Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Vi piace l'impianto neutro? - Page 5
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Vi piace l'impianto neutro?

    Share

    Poll

    Preferite un impianto neutro o con una personalita' coinvolgente?

    [ 15 ]
    47% [47%] 
    [ 17 ]
    53% [53%] 

    Total Votes: 32

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Vi piace l'impianto neutro?

    Post  Il delfino di Air on Wed Jul 04, 2012 7:03 pm

    ma la neutralità si può confondere con la naturalezza?

    Ospite
    Guest

    Re: Vi piace l'impianto neutro?

    Post  Ospite on Wed Jul 04, 2012 7:06 pm

    Banano ha scritto:
    ovviamente non alterati da impianti di amplificazione
    Scusa come fai poi a fare il paragone,con qualcosa che è passato da un impianto di registrazione,e poi passa da un impianto di aplificazione in un altro ambiente con altre risonanze ecc......ecc.La mia neutralità è ascoltare della buona musica e sicuramente ben riprodotta sunny sunny sunny con l impianto che giustamente posso permettermi.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8278
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Vi piace l'impianto neutro?

    Post  Luca58 on Wed Jul 04, 2012 7:52 pm

    Banano wrote:....mmmm...domanda difficile ed rischiosa!

    L'unica cosa che posso dire è relativa alla mia esperienza.... ho avuto (ed ho ho ancora ogni tanto ) la fortuna di ascoltare singolarmente degli strumenti dal vivo, ovviamente non alterati da impianti di amplificazione, e mi creo dei paragoni con quello che ascolto dall'impianto...ecco questo è un sistema che ho trovato e che mi ha sempre dato dei parametri empirici mooolto precisi nel determinare la neutralità del sistema.

    Ottimo sistema (e' anche il mio ), ma soggettivo anche se legittimo.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8278
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Vi piace l'impianto neutro?

    Post  Luca58 on Wed Jul 04, 2012 8:01 pm

    flavio@sanders wrote:

    Ciao Luca,

    solo ora mi sento di poter rispondere alla tua domanda indicando come un esempio di impianto neutro su basi oggettive l'impianto Full Sanders di Francesco... dico solo ora perché solo ora è stato possibile completare l'opera con la correzione ambientale Dirac, necessaria nel suo ambiente, che ne fà un impianto diverso da quello per quanto eccellente che hai già avuto modo di ascoltare.

    Dico "basi oggettive" perché alle prove di ascolto soggettive si affianca la conferma delle misure della risposta in frequenza lineare ed estesa fino a 20 Hz e della risposta all'impulso in ambiente, che unite alla trasparenza e bassa distorsione degli elettrostatici ed alla capacità dinamica che già conosci permettono di aspirare a questo titolo di "neutro".

    Spero quindi che vorrai in futuro tornare a valutare i risultati del lavoro svolto, sono curioso di sapere se poi soggettivamente ti piace un impianto che oggettivamente, e quindi anche strumentalmente, si può definire "neutro"

    Ciao, Flavio

    Per quanto si collochi al top per molti parametri e per quanto siano ben rappresentate tutte le frequenze, io non ho mai pensato che l'impianto di Francesco fosse timbricamente neutro perche' non trovo timbricamente neutra l'amplificazione Sanders: per me e' simile alle Mullard da questo punto di vista. Questo mi conferma che gli impianti che suonano bene raramente sono neutri .


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Vi piace l'impianto neutro?

    Post  Massimo on Wed Jul 04, 2012 8:11 pm

    Esiste un impianto neutro?


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    marietto1950
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 314
    Data d'iscrizione : 2012-03-04
    Età : 66
    Località : Serenissima

    Re: Vi piace l'impianto neutro?

    Post  marietto1950 on Wed Jul 04, 2012 11:03 pm

    Massimo wrote:Esiste un impianto neutro?

    No, quello più o meno naturale sì.


    _________________
    Prima sento, poi compro.

    Catena in divenire........

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8278
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Vi piace l'impianto neutro?

    Post  Luca58 on Thu Jul 05, 2012 9:11 am

    Nella variabilita' delle possibilita' esistera' sicuramente un impianto neutro, ma misurare questo parametro e' un bel problema...


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: Vi piace l'impianto neutro?

    Post  colombo riccardo on Thu Jul 05, 2012 12:20 pm

    Massimo wrote:Esiste un impianto neutro?

    parli in generale o in casa ?

    Ciao
    Riki

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: Vi piace l'impianto neutro?

    Post  Banano on Thu Jul 05, 2012 1:14 pm

    ...Neutro Roberts! Laughing Laughing


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Vi piace l'impianto neutro?

    Post  Massimo on Thu Jul 05, 2012 11:27 pm

    colombo riccardo wrote:
    Massimo wrote:Esiste un impianto neutro?

    parli in generale o in casa ?

    Ciao
    Riki
    Tenente, durante le sue indagini, nel dossier con su scritto "neutro", cosa ha inserito? sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: Vi piace l'impianto neutro?

    Post  colombo riccardo on Thu Jul 05, 2012 11:59 pm

    Massimo wrote:
    Tenente, durante le sue indagini, nel dossier con su scritto "neutro", cosa ha inserito? sunny

    neutro = sentire soltanto la registrazione = fammi sentire soltanto quello che sto facendo/registrando => la categoria dei monitor (di qualità da studio) per definizione stessa deve essere neutra altrimenti non sarebbe utilizzata => non c'è niente di più neutro di un monitor.

    esistono dei diffusori neutri hifi, hiend ? ad esempio B&W con la serie 800 e perchè ?
    perchè sono utilizzati in molti studi di registrazione/mastering.

    Ciao
    Riki

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Vi piace l'impianto neutro?

    Post  Massimo on Fri Jul 06, 2012 12:25 am

    Quando ti godi l'impianto seduto sulla tua poltrona preferita, come fai a dire che il suono che senti è lo stesso di quello che hanno ascoltato gli ingegneri del suono in fase di registrazione? sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: Vi piace l'impianto neutro?

    Post  colombo riccardo on Fri Jul 06, 2012 12:42 am

    Massimo wrote:Quando ti godi l'impianto seduto sulla tua poltrona preferita, come fai a dire che il suono che senti è lo stesso di quello che hanno ascoltato gli ingegneri del suono in fase di registrazione? sunny

    è lo stesso nei limiti fisici del monitor utilizzato, una volta trattato acusticamente passivamente /attivamente l'ambiente, rispettata la distanza di ascolto dal monitor , usando un dac professionale di assoluta qualità come potrebbe essere ad esempio un Weiss, un Prism Sound, un DAD e usando come sorgente non lp ma quello che c'è di digitale a disposizione per cui cd oppure pcm ad alta risoluzione ad esempio da dvd audio, da Sacd, da internet.

    tieni presente che se si registra in un determinato studio e poi si continua il progetto in un altro studio è obbligatorio che nel nuovo studio non si senta in maniera diversa quello ascoltato/creato nello studio precedente.

    Ciao
    Riki


    Last edited by colombo riccardo on Fri Jul 06, 2012 12:49 am; edited 1 time in total

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Vi piace l'impianto neutro?

    Post  Massimo on Fri Jul 06, 2012 12:48 am

    Tenente, ogn'uno di noi ha delle sue idee e delle sue convinzioni fortemente radicate,per cui accetto il tuo pensiero, non concordo con le tue idee ma le rispetto sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: Vi piace l'impianto neutro?

    Post  Guido on Fri Jul 06, 2012 10:23 am

    Dico la mia....
    l'ascolto si fa ai concerti; per me di musica classica, per altri di rock o jazz o quant'altro.
    Poi dall'impianto si controlla che quello che ne esce corrisponda a quello che a vevamo ascoltato.
    Nel mio caso un pianoforte deve essere completo delle sue armoniche senza scollamenti nell'estensione della gamma delle frequenze, un violino deve essere come lo si ascolta; al limite si puà valutare il suono di un violino da un altro.
    La viola non si deve confondere col violino o col violoncello ed il violoncello non deve sembrare un contrabasso.
    Il piano ha una sua dimensione e non deve superarla, magari per piacere dell'ascoltatore.
    Il tutto può esistere se i componenti, dalla testina, preampli, finale (meglio finali al plurale), diffusori sono volti a questa missione (impossibile!)
    Guido
    P.S.
    per questo ho votato "neutro"

    seajimny
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 270
    Data d'iscrizione : 2012-05-29

    Re: Vi piace l'impianto neutro?

    Post  seajimny on Fri Jul 06, 2012 1:21 pm

    Luca58 wrote:Domanda : mi fate un esempio concreto di impianto neutro su basi oggettive e mi dite quali sono queste basi?

    Troppo facile dire che "e' quello che non aggiunge e toglie niente al contenuto del supporto" senza avere un riscontro obiettivo, cioe' non legato al giudizio personale.

    Ho lanciato questo sondaggio, come avevo cercato di spiegare, non per fare una crociata contro gli impianti teoricamente neutri nei nostri sogni ai quali sono ovviamente favorevole, ma per sapere cosa pensate degli impianti che vengono dichiarati neutri nel mondo reale in base a valutazioni soggettive.

    Ciao, le valutazioni soggettive rimangono tali davanti ad impianti neutri e soprattutto non se si sta considerando il proprio impianto, e pertanto credo non siano mai oggetto di riscontro sincero.

    Valutazioni oggettive derivano dal banco di misurazione: se analizziamo un messaggio sonoro su banco di prova e lo registriamo la sorgente che sarà ingrado di riprodurlo esattamente potrà essere definita neutra. Neutro é anche il suono di uno strumento riprodotto nell ambiente in cui lo si ascolta, che poi l ambiente ci mette del suo non possiamo asserire che quel suono non sia neutro é neutro in quel momento, un po come le registrazioni dal vivo di un duetto o un terzetto per inte derci ascoltati non preferibilemente in un ambiente acustico trattato.
    Quello che inganna in realtà (e lo dico perche suono il pianoforte da ragazzino) é il volume e l impatto fisico che gli strumenti hanno dal vivo piuttosto che lo stesso suono riprodotto.
    A casa quando suono il piano lo sentono dal piano terra all ultimo piano del palazzo ogni nota é un vibrare fisico che ti entra dentro forse perche' si é molto vicini allo strumento.

    Tornando a noi direi che sul banco il set up neutro é quello che fedelemente rirpoduce le stesse misure registrate mentre per il resto é tutta emozione che rimane soggettiva e va considerata così come é.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8278
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Vi piace l'impianto neutro?

    Post  Luca58 on Fri Jul 06, 2012 2:00 pm

    Guido wrote:Dico la mia....
    l'ascolto si fa ai concerti; per me di musica classica, per altri di rock o jazz o quant'altro.
    Poi dall'impianto si controlla che quello che ne esce corrisponda a quello che a vevamo ascoltato.
    Nel mio caso un pianoforte deve essere completo delle sue armoniche senza scollamenti nell'estensione della gamma delle frequenze, un violino deve essere come lo si ascolta; al limite si puà valutare il suono di un violino da un altro.
    La viola non si deve confondere col violino o col violoncello ed il violoncello non deve sembrare un contrabasso.
    Il piano ha una sua dimensione e non deve superarla, magari per piacere dell'ascoltatore.
    Il tutto può esistere se i componenti, dalla testina, preampli, finale (meglio finali al plurale), diffusori sono volti a questa missione (impossibile!)
    Guido
    P.S.
    per questo ho votato "neutro"

    Questo nell'ipotesi, non comprovata, che il tecnico del suono abbia inserito nel supporto esattamente quello che si sente dal vivo. Se non e' cosi', il suono di un impianto neutro deve essere diverso dal live.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8278
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Vi piace l'impianto neutro?

    Post  Luca58 on Fri Jul 06, 2012 2:02 pm

    colombo riccardo wrote:non c'è niente di più neutro di un monitor

    Le LS3/5a, come dice la sigla, sono monitor ed erano usate sui furgoni dalla BBC per tarare i grandi impianti; ma mica sono neutre, per quanto eccezionali.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: Vi piace l'impianto neutro?

    Post  Guido on Fri Jul 06, 2012 2:38 pm

    Luca58 wrote:

    Questo nell'ipotesi, non comprovata, che il tecnico del suono abbia inserito nel supporto esattamente quello che si sente dal vivo. Se non e' cosi', il suono di un impianto neutro deve essere diverso dal live.

    La registrazione è sempre in mano al tecnico del suono, quindi se non è ottimale c'è un decadimento, ma non si può partire dal presupposto che sia sempre mal registrata.
    Allora aggiungo quanto mi sembrava naturale; oltre ai fattori di cui sopra va selezionata l'origine LP o CD o liquida. Qualità senza compromessi per quanto possibile.
    E' quello che faccio sempre e penso che facciano tutti.
    Se siamo affezionati a musiche particolari che sono state mal registrate (ce ne sono tante) ascoltiamole con piacere, ma non usiamole per giudicare l'impianto.
    Guido

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: Vi piace l'impianto neutro?

    Post  Guido on Fri Jul 06, 2012 3:32 pm

    "impianto con una personalità coinvolgente" per me vuole dire:
    intervento per compensare manchevolezze di un lato con manchevolezze dell'altro.
    Un pre deve essere trasparente come dire niente togliere e niente aggiungere. (problemi di interfacciamento sono un altro discorso)
    Un finale come sopra e, molto importante, non clippare.
    I diffusori riprodurre quello che ricevono, ma quì il discorso si fa complicato....
    Non mi credete?????
    Vengo col mio pre e vediamo le differenze.
    Vengo col mio finale ops...pesa troppo.
    Guido

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Vi piace l'impianto neutro?

    Post  Massimo on Fri Jul 06, 2012 6:18 pm

    Guido wrote:Dico la mia....
    l'ascolto si fa ai concerti; per me di musica classica, per altri di rock o jazz o quant'altro.
    Poi dall'impianto si controlla che quello che ne esce corrisponda a quello che a vevamo ascoltato.
    Nel mio caso un pianoforte deve essere completo delle sue armoniche senza scollamenti nell'estensione della gamma delle frequenze, un violino deve essere come lo si ascolta; al limite si puà valutare il suono di un violino da un altro.
    La viola non si deve confondere col violino o col violoncello ed il violoncello non deve sembrare un contrabasso.
    Il piano ha una sua dimensione e non deve superarla, magari per piacere dell'ascoltatore.
    Il tutto può esistere se i componenti, dalla testina, preampli, finale (meglio finali al plurale), diffusori sono volti a questa missione (impossibile!)
    Guido
    P.S.

    per questo ho votato "neutro"

    Ciao Guido in linea di massima sono d'accordo con te, il tenente non parlava di paragoni con il reale, cosa impossibile, ma di quello ce stava sul disco o dischetto che dir si voglia, poi il tecnico ci mette sempre la sua firma che rovina tutto, esaltando qualche gamma che a lui piace di più.
    Per cui ...................


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8278
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Vi piace l'impianto neutro?

    Post  Luca58 on Fri Jul 06, 2012 10:44 pm

    ...per cui non si sa cosa ci sia nel dischetto. Per saperlo bisogna inserirlo in un impianto e quindi senti il contenuto del dischetto piu' l'influenza dell'impianto. Poi puo' pure piacere, ma si tratta di una valutazione personale su qualcosa che e' la somma dei due contributi e che non e' possibile distinguere.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Vi piace l'impianto neutro?

    Post  Massimo on Fri Jul 06, 2012 10:55 pm

    Laughing Laughing Laughing


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Thevoice
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 34
    Data d'iscrizione : 2012-07-07

    Re: Vi piace l'impianto neutro?

    Post  Thevoice on Sat Jul 07, 2012 1:07 pm

    Io ho votato la due, ma avrei voluto una terza opzione, il mio impianto deve riflettere la MIA personalità, io l'impianto l'ho costrutio per piacere a me, è neutro ? è bello ? è brutto ? boh ! che ne so io e chi me lo deve dire com'è il mio impianto ?
    Io so solo che quando l'accendo si accende e che quando metto un disco si sente esattamente come io vorrei che si sentisse.
    Lo so forse può apparire un po' banale ma io sono un ragazzo semplice che ci volete fare

    Bye

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11990
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Vi piace l'impianto neutro?

    Post  carloc on Sat Jul 07, 2012 4:39 pm

    Ciao Thevoice,

    cortesemente aggiungi un avatar al tuo profilo.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Thevoice
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 34
    Data d'iscrizione : 2012-07-07

    Re: Vi piace l'impianto neutro?

    Post  Thevoice on Sat Jul 07, 2012 7:43 pm

    carloc wrote:Ciao Thevoice,

    cortesemente aggiungi un avatar al tuo profilo.

    Carlo

    Ok dovevo solo familiarizzare con il pannello

    Bye

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 11:24 pm