Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
TPaudio:Finalmente..brividi caldi!! - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Share

    Lo Zio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 369
    Data d'iscrizione : 2010-04-29

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  Lo Zio on Fri Sep 10, 2010 2:44 pm

    Edmond wrote:Guido, intendo dire che, non essendoci una valvola raddrizzatrice, ci sarà probabilmente un ponte a diodi, tipo Graetz, per capirci, che assieme al resto del circuito di alimentazione (che filtrerà e livellerà la tensione)convertirà la tensione da alternata a continua...


    Ti faccio una confessione: non è che guardando un' elettronica sia in grdo di dedurne alcunché.

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8710
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  Edmond on Fri Sep 10, 2010 2:49 pm

    La cosa, in questo caso, non è difficile!!! angel angel angel
    Le valvole richiedono una corrente continua e quindi DEVE esistere un sistema che trasformi l'alternata in continua. O si usano le valvole, oppure i diodi....... In questo caso la valvola non c'è (appaiono 4 driver e 4 tubi di potenza) e quindi......... sunny sunny sunny

    Nel mio ampli, invece, vedi due driver, due valvole di potenza e una rettificatrice...


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12072
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  vulcan on Fri Sep 10, 2010 3:15 pm

    Messer edmond quella rettificatrice ad occhio è non comune (non parlo della sigla) Embarassed


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  realmassy on Fri Sep 10, 2010 3:25 pm

    ziobob86 wrote:Ciao Massi,
    come ho detto inizialmente una recensione completa la farò quando lo sentirò con le KT88..ne ho ordinata una da tubes.it (del quartetto iniziale di EH) ed altre 4 jj tesla me le vado a prendere oggi pomeriggio..

    però posso per grosse linee fare un confronto:

    Sulla potenza e pilotaggio: non esiste alcun confronto..sono 2 progetti completamente diverse con potenze in gioco completamente differenti..

    Sul Suono complessivo: Solitamente gli ampli di Piero spiccano per grinta e impatto, gli ampli di Leonardo per raffinatezza..sicchè gli ampli del primo sono imbattibili con alcuni generi , quello dell'altro in altri generi..
    questo Nuovo ampli di Piero riesce a coniugare le 2 cose..potenza e ma anche molta intellegibilità e raffinatezza..
    c'è un cd degli opeth "still life" laddove l'interpretazione del Megahertz era pressochè inarrivabile per colori e dettagli.. lo IEL4 P (cosi si chiama il mio ampli), regala la stessa tavolozza di colori, aggiungendo una grinta e un impatto pazzesco..saranno le EL34 che nel prog-metal vanno a braccetto..

    in generale trovavo il suono del Megahertz troppo plastico, molto preciso ma a volte poco di veritiero. lo IEL4P è piu versatile, ha piu impatto e un coinvolgimento emotivo decisamente superiore (per me)
    come dicevo mi ricorda molto il Suono dello Scott

    altri confronti li farò col tempo..per ora sto ascoltando di piu l'ampli con i diffusori..




    Grazie della risposta!
    Come fatica di ascolto come siamo messi? Io sono passato da pochissimo alle lampadine (di quelle piccole piccole) con l'Earmax e la HD650 e mi sono ritrovato ad ascoltare musica con una facilita' maggiore...meno dettaglio, ma piu' impatto e piacevolezza


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8710
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  Edmond on Fri Sep 10, 2010 4:01 pm

    E' una Svetlana Black Plate NOS, caro il mio vulcaniano!!!!!!!!!! Consigliata da amici sardi, per la precisione........ cheers cheers cheers


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12072
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  vulcan on Fri Sep 10, 2010 4:49 pm

    Forse vedo male il riflesso mi sembrava esotica....conosco l'articolo è forse una delle poche cose sovietiche che ho usato, nel 2A3 contrastavano l'eccessiva apertura davvero non male
    Le Sovtek nos sono un pelino peggiori


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Fri Sep 10, 2010 4:52 pm

    realmassy wrote:
    Grazie della risposta!
    Come fatica di ascolto come siamo messi? Io sono passato da pochissimo alle lampadine (di quelle piccole piccole) con l'Earmax e la HD650 e mi sono ritrovato ad ascoltare musica con una facilita' maggiore...meno dettaglio, ma piu' impatto e piacevolezza

    Fatica d'ascolto 0..con le valvole non ne ho mai avute..tranne se becchi la valvola sbagliata..il suono è molto veloce ma rotondo e corposo..pensa che adesso sto ascoltando uno dei dischi piu chiassosi della storia (mastodon-blood on montain) e mi risulta orecchiabile come uno di cassandra wilson!

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Fri Sep 10, 2010 5:06 pm

    vulcan wrote:Anche io lo trovo carino a livello estetico poi al limite con il tempo si interviene, al prezzo di Piero non si può chiedere molto di più almenochè non ci si rivolga al mercato cinese
    Le parti carine si trovano in commercio switch, interruttori, manopole ma se avesse messo quelle difficilmente il prezzo sarebbe stato quello pattuito
    Mi piace molto anche il nero di edmond
    A me poi sembrano tutti belli tenendo conto che lo scarraffone è a casa mia, fare peggio (esteticamente) è difficile....sonicamente è difficile fare meglio sunny ho detto difficile non impossibile

    Nicola, sbaglio o somiglia al tuo vecchio Marotta 2a3?

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12072
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  vulcan on Fri Sep 10, 2010 5:39 pm

    In effetti sono tutti un pò simili ho recuperato una foto del mio ex (ora di proprietà di Maubel)



    2A3/6SN7/5U4G


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8710
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  Edmond on Fri Sep 10, 2010 5:59 pm

    Giorgio, il TPAudio "Pomodoro" cui si riferisce Sal è questo:



    E' un finale solo per diffusori. Le manopole nere sono la regolazione del bias, mentre i potenziometri posteriori (a fianco della rettificatrice) sono la regolazione dell'hum.

    Intanto pensavo di farmi rifare questo, progetto sospeso tempo fa:



    OTL con le 6080...............


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    jazzy76
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 516
    Data d'iscrizione : 2010-05-15
    Età : 40

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  jazzy76 on Fri Sep 10, 2010 7:47 pm

    Mi ricorda il Little Dot MkVI, come quello di Arturo... ma è un ampli bilanciato pure questo?

    frank

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Fri Sep 10, 2010 8:03 pm

    Edmond bellisismo il pomodoro! forse il piu bello di tutti!
    diciamo che il legno chiaro fa vedere meglio le venature , e la lastra rossa lucida rende il tutto piu appariscente.
    il ciliegio invece nasconde un po più le sfumature..
    In ogni caso avendo avuto 4 ampli di Piero posso dire che solitamente scricchiolavano tutti un po, essendo però sempre belli.
    lo IEL4 P invece ha materiali migliori..la lastra e le manopole sono molto piu spessi e non "suonano" e in generale è molto robusto e compatto.
    fosse stato per me non avrei messi il frontalino..avevo visto il lavoro senza frontalino ed era ancora piu bello..solo che ormai aveva gia tagliato il legno per le manopole e avvitato il tutto..
    quell'otl con le 6080 dovrebbe essere lo stesso progetto che ho ascoltato io..era molto valido ma un po grezzo nel suono..lui stesso diceva che era un prototipo..poi su alcuni miei consigli ha messo altri condensatori e mi ha detto che era altra cosa..potrebbe essere interessante..

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8710
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  Edmond on Fri Sep 10, 2010 8:30 pm

    Ciao Frank, si, anche questo era un progetto full-balanced... Vediamo se riusciamo a portarlo a termine.


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12072
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  vulcan on Fri Sep 10, 2010 10:04 pm

    Giorgio se volesse intervenire direttamente Tuffanelli non esiste il minimo problema non si discrimina nessuno


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Fri Sep 10, 2010 10:08 pm

    vulcan wrote:Giorgio se volesse intervenire direttamente Tuffanelli non esiste il minimo problema non si discrimina nessuno

    Nicola non vedo perche dovrebe intervenire Piero (tra l'altro da quanto ho capito non adora i forum) a me il lavoro che ha fatto piace tantissimo sia a livello costruttivo che sonico. ne tantomeno faccio a gara a chi ha il gioiello più bello..
    come dice Enrico è proprio come lo volevo io. e fortunatamente anche il suono è esattamente cio che cercavo.lo sto ascoltando ora con le kt88..è fantastico! mi sta proprio divertendo. ho appena mandato una mail di complimenti al costruttore!

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12072
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  vulcan on Fri Sep 10, 2010 10:33 pm

    Posso capire per i risvolti passati ma qui non ci sono guerre di quel tipo, come vedi ne parli senza il minimo problema, anche se anche lì sono cambiate le regole...


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  biscottino on Fri Sep 10, 2010 10:48 pm

    ziobob86 wrote:
    gli swictch non ho capito a quale tu ti riferisca, visto che in quelle di Edmond non ce ne sono..io ce li ho perche ho il bias regolabile.., non saranno bellissimi ma sono funzionali.

    Gli switch sono quei 4 interruttori messi sopra per commutare le valvole, di fianco ai trimmer, anche Giorgio li ha messi, ma sono delle manopoline, stile Scott.


    ziobob86 wrote:
    il pulsante di accensione il mio è a bottone, identico a quello dei tuoi amatissimi Megahrtz, il suo a manopolina..

    Un altro particolare che non mi convince, io avrei montato quello come c'è sull'ampli di Giorgio, che è in metallo e richiamava le altre due manopoline, questo qui nero in questo particolare frangente, non mi convince.
    Ripeto, sono piccoli particolari, piccoli, che non tolgono nulla all'effettivo valore dell'ampli.


    ziobob86 wrote:
    ognuno è soddisfatto della prorpia roba e di come spende i soldi..tu Archigius e Giorgio potete spendere i vostri come volete e non siete assolutamente coglioni..fino a quando magari non vi stancherete di spendere 1000 euro per un watt in più..
    Ah ecco, ho capito, non siamo coglioni per adesso, ma siamo comunque potenziali coglioni...fino a quando non ci stancheremo di spendere 1000€uro per un watt in piu!!
    Secondo me, tu hai un rapporto difficile con la lingua italiana, pensi bene, ma estrinsechi piuttosto male, francamente non ho capito cosa volevi dire, ma forse è meglio cosi'.

    ziobob86 wrote:
    il baccano l'hai iniziato tu (e dire che ieri gli ho detto ad antonio marillion di tornare)..fatti un esame di coscienza, rileggiti i post e poi vienimi a dire.
    Io mi faccio un esame di coscienza...se tu ti fai un esame del sangue !

    Sal.





    [/quote]

    Ospite
    Guest

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  Ospite on Fri Sep 10, 2010 11:32 pm

    Edmond wrote:.

    Intanto pensavo di farmi rifare questo, progetto sospeso tempo fa:



    OTL con le 6080...............
    sembra la brutta copia di un ampli che ho visto su internet.
    si chiamava dodot o qualcosa di simile
    arturo

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Sat Sep 11, 2010 3:40 pm

    biscottino wrote:



    Un altro particolare che non mi convince, io avrei montato quello come c'è sull'ampli di Giorgio, che è in metallo e richiamava le altre due manopoline, questo qui nero in questo particolare frangente, non mi convince.
    Ripeto, sono piccoli particolari, piccoli, che non tolgono nulla all'effettivo valore dell'ampli.

    essi quel bottoncino è rpesente in tutti i tuoi ampli ed è bellissimo..lo mettono a me e fa pena..io onestamente quando l'ho visto mi è piaciuto molto..mi piaceva nel Mhz..e mi piace molto tutt'ora, con tanto di luce verde all'accensione.


    biscottino wrote:
    Ah ecco, ho capito, non siamo coglioni per adesso, ma siamo comunque potenziali coglioni...fino a quando non ci stancheremo di spendere 1000€uro per un watt in piu!!
    Secondo me, tu hai un rapporto difficile con la lingua italiana, pensi bene, ma estrinsechi piuttosto male, francamente non ho capito cosa volevi dire, ma forse è meglio cosi'.

    certo che non siete coglioni..se forse non l'hai capito ti ho sempre portato rispetto e ritenuto una bravissima persona..parlo benisismmo di te con chiunque (persino con la mia ragazza) e gli faccio una tetsa cosi che vorrei venire a Napoli a trovarti..sei tu che da un anno hai assunto un atteggiamento da prima donna..
    se tu sei contento di spendere tutti quei soldi beato te che te lo puoi permettere..io ho lasciato Lamberti non appena ho capito che non aveva prezzi onesti perlomeno in base a cio che ti dava, specie nella versatilità ..ne tantomeno trovo il Massimo un costruttore che non riesce a progettare un amplificatore con piu di 4 watt..

    biscottino wrote:
    il baccano l'hai iniziato tu (e dire che ieri gli ho detto ad antonio marillion di tornare)..fatti un esame di coscienza, rileggiti i post e poi vienimi a dire.

    Io mi faccio un esame di coscienza...se tu ti fai un esame del sangue !

    Sal.


    Gli esami del sangie purtroppo me li sono dovuti fare tutto l'anno scorso, poiche dopo uno schock anafilattico che mi aveva praticamente ucciso avevo perso tutte le piastrine con tanto di prelievo dal midollo spinale..quindi su queste cose preferirei non scherzare..

    Ultimamente riesci sempre ad essere di cattivo gusto..poi la linguaccia..mah..
    se non vuoi piu colloquiare con me non lo fare...non sei mica tenuto..mi dispiace perche avevo grande stima di te..



    [/quote][/quote]

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  axellone on Sat Sep 11, 2010 4:38 pm

    ziobob86 wrote:.se forse non l'hai capito ti ho sempre portato rispetto e ritenuto una bravissima persona..parlo benisismmo di te con chiunque (persino con la mia ragazza) e gli faccio una tetsa cosi che vorrei venire a Napoli a trovarti..

    Giò, se permetti un consiglio personale.. parlagli d'altro!!!! Neutral



    ziobob86 wrote:sei tu che da un anno hai assunto un atteggiamento da prima donna..

    Sto difettuccio di Sal non lo avevo notato!!!!


    _________________
    Saluti, Enrico  

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Sat Sep 11, 2010 4:58 pm

    in ogni caso..Nicola..puoi cortesemente cancellare tutti questi post polemici ? volevo parlare solamente dell'ampli..se siete interessati teniamo il thread altrimenti non ne parliamo più..

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12072
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  vulcan on Sat Sep 11, 2010 8:34 pm

    Giorgio dimmi cosa non ti sta bene che rimanga io non ci vedo molto di male se non che come al solito si battibecca (penso amichevolmente), prima di postare bisogna pensarci non dopo...io credo che una lettura del regolamento chiarisca le cose, a volte ho dubbi che qualcuno lo abbia mai visto
    Cercate di non punzecchiarvi inutilmente capisco che non è semplice a volte interpretare una battuta.

    Parla tranquillamente del tuo ampli....


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Sun Sep 12, 2010 3:43 am

    Nicola dopo le polemiche nel vecchio forum non ne vorrei fare altre...vorrei sempre che regni pace e sopratutto passione..
    potrei polemizzare con tutti, andarmene ma fingerei..mi manchereste già tutti il giorno dopo..compreso biscottino

    in ogni caso visto che mi sono arrivate le kt88 provo a fare una prima recensione dell'ampli:

    le impressioni riguardano il suono generale dell'ampli, poiche suona pressochè simile con tutti e 3 i tipi di traduttori: diffusori, cuffia xlr, cuffia jack (ancora un po da perfezionare).
    ovviamente la cuffia in bilanciata ha una separazione dei canali e un gain maggiore rispetto al jack che di suo ha forse un'amalgama molto gradevole..

    passiamo al suono:

    l'ampli è una sintesi di tutto ciò che mi piace della Musica e degli impianti di riproduzione:

    Dinamica, impatto live, grinta, . molto vicino agli ampli integrati di una volta , tipo il suono Scott, Revox.Per chi è gia un possessore (magari felice) di un TPaudio, tipo il cf4t..bene , questo è un cf4t al cubo.

    la prima cosa che colpisce non appena parte un cd è l'immanenza del suono che ti avvolge , in tutta la stanza se ascolti i diffusori, in tutta la testa se sei in cuffia, unita ad una piacevolezza d'ascolto incredibile.
    L'ampli per le prime ore non porta alla benchè minima analisi tecnica..si lascia solo "Ascoltare", ti trasporta nella Musica e ti fa ondeggiare con la testa facendoti mimare come un deficiente tutte le gesta dei tuoi beniamini. C'è un qualcosa di..familiare nel suono, che ti mette subito a tuo agio senza farti cercare questo o quel particolare da criticare..nel messaggio sonoro sembra non mancare mai niente..e piu lo ascolto piu mi sembra sia cosi..tant'è che mi annoiavo a scrivere questa recensione perche volevo solo ascoltare!!Laughing

    lo IEL4p come ho già detto può montare sia EL34, sia KT88.

    EL34:

    Per i primi 3 giorni ho ascoltato l'ampli con le EL34, quasi con un certo dispiacere, perchè le kt88 erano indisponibili (haime una valvola del quartetto era difettosa ), trattando le EL34 come una configurazione di ripiego.
    Fortunatamente il suono mi ha subito piacevolmente smentito!
    lo Iel4P suona già cosi bello Sicuro, maestoso:
    MedioAlte belle estese e presenti e molto frizzanti, con un basso molto pulito, preciso, ma nello stesso tempo molto pieno e piacevole..appena appena indietro la mediobassa della quale non si sente molto la mancanza essendo il basso già di notevole impatto , presente con un'ottima intellegibilità.
    il pezzo forte di questa configurazione sono le voci, molto naturali e avanti.. violini e chitarre (ah yan tiersen che splendore!) da pelle d'oca sia per presenza, pulizia e contenuto armonico con tanto di pelle d'oca.
    Le armoncihe del valvolare si fanno sentire eccome. e in questo Piero è maestro: i suoi ampli hanno sempre suonato da valvolari veri! spesso e volentieri ho sentito ampli indistinguibili da un transistor . mi riferisco a certi cessi ascoltati questo maggio ..
    Passando al mio amatissimo progressive rock/metal denoto che tale genere ed EL34 vanno proprio a braccetto! basso molto credibile, presente a smorzato nei tempi giusti, medioalta molto vivace ma mai aspra e grande punch. le distorsioni delle chitarre elettriche finalmente rombano come si deve rendendo giustizia ai vari Marshall e Mesa boogie.
    Molto sorprendente anche l'intellegibilità nei pieni strumentali. ecco se c'era una cosa laddove peccavano gli ampli di Piero era proprio sulla messa a fuoco nei passaggi piu complessi.Magari il suono era sempre piacevole e musicale ma confrontato ad ampli tipo Megahertz otl ne usciva decisamente sconfitto in questo parametro.
    adesso invece si riesce benissimo a mettere a fuoco l'intero messaggio sonoro, pur non sfociando mai in fatica d'ascolto.il messaggio sonoro rimane sempre bello coeso e liquido a quasliasi volume..
    l'ampli lo si può ascoltare per ore intere anche a volumi abbastanza elevati non facendoti venire mai il mal di testa.la distorsione valvolare è talmente piacevole che invoglia ad alzare e ascoltare un altro brano.

    IEL4P e kt88:
    facendo un giretto di telefonate sono riuscito a procurarmi un quartetto di kt88 targate jj tesla (si so che non sono molto amate dagli audiofili, ma onestamente io mi sono sempre trovato bene, specialmente per quanto riguarda stabilità ed affidabilità elettrica)..e infatti il bias ringraziava con una taratura perfetta!
    Il suono è come me lo aspettavo:
    Ancora piu maestoso (ci sono 30 watt in più, anche se in cuffia non si percepisce una potenza superiore nel pilotaggio)
    velato sul medioalto , molto rotondo sul mediobasso che diventa meno preciso ma piacevolissimo da ascoltare per ore ed ore..insomma..il mio suono!
    l'ampli restituisce finalmente quella matericità che cercavo, facendoti distinguere perfettamente tutti i piani sonori.
    con un filo di volume gia si percepiscono le ottave inferiori di un organo da chiesa, le note gravi di un bel pianoforte , e la scossa di un bel basso elettrico, nonchè una gran cassa bella paffuta.
    Rispetto alle EL34 si ha un suono piu rotondo ,profondo per ascolti un po piu distratti e facili(ma sempre ben dettagliati). si guadagna una medioalta piu dolce e musicale, ma si perde un po di presenza sulle voci femminili, sugli archi . sempre nel mio genere di riferimento aumenta la coesione sonora e la facilità d'ascolto, ma diminuisce (anche se di poco) l'intellegibilità strumentale e la vivacità :le chitarre elettriche sono ancora piu grosse ma meno frizzanti e zanzarose (e cosi dovrebbero essere), il basso diventa piu da stomaco ma meno preciso : insomma..col rock forse meglio le EL34 ..ma la cosa bella è che il suono mi piace tantissimo sia con el34 che con kt88 e lo posso variare a seconda delle mie preferenza stagionali.e sopratutto delle cuffie che utilizzo.

    il pilotaggio dell'hd800 in bilanciato dopo le modifiche , è perfetto! sfrutta benissimo il potenziometro e lavora benissimo sia a bassi volumi, mantenendo un'ottima pressione sonora e sia a volumi elevata non accusando il benchè minimo indurimento sulle alte nè clipping sui bassi.
    il suono rispetto all'uscita jack (di cui parlero in altre sedi) è più veloce, con un gain e una separazione dei canali maggiore.
    se si vuol essere un po pignoli inserendo l'xlr è come se si avverte un suono leggermente piu inscatolato e chiuso, rispetto ai diffusori e all'uscita jack. ma dura pochi secondi, te ne rendi conto giusto il tempo di passaggio da diffusori a cuffia , e non inficia per niente sulla bontà del suono. inoltre sempre se si vuol essere pignoli ..a bassi volumi il suono è un po piu cupo..ma questo è un comportamento di quasi tutti gli ampli che ho ascoltato.(tranne l'M3 forse).
    le impressioni si riferiscono all'uscita xlr con gain minimo..Piero ha inserito un jumper che mi permette di ridurre /aumentare il gain di 2 step. ma per ora sinceramente mi va benissimo cosi! l'ampli ha una riserva di potenza enorme.

    nel complesso sono molto soddisfatto del lavoro che Piero ha svolto..lo stesso costruttore piu volte mi ha confessato di essere molto soddisfatto e convinto del lavoro che ha svolto, avendo dato il massimo che poteva fare.
    .l'ampli suona come piace a me, ma penso abbia un suono convincente anche per chi ha gusti differenti dai miei..forse non impazziranno gli amanti del campanello in alto a destra (anche se io ho sentito anche quello), ma mena tante botte a roba molto piu blasonata e conosciuta sul mercato.
    Anche qui mi vien da ridere se penso a quanto ascoltato a maggio! (mi riferisco sempre a quei cessi cui citavo sopra). credetemi, ero li li per abbandonare l'idea del valvolare: non riuscivo a trovare un ampli che sia in cuffia che sui diffusori mi regalasse una pressione sonora decente ed un basso credibile..
    stavo quasi per andare su qualche altro transistor quando ecco che mi ricordai che..Piero sapeva cose fosse l'energia,la fisicità e l'impatto viscerale da musica live. per farla breve questo TPaudio ha rotto il culo ad una marea di ciofeche che ho dovuto ascoltare questa primavera (se ci penso mi vien da piangere..o da ridere)
    Spiegandomi ancora meglio..mi ha convinto nettamente di piu di una coppia di monofonici quicksilver con kt88 da 90 watt ..
    i miei complimenti a Piero Tuffanelli che mi ha dovuto sopportare tutti questi mesi! :)

    Piu in la posterò le impressioni sull'uscita cuffia jack, che sarà soggetto ad un'ulteriore modifica.



    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  biscottino on Sun Sep 12, 2010 7:18 am

    BEne, anche se le mie osservazioni erano tese a delle piccole imperfezioni costruttive, non mi sono mai permesso di commentare la qualità della componentistica, ne del progetto, e neanche del suono, e come al solito si è scatenata una polemica come quelle dei vecchi tempi.
    Tengo a precisare, che in questo stesso forum qualche mese addietro, proprio noi, me compreso, TI abbiamo cercato di mettere sulla buona strada, indirizzandoti verso la TPAudio, per una serie di ragioni che ormai sembra che anche tu abbia capito. Te ne sei reso conto anche tu che in giro c'è tanta paccottiglia, e che rivolgersi agli autocostruttori oggi, non è piu' un ripiego, ma una scelta fondata e se vogliamo anche di qualità, e soprattutto riuscendo a dialogare con il costruttore, ci possono essere dei vantaggi in termini di versatilità dell'apparecchio, ottimizzando alcune cose che negli apparecchi da negozio sarebbero impossibili.
    Detto questo, alcune tue frasi un po' cattivelle, sono del tutto gratuite, io non sono di certo la "prima donna" che tu dici, per farti un esempio, ho preso il WooAudio Wes, e non ne ho parlato, ho un bell'ampli da 40w a stato solido che uso con la k1000 e con i trafo MHZ con le cuffie, e non ne ho parlato, ho preso la Tesla T1, e neanche ne ho parlato, cosi come dei cavi custom SOulcable per hd800, neanche quelli...insomma da dove lo vedi tu quest'atteggiamento da prima donna, non lo so!!
    Cosi' come non mi spiego il tuo atteggiamento polemico verso i prodotti di MHZ, che definisci costosi, ed in base ai tuoi parametri non valgono quel che costano.
    Si potrebbe ragionare per giorni sull'idea di "costoso", ma senza entrare nel merito delle cose, ti faccio un esempio molto pratico, per assemblare un ampli come il tuo, avendo già bene in mente il progetto, diciamo che ci vogliono almeno dalle 15 alle 20 ore per l'assemblaggio, partendo da zero.
    DIciamo che un tecnico professionista, dovrebbe avere un costo di almeno 20/25€u all'ora, se mettiamo un costo di componentistica pari a 500€u, nel quale è compreso tutto, dalle manopoline ai trasformatori,al legno etc...arriviamo ad almeno 1000€.
    LA differenza sostanziale per esempio tra un prodotto MHZ ed un Tpaudio, sta principalmente nei trasformatori,quelli di MHZ, hanno un costo altissimo, ti riporto un esempio, un classico trasformatore per valvola 300b:

    http://valvole-audio.com/product_info_trasformatore-uscita-se-hvid-power-5k.html

    Da link sopra, hai un classico trasformatore con uscita a 5000ohm su 8ohm, parliamo di un trafo che puoi usare per costruire ad esempio un ampi come il 300b di Giorgio, e non è detto che è proprio questo che è stato usato(o magari un Bartolucci, non saprei)...
    Quindi, ci servono due trasformatori per un costo totale di €130.
    Andiamo adesso al listino MHZ:

    http://www.megahertzaudio.it/Listino.htm

    Servirebbe il TU105 SE, che esce a 5000ohm, due trafo ci costano circa 1200€u.
    Certo, il secondo ha caratteristiche che il primo non ha, ma ai fini del prezzo finale, penso che la stragrande maggioranza delle persone se ne fregherebbero altamente di cosa offre l'uno rispetto all'altro, e risparmierebbe un bel gruzzoletto.
    E' ovvio, che se costringessi Tufanelli ad usare quel determinato trasformatore, l'ampli non costerebbe piu' 1000€u, ma bensi' 2000€!
    Anzi, se dovessi usare anche l'induttanza di MHZ e il trasformatore di alimentazione, non mi basterebbero 2500€ Razz !
    Certo, io non sto' assolutamente dicendo che l'ampli non suonerebbe bene col il primo trafo, sicuramente ci sarebbero delle differenze, piu' o meno marcate non saprei, ma ci sarebbero delle differenze, e queste differenze giustificano 1000€u e passa di differenza??
    L'ampli andrebbe comunque bene col primo trafo, e magari non se ne sentirebbe la necessità di usare quello piu' costoso e performante...ma, si sa benissimo che ci "deve" comunque essere un alternativa, ognuno deve poter scegliere cio' che vuole e ritenere giusto per il proprio gusto e soprattutto per il proprio portafoglio.
    Chiederei a Nicola cosa sarebbe il suo Millett se al posto dei suoi eccellenti trafo ci fossero dei cubetti di ferro scadente?
    La qualità sarebbe la stessa?
    MAgari, chiediamo pure a Millett perche' non usa roba piu' terra terra, in modo che l'ampli costi meno di 9000$!!
    E' assurdo denigrare un prodotto, solo perche' non è alla nostra portata, anche perche' finche c'è una alternativa possibile, tutti saranno accontentati.
    Mi scuso con tutti i forumer e con lo Ziobob per il lungo post, ma è una precisazione che andava fatta una volta per tutte, per capire determinate cose, bisogna essere precisi e argomentare con dati oggettivi.

    Auguri ancora una volta per il tuo ampli, complimenti a Tufanelli che ha ancora una volta fatto felice un appassionato di musica,

    Sal.

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12072
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  vulcan on Sun Sep 12, 2010 10:04 am

    Condivido quello che dice Salvatore e so e capisco perchè di certe cose si preferisce non parlare, per mille ed una ragione
    Parlare di un oggetto unico e costoso è un rischio per chi lo fa, e detto francamente non è molto simpatico dopo aver speso tempo e soldi sentire certe affermazioni
    Stabilire il prezzo di un oggetto non è semplice, fermo restando il fatto che i listini pubblici possono più o meno essere gonfiati
    Dire che un Audio Teckne è caro perchè non monta condensatori in Kriptonite, non è una buona analisi in quanto Imai usa l'attenuatore a trasformatore santa tutti i trasformatori sono custom (qualità elevatissima) i costi sono elevati
    Un caso del Millett si poteva evitare l'ingresso a trasformatori mettendo una/due valvole (sarebbe la soluzione meno costosa) ma si possono operare anche altri risparmi specie con i trasformatori di uscita che su Headfi leggo stanno sui 1000 e passa dollari la coppia
    Megahertz è più caro di qualcun altro io stesso lo dissi all'inizio dell'esperienza con l'Otl, io scelsi un altra strada....ma non mi ha premiato per non entrare nei dettagli di finitura ed estetici
    Sentii delle critiche per il prezzo dei trasformatori esterni per cuffie...250€...ragazzi per il mio 2A3 sono costati 180€+ss.... ma Mhz ci mette il case ed i connettori e ci deve fare la giornata
    TP Audio fa degli apparecchi tutto sommato di buona qualità poi con una oculata scelta dei componenti in accordo con il costruttore si possono raggiungere livelli elevati, le valvole non hanno mille segreti i circuiti hanno 50 anni
    Felice che il nipotino sia contento con diffusori e cuffia
    In teoria Giorgio potresti usare anche le 6550


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: TPaudio:Finalmente..brividi caldi!!

    Post  ziobob86 on Sun Sep 12, 2010 1:40 pm

    Buongiorno Salvatore,
    allora cerco di spiegarmi meglio:
    quando parlo di primadonna , non mi riferisco al fatto che palesi il fatto di avere tanta roba..quello è frutto di tanta passione e io adoro le persone appassionate.anche io devo dire che alla mia giovane età ho gia girato un belo po di impiantini niente male e tuttora mi ritrovo una bella configurazione.
    Mi riferivo solo al fatto che quando giudichi un oggetto , cerchi sempre di dare un giudizio ironico quanto assolutistico. a me in passato sembrava cosi, come anche ad altre persone del vecchio forum.è come se ti lasci un po calcare la mano.
    Ti sei accanito sulla costruzione del mio tpaudio quando se guardi bene in giro (magari su audiocostruzioni) trovi che non ci sono amplificatori costruiti meglio. Che poi tu cerchi in un amplificatore un mobile da arredo pazienza..di certo come dici te il prezzo lievita..poi il tutto è relativo in base al risultato che vuoi ottenere.
    per l'aspetto che cercavo io lo stile del tpaudio è perfetto: cercavo un ampli vintage, spartano che esprimesse "rock!".
    in Più è diffcile giudicare i materiali da una foto..
    anche a me il tpaudio in foto suscitava delle perplessità sui frontalini 8lo dissi anche a lui)..quando è arrivato ho potuto constatre che è molto solido e assemblato bene. molto meglio degli altri ampli che ho avuto da Piero.

    Per quanto riguarda il mio accanimento verso i Megahertz..
    Anche qui..non è che io ce l'ho contro i MHZ o Leonardo. ne tantomeno li critico perche non me li posso permettere (perche fortunatamente potrei).. dico solo che si, hanno qualità ma non tale da giustificare quei prezzi.
    Usa dei trafo costosissimi ? ok ma onestamente..io ho pagato l'OTL in configurazione minima 500 euro.
    il tpaudio cf4t otl 200 euro con 5 ingressi e un uscita pre.. le differenze? per me minime! e anche a chi l'ho fatti ascoltare.
    uno era piu audiofilo, l'altro piu piacevole. ma non c'era un abisso.

    quando gli ho chiesto lo stesso otl con 2 6080 voleva il doppio..1000 euro.l'ho sentito da marillion e suonava molto meglio il mio piccolino.

    I megaherttz si sentono bene con alcuni generi, ma hanno grossi deficit di impatto e dinamica (stesse cose mi dissero quelli si soulcable a Roba). centrerà qualcosa il fatto che mette sempre e solo una valvola driver con conseguenti limiti nel guadagno?. ne risulta che ascoltavo sempre i cd ben registarti e con un master alto, poiche gli altri erano inascoltabili (chiedi a marillion).

    in piu se vai a guardare i cataloghi di Leonardo non trovi un ampli con una potenza superiore agli 8 watt, ne tantomeno un integrato completo e versatile..non trovi uno con kt88, uno con el34..

    ho spesso parlato con lui per farmi fare un integrato tipo quello che ho ora. non si andava oltre i 4 watt e per ogni ingresso rca voleva 100 carte, chiaro che il prezzo sale sui 3000.


    Tuffanelli lavorerà con roba di minor qualità?
    sarà..ma io con 800 euro ho preso un integrato che mi fa scegliere tra kt88/el34 con bias regolabile..potente versatile, con 5 ingressi, una tapeout, 2 uscite cuffie ..e chi l'ha snetito ne è rimasto colpito (vedi carlo)..

    del resto si sa..in questo settore non si sa mai quando si dice la verità.
    non per forza avere materiali piu costosi porta per forza ad un suono migliore.lo stesso Lamberti mi diceva che lui non selezionava i componenti migliori, bensi quelli che piacevano sonicamente a lui..


      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 3:05 pm