Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Audioscienziati vs. audiofili
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    Audioscienziati vs. audiofili

    Barone Birra
    Barone Birra
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1869
    Data d'iscrizione : 11.05.18

    Audioscienziati vs. audiofili Empty Audioscienziati vs. audiofili

    Messaggio Da Barone Birra Mar Gen 26, 2021 10:41 am

    Visto che l'argomento è molto interessante e potenziale fonte di belle e combattute discussioni, mi sembrerebbe appropriato un topic apposito  Audioscienziati vs. audiofili 704751

    Ad esempio, nelle cuffie essi dicono che le misure siano tutto, e le differenze compensabili dall'equalizzazione! Ma la resa della spazialità? Questa già sarebbe affetta da cuscinetti e conformazione della camera d'ascolto, se poi ci aggiungiamo il posizionamento dei driver, più o meno decentrati o inclinati, già le cose cambiano moltissimo, mentre le misure di onda sinusoidale resterebbero le stesse....


    Ultima modifica di Barone Birra il Mer Gen 27, 2021 10:33 am - modificato 1 volta.


    _________________
    Ascoltofoni:
    aleniola
    aleniola
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 219
    Data d'iscrizione : 17.01.21

    Audioscienziati vs. audiofili Empty Re: Audioscienziati vs. audiofili

    Messaggio Da aleniola Mar Gen 26, 2021 11:00 am

    @baronebirra ciao, tema molto interessante e che ricorre in molti thread. Hai fatto benisssimo ad aprire un thread apposito
    ti dico la mia..io leggo con interesse le misurazioni dei DAC effettuate degli audioscienziati, così come quelle degli ampli cuffia. Leggere con interesse non significa affidarmi al quelle misurazioni per l'acquisto o meno, la misura fa parte di un insieme di cose e personalmente non mi da una garanzia di piacere d'ascolto.... altrimenti avremmo tutti un DAC tra Topping, SMSL o GUstard. 
    Discorso diverso su cuffie e diffusori, dove trovo gli audioscienziati poco utili e quasi dannosi..
    PEr id diffusori partono dalle misure per poi dare pareri d'ascolto. Hanno bocciato diffusori amati da molti appassionati (KEF, PMC, ATC) cn recensioni che mi sono sembrate quasi prevenute.
    Sulle cuffie non li capisco proprio, il solo concetto di parlare di EQ per giudicare una cuffia per me (e sottolineo per me ) non ha senso.
    montanari
    montanari
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10768
    Data d'iscrizione : 06.04.11
    Età : 44
    Località : Morciano di R. - vespista

    Audioscienziati vs. audiofili Empty Re: Audioscienziati vs. audiofili

    Messaggio Da montanari Mar Gen 26, 2021 11:08 am

    io faccio parte della terza categoria:
    ascoltatore di musica ! (con un occhio alle misure, sopratutto all acustica ambientale)


    _________________
    alè:
    lalosna
    lalosna
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 5249
    Data d'iscrizione : 19.08.12
    Età : 62
    Località : Cit Türin

    Audioscienziati vs. audiofili Empty Re: Audioscienziati vs. audiofili

    Messaggio Da lalosna Mar Gen 26, 2021 11:58 am

    A mio modo di vedere il sito degli audioscienzati ha una sua utilità, che sta nel rendere disponibili misure di apparecchi che sarebbero difficili da trovare altrove.
    Ciò che dà da pensare, oltre ai risibili commenti dei forumer, è il metodico spernacchiamento di ogni apparecchio che arrivi da marchi blasonati, e la mancanza assoluta di risposte adeguate ai rilievi di progettisti e tecnici di esperienza inoppugnabile.

    Detto questo, il Gran Mogol, in una dichiarazione che ho già riportato, ammette che per lui la bassissima distorsione conta più del suono, ma che capisce che altri possano valutare con le orecchie più che con gli occhi.
    Diciamo che avendo egli partecipato alla creazione dell'eccellente comparto audio di Windows si può anche capire, benchè poi se si guarda al suo impianto si vedono fior di apparecchi che non passerebbero mai le attuali valutazioni.


    L'impressione è che l'approccio del sito sia eminentemente informatico, e quindi le misurazioni fanno premio sull'ascolto.

    Sugli Zeloti che valutano solo in base alle misurazioni (peraltro opinabili come metodologia, almeno per le cuffie) non vale la pena di spendere parole, non li convincerai mai e in fondo, chissenefrega, se son contenti così...

    Peccato non abbiano avuto l'occasione, che a me capitò per puro caso, di mangiare al Ristorante Concorde di Tateyama, Sakuma-san penso se ne fregasse della Sinad, ma questo finalino non suonava male

    Audioscienziati vs. audiofili Immagi20

    Personalmente mi godo un amplificatore cuffie che è stato dileggiato ( peraltro senza misure) sul sito Scientifico, e cionoostante è un riferimento per Bob Katz e per qualche migliaio di altri ascoltatori in giro per il mondo...

    Audioscienziati vs. audiofili Index10


    _________________
    Cërea...
    biscottino
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 11655
    Data d'iscrizione : 23.04.10
    Età : 53
    Località : Castellammare di Stabia

    Audioscienziati vs. audiofili Empty Re: Audioscienziati vs. audiofili

    Messaggio Da biscottino Mar Gen 26, 2021 11:59 am

    Gli audioscienzati hanno spostato l'attenzione sul dito mettendo in secondo piano la luna.
    Mi chiedo, bastano le misure a determinare se un ascolto suscita emozioni, o no?


    _________________
    Enjoy your head! Audioscienziati vs. audiofili 2296686959
    biscottino
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 11655
    Data d'iscrizione : 23.04.10
    Età : 53
    Località : Castellammare di Stabia

    Audioscienziati vs. audiofili Empty Re: Audioscienziati vs. audiofili

    Messaggio Da biscottino Mar Gen 26, 2021 12:03 pm

    ...tra l'altro vedo che questi equalizzano la qualunque, per cui, di cuffie che suonano a dovere non c'è ne.


    _________________
    Enjoy your head! Audioscienziati vs. audiofili 2296686959
    capitanharlock
    capitanharlock
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1170
    Data d'iscrizione : 03.03.10

    Audioscienziati vs. audiofili Empty Re: Audioscienziati vs. audiofili

    Messaggio Da capitanharlock Mar Gen 26, 2021 12:13 pm

    lalosna ha scritto:A mio modo di vedere il sito degli audioscienzati ha una sua utilità, che sta nel rendere disponibili misure di apparecchi che sarebbero difficili da trovare altrove.
    Ciò che dà da pensare, oltre ai risibili commenti dei forumer, è il metodico spernacchiamento di ogni apparecchio che arrivi da marchi blasonati, e la mancanza assoluta di risposte adeguate ai rilievi di progettisti e tecnici di esperienza inoppugnabile.
    Non concordo: nessuno spernacchiamento, se un apparecchio misura male lo si rileva.
    Anche io trovo inaccettabile che apparecchi costosi performino in modo terribile.
    Il "blasone" spesso deriva dal marketing e/o dai guru da forum, di solito interessati.


    Quanto alla "mancanza assoluta di risposte adeguate ai rilievi di progettisti e tecnici di esperienza inoppugnabile", a me pare l'esatto opposto: se ti faccio vedere una misura di distorsione pessima, c'è un modo assai semplice di confutarla: fammi vedere la tua splendida.

    La risposta di cotali progettisti di solito è la solita aria fritta, o il trito "io so io e tu nun sei nessuno".

    I commenti risibili per me sono quelli a base di supercazzole audiofile, di solito mi piace discutere sulla base di qualcosa di oggettivo, il "è così perchè lo dico io" va benissimo, ma rimane nell'ambito del gusto.

    Non capisco poi perchè non si possa misurare o equalizzare una cuffia, sarà un reato di lesa maestà...
    metamorph63
    metamorph63
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 203
    Data d'iscrizione : 21.09.17

    Audioscienziati vs. audiofili Empty Re: Audioscienziati vs. audiofili

    Messaggio Da metamorph63 Mar Gen 26, 2021 12:17 pm

    capitanharlock ha scritto:
    lalosna ha scritto:A mio modo di vedere il sito degli audioscienzati ha una sua utilità, che sta nel rendere disponibili misure di apparecchi che sarebbero difficili da trovare altrove.
    Ciò che dà da pensare, oltre ai risibili commenti dei forumer, è il metodico spernacchiamento di ogni apparecchio che arrivi da marchi blasonati, e la mancanza assoluta di risposte adeguate ai rilievi di progettisti e tecnici di esperienza inoppugnabile.
    Non concordo: nessuno spernacchiamento, se un apparecchio misura male lo si rileva.
    Anche io trovo inaccettabile che apparecchi costosi performino in modo terribile.
    Il "blasone" spesso deriva dal marketing e/o dai guru da forum, di solito interessati.


    Quanto alla "mancanza assoluta di risposte adeguate ai rilievi di progettisti e tecnici di esperienza inoppugnabile", a me pare l'esatto opposto: se ti faccio vedere una misura di distorsione pessima, c'è un modo assai semplice di confutarla: fammi vedere la tua splendida.

    La risposta di cotali progettisti di solito è la solita aria fritta, o il trito "io so io e tu nun sei nessuno".

    I commenti risibili per me sono quelli a base di supercazzole audiofile, di solito mi piace discutere sulla base di qualcosa di oggettivo, il "è così perchè lo dico io" va benissimo, ma rimane nell'ambito del gusto.

    Non capisco poi perchè non si possa misurare o equalizzare una cuffia, sarà un reato di lesa maestà...

    applausi Non potevo dirlo meglio, ottima osservazione.
    iniquum
    iniquum
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 409
    Data d'iscrizione : 27.02.15

    Audioscienziati vs. audiofili Empty Re: Audioscienziati vs. audiofili

    Messaggio Da iniquum Mar Gen 26, 2021 12:25 pm

    è la tipica tendenza del nostro tempo, la quantificazione. 
    i follower, i like, i mega, i giga, gli incassi, l’auditel, le vendite, i milioni e i miliardi, gli 0,1 e gli 0,01: il numero stabilisce chi è meglio. 
    chi è meglio tra dante e leopardi? ah giusto dante: la struttura della commedia è un edificio matematico esatto.


    _________________
    http://poesiefacili.blogspot.it

    musica liquida= jriver, qobuz;  dac & amp= chord hugo, violectric v226;  cuffie= audeze lcd-x (quelle vecchie), sennheiser hd598, sony wh-1000xm3, technics eah-az70w, audio-technica m30x
    biscottino
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 11655
    Data d'iscrizione : 23.04.10
    Età : 53
    Località : Castellammare di Stabia

    Audioscienziati vs. audiofili Empty Re: Audioscienziati vs. audiofili

    Messaggio Da biscottino Mar Gen 26, 2021 12:36 pm

    capitanharlock ha scritto:

    I commenti risibili per me sono quelli a base di supercazzole audiofile, di solito mi piace discutere sulla base di qualcosa di oggettivo, il "è così perchè lo dico io" va benissimo, ma rimane nell'ambito del gusto.


    vorrei capire meglio, secondo te(voi), l'apparecchio che ha le migliori misure, è anche quello che suona meglio?

    ...e se si, perché?
    Un ampli o un dac che ha una Sinad <10 punti rispetto al riferimento, suona peggio?


    _________________
    Enjoy your head! Audioscienziati vs. audiofili 2296686959
    Avian
    Avian
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1621
    Data d'iscrizione : 03.11.13
    Località : Roma

    Audioscienziati vs. audiofili Empty Re: Audioscienziati vs. audiofili

    Messaggio Da Avian Mar Gen 26, 2021 12:44 pm

    Le misure contano sempre  Laughing


    _________________
    E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.
    lalosna
    lalosna
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 5249
    Data d'iscrizione : 19.08.12
    Età : 62
    Località : Cit Türin

    Audioscienziati vs. audiofili Empty Re: Audioscienziati vs. audiofili

    Messaggio Da lalosna Mar Gen 26, 2021 12:49 pm

    capitanharlock ha scritto:



    Quanto alla "mancanza assoluta di risposte adeguate ai rilievi di progettisti e tecnici di esperienza inoppugnabile", a me pare l'esatto opposto: se ti faccio vedere una misura di distorsione pessima, c'è un modo assai semplice di confutarla: fammi vedere la tua splendida.
    La risposta di cotali progettisti di solito è la solita aria fritta, o il trito "io so io e tu nun sei nessuno".
    .
    Nell'ordine, che io abbia letto,
    Nelson Pass
    John Atkinson
    Robert Watts
    Ted Smith
    Saran tutti fessi e prezzolati, incapaci di rispondere tecnicamente su cosa progettano, ma soprattutto progettano apparecchi scarsi solo per far fessi i clienti.
    Cosa che naturalmente non accade per i vari CiuEnLai   affraidaffraid


    _________________
    Cërea...
    capitanharlock
    capitanharlock
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1170
    Data d'iscrizione : 03.03.10

    Audioscienziati vs. audiofili Empty Re: Audioscienziati vs. audiofili

    Messaggio Da capitanharlock Mar Gen 26, 2021 12:55 pm

    iniquum ha scritto:è la tipica tendenza del nostro tempo, la quantificazione. 
    i follower, i like, i mega, i giga, gli incassi, l’auditel, le vendite, i milioni e i miliardi, gli 0,1 e gli 0,01: il numero stabilisce chi è meglio. 
    chi è meglio tra dante e leopardi? ah giusto dante: la struttura della commedia è un edificio matematico esatto.

    No, mi dispiace.
    Non parliamo di Dante, parliamo di meri elettrodomestici.
    La tipica tendenza dell'aiend è la supercazzola esoterica e magica, con infinocchiamento a destra.
    capitanharlock
    capitanharlock
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1170
    Data d'iscrizione : 03.03.10

    Audioscienziati vs. audiofili Empty Re: Audioscienziati vs. audiofili

    Messaggio Da capitanharlock Mar Gen 26, 2021 12:59 pm

    lalosna ha scritto:
    capitanharlock ha scritto:



    Quanto alla "mancanza assoluta di risposte adeguate ai rilievi di progettisti e tecnici di esperienza inoppugnabile", a me pare l'esatto opposto: se ti faccio vedere una misura di distorsione pessima, c'è un modo assai semplice di confutarla: fammi vedere la tua splendida.
    La risposta di cotali progettisti di solito è la solita aria fritta, o il trito "io so io e tu nun sei nessuno".
    .
    Nell'ordine, che io abbia letto,
    Nelson Pass
    John Atkinson
    Robert Watts
    Ted Smith
    Saran tutti fessi e prezzolati, incapaci di rispondere tecnicamente su cosa progettano, ma soprattutto progettano apparecchi scarsi solo per far fessi i clienti.
    Cosa che naturalmente non accade per i vari CiuEnLai   affraidaffraid

    Per me puoi chiamarti pure Gesù, poi rimane la realtà.
    Si discute nel merito anche con Nelson Pass.


    Mettimi un link in cui Nelson Pass fa un "rilievo" e ottiene una mancanza assoluta di risposte.


    Ultima modifica di capitanharlock il Mar Gen 26, 2021 1:02 pm - modificato 1 volta.
    lalosna
    lalosna
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 5249
    Data d'iscrizione : 19.08.12
    Età : 62
    Località : Cit Türin

    Audioscienziati vs. audiofili Empty Re: Audioscienziati vs. audiofili

    Messaggio Da lalosna Mar Gen 26, 2021 1:00 pm

    capitanharlock ha scritto:
    No, mi dispiace.
    Non parliamo di Dante, parliamo di meri elettrodomestici.
    La tipica tendenza dell'aiend è la supercazzola esoterica e magica, con infinocchiamento a destra.
    Oltre a quella di ASR che è esattamente l'altra faccia della medaglia, oltranzista in senso opposto


    _________________
    Cërea...
    alessandro1
    alessandro1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 926
    Data d'iscrizione : 09.10.12

    Audioscienziati vs. audiofili Empty Re: Audioscienziati vs. audiofili

    Messaggio Da alessandro1 Mar Gen 26, 2021 1:00 pm

    I prodotti audio, assieme a quelli anticellulite e antirughe sono avvolti da misteri.

    Colpevoli le etichette e le "specs" SN, THD, mW... il marketing e la nostra ignoranza.
    Qualcuno prova a fare due misure (spero replicabili) e comunicarle inter-soggettivamente, ma sono misure di segnali.

    La musica non è un segnale semplice

    Dico questo da "tifoso" della Scienza e delle misurazioni in generale: godersi la musica riprodotta è frutto di un'alchimia, ci vuole solo un po' di scienza per non far esplodere i componenti.

    Facciamoci suggestionare da ciò che scegliamo, che sia una valvola, un Jfet, uno 0,000000001 di THD , un fianchetto di legno del 1863, un prezzo. Ad ognuno la sua ragione.

    Fuori da questi forum, blog e varie i nostri discorsi e le nostre cifre spese sarebbero meritevoli di una buona dose di scienza psichiatrica.


    Detto ciò, non chiamiamoli nemmeno audio-scienziati, molti sono grottesche caricature di uno scienziato*.


    _________________
    Audioscienziati vs. audiofili Music211
    capitanharlock
    capitanharlock
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1170
    Data d'iscrizione : 03.03.10

    Audioscienziati vs. audiofili Empty Re: Audioscienziati vs. audiofili

    Messaggio Da capitanharlock Mar Gen 26, 2021 1:17 pm

    Questa cosa che gli apparecchi audio non si possano misurare perchè la musica " è complessa" è una favola che sento da quando ero adolescente.

    Alla stessa stregua non si potrà misurare neppure un tv, pensa come è complesso un video.

    Quel forum non è la bibbia certo, ma nessuno degli iscritti si definisce "scienziato", è il solito tentativo di delegittimare opinioni scomode, e supportate da evidenze strumentali, a differenza delle fregnacce dei guru di turno.

    Aggiungo un piccolo spunto di riflessione: qual'è il motivo per cui, solo nel settore dell'aiend apparecchi costosissimi possono avere pessime misure?

    Forse che una Ferrari accelera da 0 a 100 più lentamente di una Panda?
    O che un tv Oled top ha uno spazio colore o un contrasto minore di un TCL da 500 euro?

    Vogliamo ricondurre l'aiend al settore del lusso?
    Va bene, in questo caso però non mi dite che gli apparecchi aiend suonano meglio.

    E alcuni sono pure orridi e mal costruiti, altro che lusso.
    davidjus
    davidjus
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 196
    Data d'iscrizione : 11.02.19

    Audioscienziati vs. audiofili Empty Re: Audioscienziati vs. audiofili

    Messaggio Da davidjus Mar Gen 26, 2021 1:21 pm

    alessandro1 ha scritto:I prodotti audio, assieme a quelli anticellulite e antirughe sono avvolti da misteri.

    Colpevoli le etichette e le "specs" SN, THD, mW... il marketing e la nostra ignoranza.
    Qualcuno prova a fare due misure (spero replicabili) e comunicarle inter-soggettivamente, ma sono misure di segnali.

    La musica non è un segnale semplice

    Dico questo da "tifoso" della Scienza e delle misurazioni in generale: godersi la musica riprodotta è frutto di un'alchimia, ci vuole solo un po' di scienza per non far esplodere i componenti.

    Facciamoci suggestionare da ciò che scegliamo, che sia una valvola, un Jfet, uno 0,000000001 di THD , un fianchetto di legno del 1863, un prezzo. Ad ognuno la sua ragione.

    Fuori da questi forum, blog e varie i nostri discorsi e le nostre cifre spese sarebbero meritevoli di una buona dose di scienza psichiatrica.


    Detto ciò, non chiamiamoli nemmeno audio-scienziati, molti sono grottesche caricature di uno scienziato*.

    Quoto in tutto e per tutto. Splendido intervento. Condivido ogni parola.
    Alta Fedeltà
    Alta Fedeltà
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1943
    Data d'iscrizione : 02.02.18

    Audioscienziati vs. audiofili Empty Re: Audioscienziati vs. audiofili

    Messaggio Da Alta Fedeltà Mar Gen 26, 2021 1:23 pm

    il titolo del topic è un po' offensivo, non ho capito a quale forum vi riferite (si può dire?) ma è come se io avessi aperto con tecnici vs idiofili.


    _________________
    La musica è come un origami: se la spieghi diventa un foglio.

    Ciao
    Marley
    capitanharlock
    capitanharlock
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1170
    Data d'iscrizione : 03.03.10

    Audioscienziati vs. audiofili Empty Re: Audioscienziati vs. audiofili

    Messaggio Da capitanharlock Mar Gen 26, 2021 1:25 pm

    biscottino ha scritto:
    capitanharlock ha scritto:

    I commenti risibili per me sono quelli a base di supercazzole audiofile, di solito mi piace discutere sulla base di qualcosa di oggettivo, il "è così perchè lo dico io" va benissimo, ma rimane nell'ambito del gusto.


    vorrei capire meglio, secondo te(voi), l'apparecchio che ha le migliori misure, è anche quello che suona meglio?

    ...e se si, perché?
    Un ampli o un dac che ha una Sinad <10 punti rispetto al riferimento, suona peggio?

    Oltre un certo livello probabilmente il miglioramento non è percepibile.

    Non trovo però alcuna giustificazione per apparecchi costosi con misure pessime.
    Mi vuoi vendere qualcosa che secondo il produttore è allo stato dell'arte?
    Le misure strumentali devono essere eccellenti (distorsione, rumore), poi mi potrai parlare delle supercazzole, ma non ci possono essere solo quelle, se no mi stai pigliando per i fondelli.
    iniquum
    iniquum
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 409
    Data d'iscrizione : 27.02.15

    Audioscienziati vs. audiofili Empty Re: Audioscienziati vs. audiofili

    Messaggio Da iniquum Mar Gen 26, 2021 1:25 pm

    capitanharlock ha scritto:No, mi dispiace.
    Non parliamo di Dante, parliamo di meri elettrodomestici.
    ah be’ se siamo dalle parti di una lavatrice e di un frullatore ora il discorso mi è chiaro. 
    in effetti certe cuffie frullano mica da ridere Laughing


    _________________
    http://poesiefacili.blogspot.it

    musica liquida= jriver, qobuz;  dac & amp= chord hugo, violectric v226;  cuffie= audeze lcd-x (quelle vecchie), sennheiser hd598, sony wh-1000xm3, technics eah-az70w, audio-technica m30x
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 34897
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    Audioscienziati vs. audiofili Empty Re: Audioscienziati vs. audiofili

    Messaggio Da carloc Mar Gen 26, 2021 1:27 pm

    Avian ha scritto:Le misure contano sempre  Laughing
    Lo diceva sempre anche il mio allievo preferito...un tale di nome Rocco  Audioscienziati vs. audiofili 650957 Audioscienziati vs. audiofili 650957 Audioscienziati vs. audiofili 650957


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    lalosna
    lalosna
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 5249
    Data d'iscrizione : 19.08.12
    Età : 62
    Località : Cit Türin

    Audioscienziati vs. audiofili Empty Re: Audioscienziati vs. audiofili

    Messaggio Da lalosna Mar Gen 26, 2021 1:28 pm

    carloc ha scritto:
    Avian ha scritto:Le misure contano sempre  Laughing
    Lo diceva sempre anche il mio allievo preferito...un tale di nome Rocco  Audioscienziati vs. audiofili 650957 Audioscienziati vs. audiofili 650957 Audioscienziati vs. audiofili 650957
    affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Cërea...
    capitanharlock
    capitanharlock
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1170
    Data d'iscrizione : 03.03.10

    Audioscienziati vs. audiofili Empty Re: Audioscienziati vs. audiofili

    Messaggio Da capitanharlock Mar Gen 26, 2021 1:28 pm

    alessandro1 ha scritto: godersi la musica riprodotta è frutto di un'alchimia
    Alchimia, per un elettrodomestico.

    Non ho altro da aggiungere vostro onore.
    Audioscienziati vs. audiofili 650957
    Barone Birra
    Barone Birra
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1869
    Data d'iscrizione : 11.05.18

    Audioscienziati vs. audiofili Empty Re: Audioscienziati vs. audiofili

    Messaggio Da Barone Birra Mar Gen 26, 2021 1:28 pm

    Alta Fedeltà ha scritto:il titolo del topic è un po' offensivo, non ho capito a quale forum vi riferite (si può dire?) ma è come se io avessi aperto con tecnici vs idiofili.
    Audio Science Review, in italiano sarebbe recensioni di scienza audio, quindi Audioscienziati per i suoi iscritti non mi sembra né offensivo né scorretto  Audioscienziati vs. audiofili 456861


    _________________
    Ascoltofoni:

      La data/ora di oggi è Lun Mag 20, 2024 9:06 am