, dac... forse troppe per essere tutte ottime (ma se servono è un apparecchio unico, non ha concorrenti)! Deludente l’app di controllo
Non conosco il modello N25 e non so se l’app ha subìto un “deciso” aggiornamento ... spero ...

vedo che hanno lo stesso DAC... dovrebbero suonare in modo simile. Che dici?

Quale app usa cocktail?

PS: grazie per le info in pvt!! Sono iscritto alla loro mailing list da anni
Francemare
Francemare
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 826
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 68
Località : Brescia

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da Francemare Gio Mar 04, 2021 8:48 pm

@plb.dotcom ha scritto:
vedo che hanno lo stesso DAC... dovrebbero suonare in modo simile. Che dici?

Quale app usa cocktail?
Avere lo stesso chip di conversione non significa avere lo stesso suono: molto più influente lo stadio di uscita, le alimentazioni ecc ecc, poi i chip Sabre hanno anche ,enne” filtri digitali nativi che possono essere utilizzati (e che quasi nessuno dice cosa / quali utilizza ....).
Poi io non conosco il Cocktail N25, essendo del medesimo produttore posso ipotizzare un family sound ... ma non è detto, l’X40 risale a qualche anno fa.
L’app specifica dei Cocktail si chiama “Music X”: ai tempi era molto ballerina, si impallava spesso, su uno smartphone Samsung funzionava decentemente, su un tablet sempre Samsung non c’era verso di farla partire .... insomma una esperienza non troppo soddisfacente ! È per questo che dicevo “spero sia migliorata”.
Tieni presente che con la liquida / streaming l’app è la cosa con qui interagisci sempre: deve, ripeto deve, essere sviluppata bene (arrivo a dire una bestialità ... meglio un’app fantastica ed un suono non al top piuttosto che il contrario, un’app fatta male ti fa arrabbiare ogni volta che la utilizzi e finisce che ti rovina il gusto dell’ascolto), tant’è che alcuni produttori stanno lontani dal mondo Android e sviluppano solo per Apple (Auralic è uno di questi: Lightning va solo su iPad, ed anche recenti ...).


_________________
Ciao a tutti  sunny Francesco
Antonio Turi
Antonio Turi
Ragnaccio
Ragnaccio

Numero di messaggi : 11709
Data d'iscrizione : 22.03.14
Età : 53
Località : Foggia

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da Antonio Turi Gio Mar 04, 2021 8:57 pm

La app del Cocktail è parecchio migliorata, non si impalla ma non regge a lungo il background, va chiusa e riavviata, non può sostituire completamente il telecomando secondo me. Scritto sembra uno schifo, non è la migliore delle app, ma va piuttosto bene. In questo caso non può essere la discriminante della scelta  sunny
Sono d'accordo con Francemare, le app devono viaggiare bene, altrimenti è un calvario...


_________________
Spoiler:
SACD Player Yamaha CD-S3000 + Dat Tascam DA 20 + Server/Streamer Cocktail Audio X45 Pro -> Pre AM Audio AM REFERENCE due telai -> Coppia finali Mono AM Audio A 80 Reference S4 -> Diffusori B&W 802 Nautilus

Oppure,

SACD Player Pioneer PD 70 AE + Server/Streamer Cocktail Audio X45 Pro + Dap FiiO M15 -> Amplificatori Luxman L-590AXII + Icon Audio HP8 MKII/1 x Mullard M 8137 - 2 x RCA 5692 + Romi BX2 Plus -> Cuffie HifiMan Susvara + Fostex th900 MKII + Sennheiser HD 800 + In ear Campfire Solaris 2020 Distributore di rete OEHLBACH XXL Powerstation 909
oDo
oDo
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 4252
Data d'iscrizione : 23.09.14
Località : Milano

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da oDo Gio Mar 04, 2021 9:08 pm

@Francemare ha scritto:Ho avuto il vecchio modello X40, oggi sostituito dal modello X45: prestazioni buone ed “ennemila” funzioni, ingresso phono  MM ed analogico RCA (permettono la conversione analogico/digitale fino a 24/192), radio, possibilità di hd interno, server, dac... forse troppe per essere tutte ottime (ma se servono è un apparecchio unico, non ha concorrenti)! Deludente l’app di controllo
Non conosco il modello N25 e non so se l’app ha subìto un “deciso” aggiornamento ... spero ...

concordo, avendo ascoltato parecchie volte l'X40 da un amico. Troppe funzioni per riuscire ad esprimerle tutte bene
Condivido al 100% sull'app (sempre sostenuto), spero davvero che l'abbiano migliorata profondamente. Davvero un altro mondo rispetto a Lighting DS, in peggio.

Le app devono viaggiare bene ed essere veloci, è il minimo sindacale, ma devono avere anche le funzioni giuste e utili di ricerca e di visualizzazione delle informazioni. Anche la piacevolezza dell'interfaccia ha un peso.
Se una app è carente, l'uso della liquida diventa scomodo. Se poi si impalla...
Uso l'Aries tutti i giorni da 5 anni (o forse 6, non ricordo più) e la sua app mi si è impallata una sola volta, per il resto è sempre stata fluidissima e i tempi di reazione sono come quelli del telecomando di un lettore cd


_________________
paolo
oDo
oDo
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 4252
Data d'iscrizione : 23.09.14
Località : Milano

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da oDo Gio Mar 04, 2021 9:19 pm

@skakko ha scritto:Per mia fortuna ho sia il Roksan k3 cd che l'Auralic e grazie alla loro versatilità posso gestire vari ingressi e varie uscite, prova a chiedere ad AudioImpact il prezzo per l'Auralic di solito sono molto competitivi

mah, è passato qualche mese dall'ultimo acquisto di un Auralic, ma non ho mai visto una variabilità di prezzo decente tra i vari fornitori.
Il prezzo è più o meno imposto in tutta Europa. Sì, puoi spuntare uno sconticino, ma è proprio "ino"...percentuali molto basse


_________________
paolo
oDo
oDo
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 4252
Data d'iscrizione : 23.09.14
Località : Milano

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da oDo Gio Mar 04, 2021 9:32 pm

comunque non avere fretta, prenditi il tempo per valutare, ascoltare, scegliere. In questo nostro gioco le cifre sono sempre consistenti, relativamente al portafogli di ciascuno, e la delusione può essere dietro l'angolo. sunny

nella sezione "sorgenti" del nostro mercatino ci sono in vendita un ottimo streamer e un altrettanto ottimo dac, entrambi da utenti attivi, noti e stimati. 
Confesso di averci pensato io stesso...  Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 650957
Spenderesti un po' di più rispetto al cocktail (dipende dal margine di trattativa), ma ne guadagneresti davvero molto in qualità.
Mi rendo conto che vista la situazione contingente gli spostamenti sono complicati quando non impossibili, ma passerà  sunny


_________________
paolo
skakko
skakko
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 192
Data d'iscrizione : 05.04.18
Età : 66
Località : Prov. PV

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da skakko Ven Mar 05, 2021 9:04 am

@plb.dotcom ha scritto:

vedo che hai anche l'ampli Kandy K3... come ti trovi con quella combinazione!? Il ww.roksan.com/en/product-ranges/k3/k3-power-amplifier/  lo hai mai valutato come opzione? 
No, non ho mai valutato lo stadio di potenza, ma sono soddisfattissimo del mio ampli Roksan, è energico e deciso specie con le mie casse che hanno efficienza medio-alta, lo cambierei solo per un valvolare, e anche del cd, non legge gli SACD ma non avendone non rappresenta un problema, uso la combinazione K3 CD + Auralic in Aes-ebu + Jade II in bilanciato mentre per le casse accoppiata Roksan su Rca


_________________
Giradischi: Pro-Ject Xtension 10 Evolution + Ortofon Cadenza Black
Pre-phono Pro-Ject Tube DS2 rivalvolato
Ampli Roksan Kandy k3 - lettore CD Roksan k3 DAC AURALiC Altair G1
Ampli cuffie Combo Jade II - Chord Hugo2
Cuffie: Grado heritage GH2. SF Pryma 01. Jade II 
Casse: Davis Acoustique Balthus 90
Cavi: Ricable Magnus + Audioquest + DIY in argento
plb.dotcom
plb.dotcom
Member
Member

Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 02.03.21
Località : Novara

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da plb.dotcom Ven Mar 05, 2021 9:06 am

Grazie mille dei suggerimenti!

Ultima perplessità (sono onesto, non è l'ultima .. perdono ma sto tentando di capirci qualcosa di DAC e frrequenze)... se prendo uno streamer che fa il fullunfold del MQA e lo passo in un DAC esterno come quello dell'annuncio che non è MQA, perdo la maggior frequenza di campionamento!? QUesto pregiudica le prestazioni o un DAC esterno resta in ogni caso più performante!?

Intanto sono sempre più convinto del roksan K3... il suono mi è piaciuto molto, esiste una possibilità di implementazione (anche se tutta da verificare), ha il bluetooth (comodo per gli ospiti o ascolto della radio), lo prendo da un negoziante fisico con regolare fattura e mi ritira il monrio. Torna tutto


_________________
Paolo

Thorens TD160 + Denon DL 103 R + Tsibury Audio Domino 
Marantz CD6004
Cocktail audio n25
Roksan Kandy K3
Sonus Faber Venere 2.5
Cavi monstercable M400 RCA, audioquest red river RCA, thender RCA phono, atlas coax, autocostruiti (alimentazione TNT-TTS e potenza TNT-FFRC)
Antonio Turi
Antonio Turi
Ragnaccio
Ragnaccio

Numero di messaggi : 11709
Data d'iscrizione : 22.03.14
Età : 53
Località : Foggia

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da Antonio Turi Ven Mar 05, 2021 9:27 am

Se non hai la decodifica MQA ti arriva semplicemente un 16/44.1   sunny


_________________
Spoiler:
SACD Player Yamaha CD-S3000 + Dat Tascam DA 20 + Server/Streamer Cocktail Audio X45 Pro -> Pre AM Audio AM REFERENCE due telai -> Coppia finali Mono AM Audio A 80 Reference S4 -> Diffusori B&W 802 Nautilus

Oppure,

SACD Player Pioneer PD 70 AE + Server/Streamer Cocktail Audio X45 Pro + Dap FiiO M15 -> Amplificatori Luxman L-590AXII + Icon Audio HP8 MKII/1 x Mullard M 8137 - 2 x RCA 5692 + Romi BX2 Plus -> Cuffie HifiMan Susvara + Fostex th900 MKII + Sennheiser HD 800 + In ear Campfire Solaris 2020 Distributore di rete OEHLBACH XXL Powerstation 909
plb.dotcom
plb.dotcom
Member
Member

Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 02.03.21
Località : Novara

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da plb.dotcom Ven Mar 05, 2021 11:16 am

Quindi mi perdo tutto il vantaggio del MQA... ma la domanda fatidica è "un DAC esterno di qualità che anche non supporti il formato MQA, suona comunque meglio di un DAC interno in macchine come altair o cocktail n25 oppure no"?

Scusate ancora la mia totale ignoranza in tema DAC, sto provando a capirci qualcosa  Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 98542


_________________
Paolo

Thorens TD160 + Denon DL 103 R + Tsibury Audio Domino 
Marantz CD6004
Cocktail audio n25
Roksan Kandy K3
Sonus Faber Venere 2.5
Cavi monstercable M400 RCA, audioquest red river RCA, thender RCA phono, atlas coax, autocostruiti (alimentazione TNT-TTS e potenza TNT-FFRC)
That Man On A Pedal
That Man On A Pedal
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1074
Data d'iscrizione : 10.09.17
Età : 34
Località : Bergamo

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da That Man On A Pedal Ven Mar 05, 2021 11:26 am

Per quanto empaticamente mi piaccia più Tidal, rispetto a Qobuz, giusto per fare un esempio, io starei sulla cosiddetta hi res vera. 
E per il DAC l’Mqa lo terrei in secondo piano rispetto alla qualità del prodotto. 
So che non tira molto il marchio in materia, ma se ho inteso la cifra a cui pensi, considererei il nuovo RS di Pro-Ject. Che ha comunque pure l’Mqa.


_________________
Alessandro
MacBook Air, Musica, BitPerfect, Apogee Element 24, Cyrus ONE, QED XT25, KEF Q350, Audio-Technica ATH-M60x
Antonio Turi
Antonio Turi
Ragnaccio
Ragnaccio

Numero di messaggi : 11709
Data d'iscrizione : 22.03.14
Età : 53
Località : Foggia

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da Antonio Turi Ven Mar 05, 2021 11:52 am

Alessandro, una volta spacchettato un file MQA è assolutamente identico ad un altro file che arriva direttamente "carico". Qualsiasi Dac moderno arriva a risoluzioni altissime, può semplicemente avere o no il chip MQA. Si può discutere certamente sulla furbata commerciale, ma non sulla "vera high res"...i miei due cents  Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 625723


_________________
Spoiler:
SACD Player Yamaha CD-S3000 + Dat Tascam DA 20 + Server/Streamer Cocktail Audio X45 Pro -> Pre AM Audio AM REFERENCE due telai -> Coppia finali Mono AM Audio A 80 Reference S4 -> Diffusori B&W 802 Nautilus

Oppure,

SACD Player Pioneer PD 70 AE + Server/Streamer Cocktail Audio X45 Pro + Dap FiiO M15 -> Amplificatori Luxman L-590AXII + Icon Audio HP8 MKII/1 x Mullard M 8137 - 2 x RCA 5692 + Romi BX2 Plus -> Cuffie HifiMan Susvara + Fostex th900 MKII + Sennheiser HD 800 + In ear Campfire Solaris 2020 Distributore di rete OEHLBACH XXL Powerstation 909
Emmepi57
Emmepi57
Member
Member

Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 16.12.20
Età : 63
Località : Torino

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da Emmepi57 Ven Mar 05, 2021 1:17 pm

@carloc ha scritto:Il salto dal Bluenode 2i a qualcosa di più performante lo fai passando al Lumin D2 a circa 2000 euro.

Con un apparecchio del genere, vista la qualità del DAC interno (ovviamente superiore a quella del Bluesound), sei a posto definitivamente.

Ovviamente IMHO.
Da possessore del Lumin D2 sono assolutamente d'accordo, secondo me, ha un ottimo DAC e una App molto ben fatta (con l'unico "difetto" che devi utilizzarla in versione IOS perchè quella Android è meno stabile) io ce l'ho da circa 2 anni e non ho mai avuto un problema
Francemare
Francemare
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 826
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 68
Località : Brescia

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da Francemare Ven Mar 05, 2021 1:58 pm

@plb.dotcom ha scritto:

Ultima perplessità (sono onesto, non è l'ultima .. perdono ma sto tentando di capirci qualcosa di DAC e frrequenze)... se prendo uno streamer che fa il fullunfold del MQA e lo passo in un DAC esterno come quello dell'annuncio che non è MQA, perdo la maggior frequenza di campionamento!? QUesto pregiudica le prestazioni o un DAC esterno resta in ogni caso più performante!?

....
Che io sappia i livelli di unfold sono due:
- il primo è svolto via software dall’app Tidal e da altri software, e può arrivare massimo a 24/96 (e non richiede dac MQA)
- il secondo richiede tassativamente un dac MQA (con chip hardware) e può arrivare ... all’infinito .... dipende dal file prima della codifica MQA ...
Le mie conoscenze si fermano ad ottobre 2020 quando avevo un abbonamento a Tidal (ho un dac MQA), poi sono passato a Qobuz e non ho più seguito eventuali evoluzioni.
I files codificati MQA arrivano da Tidal in due formati: 24/44 e 24/48; ultimamente ci sono anche cd codificati MQA ed hanno files in 16/44 (presumo per compatibilità con i lettori cd)


_________________
Ciao a tutti  sunny Francesco
Antonio Turi
Antonio Turi
Ragnaccio
Ragnaccio

Numero di messaggi : 11709
Data d'iscrizione : 22.03.14
Età : 53
Località : Foggia

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da Antonio Turi Ven Mar 05, 2021 2:13 pm

È ancora tutto così, io esporto un segnale MQA via coax verso un Pioneer PD 70 AE, privo di decodifica, e si ferma a 24/96.


_________________
Spoiler:
SACD Player Yamaha CD-S3000 + Dat Tascam DA 20 + Server/Streamer Cocktail Audio X45 Pro -> Pre AM Audio AM REFERENCE due telai -> Coppia finali Mono AM Audio A 80 Reference S4 -> Diffusori B&W 802 Nautilus

Oppure,

SACD Player Pioneer PD 70 AE + Server/Streamer Cocktail Audio X45 Pro + Dap FiiO M15 -> Amplificatori Luxman L-590AXII + Icon Audio HP8 MKII/1 x Mullard M 8137 - 2 x RCA 5692 + Romi BX2 Plus -> Cuffie HifiMan Susvara + Fostex th900 MKII + Sennheiser HD 800 + In ear Campfire Solaris 2020 Distributore di rete OEHLBACH XXL Powerstation 909
plb.dotcom
plb.dotcom
Member
Member

Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 02.03.21
Località : Novara

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da plb.dotcom Ven Mar 05, 2021 3:50 pm

@Emmepi57 ha scritto:
@carloc ha scritto:Il salto dal Bluenode 2i a qualcosa di più performante lo fai passando al Lumin D2 a circa 2000 euro.

Con un apparecchio del genere, vista la qualità del DAC interno (ovviamente superiore a quella del Bluesound), sei a posto definitivamente.

Ovviamente IMHO.
Da possessore del Lumin D2 sono assolutamente d'accordo, secondo me, ha un ottimo DAC e una App molto ben fatta (con l'unico "difetto" che devi utilizzarla in versione IOS perchè quella Android è meno stabile) io ce l'ho da circa 2 anni e non ho mai avuto un problema
 
Ma il Lumin D2 mi pare di capire che non possa fare da DAC al mio CD, cosa che l'auralic invece farebbe.. dico giusto!?
Emmepi57
Emmepi57
Member
Member

Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 16.12.20
Età : 63
Località : Torino

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da Emmepi57 Ven Mar 05, 2021 4:04 pm

@plb.dotcom ha scritto:
@Emmepi57 ha scritto:
@carloc ha scritto:Il salto dal Bluenode 2i a qualcosa di più performante lo fai passando al Lumin D2 a circa 2000 euro.

Con un apparecchio del genere, vista la qualità del DAC interno (ovviamente superiore a quella del Bluesound), sei a posto definitivamente.

Ovviamente IMHO.
Da possessore del Lumin D2 sono assolutamente d'accordo, secondo me, ha un ottimo DAC e una App molto ben fatta (con l'unico "difetto" che devi utilizzarla in versione IOS perchè quella Android è meno stabile) io ce l'ho da circa 2 anni e non ho mai avuto un problema
 
Ma il Lumin D2 mi pare di capire che non possa fare da DAC al mio CD, cosa che l'auralic invece farebbe.. dico giusto!?

Il "difetto" del Lumin D2 è che è molto "chiuso" nel senso che non ha ingressi ed ha un'unica uscita digitale BNC SPDIF (che è poi quella che utilizzo per collegarlo al DAC Metrum Onyx) se hai la possibilità di poterlo provare ti consiglierei di farlo perchè, sempre secondo me naturalmente, è veramente un ottimo apparecchio già usando il suo DAC interno
SimoneFil
SimoneFil
Member
Member

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 31.01.21
Località : Lombardia

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da SimoneFil Ven Mar 05, 2021 4:15 pm

@Antonio Turi ha scritto:Alessandro, una volta spacchettato un file MQA è assolutamente identico ad un altro file che arriva direttamente "carico". Qualsiasi Dac moderno arriva a risoluzioni altissime, può semplicemente avere o no il chip MQA. Si può discutere certamente sulla furbata commerciale, ma non sulla "vera high res"...i miei due cents  Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 625723

un MQA spacchettato non è uguale all'originale Hi-Res.
MQA è un formato lossy, non lossless. Il primo unfold via software porta ad avere un file a c.ca 17bit 88.2kHz/96kHz, il secondo step, eseguito da un DAC certificato MQA è solamente un upsampling con filtraggio. Senza decoding più che un 16bit si ha 13bit di dinamica.
Antonio Turi
Antonio Turi
Ragnaccio
Ragnaccio

Numero di messaggi : 11709
Data d'iscrizione : 22.03.14
Età : 53
Località : Foggia

Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 Empty Re: Ri(e)voluzione liquida

Messaggio Da Antonio Turi Ven Mar 05, 2021 4:28 pm

@SimoneFil ha scritto:
@Antonio Turi ha scritto:Alessandro, una volta spacchettato un file MQA è assolutamente identico ad un altro file che arriva direttamente "carico". Qualsiasi Dac moderno arriva a risoluzioni altissime, può semplicemente avere o no il chip MQA. Si può discutere certamente sulla furbata commerciale, ma non sulla "vera high res"...i miei due cents  Ri(e)voluzione liquida - Pagina 3 625723

un MQA spacchettato non è uguale all'originale Hi-Res.
MQA è un formato lossy, non lossless. Il primo unfold via software porta ad avere un file a c.ca 17bit 88.2kHz/96kHz, il secondo step, eseguito da un DAC certificato MQA è solamente un upsampling con filtraggio. Senza decoding più che un 16bit si ha 13bit di dinamica.

Uh, allora chiedo scusa, non lo sapevo  sunny


_________________
Spoiler:
SACD Player Yamaha CD-S3000 + Dat Tascam DA 20 + Server/Streamer Cocktail Audio X45 Pro -> Pre AM Audio AM REFERENCE due telai -> Coppia finali Mono AM Audio A 80 Reference S4 -> Diffusori B&W 802 Nautilus

Oppure,

SACD Player Pioneer PD 70 AE + Server/Streamer Cocktail Audio X45 Pro + Dap FiiO M15 -> Amplificatori Luxman L-590AXII + Icon Audio HP8 MKII/1 x Mullard M 8137 - 2 x RCA 5692 + Romi BX2 Plus -> Cuffie HifiMan Susvara + Fostex th900 MKII + Sennheiser HD 800 + In ear Campfire Solaris 2020 Distributore di rete OEHLBACH XXL Powerstation 909

    La data/ora di oggi è Mer Apr 14, 2021 10:56 pm