Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
giradischi che passione - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

giradischi che passione


RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7910
Data d'iscrizione : 18.05.12

giradischi che passione - Pagina 2 Empty Re: giradischi che passione

Messaggio Da RockOnlyRare Lun Gen 20 2020, 10:20

@carbonizer ha scritto:qualunque cosa è meglio del project-debut


detto così è riduttivo.... ovvio che si parla di un entry level, ma non è poi così malaccio specie se si parla di rapporto qualità prezzo.

Poi è evidente che se uno trova (ad esempio) un 9.1 a meno di 1000 Euro in ottime condizioni si va su ben altra categoria.
carbonizer
carbonizer
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 374
Data d'iscrizione : 20.04.17

giradischi che passione - Pagina 2 Empty Re: giradischi che passione

Messaggio Da carbonizer Lun Gen 20 2020, 11:11

@RockOnlyRare ha scritto:


detto così è riduttivo.... ovvio che si parla di un entry level, ma non è poi così malaccio specie se si parla di rapporto qualità prezzo.

Poi è evidente che se uno trova (ad esempio) un 9.1 a meno di 1000 Euro in ottime condizioni si va su ben altra categoria.

Infatti è ruduttivo, direi esemplificativo e senza via di scampo (IMHO)
con una buona ricerca un Rega p2 (solo a titolo di esempio) si trova ad una manciata di euro in più se non allo stesso prezzo del Project debut carbon solo che il P2 da molto di più.
Siccome poi però parlo sempre del Rega (ovviamente) ... si può prendere ad esempio un qualunque teach, un audiotechnica tutti entri level a parità di prezzo, il debut carbon manco lo vedono.
Un Michell Tecnodec (veramente entry level nel mondo dei giradischi "seri") con braccio (nuovo) lo si trova a meno di un project di pari livello ma anche lui da molto di più
IMHO non è un problema di rapporto qualità prezzo, ma di altro.
Dovessimo solo far riferimento al rapporto qualità prezzo allora di giradischi non si dovrebbe neppure discutere, un lettore mp3 da 10 euro fa meglio nella accezione di "rapporto qualità prezzo"


_________________
io c'ho llo sterio e tu?   giradischi che passione - Pagina 2 650957


"Science is like sex: Sometimes, something useful comes out - but that's not the reason we are doing it."

Davide78
Davide78
Member
Member

Numero di messaggi : 87
Data d'iscrizione : 07.02.19
Età : 42

giradischi che passione - Pagina 2 Empty Re: giradischi che passione

Messaggio Da Davide78 Lun Gen 20 2020, 11:44

Grazie ragazzi ora ho le idee un pó più chiare sono orientato su un thorens td 160 si abbinerà bene con il mio pre della project o meglio stare sulla stessa marca
carbonizer
carbonizer
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 374
Data d'iscrizione : 20.04.17

giradischi che passione - Pagina 2 Empty Re: giradischi che passione

Messaggio Da carbonizer Lun Gen 20 2020, 12:36

@Davide78 ha scritto:Grazie ragazzi ora ho le idee un pó più chiare  sono orientato su un thorens td 160 si abbinerà bene con il mio pre della project o meglio stare sulla stessa marca

IMHO è buon phono, che ben si abbina anche a giradischi di ben altro livello, poi chiaro che a tutto c'è di meglio.
IMHO per ora il phono lo lascerei al suo posto, in futuro ci si pensa.


_________________
io c'ho llo sterio e tu?   giradischi che passione - Pagina 2 650957


"Science is like sex: Sometimes, something useful comes out - but that's not the reason we are doing it."

JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3384
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 99
Località : Località

giradischi che passione - Pagina 2 Empty Re: giradischi che passione

Messaggio Da JacksonPollock Lun Gen 20 2020, 12:46

@Davide78 ha scritto:Grazie ragazzi ora ho le idee un pó più chiare  sono orientato su un thorens td 160 si abbinerà bene con il mio pre della project o meglio stare sulla stessa marca

L'abbinamento con il pre non è un problema, per quello devi guardare più alla testina che al giradischi.
Il pre che hai è carrozzato bene per fare il salto ed ascoltarlo... 
Anzi a dirla tutta è quasi sprecato con il tuo setup attuale giradischi che passione - Pagina 2 625723
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 701
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

giradischi che passione - Pagina 2 Empty Re: giradischi che passione

Messaggio Da martin logan Lun Gen 20 2020, 13:29

Ciao Davide78 - Ho lasciato un messaggio privato.
Ivanhoe
Ivanhoe
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 4261
Data d'iscrizione : 30.10.12
Località : Terre piatte

giradischi che passione - Pagina 2 Empty Re: giradischi che passione

Messaggio Da Ivanhoe Lun Gen 20 2020, 13:54

@carbonizer ha scritto:qualunque cosa è meglio del project-debut
Quoto anche io. 
Avevo preso il Debut su consiglio 'esperto', quando avevo deciso di tornare ad ascoltare i vinili,  dopo un po' che lo usavo avevo quasi deciso di rimandare in pensione i dischi, eppure mi ricordavo suonassero meglio con il vecchio Pioneer. Poi ho preso un  usato e vecchio Technics e il Debut e' finito dove merita. Anche un vecchio Thorens scalibrato e' meglio xme.


_________________
¯_(ツ)_/¯   ¯_(ツ)_/¯ ¯_(ツ)_/¯  ¯_(ツ)_/¯    ¯_(ツ)_/¯
zulele
zulele
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1465
Data d'iscrizione : 08.07.14

giradischi che passione - Pagina 2 Empty Re: giradischi che passione

Messaggio Da zulele Lun Gen 20 2020, 17:12

non so se posso scriverlo (nel caso mi scuso con la moderazione), ma c'è un P3 con testina Elys nel mercatino, a prezzo che soddisfa pienamente il budget (tanto da poterci mettere anche una testina  migliore della Elys, e allora potrebbe esserci da divertirsi parecchio).
ovviamente non sono io che lo vendo, nè un parente, nè un amico: "conosco" il venditore solo perché frequenta questo forum.


_________________
Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos / Denon DP1200 + Ortofon Vivo Blue/Audio Technica AT-F7/Nagaoka MP110 - prephono Rega IOS e iFi iPhono 2 - Bluesound Node 2i - Accuphase E-360 - diffusori ProAc Response 1.5 - cavetteria: Accuphase, Tellurium, S&M
Davide78
Davide78
Member
Member

Numero di messaggi : 87
Data d'iscrizione : 07.02.19
Età : 42

giradischi che passione - Pagina 2 Empty Re: giradischi che passione

Messaggio Da Davide78 Lun Gen 20 2020, 21:47

Ho trovato un thorens 125 mk2 con puntina Stanton nuova gira in ottime condizioni a 900 euro secondo voi é troppo? Domani mi invia alcune foto
zulele
zulele
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1465
Data d'iscrizione : 08.07.14

giradischi che passione - Pagina 2 Empty Re: giradischi che passione

Messaggio Da zulele Lun Gen 20 2020, 22:08

Che braccio monta ? Immagino Sme 3009. E che testina esattamente ? Le condizioni come sono ? Cappa ?
Ci sono molte variabili


_________________
Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos / Denon DP1200 + Ortofon Vivo Blue/Audio Technica AT-F7/Nagaoka MP110 - prephono Rega IOS e iFi iPhono 2 - Bluesound Node 2i - Accuphase E-360 - diffusori ProAc Response 1.5 - cavetteria: Accuphase, Tellurium, S&M
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3384
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 99
Località : Località

giradischi che passione - Pagina 2 Empty Re: giradischi che passione

Messaggio Da JacksonPollock Lun Gen 20 2020, 22:38

Il 125 per me meglio del 160 per quanto riguarda la scalabilità.
L' armplate si trova per quasi tutti i produttori di bracci in commercio e puoi farlo scalare facilmente com uno nuovo in futuro, come scrivevi all'inizio della discussione.
Luca58
Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9190
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Pisa

giradischi che passione - Pagina 2 Empty Re: giradischi che passione

Messaggio Da Luca58 Mar Gen 21 2020, 13:23

Se messo su un ottimo supporto tramite punte in modo da scaricare le vibrazioni e se viene tolto il coperchio durante la riproduzione, un ottimo affare e' il vecchio VPI HW-19 Jr. :

giradischi che passione - Pagina 2 Image_10


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3384
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 99
Località : Località

giradischi che passione - Pagina 2 Empty Re: giradischi che passione

Messaggio Da JacksonPollock Mar Gen 21 2020, 16:25

Bello
zulele
zulele
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1465
Data d'iscrizione : 08.07.14

giradischi che passione - Pagina 2 Empty Re: giradischi che passione

Messaggio Da zulele Mar Gen 21 2020, 16:37

bello, sì, ma sta sotto i mille ?


_________________
Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos / Denon DP1200 + Ortofon Vivo Blue/Audio Technica AT-F7/Nagaoka MP110 - prephono Rega IOS e iFi iPhono 2 - Bluesound Node 2i - Accuphase E-360 - diffusori ProAc Response 1.5 - cavetteria: Accuphase, Tellurium, S&M
carbonizer
carbonizer
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 374
Data d'iscrizione : 20.04.17

giradischi che passione - Pagina 2 Empty Re: giradischi che passione

Messaggio Da carbonizer Mar Gen 21 2020, 21:15

@zulele ha scritto:bello, sì, ma sta sotto i mille ?
io non credo ... ma se lo da via così com'è, sotto i mille lo prendo io.


_________________
io c'ho llo sterio e tu?   giradischi che passione - Pagina 2 650957


"Science is like sex: Sometimes, something useful comes out - but that's not the reason we are doing it."

agyga
agyga
Member
Member

Numero di messaggi : 80
Data d'iscrizione : 21.04.16
Età : 56
Località : To

giradischi che passione - Pagina 2 Empty Re: giradischi che passione

Messaggio Da agyga Mar Gen 21 2020, 21:37

Ognuno ha le proprie esperienze e quindi faccio la voce fuori dal coro :) .
Qualche anno fa ebbi un RPM 3 Carbon con la relativa testina 2M Silver e fui molto soddisfatto. L'attività più importante  fu rifare totalmente la taratura in quanto quella di fabbrica (lo vendono come plug&play) risultò essere piuttosto grossolana. Ottenni un ulteriore miglioramento con l'acquisto di un mat in carbonio e sughero.
Poi, se dovessi consigliare un giradischi, penserei al Clearaudio Concept.

Ciao
Andrea


_________________
Pear Audio Analogue Kid Thomas con Power Supply, Moerch DP-8, SoundSmith Zephyr MIMC Star (Benz-Micro Ruby Z, Clearaudio Virtuoso V2 MM), Gold Note PH-10 con PSU-10, meccanica Audiolab 6000CDT, Gryphon Diablo 120 + DAC, Little Dot II+ con Grado SR 325e, JBL 4319 con supertweeter TakeT BatPure, cavi Ricable e autocostruiti.
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3384
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 99
Località : Località

giradischi che passione - Pagina 2 Empty Re: giradischi che passione

Messaggio Da JacksonPollock Mer Gen 22 2020, 10:49

@carbonizer ha scritto:
io non credo ... ma se lo da via così com'è, sotto i mille lo prendo io.

Solo il braccio (che mi sembra un Jelco SA750) dovrebbe stare nell'ordine dei 700 Euro...
Se non ha magagne anche fossero 1000 Euri in blocco quel gira è da prendere subito.
carbonizer
carbonizer
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 374
Data d'iscrizione : 20.04.17

giradischi che passione - Pagina 2 Empty Re: giradischi che passione

Messaggio Da carbonizer Mer Gen 22 2020, 11:48

@JacksonPollock ha scritto:

Solo il braccio (che mi sembra un Jelco SA750) dovrebbe stare nell'ordine dei 700 Euro...
Se non ha magagne anche fossero 1000 Euri in blocco quel gira è da prendere subito.


giradischi che passione - Pagina 2 704751


_________________
io c'ho llo sterio e tu?   giradischi che passione - Pagina 2 650957


"Science is like sex: Sometimes, something useful comes out - but that's not the reason we are doing it."

Luca58
Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9190
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Pisa

giradischi che passione - Pagina 2 Empty Re: giradischi che passione

Messaggio Da Luca58 Mer Gen 22 2020, 14:47

Sotto i mille dovrebbe starci, ma solo il gira. Il problema e' il resto che ho citato, cioe' punte e mobile, perche' sui suoi piedini il suono e' piu' confuso, cioe' e' proporzionale al livello dell'oggetto. Messo su un mobile serio mediante accoppiamento con punte, invece, letteralmente decolla.

E' stato il mio primo giradischi, equipaggiato con un braccio Sumiko Premier e la Sumiko Blue Point Special. Ottimo davvero. Poi col tempo ho iniziato a sentire i problemi di tracciamento dei bracci imperniati col susseguirsi dei solchi e sono passato al tangenziale, cambiando anche il gira.


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3384
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 99
Località : Località

giradischi che passione - Pagina 2 Empty Re: giradischi che passione

Messaggio Da JacksonPollock Mer Gen 22 2020, 15:25

Poi col tempo ho iniziato a sentire i problemi di tracciamento dei bracci imperniati col susseguirsi dei solchi e sono passato al tangenziale, cambiando anche il gira.

Aspetta... Ma intendi a causa dell'usura dei tuoi album?
Luca58
Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9190
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Pisa

giradischi che passione - Pagina 2 Empty Re: giradischi che passione

Messaggio Da Luca58 Gio Gen 23 2020, 13:10

@JacksonPollock ha scritto:

Aspetta... Ma intendi a causa dell'usura dei tuoi album?
No, intendo che con l'ascolto nei mesi il mio orecchio a iniziato a notare che c'era una differenza di qualita' di riproduzione tra l'inizio e la fine degli Lp; passando al tangenziale (ET2) ho eliminato alla base il problema di tracciatura che sentivo.


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 701
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

giradischi che passione - Pagina 2 Empty Re: giradischi che passione

Messaggio Da martin logan Gio Gen 23 2020, 13:43

Caspita ... io sento con bracci tradizionali e per curiosità ho  preso un Revox con il braccio tangenziale.
Capisco che non saranno materiali eccelsi, ma non ho mai sentito, a orecchio, una marcata differenza tra i due sistemi.
Men che meno ho colto sensibili differenze tra i primi solchi e quelli più interni - quando il sistema è a punto ... suona.
Mi è chiaro che il "sistema" Thorens TD-150 non può rivaleggiare con il "sistema" Linn LP12 / Linn Akito e che (forse) il Linatrack Revox non sarà a livello di un Clearaudio o di un Eminent Tech.
Con questo non voglio sottacere la superiorità del sistema tangenziale né sminuire chi lo ha scelto (piacciono molto anche a me), ma se ci fossero differenze così marcate i bracci a lettura radiale sarebbero scomparsi da tempo. Invece vediamo un sacco di giradischi - anche modelli recenti top level - che ancora li impiegano.
Tutto può essere ... forse è il mio udito, o il mio sistema a valle, a non essere così raffinato da farmi cogliere queste differenze. giradischi che passione - Pagina 2 285880 giradischi che passione - Pagina 2 285880 giradischi che passione - Pagina 2 285880
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3384
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 99
Località : Località

giradischi che passione - Pagina 2 Empty Re: giradischi che passione

Messaggio Da JacksonPollock Gio Gen 23 2020, 14:39

@Luca58 ha scritto:
No, intendo che con l'ascolto nei mesi il mio orecchio a iniziato a notare che c'era una differenza di qualita' di riproduzione tra l'inizio e la fine degli Lp; passando al tangenziale (ET2) ho eliminato alla base il problema di tracciatura che sentivo.

Capisco quello che intendi. 
Molto è imputabile alla testina e relativa regolazione, ma dipende anche da quanto "estrema" è la stampa...
Molte edizioni arrivavano a metterti le tracce a ridosso della copertina pur di farle entrare tutte.
I produttori seri fanno l'LP doppio in questi casi.

L'allineamento e il taglio del diamante possono livellare molto il problema fino a farlo scomparire.
Con gli shibata e (ancor meglio) con i micro linear si svolta.

Ma se hai trovato la quadra con il tangenziale amen..
Per curiosità... Che tangenziale hai?

 Invece vediamo un sacco di giradischi - anche modelli recenti top level - che ancora li impiegano.

I bracci tangenziali sono più costosi da progettare e hanno comunque le loro rogne... Una su tutte: l'imberlamento dei vinili.
Ricordo ancora quando mettevano la sigaretta sotto al vinile per mostrare che il braccio non perdeva il solco... Prova a farlo con un tangenziale. giradischi che passione - Pagina 2 939343
heartbreaker
heartbreaker
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 302
Data d'iscrizione : 15.08.15

giradischi che passione - Pagina 2 Empty Re: giradischi che passione

Messaggio Da heartbreaker Gio Gen 23 2020, 18:07

@JacksonPollock ha scritto:
I bracci tangenziali  hanno comunque le loro rogne...
 E non poche. Dallo Shreve-Rabco ai Goldmund-Lurnè agli Eminent Technology( e cloni) ai Triquartz( oggi Clearaudio) il problema di tracciatura dal solco esterno a quello interno è stato parzialmente risolto al costo di compromessi e "nuovi difetti".
Il fatto che i vinili siano incisi secondo una spirale rotonda  in lettura crea comunque una forza centripeta(skating) che nel braccio imperniato viene contrastata a livello della articolazione del braccio, mentre nel tangenziale viene "subita" dal cantilever e dalla  sua sospensione viscoelastica, mancando per definizione nel tangenziale la regolazione dell'antiskating. Inoltre se si vuole far muovere il braccio, sia attivamente che passivamente, si deve per forza avere un minimo di "gioco" a livello della articolazione( con un bel compromesso sulla rigidità), altrimenti il braccio non "scorre". Tutto questo si traduce in rotazioni dello stilo sull'asse cartesiano Y con conseguenti alterazioni del tracciamento dal primo all'ultimo solco nel caso di testine convenzionali. Con le Decca e le Ikeda la situazione può migliorare.
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3384
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 99
Località : Località

giradischi che passione - Pagina 2 Empty Re: giradischi che passione

Messaggio Da JacksonPollock Gio Gen 23 2020, 18:27

I Pioneer se non ricordo male avevano un controllo elettronico dello scorrimento proprio per bilanciare l'attrito che "tira" il cantilever verso l'interno.
Davide78
Davide78
Member
Member

Numero di messaggi : 87
Data d'iscrizione : 07.02.19
Età : 42

giradischi che passione - Pagina 2 Empty Re: giradischi che passione

Messaggio Da Davide78 Ven Gen 24 2020, 10:22

Ciao a tutti ho trovato diversi thorens in vendita sia 160 che 125 poi mi sono chiesto sicuramente sono macchine validissime però si parla sempre di circa 40 anni di usura ne vale la pena? Se puntassi sul nuovo per non incombere in problemi vari. ora mi dite che è una bestemmia ma un bel thecnics 1500
O il 1200 mk7 voi che dite ho letto che ne parlano un gran bene esperienze? La versione gr costa molto di più e non so se li vale  cmq rispetto al mio project debut carbon sb dc avrei dei miglioramenti

    La data/ora di oggi è Mar Apr 13 2021, 08:59