Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Masterizzazione - Page 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Masterizzazione

    Share

    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17

    Re: Masterizzazione

    Post  Johnny1982 on Wed May 24, 2017 11:59 am

    masterizzatori di quelli messi conoscevo solo il plextor che come ti ho detto dovrebbe essere ottimo...

    il problema ... mi sa che era la chiavetta USB.. non il file di setup ... puoi comunque copiarlo ...

    guarda ... io una volta masterizzavo con pentium 100MHz e 32MB di ram :) quanta bella roba si faceva con 32MB ...
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6889
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Masterizzazione

    Post  RockOnlyRare on Wed May 24, 2017 3:58 pm

    Johnny1982 wrote:masterizzatori di quelli messi conoscevo solo il plextor che come ti ho detto dovrebbe essere ottimo...

    il problema ... mi sa che era la chiavetta USB.. non il file di setup ... puoi comunque copiarlo ...

    guarda ... io una volta masterizzavo con pentium 100MHz e 32MB di ram :) quanta bella roba si faceva con 32MB ...

    affraid affraid

    Il primo personal computer "della storia" almeno in Italia, il commodore pet, aveva "ben" 1,5 Kb !!!!!!! di ram. Costava 1,5 mln di lire. Si parla del 1977. Come memoria usava chiaramente delle cassette MC.

    Allora con quella cifra ci compravi una moto di media cilidrata o un impianto hi-fi completo di media qualità (trovavi un entry level intorno alle 500.000 lire)



    _________________
    -
    https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-cambiano-i-coefficienti-assegni-2019-piu-bassi/202088/?ref=libero
    -
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Tue May 30, 2017 3:26 pm

    Accidenti....quella delle MC di memoria non l'avrei mai immaginata. Laughing
    Anche se è vero che quarant'anni fa non c'era alternativa al nastro magnetico.

    Io intanto non ho ancora piazzato il fisso, quindi ho provato CloneCD con netbook salvandomi qualche iso.
    Interfaccia molto semplice, ci mette tre o quattro minuti nel creare il file immagine di ogni cd, e nella finestra di impostazione appare una casella spuntabile che dice "Crea formato CUE".
    Non ho ben capito cosa sia, quindi ho fatto senza.

    Ho provato anche la masterizzazione con cd-rw, a 1x ci ha messo poco meno di 15 minuti a scrivere 450MB circa, pensavo ci volesse ben di più.
    Sono dati in linea secondo la vostra esperienza?
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Masterizzazione

    Post  Johnny1982 on Tue May 30, 2017 4:05 pm

    Poonie wrote:Accidenti....quella delle MC di memoria non l'avrei mai immaginata.  Laughing
    Anche se è vero che quarant'anni fa non c'era alternativa al nastro magnetico.

    Io intanto non ho ancora piazzato il fisso, quindi ho provato CloneCD con netbook salvandomi qualche iso.
    Interfaccia molto semplice, ci mette tre o quattro minuti nel creare il file immagine di ogni cd, e nella finestra di impostazione appare una casella spuntabile che dice "Crea formato CUE".
    Non ho ben capito cosa sia, quindi ho fatto senza.

    Ho provato anche la masterizzazione con cd-rw, a 1x ci ha messo poco meno di 15 minuti a scrivere 450MB circa, pensavo ci volesse ben di più.
    Sono dati in linea secondo la vostra esperienza?

    alcuni player se gli dai l'immagine del cd oppure un unico file flac lungo quanto il cd + il file .cue riconoscono la singole tracce e cansono..

    il.cue non è altro che una indicazione dei titoli e dove iniziano e finiscono le canzoni ... io glie lo farei fare... fa sempre comodo...


    mi sa che non è andato ad 1x ... 1x il cd completo lo fa in 70 minuti...ad occhio sei andato a 2x
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Tue May 30, 2017 5:16 pm

    Ah ecco, grazie Johnny, seguirò senz'altro il consiglio del CUE.
    E a questo proposito mi è stato detto proprio qualche giorno fa che rispetto al file rippato, la riproduzione risulterebbe qualitativamente migliore con la lettura dei file.iso, basta solo avere il player.

    Per quanto riguarda la velocità di scrittura io sono sicuro di aver selezionato 1x, a meno di aver inavvertitamente spostato il puntale in 2x mentre cliccavo ma nello storico delle azioni registrate appariva chiaramente selezionato 1x.
    E del resto sono consapevole che alla velocità minima i tempi sono quelli che hai indicato anche tu, ma allora?

    Riproverò col cd-rw, ammesso che non sia proprio questo il problema ma non dovrebbe, di solito i riscrivibili accettano di buon grado le velocità più basse. più che i cd-r.
    O forse è un limite del masterizzatore?
    Ma anche qui CloneCD dovrebbe elencare le opzioni di velocità già al netto delle rilevazioni del programma sul masterizzatore..
    No?
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Masterizzazione

    Post  Johnny1982 on Wed May 31, 2017 1:53 pm

    Non so puo dipendere dal singolo masterizzatore...

    Leggere la iso da file probabilmente da un risultato migliore... Ti levi tutti i problemi legati alla meccanica cd... Poi colegando il pc ad un dac via usb togli i problemi do jitter ecc ecc...

    Mi spiace dirlo ... Ma il lettore cd é per me obsoleto... Meglionspendere su un buon dac


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Wed May 31, 2017 2:27 pm

    Non sarò certo io a negare questa evidenza, mi sto interessando da poco della gestione dei file musicali ma credo di essere già sulla tua stessa linea. Laughing

    Le meccaniche ormai le ho, c'è anche un po' di "affetto" dietro però sono obsolete, non c'è dubbio.
    Comunque per quanto riguarda la riproduzione dei file musicali il mio paragone era tra file iso e musica rippata (da EAC), con lettura da hard disk.
    Ebbene, col player adeguato il file iso sembrerebbe più accurato rispetto al rippato, che invece può leggere più o meno qualsiasi programma.
    Ma come sempre bisognerà che provo di persona.

    E se io un giorno decidessi di usare un DAC domestico?
    Potrei fare pc => scheda audio => DAC?
    Inserirei la scheda audio per avere un'uscita spdif o digitale elettrica per interfacciare il DAC col pc.

    Sulla velocità di scrittura non mi rimane che provare un altro masterizzatore, ma è strano che il programma indichi una cosa e poi ne faccia un'altra..
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Masterizzazione

    Post  Johnny1982 on Wed May 31, 2017 3:03 pm

    Poonie wrote:Non sarò certo io a negare questa evidenza, mi sto interessando da poco della gestione dei file musicali ma credo di essere già sulla tua stessa linea. Laughing

    Le meccaniche ormai le ho, c'è anche un po' di "affetto" dietro però sono obsolete, non c'è dubbio.
    Comunque per quanto riguarda la riproduzione dei file musicali il mio paragone era tra file iso e musica rippata (da EAC), con lettura da hard disk.
    Ebbene, col player adeguato il file iso sembrerebbe più accurato rispetto al rippato, che invece può leggere più o meno qualsiasi programma.
    Ma come sempre bisognerà che provo di persona.

    E se io un giorno decidessi di usare un DAC domestico?
    Potrei fare pc => scheda audio => DAC?
    Inserirei la scheda audio per avere un'uscita spdif o digitale elettrica per interfacciare il DAC col pc.

    Sulla velocità di scrittura non mi rimane che provare un altro masterizzatore, ma è strano che il programma indichi una cosa e poi ne faccia un'altra..

    il problema penso sia hardware del masterizzatore 1x non la supporta più nessuno ... comunque non penso che a 2 o 4x il risultato sia diverso dall'originale...

    l'accuratezza che senti in più dalla iso secondo me è che un drive virtuale è più accurato del lettore fisico ...


    per il dac non serve la scheda audio , almeno per quelli negli ultimi 4- 5 anni

    vanno collegati in USB

    quindi PC -> DAC diretto ... il cavo si usa un usb , la qualità del collegamento è migliore perchè si usa il clock interno del dac e non quello del pc o scheda audio ...

    il dac dal pc viene visto come fosse una scheda audio USB.
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6889
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Masterizzazione

    Post  RockOnlyRare on Thu Jun 01, 2017 3:08 pm

    Poonie wrote:Ah ecco, grazie Johnny, seguirò senz'altro il consiglio del CUE.
    E a questo proposito mi è stato detto proprio qualche giorno fa che rispetto al file rippato, la riproduzione risulterebbe qualitativamente migliore con la lettura dei file.iso, basta solo avere il player.

    Per quanto riguarda la velocità di scrittura io sono sicuro di aver selezionato 1x, a meno di aver inavvertitamente spostato il puntale in 2x mentre cliccavo ma nello storico delle azioni registrate appariva chiaramente selezionato 1x.
    E del resto sono consapevole che alla velocità minima i tempi sono quelli che hai indicato anche tu, ma allora?  

    Riproverò col cd-rw, ammesso che non sia proprio questo il problema ma non dovrebbe, di solito i riscrivibili accettano di buon grado le velocità più basse. più che i cd-r.
    O forse è un limite del masterizzatore?
    Ma anche qui CloneCD dovrebbe elencare le opzioni di velocità già al netto delle rilevazioni del programma sul masterizzatore..
    No?

    i cd-rw hanno il vantaggio che si possono riscrivere n volte ma non sono indicati per l'audio perchè sono di solito più difficili da leggere per gran parte dei lettori. Vanno bene per le prove.

    Tra l'immagine ISO nel caso di cd, ed il relativo file "esplicitato" in formato wav o flac non dovrebbe esserci alcuna differenza. Se c'è è perchè è stato sbagliato qualcosa.
    Ci sta invece che il file ISO si senta meglio del relativo cd, perchè non subentrano le correzioni degli errori etc etc.

    Clone cd accetta anche opzioni di 1x, ma penso che comuque subentrino i limiti fisici del masterizzatore.
    Comunque la velocità "effettiva" a cui masterizza è semplice da determinare.
    Se il cd dura 60 minuti, ad 1 x impiega circa 60 minuti + il tempo per il lead in e lead out (le tracce iniziali e finali)
    A 2x impiega circa 30 minuti, a 4x 15 e cos' via. Nel tuo caso mi sa che ha masterizzato a 4x.




    _________________
    -
    https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-cambiano-i-coefficienti-assegni-2019-piu-bassi/202088/?ref=libero
    -
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Wed Jun 14, 2017 2:04 pm

    Ho masterizzato ancora con lo stesso setup, e per farvi un esempio, il doppio The Wall dei Pink me lo ha masterizzato intorno ai 4,40 minuti ogni cd, chiaramente il tempo varia in funzione del peso del file.
    Il resoconto di Clonecd mi sembra si attesti tutte le volte intorno a una velocità di 10x.
    Un po' altina secondo quello che mi aspettavo, ma il risultato sonico dei masterizzati finora assolve pienamente le aspettative.
    Evidentemente il programma segue le potenzialità del masterizzatore.

    A proposito, vi ringrazio ancora per avermi consigliato Clonecd, mi ci trovo veramente bene, e sebbene non lo stia ancora usando col fisso credo di poter dire che funziona alla grande.
    Idem per gli AZO, ottimi.
    Ora sono scaduti i 21 giorni di prova e con la prossima masterizzazione passerò all'acquisto del programma.

    Ma con Clonecd, se ho capito bene, non è possibile farsi delle compilation per masterizzarsele, giusto?
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Masterizzazione

    Post  Johnny1982 on Wed Jun 14, 2017 2:11 pm

    Poonie wrote:Ho masterizzato ancora con lo stesso setup, e per farvi un esempio, il doppio The Wall dei Pink me lo ha masterizzato intorno ai 4,40 minuti ogni cd, chiaramente il tempo varia in funzione del peso del file.
    Il resoconto di Clonecd mi sembra si attesti tutte le volte intorno a una velocità di 10x.
    Un po' altina secondo quello che mi aspettavo, ma il risultato sonico dei masterizzati finora assolve pienamente le aspettative.
    Evidentemente il programma segue le potenzialità del masterizzatore.

    A proposito, vi ringrazio ancora per avermi consigliato Clonecd, mi ci trovo veramente bene, e sebbene non lo stia ancora usando col fisso credo di poter dire che funziona alla grande.
    Idem per gli AZO, ottimi.
    Ora sono scaduti i 21 giorni di prova e con la prossima masterizzazione passerò all'acquisto del programma.

    Ma con Clonecd, se ho capito bene, non è possibile farsi delle compilation per masterizzarsele, giusto?

    no ... clone CD è fatto specificatamente per fare copie perfette bit a bit ... per compilation puoi usare un qualsiasi programma di masterizzazione tipo nero ... gratis trovi:

    https://cdburnerxp.se/it-it/download

    comunque clone CD è un ottimo programma per l'esigenza specifica di fare copie perfette di un cd audio...

    PS se lo instali sul fisso il periodo di prova ricomincia da 0 quindi avresti altri 21 giorni...

    quando un software è fatto bene , merita di essere acquistato...
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Wed Jun 14, 2017 2:22 pm

    RockOnlyRare wrote:Tra l'immagine ISO nel caso di cd, ed il relativo file "esplicitato" in formato wav o flac non dovrebbe esserci alcuna differenza. Se c'è è perchè è stato sbagliato qualcosa.
    Ci sta invece che il file ISO si senta meglio del relativo cd, perchè non subentrano le correzioni degli errori etc etc.

    Non ho fatto prove in prima persona ma ho riportato le impressioni altrui sul fatto che l'ISO sia più qualitativa rispetto al rip wave, poi....probabilmente molto dipende dal contesto personale.

    Invece per il fatto che l'ISO si senta meglio del relativo cd originale, posso testimoniare che, preso un cd Decca nuovo in questi giorni, e messo sul platorello del lettore, è risultato illeggibile.
    Preso lo stesso cd e masterizzato da ISO su AZO, il lettore ha potuto fare il suo lavoro tranquillamente.
    Ci sono rimasto male.
    Anche perchè mi è successo lo stesso identico discorso con un altro cd nuovo, etichetta Verve.

    Preciso che i cd originali, prima di masterizzarli, sono stati passati sul lettore "B", quello più recente e meno performante (non che il ettore "A" sia esoterico, anzi) e su pc, e sono stati letti senza problemi.
    Però mi piacerebbe capire meglio il discorso dell'ascolto migliore con ISO perchè non subentrano le correzioni degli errori eccetera.
    A leggere la cosa sembrerebbe avere una certa logica anche il contrario.
    Non che voglia contestare, non ne sono nemmeno in grado Laughing , ma solo capire la questione.
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Wed Jun 14, 2017 2:33 pm

    Johnny1982 wrote:no ... clone CD è fatto specificatamente per fare copie perfette bit a bit ... per compilation puoi usare un qualsiasi programma di masterizzazione tipo nero  ... gratis trovi:

    https://cdburnerxp.se/it-it/download

    comunque clone CD è un ottimo programma per l'esigenza specifica di fare copie perfette di un cd audio...

    PS se lo instali sul fisso il periodo di prova ricomincia da 0 quindi avresti altri 21 giorni...

    quando un software è fatto bene , merita di essere acquistato...

    Eh si, è vero.
    L'intenzione è di acquistarlo il prima possibile, lascio perdere ulteriori periodi di prova e me lo porto a casa.
    L'importante per me, una volta che ce l'ho, è di potermelo installare su fisso e portatile indistintamente, e di poterlo installare su macchine future, anche se una volta che avrò individuato il masterizzatore per il fisso, probabilmente sarà il setup che rimarrà nel tempo, dedicato alla sola masterizzazione o poco altro.

    Ad oggi, credo di poter dire che il programma specifico, nella masterizzazione fa davvero la differenza, più del masterizzatore.

    Ancora grazie ad entrambi.
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Masterizzazione

    Post  Johnny1982 on Wed Jun 14, 2017 3:03 pm

    Poonie wrote:

    Eh si, è vero.
    L'intenzione è di acquistarlo il prima possibile, lascio perdere ulteriori periodi di prova e me lo porto a casa.
    L'importante per me, una volta che ce l'ho, è di potermelo installare su fisso e portatile indistintamente, e di poterlo installare su macchine future, anche se una volta che avrò individuato il masterizzatore per il fisso, probabilmente sarà il setup che rimarrà nel tempo, dedicato alla sola masterizzazione o poco altro.

    Ad oggi, credo di poter dire che il programma specifico, nella masterizzazione fa davvero la differenza, più del masterizzatore.

    Ancora grazie ad entrambi.

    la licenza mi pare la puoi installare su più pc senza tanti problemi , quandola compi devi ovviamente tenere custoditi i codici licenza che ti verranno dati.

    Come ti dicevo il software è importante quanto l'hardware per il raggiungimento di un risultato ottimo :)
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Thu Jun 15, 2017 2:19 pm

    Me ne sono reso conto.
    Ma.....a che servono i codici?
    E' una sorta di password che abilita il programma ogni volta che ho bisogno di usarlo?
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Masterizzazione

    Post  Johnny1982 on Thu Jun 15, 2017 2:33 pm

    Poonie wrote:Me ne sono reso conto.
    Ma.....a che servono i codici?
    E' una sorta di password che abilita il programma ogni volta che ho bisogno di usarlo?

    quando compri un programma , spesso ti viene semplicemente inviato un codice di licenza che devi inserire quando lo installi ...

    quel codice è tuo ed identifica la tua licenza , quindi non lo dare ad altri.

    Se un giorno non vuoi più usare il programma la legislazione europea , a patto che tu disintalli e cancelli tutte le tue copie del programma, hai la possibilità di rivendere il tuo codice di licenza.

    generalmente funziona così finito il periodo di prova il programma di blocca e ti chiede un codice licenza per poter continuare ad usarlo.

    penso di essere uno dei pochi che ha acquistato la licenzaoriginale pure di winrar , che è il programma più crackato del mondo mi sa ... :)
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Fri Jun 16, 2017 1:11 pm

    Pura curiosità: perchè hai comprato Winrar?
    Voglio dire, il motivo può essere sempre la manifesta differenza rispetto a quello crackato?
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Fri Jun 16, 2017 1:14 pm

    Johnny1982 wrote:quando compri un programma , spesso ti viene semplicemente inviato un codice di licenza che devi inserire quando lo installi ...

    quel codice è tuo ed identifica la tua licenza , quindi non lo dare ad altri.

    Se un giorno non vuoi più usare il programma la legislazione europea , a patto che tu disintalli e cancelli tutte le tue copie del programma, hai la possibilità di rivendere il tuo codice di licenza.

    generalmente funziona così finito il periodo di prova il programma di blocca e ti chiede un codice licenza per poter continuare ad usarlo.
    Ma una volta inserito il codice per sbloccarlo poi rimane sempre operativo o il codice deve essere immesso ogni volta che mi appresto ad usare il programma?
    Non che sia un problema, giusto per saperlo.
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Fri Jun 16, 2017 1:39 pm

    Computer fisso posizionato, ora si fa sul serio.. Laughing
    Scherzi a parte, ci ho copiato CloneCD e....altri 21 giorni come avevi detto tu Johnny.
    Vabbè, per il momento vorrei continuare col T4200, quindi l'acquisto del software è posdatato alla fine di questo ulteriore periodo di prova, giocoforza.
    Continuo col pc fisso perchè questo era l'obiettivo, e poi anche perchè dai 10x di velocità del notebook siamo passati agli 8x (circa) del masterizzatore LG del fisso; piccolo passo, ma avanti.

    L'intenzione però è di scendere ancora con la velocità, se possibile vorrei attestarmi attorno ad un 4x massimo, a scanso di equivoci, sospetti, e dubbi vari.
    Se poi si riesce a fare di meglio è tanto di guadagnato.
    Quindi, la prossima mossa sarà di sostituire il masterizzatore con un altro fra quelli che mi ritrovo in casa, per vedere cosa cambia.

    Intanto, posso dire che per quanto riguarda la creazione di file ISO, CloneCD ci impiega una media di quattro o cinque minuti, con i due buffer (principale e secondario) che rimangono quasi stabilmente fissi sullo 0%.
    Discorso diverso per la scrittura; adesso masterizzando col pc fisso, i due buffer mi vanno al 100% con qualche calo dei cursori relativi ma si può dire che rimangono a palla dall'inizio alla fine, diciamo fino al 97% circa dell'intera scrittura, poi scendono a zero.

    Mi pare però di ricordare che col notebook i buffer in scrittura rimanessero a zero....ma non ne sono sicuro.
    Ma chessono questi buffer? A che servono?
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Masterizzazione

    Post  Johnny1982 on Fri Jun 16, 2017 2:09 pm

    Il codice lice za si mette solo una volta.

    I buffer tengono in memoria i dati da leggerr o da scrivere... Non preoccupartene il programma li gestice lui in automatico


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Sat Jun 17, 2017 1:32 pm

    Capisco, e per quanto riguarda gli altri dati?
    I tempi relativi alla scrittura sono decenti?
    Voglio dire, sarebbe il caso di passare il prima possibile ad una scrittura più accurata (entro i 4x) o corro pochi "rischi" in lettura anche a 8x?
    E a questo proposito dovrei puntare al masterizzatore Pioneer o vanno bene anche quelli che mi ritrovo in casa?
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Masterizzazione

    Post  Johnny1982 on Sat Jun 17, 2017 2:01 pm

    Puoi provare a fare la iso anche dal cd masterizzato e cedere se é uguale all'originale...

    Per me un po sono pippe... Comunque se vai a 4x non peggiori di certo.

    La qualita del masterizzatore é importante... Pioneer é una garanzia...

    Magari oggi i cd si leggono uguali ... Ma fra 10 o 20 anni ? Il pioneer sicuramente sara inciso a regola d'arte ... L'altro ?

    Non sottovalutare gli effetti del tempo ... Conta la qualita del cd ma anche del.masterizzatore ...


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Sun Jun 18, 2017 2:18 pm

    Messaggio recepito.

    Se faccio la ISO dal masterizzato, poi come farei a vedere se è uguale alla ISO dall'originale?
    Cliccando su "Proprietà" e confrontando il peso?
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Masterizzazione

    Post  Johnny1982 on Sun Jun 18, 2017 5:11 pm

    Poonie wrote:Messaggio recepito.

    Se faccio la ISO dal masterizzato, poi come farei a vedere se è uguale alla ISO dall'originale?
    Cliccando su "Proprietà" e confrontando il peso?

    come prima prova potresti fare un calcolo del CRC32 o md5 ...

    con programmi del tipo

    http://www.softpedia.com/get/System/File-Management/mozers-CRC32-Calculator.shtml

    o

    http://esrg.sourceforge.net/utils_win_up/md5sum/

    o tanti altri ... per questo scopo il crc32 già va bene , sono comunque validi anche md5 , sha1 ecc ecc sono tutti calcoli che se fatti su file diversi portano a risultati diversi... quindi se uguali il file è uguale.

    se sono uguali il risultato del calcolo sarò il medesimo...

    se sono diversi ... cercheremo un tool di paragone per vedere dove differiscono ... il CD magari on è solo musica ma magari contiene anche i dati del masterizzatore o altro che fanno si che qualche byte cambi ma non nella parte sonora...







    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Tue Jun 20, 2017 3:11 pm

    Ho dato un'occhiata al sito del calcolatore crc32, ho provato a scaricarlo ma mi da due opzioni: "External mirror" e "Softpedia Secure Download (US)", quale eseguire?

    Inoltre ho guardato su amazon per il Pioneer, ma non mi pare che ci sia un pezzo dedicato esclusivamente ai cd, ad oggi implementano tutti o quasi la scrittura blu ray e altre, che per ora non mi interessano.
    Il problema è che si parla di scrittura a 40x... santa

    https://www.amazon.it/Pioneer-BDR-209DBK-Unit%C3%A0-Ottica-Interna/dp/B00H2GTXKS/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1497958589&sr=8-1&keywords=masterizzatore+pioneer

    https://www.amazon.it/Pioneer-BDR-209DBK-Masterizzatore-Riproduzione-Adattatore/dp/B00KFQHRYG/ref=sr_1_4?ie=UTF8&qid=1497958589&sr=8-4&keywords=masterizzatore+pioneer

    Altrimenti c'è Plextor, ma non credo ai livelli dei predecessori.

    https://www.amazon.it/Plextor-PX-891SAF-R-SATA-DVD-MASTERIZZATORE/dp/B0167XSHV2/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1497963851&sr=8-1&keywords=masterizzatore+cd+plextor

    https://www.amazon.it/Plextor-891saf-Plus-Masterizzatore-24-velocit%C3%A0-Confezione/dp/B01NBYDJQB/ref=sr_1_2?ie=UTF8&qid=1497963935&sr=8-2&keywords=masterizzatore+cd+plextor

    C'è anche da dire che purtroppo non sono corredati dalle informazioni, leggo che forse c'è la possibilità del low speed per quanto concerne la masterizzazione audio ma non specifica niente.
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Masterizzazione

    Post  Johnny1982 on Tue Jun 20, 2017 3:52 pm

    Poonie wrote:Ho dato un'occhiata al sito del calcolatore crc32, ho provato a scaricarlo ma mi da due opzioni: "External mirror" e "Softpedia Secure Download (US)", quale eseguire?

    Inoltre ho guardato su amazon per il Pioneer, ma non mi pare che ci sia un pezzo dedicato esclusivamente ai cd, ad oggi implementano tutti o quasi la scrittura blu ray e altre, che per ora non mi interessano.
    Il problema è che si parla di scrittura a 40x...  santa

    https://www.amazon.it/Pioneer-BDR-209DBK-Unit%C3%A0-Ottica-Interna/dp/B00H2GTXKS/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1497958589&sr=8-1&keywords=masterizzatore+pioneer

    https://www.amazon.it/Pioneer-BDR-209DBK-Masterizzatore-Riproduzione-Adattatore/dp/B00KFQHRYG/ref=sr_1_4?ie=UTF8&qid=1497958589&sr=8-4&keywords=masterizzatore+pioneer

    Altrimenti c'è Plextor, ma non credo ai livelli dei predecessori.

    https://www.amazon.it/Plextor-PX-891SAF-R-SATA-DVD-MASTERIZZATORE/dp/B0167XSHV2/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1497963851&sr=8-1&keywords=masterizzatore+cd+plextor

    https://www.amazon.it/Plextor-891saf-Plus-Masterizzatore-24-velocit%C3%A0-Confezione/dp/B01NBYDJQB/ref=sr_1_2?ie=UTF8&qid=1497963935&sr=8-2&keywords=masterizzatore+cd+plextor

    C'è anche da dire che purtroppo non sono corredati dalle informazioni, leggo che forse c'è la possibilità del low speed per quanto concerne la masterizzazione audio ma non specifica niente.

    il programma è piccolo qualsiasi mirror per il download va bene ...

    plextor lascia perdere ... sono diventate cinesate ...

    oramai non fanno più masterizzatori solo CD , quindi o prendi dvd o blu ray ... per i cd qualitativamente sono uguali ... quello blu ray ovvio costa di più perchè deve scrivere anche i blu ray!

    sinceramente oggi non credo che trovi masterizzatori che vanno ad 1x ... 40x è la velocità massima ... ma sicuramente a 4x o 2x ci possono andare...

    comunque pioneer è una garanzia ... anche panasonic non dovrebbe essere male (sui supporti a differenza dei CD e DVD, i blu ray verbatim sono piuttosto scadenti , i blu ray vuoti ho dovuto ordinare una confezione di blu ray panasonic dal giappone , per i supporti i panasonic sono i migliori come blu ray, certificati da uno studio del governo francese che voleva usare i blu ray come backup di lungo termine)

      Current date/time is Sun Nov 18, 2018 6:19 pm