Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Tornano U2 e Pink Floyd - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Tornano U2 e Pink Floyd

    Share

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 8041
    Data d'iscrizione : 2009-11-06

    Re: Tornano U2 e Pink Floyd

    Post  lizard on Fri Oct 24, 2014 10:44 am

    pluto wrote:Si ma a parte i commenti sul disco degli U2, mi incuriosisce il fatto che finora nessuno nel forum, tranne AMauro che però ne fa una critica e che non capisco bene, abbia toccato l'argomento
    U2/Apple = disco regalato.
    l'argomento non è stato approfondito perchè non rientrava nei commenti sulla bontà del lavoro in oggetto.
    anche perchè non c'è da stupirsi che quel metodo di fruizione capillare della musica sarà il futuro della musica stessa.
    peccato solo che gli U2 siano arrivati dopo i Radiohead..
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6929
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Tornano U2 e Pink Floyd

    Post  RockOnlyRare on Fri Oct 24, 2014 10:59 am

    pluto wrote:Si ma a parte i commenti sul disco degli U2, mi incuriosisce il fatto che finora nessuno nel forum, tranne AMauro che però ne fa una critica e che non capisco bene, abbia toccato l'argomento
    U2/Apple = disco regalato.

    Addirittura veniva scaricato in automatico, tanto che la Apple ha dovuto poi fare marcia indietro con una App x eliminarlo da chi non gradiva. A parte questo piccolo errore, possibile che nessuno abbia notato il fatto che in un certo senso potrebbe costituire una pietra miliare nella vendita della musica? O perlomeno una strada diversa e interessante?

    Solo i Radiohead e pochi altri, hanno concesso lo scarico gratuito. I Radiohead sono poi andati oltre quando hanno proposto di "pagate se pensate che valiamo etc"

    Qua addirittura c'è stata una campagna mondiale di Apple senza precedenti.  Possibile che nessuno sia stato incuriosito dalla cosa?

    Più tardi raccomanderò un'edizione vinilica particolare x 2 ragioni

    a- si sente piuttosto bene a differenza dei vs commenti pessimi che ho letto sull'incisione
    b- diventerà un disco da collezione
    d- è una figata pazzesca

    Hai ragione da vendere su questo aspetto importantissimo, non ne ho parlato anche perchè l'ho scoperto a posteriori, dopo aver ordinato il cd, non avendo l'Apple.
    Condivido che questo tipo di iniziativa sia più che lodevole, anche se in effetti l'Apple avrebbe dovuto informare gli utenti dando loro la possibilità o meno di scegliere se volere l'album in automatico o meno. Per quanto siano amati e sia lodevole questa iniziativa, è chiaro che possono esserci utenti che detestano gli U2 o che non gradiscono questa iniziativa.

    Interessante il discorso del vinile, anche se personalmente non mi pronuncio sulla qualità dell'incisione sullo specifico di questo album finchè non l'ho ascoltato per bene sullo stereo (non ho ancora avuto il tempo sigh...), fermo restando che in media gli album degli u2 non brillano per la qualità dell'incisione.
    Considerando che stiamo parlando di un disco appena uscito, non so quanto possa migliorare un edizione su vinile sul cd dato che provengono per forza di cose dallo stesso master, fermo restando la classica differenza analogico audiofilo vs digitale 16 bit 44 khz.

    Per non essere frainteso, intendo dire che dubito fortemente che il cd si senta male ed il vinile bene quando si parte dallo stesso master, a meno di clamorosi errori di riversamento digitali (magari dell'edizione italiana del cd) o di completo remissaggio delle due edizioni, cosa improbabili oltre che costosissima.


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
    avatar
    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 8041
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Tornano U2 e Pink Floyd

    Post  lizard on Fri Oct 24, 2014 11:02 am

    RockOnlyRare wrote:
    Considerando che stiamo parlando di un disco appena uscito, non so quanto possa migliorare un edizione su vinile sul cd dato che provengono per forza di cose dallo stesso master
    soprattutto se consideriamo che la stramaggioranza degli studi di registrazione ormai lavorano completamente in digitale..
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25616
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: Tornano U2 e Pink Floyd

    Post  pluto on Fri Oct 24, 2014 11:05 am

    Be Liz, passi non parlarne in un 3D dedicato al commento sul disco, ma che nessuno abbia toccato l'argomento in tutto il forum mi pare un pò strano e mi fa pensare che si sia un pò poco attenti alle cose essenziali.

    Azz siamo un forum di gente che dovrebbe comprare musica (o che ha comprato musica), esce un disco di una delle band più famose al mondo (lasciamo pure perdere se il disco piace o meno), viene regalato con un battage pubblicitario da Apple senza precedenti e nessuno fa un minimo commento?

    Possibile che nessuno veda le implicazioni che questa strategia potrebbe comportare?

    ***

    Comunque non mi pare che gli U2 siano arrivati dopo. Temo che siano 2 politiche completamente diverse

    - Gli U2 hanno venduto profumatamente il disco a Apple che poi ha deciso di farlo entrare nelle ns case ricevendone in cambio pubblicità etc

    - I Radiohead, se ricordo bene, all'epoca il disco lo fecero scaricare proprio liberamente e chiesero al pubblico di fare un'offerta in base al gradimento etc.

    Dal punto di vista della band mi pare che i Radiohead furono molto più genuini e forse pure un pò naif. Gli U2 hanno preso top dollars, altro che naif
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6929
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Tornano U2 e Pink Floyd

    Post  RockOnlyRare on Fri Oct 24, 2014 11:09 am

    lizard wrote:
    l'argomento non è stato approfondito perchè non rientrava nei commenti sulla bontà del lavoro in oggetto.
    anche perchè non c'è da stupirsi che quel metodo di fruizione capillare della musica sarà il futuro della musica stessa.
    peccato solo che gli U2 siano arrivati dopo i Radiohead..

    Mi pare logico immaginarsi un futuro musicale in cui le principali fruizioni musicali saranno da un lato il vinile dall'altro il formato liquido che partirà dal formato lossless (i supporti fisici anche di smartphone lettori musicali etc etc lo consentirà facilmente) per arrivare ad altissime definizioni 24-384 se non addirittura 32 bit, fermo restando i dubbi su quanto si possa migliorare dal punto di vista uditivo in proporzione.
    Speriamo che le case discografiche trovino un compromesso per salvaguardare gli artisti senza svenare gli appassionati.

    Che errore colossale fatto ai tempi di Napster dalla RRIA, che ha cercato di criminalizzare il download musicale anziche assecondarlo.
    Oggi stanno cercando di correre ai ripari con dawnload grautiti o software come Spotify, che con un piccolo canone mensile permette di ascoltare tutta la musica che si vuole, ma se avessero 15 anni fa permesso il download ufficiale dietro pagamento di un canone, avrebbero risolto il problema alla radice.

    però siamo decisamente OT...


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6929
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Tornano U2 e Pink Floyd

    Post  RockOnlyRare on Fri Oct 24, 2014 11:10 am

    pluto wrote:Be Liz, passi non parlarne in un 3D dedicato al commento sul disco, ma che nessuno abbia toccato l'argomento in tutto il forum mi pare un pò strano e mi fa pensare che si sia un pò poco attenti alle cose essenziali.

    Azz siamo un forum di gente che dovrebbe comprare musica (o che ha comprato musica), esce un disco di una delle band più famose al mondo (lasciamo pure perdere se il disco piace o meno), viene regalato con un battage pubblicitario da Apple senza precedenti e nessuno fa un minimo commento?

    Possibile che nessuno veda le implicazioni che questa strategia potrebbe comportare?

    ***

    Comunque non mi pare che gli U2 siano arrivati dopo. Temo che siano 2 politiche completamente diverse

    - Gli U2 hanno venduto profumatamente il disco a Apple che poi ha deciso di farlo entrare nelle ns case ricevendone in cambio pubblicità etc

    - I Radiohead, se ricordo bene, all'epoca il disco lo fecero scaricare proprio liberamente e chiesero al pubblico di fare un'offerta in base al gradimento etc.

    Dal punto di vista della band mi pare che i Radiohead furono molto più genuini e forse pure un pò naif. Gli U2 hanno preso top dollars, altro che naif


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25616
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: Tornano U2 e Pink Floyd

    Post  pluto on Fri Oct 24, 2014 11:12 am

    Ho appena letto che il Signor Spotify vale ca 3 miliardi di dollari.

    Mica male x un abbonamento - ma qua andiamo OT
    avatar
    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 8041
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Tornano U2 e Pink Floyd

    Post  lizard on Fri Oct 24, 2014 11:18 am

    condivido in pieno quello che dici..gli U2 si erano già avvicinati in passato al mondo Apple con un iPod dedicato che portava il loro nome.
    al di là del libero arbitrio di scaricare o meno il lavoro (che tra l'altro ormai viene veicolato da società quotate in borsa),resta il fatto che la musica viene assorbita a livello capillare nei propri devices direttamente a casa (più o meno legalmente),bypassando le grosse catene di negozi fisici.
    questo non è sempre ben visto dagli artisti,anzi peter gabriel e brian eno ad esempio,si schierarono pubblicamente contro.
    ma i tempi sono cambiati.
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6929
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Tornano U2 e Pink Floyd

    Post  RockOnlyRare on Fri Oct 24, 2014 11:31 am

    pluto wrote:Ho appena letto che il Signor Spotify vale ca 3 miliardi di dollari.

    Mica male x un abbonamento - ma qua andiamo  OT

    OT a parte.... confermi quello che sostengo io, nonostante che la musica si possa trovare gratis, si possa scaricare per sempre (su spotify puoi scaricare i files ma in un formato che ti permette l'ascolto solo finchè sei abbonato) eppure Spotify ha fatto fortuna.

    Ora io dico... Cosa sarebbe successo se a suo tempo (diciamo 2000 era Napster)

    1) avessero fissato come prezzo per scaricare un singolo album 1/3 del cd originale ?
    2) avessero fatto seguire al prezzo di un album (liquido l'andamento del costo del cd originale ?) mi spiego oggi ad es su Amazon trovi cd originali in offerta a 5€ mentre il download in mp3 (neanche FLAC) dello stesso album costa mi pare 8,99€..... (insomma come un album appena uscito o giù di lì)
    3) avessero fatto abbonamenti per scaricare legalmente un tot di files al mese a prezzi abbordabili (es 10$ per diciamo 50 album al mese e 20$ senza limite ?)

    4) ma qui si va sul video, avessero previsto una politica di restituzione di un film originale in un formato per averlo in quello successivo pagando una differenza dovuta principalmente al supporto ed eventuali contenuti aggiuntivi
    Es da VHS al DVD = 5$, dal DVD al BD = 5$ e via dicendo ???
    In pratica il concetto che quanto tu asquisti un FILM, acquisti l'opera artistica indipendentemente dal formato più recente.

    5) idem per quanto riguardai VG annuali ed Fifa , NBA, F1 etc, una specie di abbonamento annuale (10-15$ all'anno) che ti da diritto ad avere l'ultima news come un upgrade, previa restituzione della versione precedente.

    Non pensate che la pirateria sarebbe non dico scomparma ma ridotta a fenomeni marginali almeno per quanto concerne la musica ? (su movie e VG il discorso è più complesso... , ma comunque sono certo che le vendite si sarebbero impennate e con esse i profitti e la soddisfazione degli utenti). 

    Forse sarebbe il caso di aprire un 3D apposta.... che ne dici Pluto ?


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6929
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Tornano U2 e Pink Floyd

    Post  RockOnlyRare on Fri Oct 24, 2014 11:37 am

    lizard wrote:condivido in pieno quello che dici..gli U2 si erano già avvicinati in passato al mondo Apple con un iPod dedicato che portava il loro nome.
    al di là del libero arbitrio di scaricare o meno il lavoro (che tra l'altro ormai viene veicolato da società quotate in borsa),resta il fatto che la musica viene assorbita a livello capillare nei propri devices direttamente a casa (più o meno legalmente),bypassando le grosse catene di negozi fisici.
    questo non è sempre ben visto dagli artisti,anzi peter gabriel e brian eno ad esempio,si schierarono pubblicamente contro.
    ma i tempi sono cambiati.

    Hai ragione, è evidente che, specie se sei un artista molto famoso, il danno sia notevole, per assurdo può far piacere più ad artisti emergenti che riescono a farsi conoscere più facilmente, con conseguente maggior seguito nei concerti live e via dicendo.

    Non a caso ormai il guadagno è decisamente maggiore con i concerti live che con la vendita dei supporti fisici, esattamente l'opposto degli anni antecedenti al formato  liquido, quando il concerto serviva per promuovere il disco e non viceversa come in pratica accade oggi.
    Si capisce anche dal fatto che una volta i live erano fortissimamente influenzati dall'ultimo album uscito che veniva proprosto quasi integralmente, mentre oggi i live dei gruppi più famosi tendono ad essere più dei "gretest hits" con massimo 3-4 brani dell'ultimo disco.


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25616
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: Tornano U2 e Pink Floyd

    Post  pluto on Fri Oct 24, 2014 11:45 am

    RockOnlyRare wrote:

    Forse sarebbe il caso di aprire un 3D apposta.... che ne dici Pluto ?

    Vai che ti seguiamo come cagnolini fedeli affraid
    avatar
    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 8041
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Tornano U2 e Pink Floyd

    Post  lizard on Fri Oct 24, 2014 12:10 pm

    RockOnlyRare wrote:
    però siamo decisamente OT...

    torniamo in topic:

    Il nuovo album Songs Of Innocence, acquistabile fisicamente dal 13 ottobre, è entrato al sesto posto nella classifica britannica. È il peggior risultato dal 1981 per un album degli U2.

    Per il manager della band, Guy Oseary, è comunque una notizia ottima: «Siamo nella top 10 sei settimane dopo che 26 milioni di persone si sono già scaricate l’album grazie a Apple», ha detto.



    Rolling Stones,22/10/2014
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6929
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Tornano U2 e Pink Floyd

    Post  RockOnlyRare on Fri Oct 24, 2014 12:13 pm

    lizard wrote:

    torniamo in topic:

    Il nuovo album Songs Of Innocence, acquistabile fisicamente dal 13 ottobre, è entrato al sesto posto nella classifica britannica. È il peggior risultato dal 1981 per un album degli U2.

    Per il manager della band, Guy Oseary, è comunque una notizia ottima: «Siamo nella top 10 sei settimane dopo che 26 milioni di persone si sono già scaricate l’album grazie a Apple», ha detto.



    Rolling Stones,22/10/2014
    Beh non hanno poi tutti i torti....


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
    avatar
    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 8041
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Tornano U2 e Pink Floyd

    Post  lizard on Tue Oct 28, 2014 11:59 am

    cmq più lo ascolto,più mi convinco che è un album davvero solo sufficiente..
    un ibrido tra coldplay e muse..
    Razz
    avatar
    sibry
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 294
    Data d'iscrizione : 2014-10-31
    Età : 59
    Località : Nel Veronese e dintorni

    Re: Tornano U2 e Pink Floyd

    Post  sibry on Mon Nov 03, 2014 11:35 am

    lizard wrote:cmq più lo ascolto,più mi convinco che è un album davvero solo sufficiente..
    un ibrido tra coldplay e muse..
    Razz
    verissimo.
    E quindi hanno fatto bene a vendere il loro prodotto a Apple & Co...
    Difficilmente, di questo disco, riusciranno a vendere molte copie, e molti di quelli che hanno la possibilità di averlo a gratis sui loro dispositivi... non sono entusiasti più di tanto.....

    Fra l'altro, ascoltarli sul aifon o aipad ti da il vantaggio di non renderti conto della cattiva qualità audio.
    Se fra un anno si parlerà ancora di questo disco, sarà solo perchè ci si ricorderà della furbata di Bono e amici....
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25616
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: Tornano U2 e Pink Floyd

    Post  pluto on Mon Nov 03, 2014 11:57 am

    Detta così però sembra che abbiano voluto quasi fare una truffa che francamente non vedo.

    Premesso che non discuto sul giudizio ca il disco (che piaccia o meno è certamente cosa personale), a me pare che ci abbiano guadagnato un pò tutti

    1) gli ascoltatori che si sono trovati un disco regalato.
    2) Gli U2 che ci hanno fatto parecchi soldi a priori
    3) Apple che probabilmente ha avuto un buon ritorno pubblicitario da questa cosa

    Come sosteniamo io e Liz, ci sembra un modo nuovo di vendita e fruizione della musica. Non credo che Apple possa permettersi di farlo x tutti e sempre, ma forse in certi casi si

    A me pare un esperimento interessante

    Che poi Joshua tree fosse un'altra cosa, non ci piove

    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6929
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Tornano U2 e Pink Floyd

    Post  RockOnlyRare on Mon Nov 03, 2014 2:54 pm

    pluto wrote:Detta così però sembra che abbiano voluto quasi fare una truffa che francamente non vedo.

    Premesso che non discuto sul giudizio ca il disco (che piaccia o meno è certamente cosa personale), a me pare che ci abbiano guadagnato un pò tutti

    1) gli ascoltatori che si sono trovati un disco regalato.
    2) Gli U2 che ci hanno fatto parecchi soldi a priori
    3) Apple che probabilmente ha avuto un buon ritorno pubblicitario da questa cosa

    Come sosteniamo io e Liz, ci sembra un modo nuovo di vendita e fruizione della musica.  Non credo che Apple possa permettersi di farlo x tutti e sempre, ma forse in certi casi si

    A me pare un esperimento interessante

    Che poi Joshua tree fosse un'altra cosa, non ci piove


    Assolutamente daccordo anche stavolta.

    In merito al discorso qualitativo, ognuno è padrone di pensarla come vuole. Secondo me è un disco splendido a maggior ragione se preso nell'edizione de luxe.

    Discorso audiofilo, come detto più volte gli u2 non si sono mai distinti per una qualità audio superiore alla media, anzi è più vero l'opposto.
    Il nuovo lavoro è in linea con la media della loro produzione e in genere con la media dei cd nuovi usciti di questi tempi in ambito rock di larga fruizione (non è che i Pearl Jam tanto per citare un gruppo che vende parecchio, incidano poi tanto meglio ...)
    In ambito indie rock spesso e volentieri siamo ben più in basso, per trovare di meglio devi andare su artisti che curano di più l'aspetto tecnico, Clapton, Knopfler, Sting etc etc)


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
    avatar
    sibry
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 294
    Data d'iscrizione : 2014-10-31
    Età : 59
    Località : Nel Veronese e dintorni

    Re: Tornano U2 e Pink Floyd

    Post  sibry on Mon Nov 03, 2014 5:43 pm

    pluto wrote:Detta così però sembra che abbiano voluto quasi fare una truffa che francamente non vedo.

    Premesso che non discuto sul giudizio ca il disco (che piaccia o meno è certamente cosa personale), a me pare che ci abbiano guadagnato un pò tutti

    1) gli ascoltatori che si sono trovati un disco regalato.
    2) Gli U2 che ci hanno fatto parecchi soldi a priori
    3) Apple che probabilmente ha avuto un buon ritorno pubblicitario da questa cosa

    Come sosteniamo io e Liz, ci sembra un modo nuovo di vendita e fruizione della musica.  Non credo che Apple possa permettersi di farlo x tutti e sempre, ma forse in certi casi si

    A me pare un esperimento interessante

    Che poi Joshua tree fosse un'altra cosa, non ci piove

    Vero solo in parte.
    Perchè hanno voluto regalare il disco (per molti soldi, a quanto sembra, ma a noi "utenti finali" interessa poco) ai soli clienti Apple.
    ovvio che gli utilizzatori di Smartphones Android / Windows si sono un po' incazzati.
    (premessa: ho sia iPad che iPhone, ma non ho scaricato questa roba... NOn scarico mai nulla...)
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15828
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Tornano U2 e Pink Floyd

    Post  carloc on Mon Nov 03, 2014 6:40 pm

    sibry wrote:
    Vero solo in parte.
    Perchè hanno voluto regalare il disco (per molti soldi, a quanto sembra, ma a noi "utenti finali" interessa poco) ai soli clienti Apple.
    ovvio che gli utilizzatori di Smartphones Android / Windows si sono un po' incazzati.
    (premessa: ho sia iPad che iPhone, ma non ho scaricato questa roba... NOn scarico mai nulla...)

    Con quello che costano i prodotti Apple, rispetto i corrispondenti Android, non vedo nessun problema. Lasciamo pure che si incazzino i non clienti Apple.....


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    alanford
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1593
    Data d'iscrizione : 2012-06-03
    Località : monza

    Re: Tornano U2 e Pink Floyd

    Post  alanford on Mon Nov 03, 2014 10:28 pm

    Pink Floyd

    U2

    il nuovo che avanza
    avatar
    sibry
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 294
    Data d'iscrizione : 2014-10-31
    Età : 59
    Località : Nel Veronese e dintorni

    Re: Tornano U2 e Pink Floyd

    Post  sibry on Tue Nov 04, 2014 7:26 am

    carloc wrote:

    Con quello che costano i prodotti Apple, rispetto i corrispondenti Android, non vedo nessun problema. Lasciamo pure che si incazzino i non clienti Apple.....
    certo... ma... mica per niente il Sig. Bono si è scusato per questa loro "strana scelta"...
    Comunque sia, a me, alla fine frega pure poco della faccenda...
    Brutta musica regalata per fare pubblicità a Apple...
    siamo malmessi, questo è certo!
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15828
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Tornano U2 e Pink Floyd

    Post  carloc on Tue Nov 04, 2014 11:03 am

    sibry wrote:
    certo... ma... mica per niente il Sig. Bono si è scusato per questa loro "strana scelta"...
    Comunque sia, a me, alla fine frega pure poco della faccenda...
    Brutta musica regalata per fare pubblicità a Apple...
    siamo malmessi, questo è certo!

    Siamo malmessi è un tuo punto di vista.
    Per i generi che piacciono a me c'è molta buona musica in giro.
    Apple non me la regala e, onestamente, non me ne frega niente.
    Ascolto ciò che mi piace, quando mi piace e con i dispositivi che possiedo senza farmi troppe seghe mentali.

    Buoni ascolti.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31628
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 63
    Località : Portici (NA)

    Re: Tornano U2 e Pink Floyd

    Post  Massimo on Tue Nov 04, 2014 2:34 pm

    Il mondo è bello perchè vario.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6929
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Tornano U2 e Pink Floyd

    Post  RockOnlyRare on Tue Nov 04, 2014 5:29 pm

    alanford wrote:Pink Floyd

    U2  

    il nuovo che avanza  

    Verissimo, ma quando il nuovo che avanza o non c'è o se c'è è scadente o peggio è un'imitazione del vecchio, allora non so voi ma io mi tengo il vecchio....

    NB: sono apertissimo alle news, anzi ne sono constantemente a caccia, ma onestamente in ambito rock, anche partendo dal 2000 (quindi nell'arco di circa 15 anni) ci sono alcuni nuovi gruppi validi, ma nessuno che "faccia epoca" o che possa ambire anche solo minimamente ad influire sulla musica quanto hanno fatto loro a suo tempo, o a partire da fine anni 80 e primi 90 gruppi come Guns of Roses, Nirvana, Pearl Jam.
    Se poi si pensa che qualcuno dei migliori "nuovi" gruppi odierni è formato da componenti di militanza storica in altri gruppi.... (es Walking Papers, Scars of Broadway etc etc...).
    Il solo nome degli anni 2000 che emerge nei miei gusti sono i Walfmother (ma si ispirano in modo indissolubile ai Black Sabbath anni 70....)

    Non so se si stia meglio in generi come blues jazz classica folk, ma ne dubito.
    Forse l'evoluzione c'è nei generi legati all'eletronica e suoi derivati... ma dato che non li seguo solo l'ultimo a poterne parlare con cognizione.


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6929
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Tornano U2 e Pink Floyd

    Post  RockOnlyRare on Tue Nov 04, 2014 5:34 pm

    Massimo wrote:Il mondo è bello perchè vario.

    Vero, anche se certe volte mi domando come faccia ad esserlo così tanto, nel senso che molte cose le vedo ma non le capisco.... e qui la lista sarebbe infinitamente lunga....

    ne dico giusto una come esempio, come fa un italiano che ha la fortuna di vivere in un paese con forse la cucina più buona (e sana) del mondo a preferire andare a mangiare da Mc Donald ... non dico una volta ogni tanto ma di abitudine !!!


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25616
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: Tornano U2 e Pink Floyd

    Post  pluto on Wed Nov 05, 2014 12:12 pm

    Temo che l'album non sarà gran cosa, ma l'idea del tributo all'amico scomparso mi piace comunque
    Certo che la loro chiatta galleggiante è sempre uno spettacolo Rolling Eyes


      Current date/time is Fri Dec 14, 2018 5:52 pm