Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Cavi Duelund - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    Cavi Duelund


    @mau
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 512
    Data d'iscrizione : 10.09.21

    Cavi Duelund - Pagina 2 Empty Re: Cavi Duelund

    Messaggio Da @mau Mar Mar 07 2023, 19:56

    vick75 ha scritto:
    morale della favola ho ordinato 4 coppie da 16, appena arrivano parto solo con quelli? 
    che cosa intendete con 5x16 ? non vanno messi alla pari?

    Non ho capito.
    Vedi il messaggio n. 41

    Montati i 16 in singola mandata dopo periodo di quarantena in terrazzo a smaltire gli afrori Cavi Duelund - Pagina 2 775355 

    Partito il rodaggio (non si capisce se dei cavi p.d. o del cervello per il nuovo suono). La prima impressione è di un conduttore molto "musicale". Devo capire quanto colora  o se il riferimento NON colora. I Mogami nelle alte frequenze sono eccellenti. Voglio aspettare per giudicare. Molto buona la ricostruzione della scena.

    Non riesco a trovare da nessuna parte riferimenti sulle caratteristiche elettriche di questi cavi che, come mi hanno detto da Playstereo, la Duelund non dichiara. Vorrei provare ad assemblare un cavo di segnale con il solid core da 26 da mettere tra girapadelle e pre fono. Allo scopo chiedevo di conoscere il valore di capacità del cavo.
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 34702
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    Cavi Duelund - Pagina 2 Empty Re: Cavi Duelund

    Messaggio Da carloc Mar Mar 07 2023, 20:30

    Il solid core da 26 in argento è strabiliante!

    Attenzione solo che non capti qualche interferenza non essendo schermato. Io l'ho usato per i cavi tra DAC e Pre e tra Pre fono e Pre.
    Soddisfattissimo.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 34702
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    Cavi Duelund - Pagina 2 Empty Re: Cavi Duelund

    Messaggio Da carloc Mar Mar 07 2023, 20:32

    Dimenticavo, se lo usi tra gira e pre fono basta un solo cavo per polo. Se lo usi su sorgenti con uscita ad alto livello (CD, DAC Pre FOno) meglio metterne due per polo.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    @mau
    @mau
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 512
    Data d'iscrizione : 10.09.21
    Località : Music first

    Cavi Duelund - Pagina 2 Empty Re: Cavi Duelund

    Messaggio Da @mau Mer Mar 08 2023, 09:27

    carloc ha scritto:Il solid core da 26 in argento è strabiliante!

    Attenzione solo che non capti qualche interferenza non essendo schermato.

    L'unico dubbio che ho è infatti questo. Pensavo di cercare una guaina isolante (magari in polietilene che dovrebbe essere migliore del PVC) però non ho idea su quale influenza negativa possa avere sulle prestazioni del cavo. Proverò.

    In realtà vedendo il cavo di fabbrica del Technics (ora uso quello e non è male) non mi farei troppe paranoie Cavi Duelund - Pagina 2 775355

    carloc ha scritto:Dimenticavo, se lo usi tra gira e pre fono basta un solo cavo per polo. Se lo usi su sorgenti con uscita ad alto livello (CD, DAC Pre FOno) meglio metterne due per polo.
     
    Si, volevo provarlo come collegamento tra gira e pre fono. Cavo singolo per polo. Ovvio che va terminato in questo caso e pensavo di prendere connettori RCA a vite senza interporre saldatura.

    Hai qualche dato tecnico soprattutto riguardo alla capacità di questi cavi?

    ciaociao


    _________________
    La paura mangia l'anima  
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 34702
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    Cavi Duelund - Pagina 2 Empty Re: Cavi Duelund

    Messaggio Da carloc Mer Mar 08 2023, 11:27

    @mau ha scritto:
     
    Si, volevo provarlo come collegamento tra gira e pre fono. Cavo singolo per polo. Ovvio che va terminato in questo caso e pensavo di prendere connettori RCA a vite senza interporre saldatura.

    Hai qualche dato tecnico soprattutto riguardo alla capacità di questi cavi?

    ciaociao

    No non ho nulla anche perché la capacità varia al variare la geometria che adotterai. Non ti fare scrupolo a provarlo senza guaina, fai sempre in tempo ad aggiugerla.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    @mau
    @mau
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 512
    Data d'iscrizione : 10.09.21
    Località : Music first

    Cavi Duelund - Pagina 2 Empty Re: Cavi Duelund

    Messaggio Da @mau Mer Mar 08 2023, 17:37

    carloc ha scritto:

    No non ho nulla anche perché la capacità varia al variare la geometria che adotterai. Non ti fare scrupolo a provarlo senza guaina, fai sempre in tempo ad aggiugerla.

    Infatti lo proverò come mamma Duelund lo ha fatto, con una termorestringente per accoppiarlo meglio al connettore visto il diametro molto ridotto sunny pensavo di twistarlo leggermente ma considerato che loro li accoppiano paralleli (nella versione DUAL che possiedo) forse potrebbere anche essere questa la soluzione.


    _________________
    La paura mangia l'anima  
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 34702
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    Cavi Duelund - Pagina 2 Empty Re: Cavi Duelund

    Messaggio Da carloc Mer Mar 08 2023, 18:30

    Io li ho lasciati, per il momento, paralleli.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 34702
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    Cavi Duelund - Pagina 2 Empty Re: Cavi Duelund

    Messaggio Da carloc Mer Mar 08 2023, 18:34

    Ho diviso il thread dalla parte riguardante la tua ricerca dei diffusori.
    In questo modo si rimane in tema sui cavi e si se qualcuno cerca info in merito lo trova facilmente.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    @mau
    @mau
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 512
    Data d'iscrizione : 10.09.21
    Località : Music first

    Cavi Duelund - Pagina 2 Empty Re: Cavi Duelund

    Messaggio Da @mau Gio Mar 09 2023, 18:29

    carloc ha scritto:Ho diviso il thread dalla parte riguardante la tua ricerca dei diffusori.
    In questo modo si rimane in tema sui cavi e si se qualcuno cerca info in merito lo trova facilmente.

    Cavi Duelund - Pagina 2 704751


    _________________
    La paura mangia l'anima  
    @mau
    @mau
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 512
    Data d'iscrizione : 10.09.21
    Località : Music first

    Cavi Duelund - Pagina 2 Empty Re: Cavi Duelund

    Messaggio Da @mau Gio Mar 09 2023, 19:50

    I cavi di potenza Duelund stanno rivelando il loro bel carattere.

    Una cosa che ho notato e che mi sembrava strana inizialmente era che il suono generale dell'impianto sembrasse più forte. In realtà lo era. Mi spego meglio se posso: non è una sensazione psicoacustica quello che voglio dire è che a parità di pressione sonora la manopola del volume dell'ampli era in posizione "antioraria" rispetto a prima (chi come noi ascolta quotidianamente si rende conto con buona precisione qual'è la posizione del potenziometro ai vari livelli sonori).

    E' come se il suono uscisse con meno ostacoli (è questo lo scopo dei cavi dopotutto no? non possono e non dovrebbero aggiungere, se non in peggio, ma devono cercare di non togliere) e la ricostruzione della scena sonora è granitica ed è migliorata soprattutto in profondità. La sfumature armoniche degli strumenti sono più ampie (del violino di Simon Standage si sente l'odore della resina del legno dell'abete armonico che lo ha generato Neutral  Cavi Duelund - Pagina 2 650957 ). Gli insiemi orchestrali sono più compatti e potenti (sarà il subwoofer? ma quello c'era anche prima!)

    Gli aggettivi che mi sento di usare sono "musicale" e "naturale" e non sono complimenti da poco. La mia AudioTechnica AT33 PTG ringrazia sentitamente di consentire a farla esprimere così Cavi Duelund - Pagina 2 456861

    Confermo che i Mogami sono degli ottimi cavi per il loro costo ed hanno un livello di dettaglio sulle alte frequenze elevatissimo e certe dinamiche le restituiscono in maniera perentoria (i passaggi dai pianissimo sono mazzate) ma danno , forse per questo, una sensazione di durezza rispetto ai Duelund ma sono curioso di rimontarli quando avrò fatto l'orecchio ai Duelund. Mentre i Van den Hul che montavo in precedenza escono veramente con le ossa rotte; infatti ho sostituito anche i Mi330 di segnale (forse avevano anche troppi anni sul groppone ma quell'effetto "loudness" risultava un impoverimento ed un appiattimento notevole rispetto ai riferimenti di cui parliamo, più accentuato sui cavi di potenza) con un ottimo Neotech Nemoi 3220 che si abbina benissimo al lettore cd M.F. mentre ho mantenuto tra prefono e ampli il K.C. Hero.

    Ho preso anche uno spezzone di DGA26 solid core e vorrei provare ad aggiungerli ai DGA16 anche se questi ultimi mi sembra siano molto equilibrati con ottimo controllo sulle basse frequesnza ed una ottima estensione sulle alte per cui credo, per il momento, di continuare a farli suonare da soli.


    _________________
    La paura mangia l'anima  
    Mauro13
    Mauro13
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 405
    Data d'iscrizione : 06.04.12

    Cavi Duelund - Pagina 2 Empty Re: Cavi Duelund

    Messaggio Da Mauro13 Gio Mar 09 2023, 20:13

    Scusate l'ignoranza....ma come si fa ad aggiungere un cavo ad un altro?
    @mau
    @mau
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 512
    Data d'iscrizione : 10.09.21
    Località : Music first

    Cavi Duelund - Pagina 2 Empty Re: Cavi Duelund

    Messaggio Da @mau Ven Mar 10 2023, 13:55

    Mauro13 ha scritto:Scusate l'ignoranza....ma come si fa ad aggiungere un cavo ad un altro?

    Messaggio n. 17


    _________________
    La paura mangia l'anima  
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 34702
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    Cavi Duelund - Pagina 2 Empty Re: Cavi Duelund

    Messaggio Da carloc Ven Mar 10 2023, 17:52

    Mauro13 ha scritto:Scusate l'ignoranza....ma come si fa ad aggiungere un cavo ad un altro?

    Si mettono insieme le estremità a due a due.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    @mau
    @mau
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 512
    Data d'iscrizione : 10.09.21
    Località : Music first

    Cavi Duelund - Pagina 2 Empty Re: Cavi Duelund

    Messaggio Da @mau Lun Mar 13 2023, 18:11

    Per chi fosse interessato aggiorno sulle mie prove Laughing 

    Ho preso per prova 6 metri del DCA26 solid core ma quello in rame stagnato non sapendo bene se abbinarlo ai cavi di potenza o cos'altro farci. Alla fine ho deciso di provare a fare un cavo di interconnessione tra gira e pre fono.

    Ho iniziato con una mandata singola sui due poli. Posizionionati il più lontano possibile dai cavi di alimentazione e dallo stabilizzatore di rete. Rumore di fondo pari, se non minore, al presistente cavetto in dotazione al Technics.

    Cavi Duelund - Pagina 2 Img_2198

    Si è sentito subito un miglioramento dal punto di vista armonico ma mancavano dinamica e forza. Allora ho deciso di raddoppiare il cavo che porta il suono (ovviamente).

    Beh rodaggio o non rodaggio il suono è trasformato. Suona fortissimo, con una scolpitura dell'immagine sonora eccellente, con una forza nel riprodurre i singoli strumenti straordinaria. La localizzazione delle chitarre dei tre grandi è impressionante in Friday night in S.F con una presenza possente e precisa. Dettagli a non finire.

    Ma sono forse le voci che hanno il maggior vantaggio da questo trattamento. Escono in modo più netto rispetto a prima e hanno una ricchezza armonica fino ad ora sconosciuta.

    Non mi dilungo e non vi tedio oltre ma con una spesa modesta (cavo € 5,90/metro + una quartina di buoni connettori a vite come questi) potete dare una sferzata al suono del vostro gira se non avete di meglio ovviamente, almeno in teoria, ma vi sfido a provare forse rimarrete basiti come me.

    Ora ovvio che la curiosità va al solid core da 26 in argento che mi suggeriva Carlo, che ringrazio per la dritta alla scoperta di questi sorprendenti cavi.


    _________________
    La paura mangia l'anima  
    @mau
    @mau
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 512
    Data d'iscrizione : 10.09.21
    Località : Music first

    Cavi Duelund - Pagina 2 Empty Re: Cavi Duelund

    Messaggio Da @mau Lun Mar 13 2023, 18:33

    La prova del gatto è stata la moglie che si è fermata mentre stava suonando l'ottimo "Idle Moments" di Grant Green

    mentre c'era lo stupendo a solo di Joe Henderson nel brano che da' il titolo all'album (a solo di straordinaria leggerezza e forza al tempo stesso, un a solo di quelli da mettere nel novero per quanto mi riguarda) si è fermata, si è seduta e ha detto: "epperò come suona bene, si sente il fiato nel sax e il vibrafono (di Bobby Hutcherson aggiungo io) non ha il minimo segno di distorsione". Happy1

    Queste si che sono soddisfazioni Cavi Duelund - Pagina 2 775355 Cavi Duelund - Pagina 2 775355 Cavi Duelund - Pagina 2 775355


    _________________
    La paura mangia l'anima  
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 34702
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    Cavi Duelund - Pagina 2 Empty Re: Cavi Duelund

    Messaggio Da carloc Lun Mar 13 2023, 19:02

    Con quello in argento migliori ancora...


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    Pinve
    Pinve
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1421
    Data d'iscrizione : 10.03.20

    Cavi Duelund - Pagina 2 Empty Re: Cavi Duelund

    Messaggio Da Pinve Mer Mar 15 2023, 17:40

    Porto la mia testimonianza; grazie al suggerimento di Carlo ho recentemente realizzato la connessione tra Pre e finale (in argento) e quella tra finale e diffusori (2XDGA16).

    Saranno 30 ore che suonano quindi lontano dal target delle famigerate 100 ore di rodaggio di cui ho letto ma il risultato è stato certamente sorprendente sin da subito.

    Premesso che non amo (amavo?) l'iperdettaglio in favore della musicalità d'insieme ... ora ho entrambi; non sono particolarmente bravo nelle descrizioni ma apprezzo dettagli prima annegati nell'insieme e mi sorprendo di alcuni passaggi su dischi strasentiti.

    Per paragone userei il polarizzatore in fotografia, che da nitidezza e satura i colori pur non introducendo distorsioni od artefatti.

    La sensazione è quindi di una maggiore vividezza e brillantezza; in alcuni passaggi alcuni strumenti emergono più chiaramente, come le voci. 
    Non è un suono troppo chiaro. I bassi ci sono e sono sicuramente più asciutti e veloci  - mi ricordano per certi versi quelli dei miei finali Nuforce reference, ma però ora vengono da un valvolare.

    Il rovescio della medaglia è che se l'incisione non è buona, ora lo si percepisce maggiormente.
     
    Molto soddisfatto, pur essendo all'inizio del rodaggio e quindi ancora in crescita in termini di naturalezza; magari con qualche altro affinamento migliora e per un prezzo accettabile rispetto alle cifre da boutique che leggo.

    Ora sto valutando di sostituire gli altri collegamenti (dac, Phono) con una soluzione duelund magari in bilanciato. Vedremo.

    Grazie Carlo.


    _________________
    Garrard 401 + Ortfon TA-210 + Ortofon SPU #1s + SUT Aurorasound AFE 12; Thorens TD125mk1 + Sme 3009s2 + HANA ML; Prephono Aurorasound VIDA; Cambridge audio CXC; Schiit Yggdrasil A2 gen5 (bilanciato); Audio Research Reference 2 Mk2; finale VAC PA 80/80;  Living Voice  R4-IBX ; Behringer Inuke3000DSP + Sub Morel Unico (custom);  Cavi Segnale: Duelund Round silver 26GA  / Audioquest Pahther XLR ;  Cavi Speakers: Duelund in Biwiring (2xDGA16 + 1xDGA20); Cavi alimentazione: Duelund 600v;  Streamer TIDAL Node 2I (via dac).
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 34702
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    Cavi Duelund - Pagina 2 Empty Re: Cavi Duelund

    Messaggio Da carloc Mer Mar 15 2023, 18:13

    Ciao Paolo, questo è un forum di appassionati. I consigli che diamo derivano dalle nostre esperienze e fa piacere che siano stati apprezzati.

    Se hai bisogno sono sempre a disposizione.

    Saluti,
    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    @mau
    @mau
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 512
    Data d'iscrizione : 10.09.21
    Località : Music first

    Cavi Duelund - Pagina 2 Empty Re: Cavi Duelund

    Messaggio Da @mau Mer Mar 15 2023, 18:52

    Pinve ha scritto:Porto la mia testimonianza; grazie al suggerimento di Carlo ho recentemente realizzato la connessione tra Pre e finale (in argento) e quella tra finale e diffusori (2XDGA16).

    Saranno 30 ore che suonano quindi lontano dal target delle famigerate 100 ore di rodaggio di cui ho letto ma il risultato è stato certamente sorprendente sin da subito.

    Premesso che non amo (amavo?) l'iperdettaglio in favore della musicalità d'insieme ... ora ho entrambi; non sono particolarmente bravo nelle descrizioni ma apprezzo dettagli prima annegati nell'insieme e mi sorprendo di alcuni passaggi su dischi strasentiti.

    Per paragone userei il polarizzatore in fotografia, che da nitidezza e satura i colori pur non introducendo distorsioni od artefatti.

    La sensazione è quindi di una maggiore vividezza e brillantezza; in alcuni passaggi alcuni strumenti emergono più chiaramente, come le voci. 
    Non è un suono troppo chiaro. I bassi ci sono e sono sicuramente più asciutti e veloci  - mi ricordano per certi versi quelli dei miei finali Nuforce reference, ma però ora vengono da un valvolare.

    Il rovescio della medaglia è che se l'incisione non è buona, ora lo si percepisce maggiormente.
     
    Molto soddisfatto, pur essendo all'inizio del rodaggio e quindi ancora in crescita in termini di naturalezza; magari con qualche altro affinamento migliora e per un prezzo accettabile rispetto alle cifre da boutique che leggo.

    Ora sto valutando di sostituire gli altri collegamenti (dac, Phono) con una soluzione duelund magari in bilanciato. Vedremo.

    Grazie Carlo.
     
    Mi fa piacere che le sensazioni siano comuni sunny quindi se i pareri concordano un fondo di verità ci sarà no? affraid 

    Vedo che hai i DGA16 di potenza in doppia mandata. Hai provato la mandata singola? Nel caso hai notato molta differenza?
    Sono infatti indeciso se raddoppiare il 16 o aggiungere il 20 oppure lasciare così. Dammi una dritta se ce l'hai angel

    Non so cosa usi tra i tuoi ottimi giradischi e pre fono ma una prova te la consiglio.


    _________________
    La paura mangia l'anima  
    Pinve
    Pinve
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1421
    Data d'iscrizione : 10.03.20

    Cavi Duelund - Pagina 2 Empty Re: Cavi Duelund

    Messaggio Da Pinve Gio Mar 16 2023, 09:58

    @mau ha scritto:
    Pinve ha scritto:Porto la mia testimonianza; grazie al suggerimento di Carlo ho recentemente realizzato la connessione tra Pre e finale (in argento) e quella tra finale e diffusori (2XDGA16).

    Saranno 30 ore che suonano quindi lontano dal target delle famigerate 100 ore di rodaggio di cui ho letto ma il risultato è stato certamente sorprendente sin da subito.

    Premesso che non amo (amavo?) l'iperdettaglio in favore della musicalità d'insieme ... ora ho entrambi; non sono particolarmente bravo nelle descrizioni ma apprezzo dettagli prima annegati nell'insieme e mi sorprendo di alcuni passaggi su dischi strasentiti.

    Per paragone userei il polarizzatore in fotografia, che da nitidezza e satura i colori pur non introducendo distorsioni od artefatti.

    La sensazione è quindi di una maggiore vividezza e brillantezza; in alcuni passaggi alcuni strumenti emergono più chiaramente, come le voci. 
    Non è un suono troppo chiaro. I bassi ci sono e sono sicuramente più asciutti e veloci  - mi ricordano per certi versi quelli dei miei finali Nuforce reference, ma però ora vengono da un valvolare.

    Il rovescio della medaglia è che se l'incisione non è buona, ora lo si percepisce maggiormente.
     
    Molto soddisfatto, pur essendo all'inizio del rodaggio e quindi ancora in crescita in termini di naturalezza; magari con qualche altro affinamento migliora e per un prezzo accettabile rispetto alle cifre da boutique che leggo.

    Ora sto valutando di sostituire gli altri collegamenti (dac, Phono) con una soluzione duelund magari in bilanciato. Vedremo.

    Grazie Carlo.
     
    Mi fa piacere che le sensazioni siano comuni sunny quindi se i pareri concordano un fondo di verità ci sarà no? affraid 

    Vedo che hai i DGA16 di potenza in doppia mandata. Hai provato la mandata singola? Nel caso hai notato molta differenza?
    Sono infatti indeciso se raddoppiare il 16 o aggiungere il 20 oppure lasciare così. Dammi una dritta se ce l'hai angel

    Non so cosa usi tra i tuoi ottimi giradischi e pre fono ma una prova te la consiglio.


    Ciao
    No sono partito subito con il doppio 16+16 dopo essermi tormentato a lungo sulla soluzione 12+16; ho letto poi che il 12 è un pò ambrato e quindi sono andato sul 16, perchè volevo trasparenza. 
    Ho letto sul sito di Jeff day che l'aumento della sezione da più corpo al suono mantenendo la dinamica e quindi ho provato direttamente la doppia mandata. 
    Le mie SF concertino comunque non sono "chiare"  e comunque suono con un SUB e quindi penso sia già una buona direzione ed al limite cambio "formazione": 16+20, 16 singolo... vedrò.  
    Come dicevo sono però ancora all'inizio e non soffro ora di bassi lunghi o prorompenti; vedrò a regime.

    Sui cavi di segnale sono veramente tentato; sul cavo phono però è da verificare il rumore di massa (non essendo schermati), leggendo qua e là è il rischio prevalente.


    _________________
    Garrard 401 + Ortfon TA-210 + Ortofon SPU #1s + SUT Aurorasound AFE 12; Thorens TD125mk1 + Sme 3009s2 + HANA ML; Prephono Aurorasound VIDA; Cambridge audio CXC; Schiit Yggdrasil A2 gen5 (bilanciato); Audio Research Reference 2 Mk2; finale VAC PA 80/80;  Living Voice  R4-IBX ; Behringer Inuke3000DSP + Sub Morel Unico (custom);  Cavi Segnale: Duelund Round silver 26GA  / Audioquest Pahther XLR ;  Cavi Speakers: Duelund in Biwiring (2xDGA16 + 1xDGA20); Cavi alimentazione: Duelund 600v;  Streamer TIDAL Node 2I (via dac).
    @mau
    @mau
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 512
    Data d'iscrizione : 10.09.21
    Località : Music first

    Cavi Duelund - Pagina 2 Empty Re: Cavi Duelund

    Messaggio Da @mau Gio Mar 16 2023, 23:10

    Pinve ha scritto:
    Ciao
    No sono partito subito con il doppio 16+16 dopo essermi tormentato a lungo sulla soluzione 12+16; ho letto poi che il 12 è un pò ambrato e quindi sono andato sul 16, perchè volevo trasparenza. 
    Ho letto sul sito di Jeff day che l'aumento della sezione da più corpo al suono mantenendo la dinamica e quindi ho provato direttamente la doppia mandata. 
    Le mie SF concertino comunque non sono "chiare"  e comunque suono con un SUB e quindi penso sia già una buona direzione ed al limite cambio "formazione": 16+20, 16 singolo... vedrò.  
    Come dicevo sono però ancora all'inizio e non soffro ora di bassi lunghi o prorompenti; vedrò a regime.
     Ciao @Pinve

    però il caro J.D. dice anche questo:


    Sarebbe interessante provare a toglierne una mandata per conoscere le tue impressioni. Le J.M.R. sono molto dettagliate in alto ed uso anche io il sub ed il risultato è soddisfacente però volevo vedere se migliorava ulteriormente Cavi Duelund - Pagina 2 650957


    _________________
    La paura mangia l'anima  
    @mau
    @mau
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 512
    Data d'iscrizione : 10.09.21
    Località : Music first

    Cavi Duelund - Pagina 2 Empty Re: Cavi Duelund

    Messaggio Da @mau Gio Mar 16 2023, 23:14

    Pinve ha scritto:

    Sui cavi di segnale sono veramente tentato; sul cavo phono però è da verificare il rumore di massa (non essendo schermati), leggendo qua e là è il rischio prevalente.

    Puoi provare, come ho fatto qui, con il DCA26 in rame stagnato (€ 5,90/metro) in doppia mandata sul suono e connettori a vite. Spesa modesta e resa assoluta Rolling Eyes ti consiglio di provare per passare poi eventualmente all'argento.

    nel mio caso il rumore di fondo è simile a quello che avevo in precedenza se non più basso (con MC con tensione di uscita da 0.25 Mv)


    _________________
    La paura mangia l'anima  
    Pinve
    Pinve
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1421
    Data d'iscrizione : 10.03.20

    Cavi Duelund - Pagina 2 Empty Re: Cavi Duelund

    Messaggio Da Pinve Ven Mar 17 2023, 08:58

    non c'è che provare per capire.
    ho due percorsi:
    nel garrard 401 posso duelundizzare ( Laughing ) tra SUT e PrePhono  e tra Prephno e Preampli.
    Nel Thorens partire direttamente dal Piatto ed andare al Prephono (che è unico per due gira).

    temo solo che il tutto divenga troppo ... "croccante" ma è da provare. 
    Poi da capire tra Argento (sponsorizzato da Carlo e di cui apprezzo il risultato) e rame stagnato... boh!

    Non l'ho ancora fatto perchè non avendo ancora finito il burning dei cavi attuali rischio di non capire più nulla, ma appena ho tempo procedo. Mal che vada li rigiro sul secondo impianto.


    _________________
    Garrard 401 + Ortfon TA-210 + Ortofon SPU #1s + SUT Aurorasound AFE 12; Thorens TD125mk1 + Sme 3009s2 + HANA ML; Prephono Aurorasound VIDA; Cambridge audio CXC; Schiit Yggdrasil A2 gen5 (bilanciato); Audio Research Reference 2 Mk2; finale VAC PA 80/80;  Living Voice  R4-IBX ; Behringer Inuke3000DSP + Sub Morel Unico (custom);  Cavi Segnale: Duelund Round silver 26GA  / Audioquest Pahther XLR ;  Cavi Speakers: Duelund in Biwiring (2xDGA16 + 1xDGA20); Cavi alimentazione: Duelund 600v;  Streamer TIDAL Node 2I (via dac).
    vick75
    vick75
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 345
    Data d'iscrizione : 08.12.22
    Età : 48
    Località : castelbuono (pa)

    Cavi Duelund - Pagina 2 Empty Re: Cavi Duelund

    Messaggio Da vick75 Ven Mar 17 2023, 09:10

    @mau ha scritto:
    Pinve ha scritto:

    Sui cavi di segnale sono veramente tentato; sul cavo phono però è da verificare il rumore di massa (non essendo schermati), leggendo qua e là è il rischio prevalente.

    Puoi provare, come ho fatto qui, con il DCA26 in rame stagnato (€ 5,90/metro) in doppia mandata sul suono e connettori a vite. Spesa modesta e resa assoluta Rolling Eyes ti consiglio di provare per passare poi eventualmente all'argento.

    nel mio caso il rumore di fondo è simile a quello che avevo in precedenza se non più basso (con MC con tensione di uscita da 0.25 Mv)
    vorrei farmi un cavetto rca che va dal dac all' ampli da un metro quanto cavo dovrei prendere?  ogni canale ci vanno 2 cavi? mi potresti mettere il link del materiale su playstereo? grazie
    Pinve
    Pinve
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1421
    Data d'iscrizione : 10.03.20

    Cavi Duelund - Pagina 2 Empty Re: Cavi Duelund

    Messaggio Da Pinve Ven Mar 17 2023, 09:33

    vick75 ha scritto:
    @mau ha scritto:
    Pinve ha scritto:

    Sui cavi di segnale sono veramente tentato; sul cavo phono però è da verificare il rumore di massa (non essendo schermati), leggendo qua e là è il rischio prevalente.

    Puoi provare, come ho fatto qui, con il DCA26 in rame stagnato (€ 5,90/metro) in doppia mandata sul suono e connettori a vite. Spesa modesta e resa assoluta Rolling Eyes ti consiglio di provare per passare poi eventualmente all'argento.

    nel mio caso il rumore di fondo è simile a quello che avevo in precedenza se non più basso (con MC con tensione di uscita da 0.25 Mv)
    vorrei farmi un cavetto rca che va dal dac all' ampli da un metro quanto cavo dovrei prendere?  ogni canale ci vanno 2 cavi? mi potresti mettere il link del materiale su playstereo? grazie


    Eh, dipende da cosa vuoi...
    questi cavi sono una sorta di equalizzatore, e le diverse combinazioni danno risultati diversi.
    con argento ha molta vividezza, con il rame stagnato (devo ancora provare) più corpo: per il rame le sezioni cambiano il suono, così come le mandate.
    Tu cosa cerchi ?


    _________________
    Garrard 401 + Ortfon TA-210 + Ortofon SPU #1s + SUT Aurorasound AFE 12; Thorens TD125mk1 + Sme 3009s2 + HANA ML; Prephono Aurorasound VIDA; Cambridge audio CXC; Schiit Yggdrasil A2 gen5 (bilanciato); Audio Research Reference 2 Mk2; finale VAC PA 80/80;  Living Voice  R4-IBX ; Behringer Inuke3000DSP + Sub Morel Unico (custom);  Cavi Segnale: Duelund Round silver 26GA  / Audioquest Pahther XLR ;  Cavi Speakers: Duelund in Biwiring (2xDGA16 + 1xDGA20); Cavi alimentazione: Duelund 600v;  Streamer TIDAL Node 2I (via dac).
    vick75
    vick75
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 345
    Data d'iscrizione : 08.12.22
    Età : 48
    Località : castelbuono (pa)

    Cavi Duelund - Pagina 2 Empty Re: Cavi Duelund

    Messaggio Da vick75 Ven Mar 17 2023, 10:13

    Pinve ha scritto:
    vick75 ha scritto:
    @mau ha scritto:
    Pinve ha scritto:

    Sui cavi di segnale sono veramente tentato; sul cavo phono però è da verificare il rumore di massa (non essendo schermati), leggendo qua e là è il rischio prevalente.

    Puoi provare, come ho fatto qui, con il DCA26 in rame stagnato (€ 5,90/metro) in doppia mandata sul suono e connettori a vite. Spesa modesta e resa assoluta Rolling Eyes ti consiglio di provare per passare poi eventualmente all'argento.

    nel mio caso il rumore di fondo è simile a quello che avevo in precedenza se non più basso (con MC con tensione di uscita da 0.25 Mv)
    vorrei farmi un cavetto rca che va dal dac all' ampli da un metro quanto cavo dovrei prendere?  ogni canale ci vanno 2 cavi? mi potresti mettere il link del materiale su playstereo? grazie


    Eh, dipende da cosa vuoi...
    questi cavi sono una sorta di equalizzatore, e le diverse combinazioni danno risultati diversi.
    con argento ha molta vividezza, con il rame stagnato (devo ancora provare) più corpo: per il rame le sezioni cambiano il suono, così come le mandate.
    Tu cosa cerchi ?
    nel mio impianto cerco piu' apertura del suono,al momento ho un cavo audioquest evergreen e ho un suono molto caldo con bassi pronunciati.
    vorrei aprire un po' la scena

      La data/ora di oggi è Mar Apr 23 2024, 07:29