Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Analogisti, siete dei Santi - Pagina 8
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Analogisti, siete dei Santi


Franz84
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 139
Data d'iscrizione : 23.02.18

Analogisti, siete dei Santi - Pagina 8 Empty Re: Analogisti, siete dei Santi

Messaggio Da Franz84 il Dom Ago 18 2019, 10:38

Condivido appieno. Se si sviluppa moltissimo la sorgente digitale si arriverà ad un suono comunque di alto livello, e superiore a molte sorgenti analogiche di basso costo od erroneamente assemblate. È indubbio che l'analogico sia più complesso, è in un certo verso, come dici tu, una scelta di vita perché impone un approfondimento ed uno studio del set up che a molti può affascinare, ad altri suscitare nervosismo e frustrazione, non essendo per nulla plug and Play. Se si ha la possibilità di comprare grandi macchine digitali, e in particolare grandi convertitori, si ottiene una semplicità e rapidità di fruizione della musica sconosciuti all'analogico, ma io ormai sono un feticista del vinile, osservare la mia piccola discoteca mi da un senso di appagamento non da poco. La possibilità poi di stravolgere il suono con il solo cambio del minuscolo fonorivelatore è qualcosa di meraviglioso. Comunque il mio sviluppo del digitale si è fermato ad un accuphase dp 75v dopo aver provato vari lettori e dac separati. Ritengo suoni molto bene per le mie orecchie, ma che si tratta di musica "fotografata" e ricostruita artificialmente è sempre evidente rispetto al vinile. Non so cosa sia in grado di fare un dc 950 da 25k od un dac mbs da 60k, e non ho dubbi suonino meglio del dac del dp 75v, ma la spesa è in ogni caso enorme con il rischio di avere un suono inferiore ad un buon gira da 3/4000 euro con una buona testina da 3/4000 euro. Per il resto quoto in pieno.
FineMind
FineMind
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 206
Data d'iscrizione : 17.07.19

Analogisti, siete dei Santi - Pagina 8 Empty Re: Analogisti, siete dei Santi

Messaggio Da FineMind il Mar Ago 20 2019, 01:12

@Franz84 ha scritto:... con il rischio di avere un suono inferiore ad un buon gira da 3/4000 euro con una buona testina da 3/4000 euro. Per il resto quoto in pieno.

mi trovi d'accordo su molti punti, ma sarei più cauto sunny 
vedi come dicevamo tutto parte da una convinzione, o scelta, più o meno consalevole, ma che TU come altri non accettatiate di mettere in discussione perchè profondamente convinti che sia giusta, la vostra posizione, semplicemente perchè tua/vostra, perdonami, non è accettabile, perchè null'altro è che una OPINIONE, non una verità.
Vedi uno dei modi più aberranti di vivere è essere in qualche modo convinti di qualcosa senza mai mettere in discussione ciò che pensiamo sunny 
Non ci venire a dire che l'analogico è meglio del digitale, queste sono le tue personalissime CONVINZIONI, raccontaci piuttosto come sei riuscito a far suonare BENISSIMO e non ho ragione per non crederti, ma anzi coglierò a piene mani dalla tua esperienza, il tuo set up analogico, solo questo può interessarmi, null'altro mi interessa, anzi trovo assai "stupido" inteso come ottundimento, giammai in senso offensivo, sia chiaro, che tu ritenga in ogni modo superiore l'analogico al digitale e spero comprenderai sunny
martin logan
martin logan
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 261
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

Analogisti, siete dei Santi - Pagina 8 Empty Re: Analogisti, siete dei Santi

Messaggio Da martin logan il Mar Ago 20 2019, 07:54

Analogisti, siete dei Santi - Pagina 8 704751 due modi di rappresentare l'evento musicale, che se ben utilizzati (a partire dalla ripresa sonora) danno grandi soddisfazioni. Semplificando al massimo (mia opinione, bene inteso), se l'analogico nasce imperfetto il digitale nasce incompleto. Minimizzare le imperfezioni e rendere i gradini digitali sempre più piccoli è compito della tecnologia, e di chi ci studia 24 ore al giorno. Analogisti, siete dei Santi - Pagina 8 650957
Franz84
Franz84
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 139
Data d'iscrizione : 23.02.18

Analogisti, siete dei Santi - Pagina 8 Empty Re: Analogisti, siete dei Santi

Messaggio Da Franz84 il Mar Ago 20 2019, 08:56

Con tutto il dovuto rispetto, non comprendo dove sarebbe l'ottudinemto o l'ottenebramento del pensiero nell'esprimere una opinione personale in ordine alla mia netta preferenza dell'analogico sul digitale in base alla mia modesta esperienza. Nel mio intervento ho solo rilevato che le macchine digitali che ho avuto, senza dubbio ormai datate, ma al contempo costose, non reggevano il confronto con la mia sorgente analogica. Punto. Non vedo come ciò possa essere rifiutato. Non sono portatore di una verità assoluta né tantomeno ho interesse ad imporre un mio pensiero, che però sarebbe tutt'altro che bislacco ed isolato, visto che oggi nessun giornalista di settore nega la superiorità sonica dell'analogico. Siamo nella sezione analogica del forum, dove è inevitabile trovare analogisti convinti, e perché no incalliti, e con un pizzico di presunzione, preparati 😎😎 Sulla differenza tra analogico e digitale si è scritto e detto tutto, ognuno può continuare a preferire la sorgente a lui più congeniale, ma rifiutare il fatto che la musica nasca analogica e che il nastro master, che oggi sta riprendendo piede seppur in forma di super nicchia, sia la sorgente più vicina all'evento reale, è un dato di fatto che certo non scopro io. Il vinile ripreso dal nastro, vecchio direct to disck a 45 giri, rimane il formato casalingo più vicino al nastro master, non credo di dire eresie ne' di offendere nessuno. Il mio era solo un dubbio, perché non ho modo di acquistare un dac esoterico da decina di migliaia di euro, ma sarò ben contento di fare confronti con dac attuali di altissimo livello quando ne avro' occasione, ed in tal senso, anche se forse un poco ot, sarei ben contento di conoscere le macchine che usi, che evidentemente tanta soddisfazione ti danno, e che sicuramente suoneranno benissimo:) :) Sarei anche curioso di sapere con cosa sul lato analogico hai eseguito eventuali confronti. Per inciso continuo anche io come tutti a fruire di musica digitale, vista la comodità della liquida ed il possesso di molti cd ..


_________________
Pre Convergent SL1 Ultimate MK2 Phono - Finale Accuphase P500 - Giradischi Technics SL 1200G - Braccio suppletivo Ortofon RMG 212 - Thorens TD 125 - Testine Fidelity Research FR7 - FR1 MK2 - FR1 MK3F - Monster Alpha Genesis 1000 - Denon DL 103R - Denon 103 - Denon 304 - Lyra Titan I - Zyx 4D - SUT Fidelity Research XG5 - Uesugi UBROS 5 Low - Accuphase DP 55V - Diffusori ProAC 140 MK 2
FineMind
FineMind
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 206
Data d'iscrizione : 17.07.19

Analogisti, siete dei Santi - Pagina 8 Empty Re: Analogisti, siete dei Santi

Messaggio Da FineMind il Mar Ago 20 2019, 11:32

...andiamo troppo OT penso, ma ti faccio solo una domanda: come puoi ritenere un sistema hifi, l'analogico, l'unico in grado di riprodurre l'evento originale, quando, per tua stessa ammissione, il suono CAMBIA per ogni fonorilevatore che utilizzi ? Quale sarebbe quello GIUSTO tra i tanti possibili ?
Con tutto il rispetto ma le tue affermazioni e le tue CONVINZIONI sono BULLSHIT sunny
Franz84
Franz84
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 139
Data d'iscrizione : 23.02.18

Analogisti, siete dei Santi - Pagina 8 Empty Re: Analogisti, siete dei Santi

Messaggio Da Franz84 il Mar Ago 20 2019, 12:03

Veramente mi piacerebbe sapere con quale fonte analogica hai confrontato il tuo front end digitale. Non è mio costume fare polemica, sei tu che utilizzi parole poco garbate, per difendere le tue idee, che potresti esporre tecnicamente anziché in forma preconcetta. Nei miei post non vi è nulla di irrispettoso, né bullshit. Se ritieni che un file hires, dsd e via discorrendo sia superiore al master analogico, buon per te..se per te l'emissione e la propagazione del suono è digitale, buon per te.. 100 dac rendono 100 suoni diversi, un marantz cd7 non suona come un accuphase dp 750 .. idem per le testine, che in ogni caso, giunte ad una certa soglia di prezzo, non sono così dissimili .. è proprio il digitale ad essere diverso dell'analogico in tutte le sue varianti. Un vinile stampato dal master digitale si riconosce immediatamente rispetto ad uno stampato partendo dal master analogico. L'emissione di suoni non avviene in bit, ed il solo fatto che il digitale per suonare debba essere tradotto in analogico dovrebbe essere sufficiente a chiarire quale sia il suono più reale. Ma tant'e' ... penso che nel mondo dell'alta risoluzione e nella stampa specializzata questa dicotomia sia stata superata da tempo. Digitale più comodo, analogico sonicamente superiore, questa la mia bullshit ..


_________________
Pre Convergent SL1 Ultimate MK2 Phono - Finale Accuphase P500 - Giradischi Technics SL 1200G - Braccio suppletivo Ortofon RMG 212 - Thorens TD 125 - Testine Fidelity Research FR7 - FR1 MK2 - FR1 MK3F - Monster Alpha Genesis 1000 - Denon DL 103R - Denon 103 - Denon 304 - Lyra Titan I - Zyx 4D - SUT Fidelity Research XG5 - Uesugi UBROS 5 Low - Accuphase DP 55V - Diffusori ProAC 140 MK 2
FineMind
FineMind
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 206
Data d'iscrizione : 17.07.19

Analogisti, siete dei Santi - Pagina 8 Empty Re: Analogisti, siete dei Santi

Messaggio Da FineMind il Mar Ago 20 2019, 12:07

@Franz84 ha scritto:Veramente mi piacerebbe sapere con quale fonte analogica hai confrontato il tuo front end digitale. Non è mio costume fare polemica, sei tu che utilizzi parole poco garbate, per difendere le tue idee, che potresti esporre tecnicamente anziché in forma preconcetta. Nei miei post non vi è nulla di irrispettoso, né bullshit. Se ritieni che un file hires, dsd e via discorrendo sia superiore al master analogico, buon per te..se per te l'emissione e la propagazione del suono è digitale, buon per te.. 100 dac rendono 100 suoni diversi, un marantz cd7 non suona come un accuphase dp 750 .. idem per le testine, che in ogni caso, giunte ad una certa soglia di prezzo, non sono così dissimili .. è proprio il digitale ad essere diverso dell'analogico in tutte le sue varianti. Un vinile stampato dal master digitale si riconosce immediatamente rispetto ad uno stampato partendo dal master analogico. L'emissione di suoni non avviene in bit, ed il solo fatto che il digitale per suonare debba essere tradotto in analogico dovrebbe essere sufficiente a chiarire quale sia il suono più reale. Ma tant'e' ... penso che nel mondo dell'alta risoluzione e nella stampa specializzata questa dicotomia sia stata superata da tempo. Digitale più comodo, analogico sonicamente superiore, questa la mia bullshit ..

mi dici dove avrei affermato questo ?
vedo che alla fine inizi a capire, sono tutte stron.... quelle che affermi, frutto delle tue personalissime, radicatissime, illogiche, CONVINZIONI.
Ma se vivi bene così sunny
FineMind
FineMind
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 206
Data d'iscrizione : 17.07.19

Analogisti, siete dei Santi - Pagina 8 Empty Re: Analogisti, siete dei Santi

Messaggio Da FineMind il Mar Ago 20 2019, 12:08

vedi dove sta l'OTTUNDIMENTO, ci hai letto immediatamente nelle mie righe una polemica tra analogico vs digitale, forse è meglio se rileggi dall'inizio sunny
Franz84
Franz84
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 139
Data d'iscrizione : 23.02.18

Analogisti, siete dei Santi - Pagina 8 Empty Re: Analogisti, siete dei Santi

Messaggio Da Franz84 il Mar Ago 20 2019, 12:57

Persisti nell'utilizzo di parole inopportune ed a tratti offensive.. invito a rileggere i tuoi precedenti post, dove hai bollato quali bullshit le mie opinioni .. hai testualmente scritto "non ci venire a dire che l'analogico è meglio del digitale", ergo tu ritieni che il messaggio sonoro non sia analogico. Con ciò concludo perché i tuoi toni non mi piacciono e le tue osservazioni, oltre a non essere motivate tecnicamente, sono a mio sommesso parere errate. Tanto per dire stron..e, una economica 103 con step up au103/aus1/ au 1000, buon gira e braccio di massa medio alta fa barba e capelli a qualsiasi lettore cd, e questo ogni analogista navigato lo sa per esperienza diretta. Non scomodo mostri sacri come le lyra top di gamma, transfiguration o zyx perché lì il confronto non regge proprio, bisogna essere sordi per preferire il digitale a parità di incisione ..


_________________
Pre Convergent SL1 Ultimate MK2 Phono - Finale Accuphase P500 - Giradischi Technics SL 1200G - Braccio suppletivo Ortofon RMG 212 - Thorens TD 125 - Testine Fidelity Research FR7 - FR1 MK2 - FR1 MK3F - Monster Alpha Genesis 1000 - Denon DL 103R - Denon 103 - Denon 304 - Lyra Titan I - Zyx 4D - SUT Fidelity Research XG5 - Uesugi UBROS 5 Low - Accuphase DP 55V - Diffusori ProAC 140 MK 2
FineMind
FineMind
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 206
Data d'iscrizione : 17.07.19

Analogisti, siete dei Santi - Pagina 8 Empty Re: Analogisti, siete dei Santi

Messaggio Da FineMind il Mar Ago 20 2019, 14:25

BULLSHIT
FineMind
FineMind
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 206
Data d'iscrizione : 17.07.19

Analogisti, siete dei Santi - Pagina 8 Empty Re: Analogisti, siete dei Santi

Messaggio Da FineMind il Mar Ago 20 2019, 15:52

@Franz84 ha scritto: .. hai testualmente scritto "non ci venire a dire che l'analogico è meglio del digitale", ergo tu ritieni che il messaggio sonoro non sia analogico..
devo scusarmi con te a causa di una lettura frettolosa sul cell, mi era sfuggito questo concetto, questa perla di sapienza, questo scritto subito dopo il mio primo post sulla questione avrebbe ovviamente spiegato tutto... affraid affraid affraid affraid  non riesco a smettere di ridere, mai e giuro MAI ho letto qualcosa di più divertente, ti prego apri un thread su questo, così che google possa indicizzarlo e resti nella storia dei tempi senza il rischio che queste verità si perdano nella nullità di tutto ciò che ci circonda. affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid

Un altro Nobel, presto questo forum balzerà agli onori della cronaca scientifica Analogisti, siete dei Santi - Pagina 8 650957
Franz84
Franz84
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 139
Data d'iscrizione : 23.02.18

Analogisti, siete dei Santi - Pagina 8 Empty Re: Analogisti, siete dei Santi

Messaggio Da Franz84 il Mar Ago 20 2019, 17:05

Al netto delle tue numerose ed inopportune offese, il suono si propaga nell'aria in una sinusoide lineare e priva di "scalini" .. il suono analogico è la riproduzione per analogia di tale sinusoide, priva di interruzioni di sorta. Il digitale è un campionamento della sinusoide che viene convertita in bit, cioè in numeri 0 e 1, che creano una copia - perciò parlavo prima di fotografia - dell'onda sonora contraddistinta da scalini. Il dac deve ricomporre la curva cercando di ridurre al minimo la differenza tra la curva originale e quella campionata. Il suono analogico viene prima campionato in bit e digitalizzato, poi riconvertito in analogico, unico suono riproducibile. Concetti banali che qualsiasi appassionato conosce. Cosa susciti in te ilarità è un mistero, ma ti sarei grato se arricchissi i tuoi post con meno emoticon ed insulti gratuiti e con più argomentazioni tecniche od empiriche basate sulla tua grande esperienza .. ancora sono in attesa di sapere quali sublimi giradischi e testine tu abbia ascoltato nel tuo ambiente, e confrontato col tuo set up digitale di cui ignoro la composizione. E cmq questo forum balzera' agli onori della cronaca per la sua eccellente sezione analogica, non certo per la tua ideologica ed anacronistica convinzione che il digitale sia superiore o pari all'analogico, come a dire che una orata di allevamento di Orbetello sia più buona di una orata di mare appena pescata 😂😂😂😂


_________________
Pre Convergent SL1 Ultimate MK2 Phono - Finale Accuphase P500 - Giradischi Technics SL 1200G - Braccio suppletivo Ortofon RMG 212 - Thorens TD 125 - Testine Fidelity Research FR7 - FR1 MK2 - FR1 MK3F - Monster Alpha Genesis 1000 - Denon DL 103R - Denon 103 - Denon 304 - Lyra Titan I - Zyx 4D - SUT Fidelity Research XG5 - Uesugi UBROS 5 Low - Accuphase DP 55V - Diffusori ProAC 140 MK 2
FineMind
FineMind
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 206
Data d'iscrizione : 17.07.19

Analogisti, siete dei Santi - Pagina 8 Empty Re: Analogisti, siete dei Santi

Messaggio Da FineMind il Mar Ago 20 2019, 20:20

Ecco una cosa la condivido, il gazebo ha una sezione del forum sull'analogico migliori di tante altre e sai perchè ? perchè non ci sono mai stati interventi come il tuo, fatto di sole CONVINZIONI condite di una enorme quantità di banalità, inesattezze e BULLSHIT.
Accecato dal tuo desiderio di affermare la tua teoria di superiorità non hai ancora compreso il messaggio del mio primo intervento volto a mantenere ALMENO questo forum lontano da una stupida polemica come quella sulla superiorità di un supporto verso l'altro, ecco credo che a questa comunità non servisse un fraz84, anzi, ma tant'è eccolo arrivato il CONVINTONE di turno affraid affraid affraid affraid
Quando poi passi alle spiegazione scientifiche sei assolutamente esilerante, hai una laurea in meccanica quantistica vero ?  fava fava fava
heartbreaker
heartbreaker
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 208
Data d'iscrizione : 15.08.15

Analogisti, siete dei Santi - Pagina 8 Empty Re: Analogisti, siete dei Santi

Messaggio Da heartbreaker il Mar Ago 20 2019, 23:11

E' giunta l'ora di studiare di brutto santa : http://www.elemania.altervista.org/adda/campionamento/shannon.html

    La data/ora di oggi è Sab Set 21 2019, 10:49